Wnba: stanotte Gara 1 Phoenix-Los Angeles e Washington-Minnesota

Wnba: stanotte Gara 1 Phoenix-Los Angeles e Washington-Minnesota

Stanotte gara 1 delle semifinali Wnba che vedrà contrapporsi Phoenix-Los Angeles e Washington-Minnesota.

Commenta per primo!

Accedono alla semifinale playoff Wnba, raggiungendo le già qualificate Los Angeles Sparks e Minnesota Lynx, Phoenix Mercury e Washington Mystics.

La squadra di Diana Taurasi e Brittney Griner ha rispedito al mittente, al primo e unico turno delle eliminatorie, sia le Seattle Storm (79-69) che le Connecticut Sun (88-83), mentre la compagine guidata da Elena Delle Donne ha sconfitto le Dallas Wings (86-76) e le New York Liberty (82-68).

Stanotte al via gara 1 (la formula playoff prevede al meglio delle 5) che vedrà contrapporsi Phoenix-Los Angeles e Washington-Minnesota.

Nel frattempo, sono state premiate molte personalità del mondo Wnba: innanzitutto Curt Miller, allenatore delle Connecticut Sun, che è stato premiato come “Coach dell’anno” (con 36 voti su 40). Si porta a casa il titolo di miglior “sesto uomo in campo” la guardia delle New York Liberty Sugar Rodgers (con 15 voti su 40, seguita dai 12 voti dati a Renee Montgomery e i 4 a Ivory Latta). In attesa della nomina da Mvp, Jonquel Jones ha invece conquistato il premio come “Most Improved Player”, ovvero il premio per la giocatrice che più si è migliorata rispetto alle stagioni precedenti. L’ala di Connecticut ha ricevuto 32 voti su 40 superando le avversarie  Chelsea Gray, Isabelle Harrison, Allie Quigley e Krystal Thomas.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy