A2 Old Wild West – Tutto sulla 14^ giornata del girone Est

A2 Old Wild West – Tutto sulla 14^ giornata del girone Est

Inizia il girone di ritorno nel girone Est di Serie A2 Old Wild West. Tutte le gare sono in programma domenica 22 dicembre: alle 12.00 il derby romagnolo Ravenna-Forlì è in diretta su Sportitalia.

di La Redazione

Girone Est

A cura di: Guido Cappella – Area Comunicazione LNP
con la collaborazione degli Uffici Stampa dei Club di Serie A2 Old Wild West

CALENDARIO
Inizia il girone di ritorno nel girone Est di Serie A2 Old Wild West. Tutte le gare sono in programma domenica 22 dicembre: alle 12.00 il derby romagnolo Ravenna-Forlì è in diretta su Sportitalia.

Domenica 22 dicembre, ore 12.00
Ravenna: OraSì-Unieuro Forlì
Domenica 22 dicembre, ore 16.00
Udine: Apu Old Wild West-Sapori Veri Roseto
Domenica 22 dicembre, ore 18.00
Montichiari: Agribertocchi Orzinuovi-Feli Pharma Ferrara
Mantova: Pompea-UCC Assigeco Piacenza
Caserta: Sporting Club Juvecaserta-Tezenis Verona
Porto San Giorgio: XL Extralight Montegranaro-Le Naturelle Imola Basket
San Severo: Allianz Pazienza Cestistica-Urania Milano

CLASSIFICA
OraSì Ravenna 20, Unieuro Forlì 18, Pompea Mantova 16, UCC Assigeco Piacenza 16, Tezenis Verona 16, Feli Pharma Ferrara 14, Apu Old Wild West Udine 14, Urania Milano 14, Le Naturelle Imola Basket 12, Sporting Club Juvecaserta 12, Sapori Veri Roseto 10, XL Extralight Montegranaro 8, Allianz Pazienza Cestistica San Severo 8, Agribertocchi Orzinuovi 4

RAVENNA-FORLÌ IN DIRETTA SU SPORTITALIA
Sportitalia si conferma la casa della Serie A2 Old Wild West. Un binomio arrivato al terzo anno, frutto della collaborazione tra l’emittente sportiva milanese ed LNP che ha portato in chiaro le dirette del campionato. Sportitalia (visibile sul canale 60 del digitale terrestre) trasmette in esclusiva e in chiaro le partite dei gironi Est ed Ovest, con una copertura di 36 dirette complessive per la stagione regolare di Serie A2 Old Wild West. Le gare trasmesse su Sportitalia saranno visibili anche sulla piattaforma web dell’emittente, ed in parallelo a disposizione degli abbonati ad LNP PASS. Per la 14^ giornata, prima di ritorno, nel girone Est diretta del derby romagnolo tra OraSì Ravenna e Unieuro Forlì, domenica 22 dicembre alle 12.00 dal Pala De Andrè di Ravenna.

LE PARTITE

ORASÌ RAVENNA – UNIEURO FORLÌ

Dove: Pala De Andrè, Ravenna
Quando: domenica 22 dicembre, 12.00
Arbitri: Moretti, Terranova, Perocco
Andata: 76-70
In diretta tv su Sportitalia (canale 60 digitale terrestre)
In diretta su LNP PASS: http://bit.ly/2sKZoGA

QUI RAVENNA
Massimo Cancellieri (head coach) – “Iniziamo il girone di ritorno con la stessa mentalità, quella di guardare una partita alla volta. Affrontiamo Forlì con questo spirito, sapendo che sarà durissima, è un derby e come tale si porta dietro motivazioni extra. Qualche protagonista atteso lo giocherà male, altri inattesi faranno bene. Noi dobbiamo essere semplici, pensare al nostro percorso e mettere in campo quello di cui siamo capaci. Il mio unico rimprovero sarà se non ce la metteremo tutta. Senza aggiungere ulteriore benzina al match”.
Luigi Sergio (giocatore) – “Loro sono cresciuti molto nel corso del campionato. Hanno tanti punti di riferimento offensivamente, tanti giocatori che hanno punti nelle mani, gente che combatte. Sarà una bella partita, è bello arrivare a giocarsi un match così importante, una partita certamente difficile che abbiamo preparato con attenzione”.
Note – Squadra al completo. Prima e dopo la partita sono in programma alcune iniziative natalizie e legate alla solidarietà. Saranno presenti alcuni membri di Solidarietà fattiva ODV, associazione che si occupa di organizzazione e sostegno di attività riabilitative per persone con disabilità intellettive, attraverso la psicomotricità, la musicoterapia, le attività assistite con animali come l’ippoterapia, l’apprendimento all’uso della bicicletta e corsi di avviamento alla pallacanestro.
Media – Diretta tv su Sportitalia e streaming su LNP PASS (https://lnppass.legapallacanestro.com/). Aggiornamenti in diretta sui profili social dell’OraSì Basket Ravenna alla fine di ogni quarto (Facebook, Instagram, Whatsapp).

QUI FORLÌ
Sandro Dell’Agnello (coach) – “La classifica è un bel biglietto da visita per entrambe le squadre. Inoltre loro hanno vinto a Forlì, e noi abbiamo vinto a Ravenna, ed è quindi una partita che può sfuggire ad ogni pronostico. Noi siamo intenzionati a girarlo dalla nostra parte giocando con una voglia feroce di fare risultato. Crediamo molto in quello che facciamo e le ultime brillanti vittorie in serie lo testimoniano.”
Renato Pasquali (general manager) – “Sarà un derby, con tutto quello che questa parola si porta dietro. Vogliamo riscattare la gara di andata in campionato, quando eravamo sopra a pochi minuti dalla fine ma non siamo riusciti a chiuderla; una gara che però ci ha insegnato tanto. Sarà importante vincere anche per i tanti tifosi che ci seguiranno, e per dimostrare che non siamo secondi in classifica per caso”.
Note – La Pallacanestro arriva da cinque vittorie consecutive, e dopo avere consolidato il secondo posto solitario in classifica. Pronto un importante seguito di tifosi biancorossi, che seguiranno la squadra nella partita delle 12.00. Ex della partita Jacopo Giachetti, che ha vestito la maglia di Ravenna nella stagione 2017/2018. Prevendita dei biglietti riservati ai tifosi di Forlì presso l’Edicola Bartolucci (Via Seganti 3/A, Forlì) e presso La Caffetteria (Via Ravegnana, 146/A, Forlì).
Media – La gara sarà trasmessa in diretta Sportitalia (can. 60 DTV) e su LNP PASS a questo link: https://bit.ly/2tuzrve e per gli abbonati al servizio anche sul sito della Pallacanestro 2.015 a questo link: https://bit.ly/2DNrV0y . Ci saranno gli aggiornamenti costanti sulle pagine social della Pallacanestro 2.015 Forlì. Replica su Teleromagna (can. 14) lunedì 23 alle ore 15.00, e su Teleromagna Mia (can. 74) mercoledì 18 ore 21.00.

OLD WILD WEST UDINE – SAPORI VERI ROSETO

Dove: Palasport “Carnera”, Udine
Quando: domenica 22 dicembre, 16.00
Arbitri: Boscolo Nale, Marziali, Grazia
Andata: 87-74
In diretta su LNP PASS: http://bit.ly/2Z7QizM

QUI UDINE
Alessandro Ramagli (allenatore) – “È una settimana molto complessa con tanti assenti agli allenamenti nella prima parte. Contro una squadra come Roseto che fa dell’energia e dell’intensità il suo cavallo di battaglia dovremmo negli ultimi giorni ritrovare un po’ di salute e di ritmo. Roseto già all’andata ci mise in grande difficoltà ed essendo la squadra migliore a rimbalzo offensivo dovremo controllare il nostro tabellone. Roseto produce tanto in contropiede grazie all’atipicità e all’atletismo dei suoi giocatori e l’esperienza di Jones garantisce quel bagaglio di conoscenza cestistica di cui aveva bisogno. Dovremo essere anche bravi a riconoscere le situazioni di vantaggio nel corso del match e a leggere i loro cambi difensivi. Sarà importante che il nostro pubblico ci dia la spinta e ci stia vicino. Sarà una partita molto pericolosa durante la quale spenderemo tanto”.
Note – Domenica, le casse e i cancelli del PalaCarnera apriranno alle 15. Il Settore D in collaborazione con Apu Oww organizzerà una lotteria con ricchi premi per la raccolta fondi a favore dell’associazione “La casa di Joy”: interverrà, direttamente da “La sai l’ultima?”, il comico Sergio Galantini in arte Galax.
Media – L’incontro sarà trasmesso in diretta streaming su LNP PASS e audio su BH web radio (https://www.spreaker.com/user/bhwebradio) con il commento di Massimo Fontanini, mentre la differita andrà in onda su Udinese tv (canale 110 del digitale terrestre in Fvg e Veneto). Gli aggiornamenti in diretta alla fine dei quarti saranno pubblicati sui profili social bianconeri: Facebook (www.facebook.com/apudine), Twitter (www.twitter.com/apudine) e Instagram (www.instagram.com/apu.udine).

QUI ROSETO
Bobby Jones (giocatore) – “Domenica sarà un altro banco di prova importante per noi, una gara che si preannuncia molto dura dato il grande valore dell’avversario. Udine ha giocatori molto forti e validi per la categoria, è uno dei migliori team del girone e soprattutto vorrà continuare su quanto buono fatto la settimana scorsa davanti al proprio pubblico. Per noi ovviamente sarà un’altra battaglia, ma come tutte quelle che ci aspetteranno da qui alla fine della stagione: sappiamo che giocheremo contro un top team ma andiamo lì senza paura, rimanere uniti nei momenti più difficili e giocare di collettivo e soprattutto di testa”.
Note – Non sarà del match Leo Menalo, mentre è in dubbio la presenza di Nicola Giordano.
Media – Gara in diretta ed esclusiva su LNP PASS, aggiornamenti live sulla pagina Facebook e Instagram “RosetoSharks”.

AGRIBERTOCCHI ORZINUOVI – FELI PHARMA FERRARA

Dove: PalaGeorge, Montichiari (Bs)
Quando: domenica 22 dicembre, 18.00
Arbitri: Martellosio, Marzulli, Catani
Andata: 77-78
In diretta su LNP PASS: http://bit.ly/34Mnbn3

QUI ORZINUOVI
Fabio Corbani (allenatore) – “La partita in casa contro Ferrara è impegnativa. Dobbiamo mettere in campo energia e determinazione, aspetti che quotidianamente, durante le sedute di allenamento, la squadra già dimostra e di questo sono molto contento e soddisfatto. Noi dovremo, soprattutto, trovare quella continuità, che ancora ci manca e che esprimiamo solo a tratti, per tutto l’arco della gara. Ferrara è una formazione solida ed esperta, ma noi faremo tutto quanto è possibile per dare loro fastidio e vincere”.
Note – Torna a giocare in casa, dopo la sconfitta in trasferta contro Udine, la Pallacanestro Orzinuovi. La formazione è al completo e tutti i giocatori sono a disposizione di coach Fabio Corbani. Alessandro Panni, playmaker del sodalizio estense, è un ex. Panni, infatti, ha fatto parte del roster della Pallacanestro Orzinuovi nella stagione 2014/2015 in Serie B, terminata con il quinto posto in classifica nella stagione regolare e la seguente eliminazione al primo turno nella fase playoff. In settimana l’Agribertocchi ha ufficializzato la firma di Anthony Miles, play-guardia statunitense di 185 cm, classe ’89, che andrà a sostituire Tarin Smith fino al termine della stagione. Ha militato all’Eurobasket Roma nella prima parte di stagione, fino ad inizio dicembre.
Media – Diretta streaming sul web grazie alla piattaforma LNP PASS per gli abbonati al servizio (gli abbonamenti si acquistano tramite il sito www.legapallacanestro.com). Aggiornamenti in diretta della gara attraverso i canali social della Pallacanestro Orzinuovi (Instagram e Facebook).

QUI FERRARA
Spiro Leka (allenatore) – “In questo girone non ci sono risultati scontati. Orzinuovi potrebbe proporre la sorpresa Miles, che l’anno passato ha salvato Cagliari. Le sorprese sono dietro l’angolo, dal canto nostro dobbiamo concentrarci su noi stessi, facendo un passo avanti a livello di difesa di squadra, non possiamo giocare partite sugli 80 punti, ma sui 60-70, dove pure in una giornata non brillante in attacco, puoi giocartela sempre fino all’ultimo secondo. Bisogna che evitiamo gli up&down che abbiamo avuto domenica scorsa a Roseto: dopo 3-4 minuti di buona difesa, altrettanti minuti di errori ci sono costati caro. A livello fisico è stata una buona settimana di lavoro, dove finalmente tutti hanno lavorato con grande intensità. Dobbiamo essere positivi e concentriamoci sui nostri errori, pensiamo a noi stessi e ritorniamo ad essere aggressivi come nella prima fase del campionato”.
Luca Vencato (giocatore) – “Per Orzinuovi sarà una gara fondamentale, dal canto nostro abbiamo sciupato una grande occasione a Roseto, così domenica troveremo sicuramente una squadra affamata e determinata, che giocherà alla morte dal primo all’ultimo secondo. Noi dovremo farci trovare pronti, sbloccandoci fuori casa, anche perché partire con due punti esterni nel girone di ritorno sarebbe una cosa che ci servirà per fare un certo tipo di cammino in stagione. Bisogna che ritorniamo ad essere la squadra aggressiva in difesa che siamo sempre stati, provando a ripartire da Orzinuovi per sbloccare la situazione fuori casa. La chiave? Dovremo limitare il loro attacco, per aumentare le nostre chance di vittoria. Non stiamo avendo problemi a segnare grosse quantità di punti, dovremo mettere il 100% in difesa, giocare la nostra gara e restare sereni, non deve entrarci nella testa il fatto che non vinciamo fuori casa: gare normali da affrontare con il 120% della prontezza mentale”.
Note – Dal punto di vista fisico è stata una settimana sicuramente migliore rispetto a quella scorsa. Anche se ancora non al 100% della forma, Luca Vencato, Alessandro Panni e Folarin Campbell saranno della gara in terra orceana.
Media – Diretta su LNP PASS, aggiornamenti sui social del Kleb Basket Ferrara, cronaca e tabellino saranno presenti sul sito ufficiale del Kleb Basket Ferrara nel post gara. La telecronaca della partita andrà in onda al lunedì alle ore 21 su TeleFerrara Live (ch. 188) e con una corposa sintesi al martedì alle ore 23.15 su Telestense (ch. 16 e 113). ‘Basket In’, il talk show televisivo in onda da più di 20 anni condotto da Dario Salvadego e Mauro Cavina con ospiti in studio, interviste, rubriche, collegamenti esterni e immagini esclusive, ogni lunedì in diretta dalle ore 20.00 su Telestense (ch. 16 e 113) e sulle pagine Facebook di Basket In e Telestense, con replica il mercoledì alle ore 8 su Telestense. Aggiornamenti e Notizie sul TV Giornale di Telestense visibile anche su ER24, canale 518 della piattaforma di Sky e Tivusat.

POMPEA MANTOVA – ASSIGECO PIACENZA

Dove: Grana Padano Arena, Mantova
Quando: domenica 22 dicembre, 18.00
Arbitri: Valleriani, Centonza, Nuara
Andata: 81-66
In diretta su LNP PASS: http://bit.ly/2ECoN83

QUI MANTOVA
Alessandro Finelli (allenatore) – “Si chiude un eccellente girone di andata, anche sopra le aspettative. Mantenendo i piedi per terra questo gruppo duo ancora crescere e comunque consolidarsi. Il girone di ritorno è storicamente più impegnativo e si alza la qualità: molte squadre trovano la propria dimensione e altre si rinnovano. Spesso il volto di alcune squadre che incontriamo al ritorno è diverso da quello dell’andata. Piacenza è una squadra in grande forma, ha fatto una seconda parte del girone esaltante giocando bene, soprattutto in concomitanza con la firma di Mike Hall. Hanno tre giocatori americani e in questo momento non possiamo sapere che squadra ci troveremo davanti domenica. Noi dobbiamo concentrarci su noi stessi, conosciamo le caratteristiche della squadra e siamo pronti ad affrontarli”.
Kenny Lawson Jr. (giocatore) – “Come squadra e gruppo penso che in questo girone di andata siamo migliorati molto, abbiamo trovato il nostro ritmo. Siamo molto fiduciosi ed è un ottimo segnale. So che contro Piacenza domenica sarà una battaglia. Incontreremo una squadra differente da quella del girone di andata e quindi penso innanzitutto che sia importante non aspettarci quello che già abbiamo incontrato”.
Note – Nessun infortunio. Durante tutta la giornata di domenica 22, già a partire dalla mattina, nel medesimo impianto sportivo si terrà una grande festa di Natale, sia per i bambini che potranno giocare e intrattenersi con varie attività, sia per i più grandi. Sarà nostro ospite il grande Matteo Soragna, musica e intrattenimento, risottata gratuita, open bar, merenda con il nostro Sponsor Match “Virgilio”, laboratori di pasticceria per bimbi e corner shop. Inoltre al primo canestro della gara si terrà il Teddy Bear Toss: il lancio di pupazzi in campo che verranno raccolti e poi dati in beneficenza ai bambini meno fortunati.
Media – Il commento della gara sarà trasmesso in diretta sulla Web Radio 5.9. La gara sarà visibile in diretta e on demand in abbonamento su LNP PASS. Aggiornamento live sui social Facebook, Instagram e Twitter degli Stings.

QUI UCC PIACENZA
Gabriele Ceccarelli (allenatore) – “La qualificazione alle Final Eight di Coppa Italia ci gratifica per quanto fatto in questa prima parte di stagione, ma non siamo affatto sazi. Sappiamo di andare a giocare su un campo di una super squadra, che come noi ha raggiunto l’importante traguardo delle Final Eight, che gioca una pallacanestro aggressiva e che all’andata ci prese letteralmente a schiaffoni. Ci basta il ricordo dell’andata per creare in noi grande aspettativa per questa partita: vogliamo rifarci assolutamente del pessimo esordio”.
Lorenzo Molinaro (giocatore, centro) – “La gara d’andata è completamente da dimenticare. Abbiamo sofferto tanto Mantova, ma ci teniamo a mostrare la nostra crescita. La Pompea sta andando benissimo, ha giocato una partita impressionante in difesa a Verona. Domenica dovremo cercare di aiutarci tanto in difesa e a riscattare la prima partita della stagione”.
Note – Jazzmarr Ferguson costretto ai box dopo l’infortunio muscolare patito nella partita con la Feli Pharma Ferrara. Tutto il resto del roster, invece, è a completa disposizione di coach Ceccarelli.
Media – La partita sarà trasmessa in streaming su LNP PASS (https://lnppass.legapallacanestro.com/) e su Radio Sound Piacenza all’interno del programma Stadio Sound (frequenze FM: 95.0 MHz, 94.6 MHz e in streming su http://www.radiosound95.it/). Aggiornamenti in diretta anche sui nostri social networks (Facebook, Twitter e Instagram) e da lì al sito www.uccassigecopiacenza.it.

SPORTING CLUB JUVECASERTA – TEZENIS VERONA

Dove: PalaMaggiò, Castelmorrone (Ce)
Quando: domenica 22 dicembre, 18.00
Arbitri: Tirozzi, Caruso, Barbiero
Andata: 64-85
In diretta su LNP PASS: http://bit.ly/38X6FDR

QUI CASERTA
Ferdinando Gentile (allenatore) – “Comincia il girone di ritorno e ritroviamo Verona, una delle big di questo campionato e con una struttura di squadra certamente tra le migliori della categoria. Da poche settimane hanno cambiato guida tecnica e, perciò, i giocatori saranno ancora di più responsabilizzati e cercheranno di fare il massimo per recuperare qualche incidente di percorso avuto. Esterni di talento e lunghi dinamici fanno sì che Verona si presenti come una squadra difficile da affrontare; inoltre, da qualche settimana hanno recuperato al 100% anche un giocatore importante per questo campionato come Tomassini. Noi speriamo di poter essere finalmente al completo perché servirà, come al solito una partita di grande energia per tutti i quaranta minuti. Ci teniamo tanto a fare un bel regalo di Natale ai nostri tifosi”.
Andrea Valentini (giocatore) – “Sarà una partita da giocare con grande intensità perché Verona è una squadra costruita per vincere il campionato e viene da una sconfitta in casa e, perciò, saranno ancora più determinati a vincere. A noi ultimamente i risultati non ci danno ragione perché abbiamo perso a Ferrara, dove ci siamo presentati con tanti assenti, e con Milano abbiamo mollato nell’ultima parte di partita. Con Verona, quindi, dovremo essere bravi a mantenere la lucidità per tutti i quaranta minuti e alzare l’intensità come abbiamo fatto nei primi due quarti con Milano”.
Note – L’americano Seth Allen, assente dalla gara con Orzinuovi, ha svolto allenamenti differenziati ed il suo eventuale utilizzo sarà deciso all’ultimo momento. Nell’intervallo ed a fine partita è prevista l’esibizione delle allieve dell’ASD Company Dance.
Media – Diretta streaming su LNP PASS per gli abbonati al servizio (https://lnppass.legapallacanestro.com/). Radiocronaca diretta sulle frequenze di Radioprimarete Caserta (95.00 Mhz FM).

QUI VERONA
Andrea Diana (allenatore) – “Caserta è una squadra dall’alto potenziale offensivo, è il secondo attacco del campionato. Sia nelle vittorie che nelle sconfitte supera gli 80 punti segnati, ha un roster dove mischia esperienza con Giuri, Carlson e Cusin su tutti, a giocatori più giovani ed imprevedibili come Allen. Sarà importante riuscire a controllare il ritmo della partita, capire quando è il momento di spingere e quando sarà il momento di controllare di più il gioco; importante sarà limitare la loro transizione offensiva avendo una gestione equilibrata del nostro attacco e limitando le palle perse. Per quanto riguarda noi, sappiamo di essere in un momento non semplice dal punto di vista degli infortuni ma dobbiamo uscire fortificati da questa situazione in modo da avere più vantaggi in futuro; anche questa settimana, oltre all’assenza di Hasbrouck, abbiamo dovuto gestire le situazioni di Severini, Love e Poletti con la presenza di quest’ultimo che sarà decisa solamente in avvicinamento alla gara. Rispetto alla partita con Mantova abbiamo bisogno, a livello offensivo, di muovere maggiormente la palla e di coinvolgere tutti i giocatori sul campo”.
Francesco Candussi (giocatore) – “Vogliamo riscattarci dopo lo stop contro Mantova. Il periodo non è semplice, ci sono tanti motivi per cui questo periodo è così ma non vogliamo cercare alibi. Andiamo a Caserta con tanta voglia, tanta energia. Dobbiamo metterla in campo tutta. Stiamo diventando una squadra più dinamica, con più velocità, più arrembante ed un gioco meno sistemico. Il coach ha cambiato qualcosa per accelerare il processo di ricerca della nostra identità: si lavora molto, si lavora sodo; sono convinto che questo pagherà. Caserta è una squadra ben assemblata e ben allenata che ha avuto qualche problema di infortuni come noi. Sarà una gara complicata, da affrontare a viso aperto, non facile ma credo che noi abbiamo tutte le risorse per portare a casa il risultato”.
Note – Confermata anche a Caserta l’assenza di Kenny Hasbrouck. Settimana di gestione per Severini, Love e Poletti con la presenza di quest’ultimo che sarà decisa solamente a ridosso del match.
Media – Il match sarà trasmesso in diretta su LNP PASS e sul DTT da Telenuovo.

XL EXTRALIGHT MONTEGRANARO – LE NATURELLE IMOLA

Dove: PalaSavelli, Porto San Giorgio (Fm)
Quando: domenica 22 dicembre, 18.00
Arbitri: Radaelli, Yang Yao, Bramante
Andata: 80-73
In diretta su LNP PASS: http://bit.ly/2SeIjzl

QUI MONTEGRANARO
Franco Ciani (coach) – “Penso sarà una partita un po’ diversa da quella dell’andata, perché Imola è cresciuta molto da allora e noi strutturalmente siamo molto diversi. Sarà una nuova battaglia, con chiavi tattiche diverse ed è uno scontro diretto importante. Le due squadre lo vivranno senza dubbio in questi termini”.
Michele Serpilli (giocatore) – “Abbiamo dimostrato di potercela giocare con tutti e con il nuovo assetto del nostro roster possiamo fare ancora meglio. Il nostro campionato inizia per davvero da domenica contro Imola”.
Note – Squadra al completo, col ritorno di Roberto Marulli dopo lo stop di domenica scorsa causa fascite plantare e il tesseramento del nuovo acquisto Riccardo Cortese. I precedenti dicono 4-1 XL EXTRALIGHT®, con i gialloblu vittoriosi nei due precedenti casalinghi e nel match di andata di questa stagione. Curiosità: per il terzo anno consecutivo Montegranaro-Imola si gioca negli ultimi 10 giorni dell’anno solare.
Media – Diretta streaming per abbonati su LNP PASS (https://lnppass.legapallacanestro.com/), diretta audio free su Poderosa Live Radio (http://poderosabasket.it/radio/) aggiornamenti dai canali ufficiali Facebook (Poderosa Pallacanestro Montegranaro), Twitter (@poderosabasket) e Instagram (@poderosamontegranaro). La partita sarà trasmessa in differita lunedì alle ore 20.15 su TVRS (canale 11 del digitale terrestre).

QUI IMOLA
Emanuele Di Paolantonio (allenatore) – “Ci aspetta una vera battaglia a Porto San Giorgio, in uno scontro diretto che davvero può valere doppio in termini di classifica. Montegranaro è una ottima squadra, la cui posizione in classifica non rispecchia il loro reale valore, né la qualità del gioco espresso, che è di alto livello. Inoltre affronteremo un roster rinforzato dai nuovi innesti, ed anche per questo servirà davvero una prova di alto livello sia tecnico che mentale, per portare a casa un risultato positivo domenica”.
Luca Valentini (giocatore) – “Ci aspetta una partita importante contro una squadra che in questo momento è in difficoltà ma che, con l’innesto di Cortese proverà sicuramente a uscirne. Noi ci ricordiamo bene la partita di andata e abbiamo voglia di riscattarci portando a casa due punti che sarebbero fondamentali per la classifica e per fare un bel regalo di Natale a noi e ai nostri tifosi”.
Note – Ancora assente Tommaso Ingrosso.
Media – Diretta streaming su LNP PASS.

ALLIANZ PAZIENZA SAN SEVERO – URANIA MILANO

Dove: Palasport “Falcone e Borsellino”, San Severo (Fg)
Quando: domenica 22 dicembre, 18.00
Arbitri: Costa, Gonella, Cappello
Andata: 82-81
In diretta su LNP PASS: http://bit.ly/2tEGYYD

QUI SAN SEVERO
Damiano Cagnazzo (head coach) – “Ci siamo resi conto, soprattutto dopo le ultime due prestazioni, che alcuni schemi sono stati assimilati molto bene, ma serve un ulteriore passo soprattutto in termini di concretezza. Siamo tutti consapevoli del fatto che domenica dovremmo porre fine a questa serie di sconfitte e per farlo serviranno cattiveria, velocità, freddezza ed anche un pizzico di fortuna che non guasta mai. È vero, le difficoltà sono evidenti, ma sappiamo che tante cose dipendono da noi; la voglia di aiutarci e di organizzarci al meglio in difesa. Dipende da noi la voglia di combattere per prendere un rimbalzo, di fare un passaggio in più in attacco per trovare l’uomo più libero in quel momento ed ancora dipende da noi la capacità di stare uniti nei momenti di difficoltà. Abbiamo fame. Fame di vittoria”.
Andrea Saccaggi (giocatore) – “Per descrivere l’Urania basta guardare la classifica; 14 punti e 3 vittorie consecutive. Questo vuol dire che troveremo un roster giovane, in fiducia e pronto a scendere in campo per vincere come qualsiasi avversario ogni domenica. Giochiamo in Serie A ed il livello, ovviamente, è elevatissimo e alla minima distrazione se si sbaglia, si viene puniti. Proprio per queste ragioni, dobbiamo mantenere alta la concentrazione per tutti i 40 minuti e non dobbiamo cullarci quando maciniamo punti con azioni corali, anzi è proprio nei momenti finali che c’è da essere più lucidi. Vogliamo riscattarci anche perché una vittoria in casa nostra ci darebbe la spinta giusta per affrontare questo girone di ritorno con maggiori consapevolezze e centrare il primo possibile la salvezza. Mi rivolgo soprattutto ai tifosi ed ai sanseveresi: non lasciatevi prendere dallo sconforto perché abbiamo di voi. Il ‘Falcone e Borsellino’ torni ad essere il nostro fortino. Vi aspettiamo domenica”.
Note – L’Allianz Pazienza Cestistica San Severo si appresta a giocare la prima gara del girone di ritorno con maggiore cattiveria agonistica. È stato, infatti, un girone d’andata caratterizzato dalle prime vittorie stagionali e concluso con un ciclo di prestazioni negative. La società è intervenuta persino sul mercato tesserando Nazzareno Italiano, un altro validissimo atleta per coach Damiano Cagnazzo.
Media – Diretta in video streaming sul web grazie a LNP PASS per gli abbonati al servizio (gli abbonamenti si acquistano tramite il sito www.legapallacanestro.com).

QUI URANIA MILANO
Davide Villa (allenatore) – “A distanza di una settimana ci troviamo ad affrontare, dopo quella con Caserta, un’altra trasferta molto impegnativa. San Severo arriva da un momento negativo in termini di risultati ma nelle ultime giornate si è comunque dimostrata viva giocandosela fino in fondo con Piacenza ed Udine. Noi dovremo fare una partita intensa, con 40 minuti di difesa tonica provando a controllare la sfida ed evitare loro fiammate. Parziali che possono incendiare un pubblico molto appassionato che è sempre un fattore”.
Giorgio Piunti (giocatore) – “Andremo in trasferta su un campo molto difficile e con tanto tifo come quello di San Severo, pubblico che abbiamo avuto modo di ammirare anche nelle Final Four di Montecatini dello scorso anno. La squadra pugliese ha talento, tanta pericolosità offensiva e giocatori che possono cambiare l’inerzia della sfida in qualsiasi momento. Dovremo cercare di arginare i loro punti di forza e continuare a tenere alta la concentrazione, fattore decisivo nelle ultime nostre partite che ci hanno portato ad una crescita importante”.
Note – Squadra al completo.
Media – Partita trasmessa su LNP PASS. Copertura su tutti i canali social di Urania Basket Milano (Facebook, Instagram, Twitter).

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy