Countdown per il Trofeo “Città di Nuoro- Su Redentore”: in campo Dinamo e Anadolu Efes

Countdown per il Trofeo “Città di Nuoro- Su Redentore”: in campo Dinamo e Anadolu Efes

Il grande basket internazionale anche quest’anno arriva a Nuoro, tappa ormai fissa della preseason biancoblu,

di La Redazione

Questa mattina, nella sala consiliare del Comune di Nuoro è stata presentata l’amichevole internazionale “Trofeo Città di Nuoro – Su Redentore”, che martedì 11 settembre porterà sul campo del PalaDonBosco i giganti della Dinamo Banco di Sardegna e i turchi dell’Efes Istanbul

Il grande basket internazionale anche quest’anno arriva a Nuoro, tappa ormai fissa della preseason biancoblu: martedì 11 settembre sul campo del PalaDonBosco si ritroveranno la Dinamo Banco di Sardegna e la formazione turca l’Efes Istanbul di coach Ergin Ataman, a contendersi il “Trofeo Città di Nuoro – Su Redentore”. Questa mattina, nella sala consiliare del Comune di Nuoro, l’evento è stato presentato dal general manager biancoblu Federico Pasquini, dal sindaco di Nuoro Andrea Soddu, dal consigliere regionale della Fip Luca Pala, dall’assessore comunale al Turismo e Servizi sociali Valeria Romagna, dal delegato provinciale del Coni Sandro Floris e dal presidente della Ichnos Pallacanestro Nuoro Salvatore Sanna.

Federico Pasquini:”La Dinamo ha un legame particolare con questo evento su Nuoro, dove respiriamo sempre grande entusiasmo e grande impegno, il che fa di questo appuntamento una serata davvero speciale. Credo che martedì prossimo il pubblico di questa città, e non solo, avrà la possibilità di vedere l’avversario migliore di questo precampionato. L’Efes Istanbul è una squadra fatta di giocatori che hanno una storia europea importante, un gruppo di alto livello che per questa stagione ha ambizioni di arrivare in fondo all’Eurolega. È un’occasione per vedere una gara davvero di alto livello, che promette battaglia e spettacolo. A poco più di due settimane di ritiro la Dinamo sta andando molto bene, le prime risposte del gruppo sono certamente positive e credo che potrà fare grandi cose”.

Andrea Soddu:”Anche quest’anno siamo onorati di poter ospitare questo grande evento grazie alla collaborazione con la Pallacanestro Nuoro, il Coni e l’assessorato regionale allo Sport. Il Comune di Nuoro ha deciso di inserire questo evento nell’ambito delle celebrazioni del Redentore ritenendo che lo sport e i valori che porta con sé abbiano un grande valenza sociale e culturale”.

Luca Pala:”A nome della Federazione voglio ringraziare la Dinamo e Pallacanestro Nuoro che con la consueta grande disponibilità dell’amministrazione regionale, comunale e del Coni hanno permesso anche quest’anno di ospitare un evento di questo rilievo. Diamo appuntamento a martedì prossimo, con l’auspicio che sia una grande serata di sport, di aggregazione sociale e di amicizia”.

Sandro Floris:”Ringrazio di cuore la Dinamo Sassari perchè anche quest’anno è presente nella nostra comunità, portando il suo esempio di valori sociali e culturali oltre che sportivi. Assieme a questo voglio ringraziare il presidente della Pallacanestro Nuoro, società che malgrado tutte le difficoltà, soprattutto economiche e strutturali, porta avanti un progetto importantissimo per la città e non solo”.

Valeria Romagna: “Siamo felici di ospitare questo importante appuntamento nel cartellone degli eventi estivi di Nuoro e ancor di più lo siamo per la valenza sociale che questa manifestazione riveste, come straordinaria occasione che mette insieme sport e cultura”.

Salvatore Sanna:”Siamo orgogliosi che Nuoro quest’anno abbia istituito un trofeo internazionale intitolato alla città e speriamo in futuro di poter allargare l’evento per farne un torneo con più squadre. Ringrazio davvero tutti quelli che hanno contribuito a questo progetto e porto i saluti dell’assessore regionale allo Sport Giuseppe Dessena, che non ha potuto partecipare a questa presentazione ma che ha dedicato il suo prezioso impegno per l’organizzazione di questo evento. Lavoriamo per far crescere il basket a Nuoro fra grandi difficoltà ma questo non ci impedisce di continuare a farlo con grande entusiasmo e ad impegnarci, con la collaborazione di tutti, a recuperare e a raggiungere al più presto e nel miglior modo possibile i nostri obiettivi”.

FONTE: Ufficio stampa Dinamo Basket Sassari

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy