OF G1 – Che sofferenza Virtus: Ndoja decide la vittoria su Casale

OF G1 – Che sofferenza Virtus: Ndoja decide la vittoria su Casale

Bologna domina il primo tempo, poi si spegne completamente nella ripresa, complice un poderoso rientro della Junior, e deve affidarsi all’esperienza dell’italo-albanese nel finale

di Matteo Capelli

La Segafredo Bologna si aggiudica gara 1 degli ottavi di finale dei playoff di A2, imponendosi per 74 a 67 sulla Novipiù Casale Monferrato. Dopo un primo tempo dominato e concluso in controllo sul 46 a 32 – grazie anche ad un incredibile 9/15 da 3 – la Virtus si complica enormemente la vita nella ripresa, consentendo alla Junior di rientrare e di sfiorare il colpaccio. Nel finale, nel caldissimo clima del Paladozza, con gli ospiti in piena rimonta e con un Tolbert caldissimo, ci ha pensato Klaudio Ndoja a decidere l’esito dell’incontro. Oltre all’ala albanese, sono stati positivi anche Umeh (15 punti nel primo tempo) e Rosselli, che dopo una partita opaca ha servito a Ndoja gli assist decisivi. Utile anche l’esordio in bianconero di Stefano Gentile, autore di due triple consecutive nel secondo quarto. In generale però la Virtus dovrà dimostrare maggiore costanza nelle prossime partite, perché Casale è viva e ha le armi per mettere in difficoltà i bolognesi. Ottime le performance di Severini e Tolbert, mentre Blizzard e Tomassini non hanno mostrato la solita precisione. Inoltre, la zona estremamente adattata schierata da coach Ramondino nel secondo tempo ha letteralmente ingabbiato il miglior attacco del girone Est. Questo è sicuramente il punto positivo da cui potranno partire i piemontesi in vista di gara 2 che si giocherà martedì alle 20.30.

MVP Basketinside.com: Klaudio Ndoja

Quintetti

Bologna: Spissu, Umeh, Rosselli, Ndoja, Lawson.

Casale Monferrato: Tomassini, Denegri, Natali, Martinoni, Tolbert.

Nella splendida atmosfera dello storico Madison di Piazza Azzarita, sono gli ospiti a partire meglio, sfruttando un’ottima dedizione difensiva e la regia di Denegri (4 a 9 al 4’), ma la Virtus reagisce subito e con un 13 a 2 griffato da due triple di Umeh ed una di Lawson ribalta il punteggio sul 17 a 11 all’ 8’. Con l’ingresso di Di Bella e Blizzard, Casale prova a migliorare la qualità offensiva ma la difesa bianconera tiene e la tripla di Spizzichini chiude il primo quarto sul 26 a 16. L’attacco virtussino s’inceppa e Tomassini può riportare i piemontesi a – 7 (27 – 20), prima che due bombe in fila di Gentile portino Bologna sul + 15 (33 – 18 al 15’). Ndoja e Umeh piazzano altri due canestri pesanti (41 – 22), poi la reazione ospite guidata da Natali e Severini consente alla Junior di recuperare qualche punto prima dell’intervallo: 46 a 32 dopo i primi 20’. Bologna esce scarica dagli spogliatoi e Casale ne approfitta tornando in partita sul 50 a 42 (25’), trascinata da Blizzard e Martinoni. La Virtus fatica enormemente e, con i canestri di Denegri, i rossoblu tornano improvvisamente a – 3 alla terza sirena, sul 54 a 51. Le Vunere provano a riprendere a giocare, aiutati dal buon impatto di Bruttini, ma ora gli ospiti sono scatenati e con 4 punti in fila di Tomassini tornano in parità a quota 58 a 7’ dal gong. In un momento di difficoltà davvero inedito, la Virtus trova risorse dalla difesa e dai giochi a due tra Rosselli e Ndoja (66 – 62 al 38’). Tolbert riporta subito Casale a – 1, prima che Ndoja piazzi un altro canestro di classe per il 70 a 67 casalingo a 1’ dal termine. Tomassini ha l’occasione del pareggio, ma la sua tripla non va ed i liberi di Ndoja e Spissu chiudono la partita. La Virtus sopravvive, imponendosi per 74 a 67.

Segafredo BolognaNovipiù Casale Monferrato 74 – 67 (26 – 16; 46 – 32; 54 – 51)

Bologna: Spissu 5, Umeh 17, Spizzichini 4, Petrovic NE, Ndoja 13, Rosselli 10, Michelori 2, Oxilia NE, Gentile 6, Penna NE, Lawson 11, Bruttini 6. All. Ramagli.

Casale Monferrato: Tolbert 12, Nikolic NE, Denegri 7, Tomassini 10, Natali 8, Blizzard 2, Di Bella 2, Martinoni 10, Severini 13, Valentini NE, Bellan 3, Ielmini NE. All. Ramondino.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy