Treviglio, ripartiti a tempo di record i cantieri per il PalaFacchetti

Treviglio, ripartiti a tempo di record i cantieri per il PalaFacchetti

Il palazzetto dello sport, duramente colpito dal maltempo del 2 agosto, è diventato il simbolo della voglia di far fronte all’emergenza meteo delle scorse settimane.

di La Redazione

Sono iniziati ieri i lavori per la messa in sicurezza e il ripristino della copertura del PalaFacchetti.

Il nostro palazzetto dello sport, duramente colpito dal maltempo del 2 agosto, è diventato il simbolo della voglia di far fronte all’emergenza meteo delle scorse settimane.

Emergenza che l’Amministrazione comunale ha provveduto in breve tempo a far rientrare grazie anche al duro e intenso lavoro di questi giorni dei dirigenti e dei tecnici.

Stamattina la Giunta, convocata dal Sindaco in seduta straordinaria, ha garantito la copertura economica per i prossimi interventi deliberando una variazione di bilancio di circa 570 mila euro.

«Con l’approvazione di questa delibera – ha affermato il sindaco Juri Imeri – mettiamo gli uffici nelle condizioni di intervenire quanto prima per ripristinare il PalaFacchetti, ma non solo. Infatti, saranno interessati dai lavori anche la tensostruttura del centro sportivo Mazza, la segnaletica stradale, l’illuminazione pubblica, le scuole, gli edifici e le case comunali danneggiate dal maltempo».

«Gli interventi – ha aggiunto Imeri – hanno le loro tempistiche, ma stiamo facendo di tutto per ridurle al minimo e intervenire il prima possibile».

FONTE: Uff. StampaBlu Basket Treviglio 1971

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy