Il Kleb Ferrara si aggiudica il 49° Trofeo Andrea Costa a Imola

Il Kleb Ferrara si aggiudica il 49° Trofeo Andrea Costa a Imola

Partita a viso aperto tra le due sfidanti, con predominio romagnolo nel primo tempo, e sorpasso degli emiliani sul filo di lana. Prova di carattere di Valentini tra i biancorossi, leader alla distanza Campbell tra i blu.

di Alberto Dalmonte

Il 49° Trofeo A.Costa vede affrontarsi in amichevole Le Naturelle Imola e il Kleb Ferrara di coach Spiro Leka.
Quintetti: Vencato Wiggs Campbell Ebeling Fantoni, Valentini Bowers Taflaj Masciadri Morse.
Primo minuto che se ne va in bianco, coi canestri dispettosi che rifiutano conclusioni anche semplici.
Valentini e Morse la sbloccano per Imola, con individualità e pn’r che portano 6 punti alla causa, mentre per il Kleb accorciano gli USA: 6-5. Ancora Morse e Valentini tra le file romagnole, ma si attivano i lunghi in blu, Fantoni ed Ebeling, per il pari 10. Sale di giri anche il ‘prof’ Bowers, che dà 4 punti ai suoi, come Baldassarri per Ferrara. Morse e Campbell si rispondono per il 19 pari, e l’equilibrio viene spezzato dalla tripla di Masciadri, che dà il finale di frazione 22-19.
2° quarto. Imola parte senza Usa ma coi 2 albanesi. Piccoli scarti nei primi 5′ del quarto, con Imola che prova ad allungare – con Fultz e Masciadri – ma Ferrara che ricuce pazientemente con Panni, Baldassarre ed Ebeling. Improvvisamente si accendono le bocche da fuoco pesante biancorosse, e Taflaj, Baldasso e Bowers arrivano a scavare un solco di ben 12 punti, 46-34 poco prima della sirena di metà gara, svantaggio che viene ridotto proprio col buzzer beater di Baldassarre per il 46-38 dell’intervallo. Ferrara non sfrutta il potenziale dalla lunetta, solo 12/20 con 14 falli a favore ed ha troppo poco da Wiggs, parecchio confusionario. Imola ha dimostrato idee chiare con scelte in attacco ad alta efficienza: 4/7 da3, 13/20 da 2, e buona presenza a rimbalzo, 19 a 12.
3° quarto. Di nuovo 12 punti dopo la bella ripartenza di Imola, con Taflaj on fire. Morse schiaccia il 54-42 su assist di Bowers, e quando dà il +14 all’Andrea Costa, Leka si rifugia in time out. Le schermaglie successive non cambiano il leit motiv, e Bowers firma addirittura il +15, 60-45. Panni e Campbell ci provano dalla lunetta, ma lo scarto varia di poco. Allora l’americano si mette in proprio con 4 punti consecutivi che inducono coach Di Paolantonio a richiamare i suoi a 2’33” dal mini intervallo. Ferrara però ha ripreso fiducia, e complice un certo calo biancorosso, si riavvicina a -6, ancora con Campbell. Imola non trova punti con Morse e Masciadri, poi ne subisce altri 2 da Fantoni, prima che Baldasso ridia ossigeno alla truppa, 65-58. Wiggs e Bowers chiudono i conti sul 66-60. Un terzo quarto dai due volti, con Imola arrembante all’inizio, poi, senza i 2 Usa, e forse un po’ stanca, si fa rimontare dagli emiliani, che trovano punti e leadership da Campbell, ma sbagliano quasi il 50% dei liberi.
4° quarto. Arriva il sorpasso ospite con Fantoni, 66-67 al 32°, e il coach imolese chiama time out. La partita si è accesa inspiegabilmente a livello nervoso, con proteste continue e coppia arbitrale incapace di raffreddare gli animi, mentre il punteggio viaggia su piccoli scarti che non alterano l’equilibrio complessivo, 69 pari dopo 3′. Valentini, grande dimostrazione di personalità questa sera, regala un vantaggio di 5 punti ai suoi, ma è l’ultima illusione, perchè pian piano arriva la rimonte ospite, 74 pari al 35esimo, poi per due volte si porta in vantaggio di 3 lunghezze, ma viene ripresa, prima con Valentini, poi con Bowers. Gli ultimi 2′ vedono i padroni di casa sulle gambe, mira e fosforo sono già sotto la doccia, mentre punto dopo punto il Kleb riesce a scavare il solco definitivo, e fare suo il bottino, sul punteggio di 81-86.
Parziali: 22-19, 24-19, 20-22, 15-26
Tabellini:
Andrea Costa: Ingrosso 5, Ivanaj, Morse 20, Taflaj 13, Valentini 11, Calvi, Fultz 4, Baldasso 8, Masciadri 8, Bowers 12.
Kleb: Wiggs 17, Vencato, Fantoni 12, Baldassarre 14, Panni 10, Balducci, Ianelli, Campbell 27, Ebeling 6.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy