[VIDEO] Metta World Peace: “Il prossimo anno mi piacerebbe tornare a Cantù”

[VIDEO] Metta World Peace: “Il prossimo anno mi piacerebbe tornare a Cantù”

di La Redazione

Prima del consueto saluto ai tifosi, Metta World Peace ha incontrato la stampa per tirare le somme sulla sua avventura canturina. “E’stata sicuramente un’esperienza positiva. Il campionato italiano è pieno di tanti buoni giocatori. Quando sono arrivato l’obbiettivo era entrare nei playoff. Quello che ci è mancata è stata un po’di esperienza per chiudere al meglio la serie. Abbiamo comunque dimostrato di competere contro certe squadre”.  Si è poi parlato del futuro di World Peace: “Sicuramente ci sono delle chance di poter tornare qui. Mi sono trovato molto bene. La società è molto organizzata e il mio agente sta parlando con i dirigenti. Sono stato contattato anche da altri club, ma mi piacerebbe completare quanto iniziato iniziato in questi mesi finali.” Ovviamente non poteva mancare un parere sugli arbitri italiani: “Non sempre ho capito il loro metodo di giudizio, come il fallo su Johnson-Odom in gara cinque”. Si è chiuso poi con un finale sull’episodio con Stone. ” Non ricordo cosa gli ho detto. Voglio comunque complimentarmi con Venezia, è una squadra forte composta da buoni giocatori come Stone, Ress e Goss.”

Qui il video della conferenza da QuiComo.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy