Trofeo Air Italy – Vittoria e terzo posto per Torino, Urania KO

Trofeo Air Italy – Vittoria e terzo posto per Torino, Urania KO

Nella volata finale decisivo il canestro di Toscano e la freddezza in lunetta di Cappelletti.

di La Redazione

Vittoria e terzo posto nel “2nd Basketball Tournament Air Italy” per la Reale Mutua Torino di coach Cavina. Partita guidata dai gialloblu, che nell’ultimo quarto toccano il più 17, per poi farsi riprendere da Milano. Nella volata finale decisivo il canestro di Toscano e la freddezza in lunetta di Cappelletti.

Diop, Marks, Pinkins, Alibegovic e Cappelletti è il quintetto gialloblu scelto da coach Cavina, coach Villa schiera Sabatini, Raivio, Lynch, Negri e Benevelli. Pinkins parte fortissimo, 5-0 per la Reale Mutua dopo tre di gioco, Milano si sblocca con Lynch ma Torino fa ancora corsa di testa sul 9-2 del 5°. Raivio e Montano firmano il sorpasso sul 10-11 del 7°, Diop e Campani replicano e chiudono il quarto sul 16-13 per i gialloblu. Piunti e Raivio impattano a quota 18 al 12°, l’Urania prova lo sprint con Negri e Sabatini per il 20-25. Marks e Alibegovic accorciano, Cappelletti e Diop firmano il sorpasso sul 37-32 del 20°, tornando a difendere con l’attenzione richiesta da coach Cavina, con Toscano a tuffarsi su ogni pallone. Marks e Diop rispondono alla tripla di Sabatini per il 43-35 del 23°, Campani a Alibegovic danno il primo vantaggio in doppia cifra sul 49-39 al 15°. Il capitano gialloblu colpisce in transizione per il più 13, Lynch da solo tiene in scia l’Urania. Diop e Campani riallungano per la Reale Mutua, ma l’Urania reagisce nel finale del quarto e si va all’ultima pausa sul 58-50. Marks e Traini portano Basket Torino sul più 14, la guardia americana dà un’altra spallata per il 69-52 del 33°. Lynch e Montano approfittano di un calo gialloblu per far rientrare Milano sul 69-65 al 35°. Lynch schiaccia il meno due a suggellare il parziale bianco-rosso, fermato dal tiro libero di Pinkins e dal gran canestro in penetrazione di Cappelletti per il 72-67 del 37°. I canestri del play umbro e di Diop danno il più sei alla Reale Mutua Basket Torino a 1 e 40 dalla fine. Negri e Montano riportano l’Urania a meno uno all’inizio dell’ultimo minuto, il canestro di Toscano vale il 78-75 per Basket Torino. L’Urania Milano non si arrende, Cappelletti dalla lunetta firma il nuovo più tre, Coach Cavina sceglie di non lasciare il tiro a Raivio che viene mandato in lunetta, il suo 1 su 2 chiude il match a favore della squadra gialloblu.

Reale Mutua Basket Torino – Urania Basket Milano: 80-78

Parziali: 16-13, 21-19, 21-18, 22-28

Torino: Alibegovic 11, Marks 15, Cappelletti 15, Cassar 2, Campani 9, Pinkins 12, Toscano 2, Castellino, Mortarino, Jakimovski, Reggiani, Traini 2, Diop 12. All. Cavina

Milano: Piunti 9, Pagani 2, Negri 12, Benevelli 2, Montano 8, Giardini, Lynch 21, Raivio 16, Bianchi, Sabatini 8. All. Villa

FONTE: Ufficio Stampa Basket Torino

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy