Inside A2 Market: tutti i rumors del giorno

Inside A2 Market: tutti i rumors del giorno

Il punto sul mercato cadetto.

di La Redazione

A2 EST

BERGAMO: Dalle stelle alle stalle, sembra il caso di dire. Ventilata per giorni l’ipotesi di una collaborazione con Brescia nelle vesti di franchigia satellite, ora il presidente Lentsch parla di bivio, complici i 300mila euro di debiti: o si punta al massimo con la conferma di coach Sacco e un programma triennale, ampliando il cda da 4 a 11 consiglieri con quote da 30mila euro l’uno, oppure si smobilita cedendo i diritti (a Reggio Calabria pare, con la Viola che avrebbe messo sul tavolo 350-400mila euro). Il nodo verrà sciolto solo il 6 giugno. (fonti: Corriere della sera Bergamo, L’Eco di Bergamo)

MANTOVA: partita dopo un lungo stallo la macchina organizzativa per l’iscrizione al campionato, si pensa anche al mercato. La società sicuramente incontrerà Seravalli a cui verrà sottoposta un’offerta di rinnovo. Idem per Vencato, Cucci, Moraschini ma soprattutto Candussi (corteggiato da Verona, Montegranaro ma anche Cremona in A). Nel frattempo, negli allenamenti di oggi e domani, il gruppo sarà integrato con quattro ragazzi in prova: Trapani (play ’99, Scafati), Santucci (guardia/ala ’98, Tiber Roma), Ferraro (ala ’98, Crema) e Filippo Orlandelli (di Suzzata ma nelle fila della Vanoli Cremona Under 18).

MONTEGRANARO: Si attendono a ore i rinnovi di Valerio Amoroso e del GM Bolognesi, ma soprattutto la firma di Cesare Pancotto. Altro tassello in quintetto già coperto sarebbe quello di LaMarshall Corbett. Tra i nomi caldi in entrata, oltre all’onnipresente Candussi ci sarebbe Riccardo Cortese. (fonti: Corriere Adriatico)

UDINE: Archiviato il triennio con Lardo, è praticamente fatta per Demis Cavina. L’annuncio dell’ex Tortona e Imola arriverà a giorni. (fonti: Il Messaggero Veneto)

VERONA: Oltre a Candussi, la Tezenis segue con insistenza il canturino Giacomo Maspero e spera nel rinnovo di Greene (fonti: L’Arena)

A2 OVEST

AGRIGENTO: La conferma di Marco Evangelisti e uno tra Tommaso Guariglia e Giacomo Zilli, al momento rappresentano i due nodi da sciogliere. Tra le possibili novità piace l’esterno Uglietti. L’obiettivo è quello di completare l’intelaiatura di base entro fine giugno, in modo da chiudere il mercato già a metà luglio. (fonti: Giornale di Sicilia)

RIETI: La NPC, che conta su Gigli come pietra angolare, punta su Vildera (ma c’è Biella che lo vede come sostituto ideale di Tessitori). Offerta venerdì scorso all’ex Evangelisti (che potrebbe anche rinnovare ad Agrigento). La Torre in bilico, Rossi vuole tenersi l’ala viterbese ma il manager prende tempo. Nodo Tommasini da sciogliere, Casini verso il sì. (fonti: Il Corriere di Rieti, il Messaggero Rieti)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy