Mantova schiacciasassi raggiunge i playoff, travolta Recanati

Mantova schiacciasassi raggiunge i playoff, travolta Recanati

I biancorossi si qualificano ai playoff senza problema superando una Recanati mai in partita. Gli Stings dominano dal primo minuto con un Daniels da 27 punti, 15 rimbalzi e 45 di valutazione finale.

di Alberto Carmone

Penultimo appuntamento di regular season per la Dinamica Generale Mantova, chiamata a blindare la qualificazione ai playoff con una vittoria, e Recanati, ultima in classifica, che deve assolutamente vincere per sperare ancora nella salvezza.

Avvio a razzo per Mantova che con Corbett e Daniels vola dopo 70 secondi sul 6-0. Recanati è in confusione e si appoggia prevalentemente a Rush in attacco che tiene a galla i marchigiani. Bader e Spizzichini non sono in partita e perdono palloni pesanti che puntualmente gli Stings concretizzano. La nota negativa del primo quarto è il nervosismo e l’imprecisione di Amici che viene però abbondantemente sopperita dall’esuberanza atletica e a referto di Daniels (15 punti e 8 rimbalzi nel solo primo periodo). La squadra di coach Sacco scivola poi al -12 al 10’ (29-17).

Ancora Mantova inaugura il secondo quarto, ma Recanati ha una reazione d’orgoglio ancora con Rush e Pierini e si riporta sotto a -7. Gli Stings abbassano la pressione offensiva e fanno rifiatare Daniels ma tengono comunque a distanza di sicurezza gli ospiti che continuano ad essere imprecisi nell’impostare l’azione. Corbett e Vencato puniscono e la Dinamica va a +15. Amici si sblocca da tre punti ma nell’esultanza si becca con Pierini ed entrambi vengono puniti col tecnico. Daniels rientra sul parquet giusto il tempo per andare in doppia doppia al 20’ con 17 punti e 12 rimbalzi. Squadre al riposo sul 49-34.

La ripresa è un monologo degli Stings che aumentano il loro vantaggio fino al +22 con Vencato e Gergati. Recanati non c’è più e di fatto molla al 25’. Mantova si esalta, pur non tenendo ritmi altissimi, e diverte i 1800 del PalaBam. Nell’ultimo quarto c’è spazio anche per  i giovani Timperi, Rinaldi e Lusvarghi. Per quest’ultimo arriva anche il primo punto in A2. Per il resto non c’è storia con la Dinamica che va sul +42 e finisce sul 96-65. Prestazione monstre di DeAndre Daniels con 27 punti, 15 rimbalzi e 44 di valutazione.

Dinamica Generale Mantova – Basket Recanati 96 -65

DINAMICA GENERALE MANTOVA: Daniels 27, Corbett 15, Gergati 12, Amici 11, Candussi 8, Vencato 8, Casella 5, Bryan 4, Timperi 3, Giachetti 2, Lusvarghi 1, Rinaldi.
Allenatore: Martelossi.

BASKET RECANATI: Rush 22, Pierini 8, Infante 7, Marini 6, Bader 5, Spizzichini 5, Bolpin 4, Boracina 4, Maspero 4, Loschi.
Allenatore: Sacco.

ARBITRI: Galasso-Saraceni-Mottola.

NOTE: parziali 29-17, 49-34, 77-45. Tiri liberi: Dinamica Generale 19/25, Recanati 12/23. Usciti per falli: Spizzichini, Pierini.

Fotogallery a cura di Marco Brondi

Corbett

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy