Raivio trascina i Wildcats nell’amichevole con l’Assigeco, 94-85

Raivio trascina i Wildcats nell’amichevole con l’Assigeco, 94-85

elocità e transizione che hanno esaltato le doti creative di Sabatini e Montano, capaci di mettere in moto un Raivio a dir poco ispirato con 38 punti

di La Redazione

Amichevole a gran ritmo tra Urania ed Assigeco con i Wildcats che chiudono il match 9 con un più 9 complessivo, 94-85. Velocità e transizione che hanno esaltato le doti creative di Sabatini e
Montano, capaci di mettere in moto un Raivio a dir poco ispirato, quasi infallibile l’ex Legnano che ha chiuso con ben 38 punti a referto. Piacenza ha trovato le fiammate di un ottimo Santiangeli,oltre al gioco in vernice della coppia Ogide-Ihedioha. Buona la reazione, in contumacia dei titolari Lynch e Benevelli, della coppia di lunghi Piunti-Pagani che ha offerto una prova di sostanza.

Wildcats in progresso e che cercano di affinare meccanismi su entrambi i lati del parquet come spiega l’assistente allenatore Christian Merani: “Abbiamo fatto una buona gara, con tanta intensità sostanzialmente per tutta la sfida. Soprattutto positivi i progressi in difesa, fattore decisivo che ci può permettere di correre in transizione per produrre tiri ad alta percentuale. Stiamo cercando di aumentare ancora la qualità del lavoro nonostante le assenze, per arrivare pronti alla prima di campionato”.

URANIA BASKET MILANO: Raivio 38, Montano e Sabatini 13, Negri e Piunti 11, Pagani 8

UFFICIO STAMPA URANIA BASKET MILANO

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy