Forlì, la conferma di Jacopo Giachetti: le parole in conferenza stampa

Forlì, la conferma di Jacopo Giachetti: le parole in conferenza stampa

Andrà a cominciare il suo terzo anno in biancorosso, dopo una stagione che lo ha visto protagonista nelle vesti di capitano: Jacopo Giachetti rimarrà a Forlì anche nella stagione 2020/2021.

di La Redazione

Andrà a cominciare il suo terzo anno in biancorosso, dopo una stagione che lo ha visto protagonista nelle vesti di capitano: Jacopo Giachetti rimarrà a Forlì anche nella stagione 2020/2021 e questa mattina, durante una diretta Facebook, è stato presentato l’accordo che lo legherà alla Pallacanestro 2.015.

“Si riparte dal capitano come è giusto che sia” – dice il Presidente Giancarlo Nicosanti – “Jacopo, dopo due stagioni brillanti, si lega a noi per altri due anni, e credo sia una scelta che nasce dalle qualità tecniche del giocatore, ma anche dalla volontà reciproca di portare avanti un percorso iniziato nel 2018. Per noi è uno splendido 36enne che si è guadagnato la conferma sul campo con una grande stagione, che purtroppo si è interrotta sul più bello. Gli faccio un grosso in bocca al lupo per i prossimi due anni”.

Il GM Renato Pasquali: “Negi ultimi 5 anni da GM ho sempre avuto Jacopo in squadra, e sono felice di averlo nei prossimi due. Sicuramente, al di là del valore del giocatore, conosco il suo valore di persona ed è soprattutto su questa considerazione che mi sono affidato per averlo ancora con noi”.

Coach Sandro Dell’Agnello ha commentato così il rinnovo del suo concittadino: “Jacopo ha fatto un campionato eccellente, per rendimento e continuità, ed è grazie anche a lui che abbiamo raggiunto i risultati di squadra che ci sono stati lo scorso anno. Non c’è mai stato il minimo dubbio di volere continuare insieme a lui, e credo che il ruolo che gli ho ritagliato lo scorso anno abbia portato tanti vantaggi a noi e a lui, e sono sicuro che in questo modo sarà decisivo anche nei prossimi anni”.

Parola poi a Jacopo Giachetti: “Sono felicissimo di continuare questo percorso, perché dentro di me sento qualcosa di incompiuto visto come si è chiusa la stagione. Non vedo l’ora di ricominciare con questi colori e con questa Società, che ringrazio per la stima che mi ha mostrato. Ora dobbiamo resettare tutto, con l’obiettivo di continuare a migliorare anno dopo anno, come è sempre stato nella storia di questa Società”

Una scelta di cuore, quella di Jacopo: “Volevo rimanere, questo era il mio desiderio: a Forlì sto bene, e non ci sarebbero stati motivi per andare via. In questi anni mi sono legato molto alla città e ai tifosi: giocare a Forlì è bellissimo, i tifosi ci spingono e incitano con passione e calore in casa ed in trasferta, seguendoci ovunque. Anzi, spero di riuscire a rivederli presto e di ritrovarci insieme all’Unieuro Arena…”

E, guardando al futuro, Jacopo parla da leader: “Non dobbiamo metterci limiti, dobbiamo essere ambiziosi e uscire ogni giorno dalla palestra con qualcosa in più, sempre cercando di alzare l’asticella giorno dopo giorno, per arrivare pronti per il finale di stagione. Sarà quindi fondamentale creare la chimica di squadra giusta fin dal primo giorno”.


Area Comunicazione Pallacanestro Forlì 2.015

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy