Semifinali Playoff Serie A2 OWW – La presentazione di gara 3 Bergamo-Capo d’Orlando

Semifinali Playoff Serie A2 OWW – La presentazione di gara 3 Bergamo-Capo d’Orlando

Primo match point per Orlandina Basket.

di La Redazione

A cura di: Guido Cappella – Area Comunicazione LNP 
con la collaborazione degli Uffici Stampa dei Club di Serie A2 Old Wild West

 

CALENDARIO

Giovedì 30 maggio si gioca gara 3 delle semifinali playoff di Serie A2 Old Wild West tra Bergamo e Benfapp Capo d’Orlando. Dopo le prime due gare in Sicilia, l’Orlandina è avanti 2-0. Le serie sono al meglio delle cinque gare, con gara 1, gara 2 ed eventuale gara 5 in casa della squadra con la migliore classifica al termine della fase di qualificazione.

 

Giovedì 30 maggio, ore 20.30

Bergamo: Bergamo-Benfapp Capo d’Orlando (Serie: 0-2 Capo d’Orlando)

 

TUTTO SUI PLAYOFF DI SERIE A2 OLD WILD WEST 2019

Al seguente link tutte le informazioni dei playoff di Serie A2 Old Wild West (tabellone, formula, calendari): http://www.legapallacanestro.com/serie/1/playoff-playout/2019/ita2_poff

 

GARA 3 BERGAMO-CAPO D’ORLANDO IN DIRETTA SU SPORTITALIA

Grazie all’estensione dell’accordo con la Lega Nazionale Pallacanestro, Sportitalia ospita in esclusiva, sul canale 60 del Digitale Terrestre e sul canale 225 della piattaforma satellitare Sky, le dirette dei Playoff del campionato di Serie A2 Old Wild West, a partire dalle gare dei quarti. A seguire le semifinali e la serie di Finale, che sarà trasmessa integralmente. Il nuovo accordo fa seguito ad una stagione regolare che ha goduto della visibilità di un pacchetto di 34 dirette, oltre alla Finale di Supercoppa e ad una semifinale e finale di Coppa Italia. Le gare trasmesse su Sportitalia sono visibili anche sulla piattaforma web dell’emittente, ed in parallelo a disposizione degli abbonati ad LNP TV Pass. Per gara 3 delle semifinali diretta di Bergamo-Benfapp Capo d’Orlando, giovedì 30 maggio alle 20.30 dal PalaAgnelli di Bergamo. Orlandina in vantaggio per 2-0 nella serie al meglio delle 5 partite.

 

 

BERGAMO – BENFAPP CAPO D’ORLANDO

 

Dove: PalaAgnelli, Bergamo

Quando: giovedì 30 maggio, 20.30

Arbitri: Noce, Gagliardi, Valleriani

Serie: 0-2 Capo d’Orlando

In diretta tv su Sportitalia (canale 60 digitale terrestre; canale 225 bouquet satellitare Sky)

In diretta su LNP TV Pass: http://bit.ly/2EI3wu5

 

QUI BERGAMO

Sandro Dell’Agnello (allenatore) – “In gara 2 abbiamo veramente buttato il cuore oltre l’ostacolo, abbiamo fatto l’impossibile per competere e per essere competitivi contro una squadra che gioca con tutti gli effettivi, al contrario di noi. Capo d’Orlando ha faticato per vincere gara 2 e Sodini ha dovuto far giocare più di trenta minuti i suoi quattro moschettieri. Torniamo a Bergamo con tanta fiducia: con questa squadra – senza Brandon Taylor – abbiamo vinto quattro gare su sette nei playoff. Non posso permettermi di fare lo ‘sbruffone’, ma posso dire che giovedì sera Capo d’Orlando avrà dei problemi”.

Note – L’unico dubbio verte sulle condizioni di Brandon Taylor, che viene valutato giorno per giorno. Per il resto tutto il roster è a disposizione di coach Dell’Agnello.

Media – Diretta su Sportitalia (canale 60 del DTT e 225 di Sky), diretta su LNP TV, aggiornamenti sulle pagine Facebook (@bergamobasket2014), Twitter (@BergamoBasket) ed Instagram (@bergamo_basket_2014) di Bergamo.

 

QUI CAPO D’ORLANDO

Marco Sodini (coach) – “Sono molto contento di essere 2-0 nella serie, perché non era per niente scontato. In gara 2 abbiamo peccato di superficialità per colpa di una buonissima partenza, che ha fatto pensare a chi era in campo che era troppo facile. Io penso che la nostra Serie A passi da Mobio, Laganà, Mei, Murabito, Neri, Galipò, ma anche da altri fattori, come ad esempio mantenere un certo livello di intensità e di gioco quando cominciano le rotazioni. Ci sono delle situazioni che dobbiamo imparare a gestire meglio. Dobbiamo imparare a gestire le situazioni senza innervosirci per dei fischi che secondo me erano corretti. Gara 2 è stata una partita punto a punto, maschia, combattuta. Noi dobbiamo giocare a pallacanestro, se il metro dice che quel tipo di contatto non è ammesso, dobbiamo essere bravi a gestirlo. Siamo a 37 partite giocate ormai, i ragazzi più giovani devono capire che è importantissimo quello che loro fanno e che c’è bisogno che siano sempre concentrati al massimo”.

Note – Assente Jacopo Lucarelli.

Media – Diretta streaming su LNP Tv Pass; aggiornamenti dai canali ufficiali Facebook (www.facebook.com/orlandinabasket), Twitter (@orlandinabasket) e Instagram (orlandinabasket).

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy