A2 Old Wild West – Tutto sulla 4^ giornata del girone Est

A2 Old Wild West – Tutto sulla 4^ giornata del girone Est

La presentazione delle gare.

di La Redazione

Girone Est

 

A cura di: Guido Cappella – Area Comunicazione LNP 
con la collaborazione degli Uffici Stampa dei Club di Serie A2 Old Wild West

 

CALENDARIO

Quarta giornata di Serie A2 Old Wild West nel girone Est. Anticipo sabato 26 ottobre tra Urania Milano e Ferrara, domenica 27 le altre gare del turno.

 

Sabato 26 ottobre, ore 20.30

Milano: Urania-Feli Pharma Ferrara

 

Domenica 27 ottobre, ore 12.00

Ravenna: OraSì-Sporting Club Juvecaserta

Domenica 27 ottobre, ore 18.00

Udine: Apu Old Wild West-Unieuro Forlì

Porto San Giorgio: XL Extralight Montegranaro-Pompea Mantova

San Severo: Allianz Pazienza Cestistica-Agribertocchi Orzinuovi

Verona: Tezenis-Sapori Veri Roseto

Imola: Le Naturelle Imola Basket-UCC Assigeco Piacenza

 

CLASSIFICA

Tezenis Verona 6, Apu Old Wild West Udine 4, Unieuro Forlì 4, Sapori Veri Roseto 4, Feli Pharma Ferrara 4, Allianz Pazienza Cestistica San Severo 4, OraSì Ravenna 4, Sporting Club Juvecaserta 2, XL Extralight Montegranaro 2, Pompea Mantova 2, Urania Milano 2, Agribertocchi Orzinuovi 2, UCC Assigeco Piacenza 2, Le Naturelle Imola Basket 0

 

RAVENNA-CASERTA IN DIRETTA SU SPORTITALIA

Sportitalia si conferma la casa della Serie A2 Old Wild West. Un binomio arrivato al terzo anno, frutto della collaborazione tra l’emittente sportiva milanese ed LNP che ha portato in chiaro le dirette del campionato. Sportitalia (visibile sul canale 60 del digitale terrestre) trasmetterà in esclusiva e in chiaro le partite dei gironi Est ed Ovest, con una copertura di 36 dirette complessive per la stagione regolare di Serie A2 Old Wild West. Le gare trasmesse su Sportitalia saranno visibili anche sulla piattaforma web dell’emittente, ed in parallelo a disposizione degli abbonati ad LNP PASS. Per la 4^ giornata nel girone Est diretta della sfida tra OraSì Ravenna e Sporting Club Juvecaserta, domenica 27 ottobre alle 12.00 dal Pala De Andrè di Ravenna.

 

 

 

 

LE PARTITE

 

URANIA MILANO – FELI PHARMA FERRARA

 

Dove: PalaLido Allianz Cloud, Milano

Quando: sabato 26 ottobre, 20.30

Arbitri: Scrima, Salustri, Marziali

In diretta su LNP PASS: http://bit.ly/2N8tJpc

 

QUI URANIA MILANO

Davide Villa (allenatore) – “Dopo Udine ci aspetta un’altra avversaria di grande profilo. Rispetto ai friulani Ferrara presenta aspetti tecnici molto differenti. Amano mettere molta pressione difensiva, cercano la transizione e sono una squadra estremamente fisica. Dovremo provare a migliorare in tutti quegli aspetti che non ci hanno permesso di vincere le prime due sfide casalinghe, il tutto nonostante siamo stati, spesso, in vantaggio in entrambe le partite. Servirà sicuramente un maggiore killer instinct per strappare la vittoria”.

Andrea Negri (giocatore) – “Siamo reduci da un’altra sconfitta per un possesso, rammarico ma anche tanta rabbia e voglia di riscatto. Sono mancati quelli che in genere vengono chiamati dettagli, dovremo essere ancora più precisi e concentrati per riuscire a chiudere i match. Ferrara è una squadra molto pericolosa, ha talento ed ama correre. Oltretutto sa mettere molta pressione sulla palla, un gruppo versatile con tante armi potenziali. Sarà sfida davvero complessa, ma vogliamo regalare la prima gioia all’Allianz Cloud ai nostri tifosi”.

Note – Squadra al completo.

Media – Partita trasmessa su LNP PASS. Copertura su tutti i canali social di Urania Basket Milano (Facebook, Instagram, Twitter).

 

QUI FERRARA

Spiro Leka (allenatore) – “Affronteremo una compagine che non molla mai, solida, che da subito ha fatto un bel gruppo. Conosco Benevelli, ma pure gli altri giocatori, come Lynch, fisico davvero importante per la categoria. Anche a Milano c’è il cartello lavori in corso, l’Urania è stata sfortunata, anche perché poteva avere sei punti senza aver rubato niente. Servirà una gara di sacrificio e di personalità per fare bottino pieno, bisogna che siamo bravi a non farli correre, come del resto essere in controllo, anche perché potrebbe essere un’altra gara che si deciderà nei minuti finali, dove servirà lucidità e freschezza fisica”.

Tommaso Fantoni (giocatore) – “Affronteremo chi non ha raccolto quello che fino ad ora ha seminato, avrebbe potuto fare tranquillamente tre successi su tre, gara che dovremo prendere con le pinze, capendo bene i loro punti di forza e quelli deboli soprattutto, cercando di andare all’Allianz Cloud per portare via i due punti. Milano, nonostante sia una neopromossa, vuole fare bene, credo che il loro obiettivo numero 1 sia la salvezza, anche se credo che l’Urania possa puntare pure a qualcosa in più della salvezza semplice”.

Note – Patrick Baldassarre (caviglia destra malconcia) resterà in dubbio fino alla palla a due. Il lungo biancazzurro, che ha già saltato il match casalingo contro Mantova, durante la settimana ha lavorato a parte e la sua situazione sarà monitorata dallo staff medico e fisioterapico di ora in ora. Gli altri biancazzurri sono abili ed arruolati, Eugenio Beretta compreso, già in campo domenica scorsa. Anche all’Allianz Cloud la Feli Pharma sarà seguita dal solito manipolo di tifosi.

Media – Diretta LNP PASS, aggiornamenti sui social del Kleb Basket Ferrara, cronaca e tabellino saranno presenti sul sito ufficiale del Kleb Basket Ferrara nel post gara. La telecronaca della partita andrà in onda al lunedì alle ore 21 su TeleFerrara Live (ch. 188) e con una corposa sintesi al martedì alle ore 23.15 su Telestense (ch. 16 e 113). ‘Basket In’, il talk show televisivo in onda da più di 20 anni condotto da Dario Salvadego e Mauro Cavina con ospiti in studio, interviste, rubriche, collegamenti esterni e immagini esclusive, ogni lunedì in diretta dalle ore 20.00 su Telestense (ch. 16 e 113) e sulle pagine Facebook di Basket In e Telestense, con replica il mercoledì alle ore 8 su Telestense. Aggiornamenti e Notizie sul TV Giornale di Telestense visibile anche su ER24, canale 518 della piattaforma di Sky e Tivusat.

 

 

ORASÌ RAVENNA – SPORTING CLUB JUVECASERTA

 

Dove: Pala De Andrè, Ravenna

Quando: domenica 27 ottobre, 12.00

Arbitri: Foti, Martellosio, Maffei

In diretta tv su Sportitalia (canale 60 digitale terrestre)

In diretta su LNP PASS: http://bit.ly/2W7lOfU

 

QUI RAVENNA

Massimo Cancellieri (head coach) – “Ci approcciamo a questa nuova sfida contro un’avversaria che ha molti punti nelle mani e sarà fondamentale riacquistare l’intensità difensiva che abbiamo avuto nelle prime due partite e nei primi tre quarti di Verona. Non dobbiamo avere fretta e passarci la palla, anche sotto pressione, confidando nella presenza e nell’aiuto del compagno. Vorrei che tutti i giocatori fossero protagonisti sia nella costruzione che nella finalizzazione del gioco; solo così possiamo essere efficaci e liberare la nostra pallacanestro”.

Marco Venuto (giocatore) – “A Verona ce la siamo giocata per tre quarti poi siamo calati di intensità e di attenzione e su questo vogliamo migliorare domenica: meno palle perse e più concentrazione per 40 minuti, che è quello che abbiamo fatto con Forlì e Ferrara. Caserta viene da una super prestazione a Piacenza, ha alcuni elementi come Giuri e Cusin che hanno giocato in Serie A, poi Allen ed è rientrato Carlson, è una squadra con molta esperienza. Dobbiamo tornare all’intensità che avevamo prima e potremo contare anche sul supporto dei nostri tifosi, un motivo in più per fare bene”.

Note – Tutti disponibili per coach Cancellieri.

Media – La partita sarà trasmessa in diretta televisiva su Sportitalia (canale 60 del digitale terrestre) e su LNP PASS (https://lnppass.legapallacanestro.com/).

 

QUI CASERTA

Ferdinando Gentile (allenatore) – “Ci attende una trasferta ostica su un campo difficile come quello di Ravenna. I giallorossi sono una squadra ben allenata, partita subito forte con due vittorie nelle prime due giornate contro formazioni di prima fascia come Forlì e Ferrara. Roster formato da tanti giocatori esperti come i play Marino e Venuto o come il lungo Chiumenti senza dimenticare l’ex di turno Luigi Sergio, anche lui ormai veterano di questa categoria. Sotto le plance Thomas non ha bisogno di presentazioni: un giocatore bidimensionale che già in Serie A a Cantù fece molto bene. Noi finalmente abbiamo rotto il ghiaccio nella trasferta di Piacenza giocando un’ottima gara che ci dà fiducia sul lavoro che stiamo facendo in palestra. Vogliamo dare continuità alle nostre prestazioni e ai nostri risultati”.

Mirco Turel (giocatore) – “Arriviamo da una partita vinta e siamo molto carichi con l’obiettivo di cercare di confermare la gara fatta a Piacenza. Dovremo mettere la stessa intensità per provare a portare a casa una vittoria che ci farebbe forse dimenticare la sconfitta in casa con Roseto”.

Note – Nessun problema di formazione per coach Gentile, che dovrebbe recuperare anche Bianchi, che ha ripreso ad allenarsi nella parte finale della settimana.

Media – Diretta su Sportitalia (canale 60 DT) e in streaming su LNP PASS. Radiocronaca diretta sulle frequenze di Radioprimarete Caserta (95.00 Mhz FM).

 

 

OLD WILD WEST UDINE – UNIEURO FORLÌ

 

Dove: Palasport “Carnera”, Udine

Quando: domenica 27 ottobre, 18.00

Arbitri: Ciaglia, Valzani, Maschio

In diretta su LNP PASS: http://bit.ly/2JjhW62

 

QUI UDINE

Alessandro Ramagli (allenatore) – “Forlì è una squadra di talento, esperta e molto profonda che si affida soprattutto ai due palleggiatori Giachetti e Watson i quali creano per sé stessi e i compagni. Servirà un impatto difensivo di qualità come a Milano e a tratti a Roseto, non quello avuto con Verona. Dovremo controllare i nostri tabelloni e produrre assist, non palle perse. Dovremo essere spregiudicati, concentrati e attenti a prendere quello che ci concederà la partita. Avremo bisogno della spinta dei nostri tifosi in una sfida difficile anche per le condizioni del nostro roster che stiamo rimettendo in piedi dopo alcuni infortuni”.

Riccardo Cortese (giocatore, capitano) – “Forlì è una formazione di grande talento costruita per fare molto bene. Rispetto al precedente di Supercoppa, entrambe le squadre sono cresciute. Mi aspetto una partita bella e intensa. Ci teniamo a conquistare i primi due punti stagionali al PalaCarnera”.

Note – Capitolo infermeria: Vittorio Nobile è recuperato, mentre l’utilizzo di Andrea Amato verrà deciso all’ultimo a causa della distorsione a una caviglia subìta a Milano nel turno precedente. Domenica, le casse e i cancelli del PalaCarnera apriranno alle 17. La coreografia prepartita, contraddistinta dai “rumorosi” cartoncini bianconeri con la scritta Udine, è offerta da Civibank.

Media – L’incontro sarà trasmesso in diretta streaming su LNP PASS e audio su BH web radio (https://www.spreaker.com/user/bhwebradio), mentre la differita andrà in onda la sera stessa alle 23 su Udinese Tv (canale 110 del digitale terrestre in Fvg e Veneto) con il commento di Massimo Fontanini. Gli aggiornamenti in diretta alla fine dei quarti saranno pubblicati sui profili social bianconeri: Facebook (www.facebook.com/apudine), Twitter (www.twitter.com/apudine) e Instagram (www.instagram.com/apu.udine).

 

QUI FORLÌ

Sandro Dell’Agnello (coach) – “Siamo contenti di andare ad Udine dopo avere vinto due partite nelle quali per larghi tratti abbiamo anche giocato bene. Sappiamo però che contro di loro ci serviranno 40 minuti, e non uno di meno, di massima attenzione, perché sono una squadra di primo livello. Li abbiamo visti ed affrontati in Supercoppa e ci ricordiamo come è andata: quella partita ci dà quello spirito di rivalsa e quella voglia di rivincita che metteremo in campo per tornare a casa con una vittoria”.

Klaudio Ndoja (giocatore) – “Veniamo da due vittorie consecutive, stiamo continuando a lavorare per migliorare giorno dopo giorno, e andiamo là ricordando la sconfitta casalinga in Supercoppa. Sappiamo che sarà una partita difficile, inserita in una settimana in cui si giocherà tre volte, quindi dobbiamo prepararci anche a questo aspetto. Domenica dovremo entrare subito in partita: nelle ultime gare abbiamo fatto bene soprattutto nel secondo tempo, contro Udine dovremo essere bravi a non regalare nulla fin dall’inizio”.

Note – Tutti a disposizione.

Media – La gara sarà trasmessa in diretta su LNP PASS, e ci saranno gli aggiornamenti costanti sulle pagine social della Pallacanestro 2.015 Forlì. Replica su Teleromagna (can. 14) lunedì alle ore 16.00 e martedì alle ore 23.30.

 

 

XL EXTRALIGHT MONTEGRANARO – POMPEA MANTOVA

 

Dove: PalaSavelli, Porto San Giorgio (Fm)

Quando: domenica 27 ottobre, 18.00

Arbitri: Masi, Gonella, Giovannetti

In diretta su LNP PASS: http://bit.ly/2WcEHhC

 

QUI PODEROSA MONTEGRANARO

Franco Ciani (coach) – “Mantova è una squadra costruita per fare una stagione ambiziosa, la loro classifica attuale è il segno di quanto equilibrio ci sia in questo campionato, di quanto ogni gara sia difficile e di quanto si debba essere in grado di giocare con intensità anche al di là del proprio talento individuale ogni singola gara. Dovremo avere l’aggressività e la continuità necessarie per stare in questo campionato di A2. Solo così, imponendo il nostro ritmo, le grandissime doti di giocatori come Clarke, Lawson e tutto il resto del roster verrebbero arginate”.

Davide Bonacini (giocatore) – “Con Mantova ritroverò il mio amico Kenny Lawson, un giocatore molto pericoloso sia dentro che fuori l’area. Dovremo però prima di tutto pensare alla nostra partita senza guardare all’avversario. Come noi, Mantova vorrà sicuramente riscattarsi da un inizio di stagione così così”.

Note – Squadra al completo. Ex dell’incontro da un parte il nostro Valerio Cucci, in canotta Stings nel 2017/2018 e nella prima metà della stagione passata, dall’altra il mantovano Lorenzo Maspero, a Montegranaro nella stagione 2017/2018.

Media – Diretta streaming per abbonati su LNP PASS (https://lnppass.legapallacanestro.com/?lang=it), diretta audio dal canale Spreaker ufficiale della società Poderosa Live Radio (https://www.spreaker.com/user/poderosa), aggiornamenti dai canali ufficiali Facebook (Poderosa Pallacanestro Montegranaro), Twitter (@poderosabasket) e Instagram (@poderosamontegranaro). La partita sarà trasmessa in differita lunedì sera alle 20.15 su Tvrs (canale 11 del digitale terrestre).

 

QUI MANTOVA

Alessandro Finelli (allenatore) – “Andiamo a Montegranaro con lo stesso desiderio di fare bene che avevamo a Ferrara, affrontando e gestendo al meglio la situazione. Siamo la squadra più giovane del girone, questa caratteristica del nostro progetto non sempre si sposa con l’immediato ottenimento dei risultati. Domenica mi aspetto una battaglia. Montegranaro ha avuto un percorso simile al nostro, come risultati; quindi giocando in casa loro avranno tanta rabbia in corpo per riscattare i loro due passi falsi. Mi aspetto una gara veemente e agonisticamente molto valida; loro sono una squadra che rispetto a noi ha il doppio di giocatori esperti. Ecco perché deve essere chiaro che dobbiamo definirci e responsabilizzarci con i nostri giovani. Noi andremo a giocare con ancora più maturità per fare una partita solida e portare via i due punti”.

Kenny Lawson Jr. (giocatore) – “Penso che già contro Ferrara abbiamo fatto dei miglioramenti rispetto alla gara precedente con Milano. Durante le settimane di allenamento riusciamo a comprendere i nostri errori e così correggerli. Montegranaro, come tutte, è una squadra che rispettiamo; dobbiamo essere sempre pronti e dovremo essere molto concentrati”.

Note – Nessun infortunio.

Media – La gara sarà visibile in diretta e on demand in abbonamento su LNP PASS. Aggiornamento live sui social Facebook, Instagram e Twitter degli Stings.

 

 

ALLIANZ PAZIENZA SAN SEVERO – AGRIBERTOCCHI ORZINUOVI

 

Dove: Palasport “Falcone e Borsellino”, San Severo (Fg)

Quando: domenica 27 ottobre, 18.00

Arbitri: Dionisi, Saraceni, Morassutti

In diretta su LNP PASS: http://bit.ly/2BC00iW

 

QUI SAN SEVERO

Damiano Cagnazzo (head coach) – “Altra partita, altra battaglia. Domenica affronteremo Orzinuovi, una squadra che ha il nostro stesso obiettivo: la salvezza. Le due vittorie e l’ottima prestazione contro Forlì, nonostante la sconfitta, però, non devono distrarci e abbiamo il dovere di volare basso. Sarà una partita complicata anche perché sebbene stiamo parlando di un roster alla nostra portata, non dimentichiamo che i ragazzi di coach Salieri hanno vinto contro Montegranaro ed arriveranno a San Severo consapevoli dei propri punti di forza. Sarà, dunque, uno scontro diretto da non sottovalutare e da vincere sfruttando tutte le nostre migliori qualità e contando, come sempre, sul calore dei nostri straordinari tifosi”.

Marco Spanghero (giocatore) – “La squadra è pronta per affrontare un match importantissimo per il prosieguo della stagione. Con lo staff, abbiamo analizzato gli errori commessi nella gara passata, ci siamo allenati bene e sono chiare le idee del gioco da adottare contro Orzinuovi. Stiamo crescendo giorno dopo giorno dal punto di vista fisico, tattico ed aumenta anche il feeling. Siamo una vera squadra e tra tutti c’è empatia, vari momenti di unione e condivisione al di fuori del parquet. Si respira positività ed entusiasmo: le migliori condizioni per fare bene”.

Note – I tifosi sanseveresi, così come per la prima in casa, sono pronti a sostenere i propri beniamini dal primo all’ultimo. Nessuna novità, invece, dall’infermeria.

Media – Diretta in video streaming sul web grazie a LNP PASS per gli abbonati al servizio (gli abbonamenti si acquistano tramite il sito www.legapallacanestro.com).

 

QUI ORZINUOVI

Stefano Salieri (allenatore) – “Affrontiamo una squadra in fiducia e in un buon momento che fa del tiro da tre punti l’arma principale. Giocano tanto in transizione e sono particolarmente pericolosi a rimbalzo offensivo. Dovremo difendere forte e serviranno coraggio, idee e controllo dei ritmi di gioco”.

Lorenzo Galmarini (giocatore) – “Dopo l’importante vittoria contro Montegranaro vogliamo dare continuità alla nostra crescita di squadra, provando a strappare due punti che sarebbero importantissimi in un campo difficile contro una buona squadra come San Severo. Loro sono un gruppo sicuramente molto più esperto, sia per la loro età media, che per la maggior esperienza nella categoria, perciò noi dovremo puntare tutto sull’aggressività, ritmo e gioco di squadra”.

Note – Torna a giocare in trasferta, dopo il successo di misura a domicilio contro Montegranaro, l’AgriBertocchi Orzinuovi: Lorenzo Varaschin, in seguito all’operazione chirurgica, destinata a ridurre la frattura del terzo e quarto metacarpo del polso destro, non sarà a disposizione di coach Stefano Salieri. Michele Antelli è un ex della gara. Il playmaker di San Severo, infatti, ha difeso i colori di Orzinuovi nella stagione 2017/2018 in A2.

Media – Diretta streaming sul web grazie alla piattaforma LNP PASS per gli abbonati al servizio (gli abbonamenti si acquistano tramite il sito www.legapallacanestro.com). Aggiornamenti in diretta della gara attraverso i canali social della Pallacanestro Orzinuovi (Instagram e Facebook).

 

 

TEZENIS VERONA – SAPORI VERI ROSETO

 

Dove: AGSM Forum, Verona

Quando: domenica 27 ottobre, 18.00

Arbitri: Pazzaglia, Valleriani, De Biase

In diretta su LNP PASS: http://bit.ly/2pOhuWH

 

QUI VERONA

Luca Dalmonte (allenatore) – “Ho sentito la squadra durante la settimana con una presenza positiva ed un senso di consapevolezza a 360 gradi: sia per quanto riguarda la settimana nello specifico insieme con il nostro momento. Maturità, presenza e consapevolezza nell’acquisire le informazioni attraverso le quali costruire la prossima partita. Roseto è una squadra che gioca una pallacanestro non convenzionale che ha fatto sì che lo scorso anno, sia stata, a mio parere, la sorpresa del campionato. Hanno impattato meglio l’inizio di questa stagione con giocatori più pronti ad assimilare la ‘filosofia Stella Azzurra’. Atletismo, forza straordinaria a rimbalzo offensivo. Atletismo che esplode a tutto campo e che consente loro di variare difesa e scelte tattiche durante la partita. Necessario, da parte nostra, essere ‘duri’ nel tenere gli 1 contro 1, e per controllare i rimbalzi difensivi. Necessario un approccio smart per difendere l’area di squadra, per reagire alle loro differenti proposte difensive. Hanno due giocatori di particolare efficacia nell’1 contro 1, Canka e Menalo che hanno caratteristiche contrapposte a De Fabritiis e Pierich. Massima fiducia nella squadra perché il ‘sentire’ della settimana mi porta verso questa direzione. I ragazzi hanno dimostrato di esserci. Fronte alla nostra situazione di incertezze (assenze, presenze) dobbiamo agganciarci alle nostre certezze: il nostro roster, il nostro sistema e il senso di responsabilità che deve esaltarsi in ognuno di noi. Rigetto qualsiasi scusante o alibi che appartengono ai deboli”.

Jermaine Love (giocatore) – “Il nostro inizio di campionato è stato sicuramente positivo: 3 partite ed altrettante vittorie convincenti ma siamo ancora sulla strada della costruzione per arrivare al top. ‘Rome wasn’t built in one day’, quindi mattone dopo mattone dobbiamo migliorarci ogni giorno. La gara con Roseto? Sicuramente presenta delle difficoltà come la loro fisicità e il loro atletismo. Noi dobbiamo rimanere concentrati su quello che dobbiamo fare come squadra in campo per ottenere la vittoria. Giocheremo la seconda partita consecutiva in casa, abbiamo il nostro sesto uomo con noi a darci energia. Personalmente adoro giocare davanti al pubblico di casa, mi carica per avere una spinta in più durante il match”.

Note – Ancora da verificare le condizioni di Udom, Poletti e Love, fermi nell’allenamento di giovedì. Per i tre gialloblù la situazione è costantemente monitorata.

Media – Il match sarà trasmesso in diretta su LNP PASS.

 

QUI ROSETO

Giacomo Rossi (general manager) – “Andiamo ad affrontare, senza troppi giri di parole, quella che fino ad ora si è dimostrata la squadra più forte del campionato, rispettando tutte le aspettative di inizio stagione. Sarà una partita molto eccitante perché sfideremo i migliori e sarà un ottimo confronto, seppur non avremo sicuramente i favori del pronostico ma andremo lì per misurarci e vedere a che punto siamo del nostro percorso, cercando di impegnare il più possibile Verona. Il roster della Scaligera è di altissimo livello, hanno preso giocatori che lo scorso anno hanno vinto questo campionato, sono allenati molto bene e in queste prime tre gare stanno esprimendo un basket bello da vedere e molto efficace”.

Note – Questa settimana è tornato ad allenarsi Leonardo Ciribeni, ma il suo utilizzo verrà deciso solamente a ridosso della gara, per quanto riguarda Oliva non sarà quasi sicuramente del match.

Media – Gara in diretta ed esclusiva su LNP PASS, aggiornamenti live sulla pagina Facebook e Instagram “RosetoSharks”.

 

 

LE NATURELLE IMOLA – UCC ASSIGECO PIACENZA

 

Dove: PalaRuggi, Imola (Bo)

Quando: domenica 27 ottobre, 18.00

Arbitri: E. Bartoli, Raimondo, Grazia

In diretta su LNP PASS: http://bit.ly/31ERvOB

 

QUI IMOLA

Emanuele Di Paolantonio (allenatore) – “Domenica conterà solo vincere la partita. Dovremo essere solidi, concentrati e determinati, con l’unico obiettivo di essere avanti al 40esimo”.

Anthony Morse (giocatore) – “Non abbiamo avuto l’inizio di stagione che speravamo, ma questa settimana siamo stati in palestra, mantenendo alto il nostro morale e puntando sul far meglio insieme e pianificando di raggiungere una buona vittoria domenica”.

Note – Nessuna.

Media – Diretta streaming su LNP PASS.

 

QUI UCC PIACENZA

Gabriele Ceccarelli (coach) – “Il PalaRuggi è uno dei campi più tosti del girone e per portare a casa una vittoria dobbiamo presentarci a Imola con la nostra faccia migliore. So che, nonostante la nostra partenza non esaltante in campionato, i nostri tifosi ci seguiranno in trasferta e noi vogliamo prima di tutto combattere per loro e per dargli una soddisfazione”.

Francesco Ihedioha (giocatore, capitano) – “Sarà una sfida dove tutte e due le squadre cercheranno di uscire dal momento negativo, provandoci solo con la vittoria. Servirà tantissima attenzione in difesa, cosa che fino ad ora non abbiamo ancora avuto con continuità, e molta consistenza in attacco, insieme a tutta la grinta e l’energia che possiamo mettere in campo!”.

Note – Andy Ogide è l’unico giocatore in dubbio tra le fila biancorossoblu a causa dell’infortunio al ginocchio destro subito nella prima giornata di campionato contro la Pompea Mantova. Tutto il resto del roster, invece, è a completa disposizione di coach Ceccarelli.

Media – La partita sarà trasmessa in streaming su LNP PASS (https://lnppass.legapallacanestro.com/) e su Radio Sound Piacenza all’interno del programma Stadio Sound (frequenze FM: 95.0 MHz, 94.6 MHz e in streaming su http://www.radiosound95.it/). Aggiornamenti in diretta anche sui nostri social networks (Facebook, Twitter e Instagram) e da lì al sito www.uccassigecopiacenza.it.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy