Petrucci a BH Sunday: “Bisogna ricominciare a Ottobre, anche a porte a chiuse”

Petrucci a BH Sunday: “Bisogna ricominciare a Ottobre, anche a porte a chiuse”

Le parole di Petrucci.

di La Redazione

Intervenuto nel corso del programma BH Sunday, il presidente Petrucci ha rilasciato alcune dichiarazioni sul futuro della pallacanestro facendo capire che non si potrà attendere troppo. “Aspetto che Serie A e A2 ci facciano le loro proposte su come ripartire. Dico che non possiamo aspettare novembre o dicembre. Dobbiamo partire verso set­tembre­ ottobre, ma questa è una mia idea. All’inizio c’era stato detto che calcio, ba­sket e presumo anche pallavolo dovrebbero ripartire a por­te chiuse. Per noi che non abbiamo i grandi diritti televisi­vi del calcio, ma po­chi milioni, è un grosso handi­cap. Però dobbiamo pensare anche alla concorrenza. Se questi sport popolari non ripartissero, non dico che sa­rebbe “mors tua, vita mea”, ma c’è una concorrenza di al­tri sport altrettanto importanti. Sul vacci­no se ne dicono tante. Oggi la realtà è questa. La mia idea personale è di ripartire a otto­bre a porte chiuse, con Coppa Italia o qualcosa di interes­sante che ci proporrà la Lega sperando che alla fine dell’anno le porte si possano aprire. È chiaro che lo sport è in secondo piano, noi siamo importanti ma non sia­mo la prima necessità del Pae­se. Però lo sport ti dà quel qualcosa che oggi servireb­be, anche per una rivincita.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy