San Severo non si ferma più, battuta anche Caserta

San Severo non si ferma più, battuta anche Caserta

Quarta vittoria consecutiva per i sanseveresi guidati da coach Lino Lardo, che battono una Caserta che mai si è arresa, anche con l’assenza di Giuri

di Antonio Giuliani

Altro turno infrasettimanale e altro scontro diretto per l’Allianz Cestistica San Severo, che ospita questa volta Caserta di coach Nando Gentile, in un periodo non semplicissimo, complice anche l’assenza di Giuri.

Prime azioni un po’ lente per San Severo che ferma molto la palla e non trova conclusioni in ritmo, mentre Caserta non sbaglia nulla dall’arco mettendo a segno i suoi primi 3 tiri tentati con due di Turel e Hassan. La situazione non tarda a ribaltarsi per i padroni di casa, condotti dal solito Spanghero, fino ad arrivare al 14-11 di metà quarto. Coach Nando Gentile prova a mettere ordine dopo alcune difese distratte dei suoi, provando anche un press che costringe Di Donato ad una palla persa. Hassan continua a segnare dalla lunga distanza agguantando il momentaneo pareggio sul 16-16, ma poi San Severo riallunga fino al 23-18 con un canestro più fallo del capitano giallonero Di Donato. Gli ospiti si riavvicinano nuovamente ma Demps, con un’ottima azione personale, sigla la tripla che chiude la frazione sul 28-24.

Secondo quarto all’insegna dei ragazzi di coach Lardo che si rendono molto più solidi in difesa, mettendo in seria difficoltà l’attacco di Caserta. L’attacco sanseverese però continua a girare benissimo, allargando il divario fino al 41-27 dopo 4 minuti. Maspero commette antisportivo su Turel, che prova a dare la carica ai suoi in evidente calo mentale. Caserta comunque riesce a tornare sul 44-36 a metà quarto sfruttando tre liberi a causa di un fallo di Saccaggi su un Turel in ritmo. Coach Lardo rimette sul terreno di gioco sia Demps che Ogide, ma la rimonta casertana continua fino al 45-40, costringendo lo stesso coach a chiamare timeout a 2 minuti dall’intervallo lungo. Una tripla di Bianchi da oltre 10 metri manda le squadre negli spogliatoi sul 51-47.

I primi tre minuti della ripresa si giocano a ritmi serrati, con il match che scorre sui binari della parità (55-54). Allen regala il primo vantaggio campano dal primo quarto con una tripla e guida i suoi anche da playmaker, mandando fuori giri Demps. Spanghero e Ogide, nel mentre, trascinano i padroni di casa nuovamente in testa sul 66-63 dopo 8 minuti costringendo coach Nando Gentile a spendere un timeout. 71-66 il finale del terzo periodo.

Primi scambi dell’ultimo quarto ad alta intensità, nessuna delle due squadre vuole mollare la presa anche se è sempre San Severo a condurre seppur di soli 4 punti: 74-70 a 6 minuti dal termine. Nando Gentile protesta veemente con gli arbitri dopo il fischio del quarto fallo ai danni di Cusin, chiamando timeout per riorganizzare le idee. Antelli è chiamato ad alcuni minuti di alta intensità per far rifiatare Tre Demps, che rientra a 2 minuti dal termine dell’incontro. 83-73 a 25 secondi dal termine e adesso, con la partita ormai avviata verso la sponda pugliese, l’obiettivo è giocare sulla differenza canestri rispetto alla gara di andata, in cui Caserta vinse proprio per 10 punti di scarto. +8 per San Severo e Lino Lardo disegna un ottimo schema che libera Demps per un tiro da tre che va a bersaglio portando i suoi a +11. Con 5 secondi ancora da giocare però, Allen trova Cusin sotto canestro lasciato solo, e la partita si chiude sul 86-77, lasciando il vantaggio degli scontri diretti agli ospiti, in caso di arrivo in parità.

Allianz Pazienza Cestistica San Severo – Sporting Club Juvecaserta 86-77 (28-24, 23-23, 20-19, 15-11)
Allianz Pazienza Cestistica San Severo: Andy Ogide 29 (8/11, 4/5), Marco Spanghero 22 (6/8, 3/5), Delano jerome Demps iii 15 (4/9, 2/4), Emidio Di donato 9 (1/1, 2/2), Chris Mortellaro 6 (3/5, 0/0), Andrea Saccaggi 3 (0/0, 1/2), Michele Antelli 2 (1/1, 0/1), Nazzareno Italiano 0 (0/0, 0/0), Giacomo Maspero 0 (0/0, 0/2), Alessio attilio Magnolia 0 (0/0, 0/0), Simone Angelucci 0 (0/0, 0/0), Goce Petrushevski 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 4 / 9 – Rimbalzi: 32 8 + 24 (Andy Ogide 12) – Assist: 28 (Delano jerome Demps iii 7)
Sporting Club Juvecaserta: Michael Carlson 17 (2/10, 2/4), Seth edwin Allen 17 (3/4, 3/6), Mirco Turel 16 (0/0, 3/6), Norman Hassan 11 (4/5, 1/4), Marco Cusin 6 (2/3, 0/0), Tommaso Bianchi 6 (0/3, 2/3), Paolo Paci 4 (2/3, 0/0), Andrea Valentini 0 (0/1, 0/0), Marco Giuri 0 (0/0, 0/0), Alessio Iavazzi 0 (0/0, 0/0), Davide Mastroianni 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 18 / 21 – Rimbalzi: 20 5 + 15 (Michael Carlson 8) – Assist: 11 (Seth edwin Allen 6)

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy