A2 SF G4 – Casale sbanca il PalaDozza e si prende la finale

A2 SF G4 – Casale sbanca il PalaDozza e si prende la finale

I piemontesi dominano gara 4 vincendo 82-67 e conquistano il pass per l’ultimo atto della competizione

di Matteo Airoldi, @MatteoAiroldi88

La fotocopia di gara 3 ma a parti invertite. La Novipiù Casale Monferrato dimentica in fretta la batosta di gara 3 e al secondo match point si prende di prepotenza il pass per la finale strapazzando la Fortitudo Consultinvest 82-67. Dura di fatto poco più di 5 minuti la gara perché sul 7-7, Casale mette il turbo e, sfruttando i tanti errori dei biancoblu (4/14 al tiro e 6 palle perse nei primi 10 minuti), piazza un parziale di 23-2 ispirato da Tomassini (12 punti) e Martinoni (migliore dei suoi con 25 punti), che le consente di chiudere la frazione sul 30-9 e mette subito in crisi una Fortitudo che per tutto il corso del match resta in apnea litigando con le percentuali al tiro da fuori (7/32) e non riuscendo mai a costruire un gioco in grado di perforare la difesa a zona a lungo schierata da coach Ramondino. A nulla servono quindi le doppie cifre di Mancinelli (19 punti e 8 rimbalzi), Rosselli (12 punti) e McCamey (15 punti).

Casale parte decisa difendendo a zona. La Consultinvest prova subito a controbattere alle scelte di Ramondino facendo girare bene il pallone sotto canestro con i lunghi, ma all’improvviso, sul 7-7, l’attacco biancoblu subisce un clamoroso blackout che Casale punisce con un parziale di 18-0 aperto dalle triple di Bellan e Tomassini. Il momento di rottura prolungata fa scivolare i biancoblu a -18 (25-7) prima del canestro di Cinciarini che sblocca i felsinei. Il finale di primo quarto è però sempre di marca piemontese visto che Severini allo scadere trova un canestro per il +21 esterno (30-9). Pozzecco in avvio di seconda frazione si gioca anche la carta McCamey che assieme a Rosselli prova ad erodere punti preziosi al vantaggio degli avversari che, dopo un iniziale sbandamento riprendono quota fino a toccare il +25 siglato da Tomassini (40-25). Bologna ripiomba così negli abissi e neppure cinque punti filati di capitan Mancinelli riescono a sbloccare la situazione, perché Blizzard e Martinoni allungano di nuovo l’elastico del vantaggio esterno fino al +26 grazie alla tripla di Denegri (46-20). Le cose per Bologna peggiorano addirittura ulteriormente nei 4” finali del primo tempo quando a Blizzard viene fischiato un fallo (dubbio) sul tiro da tre. Pozzecco (poi espulso durante l’intervallo) protesta con la terna e si vede fischiato un tecnico che porta negli spogliatoi la Novipiù sul 52-34. Il copione anche in avvio di secondo tempo di fatto non cambia, perché quando Bologna prova ad avvicinarsi, Casale la ricaccia indietro con i canestri di Sanders e Denegri e Martinoni che a 2’19” dalla terza sirena sigla il 63-35 esterno. Alla Consultinvest va tutto storto e così, entrando nei 10’ finali sul +26 (68-42), per la Novipiù è fin troppo facile condurre in porto una vittoria decisamente netta anche se i biancoblu nel finale riescono a salvare quantomeno l’onore.

Consultinvest Bologna – Novipiù Casale Monferrato 67-82 (9-30, 15-22, 18-16, 25-14)

Consultinvest Bologna : Stefano Mancinelli 19 (6/9, 2/6), Demetri Mccamey 15 (3/3, 2/6), Guido Rosselli12 (2/5, 2/5), Daniele Cinciarini 9 (3/6, 0/5), Luca Gandini 4 (2/4, 0/0), Teddy Okereafor 3 (0/2, 1/8), Giovanni Pini 2 (1/3, 0/0), Robert Fultz 2 (1/1, 0/2), Nazzareno Italiano 1 (0/1, 0/0), Matteo Chillo 0 (0/0, 0/0), Marco Murabito 0 (0/0, 0/0), Marco Montanari 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 10 / 15 – Rimbalzi: 35 13 + 22 (Guido Rosselli 9) – Assist: 17 (Guido Rosselli 4)

Novipiù Casale Monferrato: Niccolò Martinoni 25 (8/12, 2/4), Brett alan Blizzard 14 (0/1, 3/7), Giovanni Tomassini 12 (1/2, 3/7), jamarr Sanders 9 (1/4, 2/5), Davide Denegri 9 (2/3, 1/6), Luca Severini 6 (1/2, 1/2), Simone Bellan 5 (1/1, 1/1), Aleksandar Marcius 2 (1/5, 0/0), Riccardo Cattapan 0 (0/0, 0/0), Fabio Valentini 0 (0/0, 0/1), Alberto Ielmini 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 13 / 19 – Rimbalzi: 34 9 + 25 (Niccolò Martinoni, jamarr Sanders 7) – Assist: 23 ( jamarr Sanders 11)

Fotogallery a cura di Massimo Casa

Ultras Casale Monerrato

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy