UFFICIALE – Per Casale ecco l’ala Sam Thompson

UFFICIALE – Per Casale ecco l’ala Sam Thompson

Primo rinforzo straniero per la Novipiù JB Monferrato.

di La Redazione

Primo rinforzo straniero per la Novipiù JB Monferrato, che è lieta di comunicare di aver raggiunto un accordo con l’atleta Sam Thompson, ala classe 1992 di 201 cm.

BIOGRAFIA – Nato nella Città del Vento, Chicago, inizia a muovere i primi passi nella pallacanestro al liceo, frequentando la Whitney Young High School (stesso liceo frequentato da Jahlil Okafor centro dei New Orleans Pelicans).
Per la sua avventura al college Thompson sceglie gli Ohio State Buckeyes, dove sarà compagno di squadra dell’ex Junior Casale Amedeo Della Valle e sarà allenato da coach Thad Matta, il più vincente della storia dei Buckeyes, che ha condotto a quattro titoli della Conference Big Ten e a due Final Four.

I numeri “universitari” di Thompson sono stati in continua crescita: passa dai 2.1 punti di media del primo anno ai 10.2 nell’anno da senior (con 34 partenze in quintetto su 35 partite giocate) e guadagnandosi anche una Honorable Mention nel suo ultimo anno. Chiuderà la sua carriera universitaria con una partecipazione alla Final Four 2012 (e 12 minuti in campo nella semifinale contro Kansas) e un titolo della Big Ten (2013), giocando con nomi noti nel basket italiano come l’ex Trento Aaron Craft e l’ex Virtus Roma William Buford, entrambi in Serie A nella passata stagione.

Da professionista vanta diverse esperienze nella NBA G-League nelle formazioni affiliate ai Detroit Pistons, Philadelphia 76ers e Charlotte Hornets e ha giocato in Europa in Ungheria (compagno di AJ Pacher, ex Legnano, Reggio Calabria, Siena, Treviglio e ora a Ferrara) e fatto esperienze in Asia prima di scegliere ora l’Italia e Casale Monferrato per scoprire una nuova lega e portare al PalaFerraris lo straordinario atletismo che gli consentirà di essere senza dubbio tra i giocatori più spettacolari della Serie A2.

Carriera da professionista:

2015-16: NBA G-League con Grand Rapids Drive (16 partite) e Delaware 87ers (27 partite)

2016-17: Vasas Akademia (Ungheria), 14.4 punti, 4.5 rimbalzi, 2.0 assist). Ha partecipato all’All-Star Game

sett. 2017: Homenetmen Beirut (Libano) per giocare lnternational Hariri Tournament

2017-19: NBA G-League con i Greensboro Swarm (91 gare giocate)

2020: Saigon Heat (ASEAN League): 20.7 punti, 8.5 rimbalzi, 2.8 assist, 2.2 recuperi di media (season highs 36 punti, 14 rimbalzi, 8 assist, 5 recuperi)

Giacomo Carrera (General Manager JB Monferrato): “Sono molto soddisfatto della firma di Thompson. Sin dalle prime valutazione tutto lo staff tecnico si e’ trovato d’accordo che potesse essere il giocatore giusto per il ruolo di 3. La sua storia collegiale e’ di ottimo livello e pensiamo che il suo atletismo ci dara’ una dimensione verticale importante. Inoltre, nelle sue avventure professionali negli Stati Uniti e nel mondo, Sam si è distinto per professionalità e per l’atteggiamento positivo nei confronti del gruppo: anche per queste ragioni pensiamo che possa essere un elemento in gradi di aiutarci a essere una squadra sempre più competitiva. I tifosi avranno modo di divertirsi grazie al suo atletismo di livello superiore.”

Sam Thompson (Ala JB Monferrato): “Ho sempre voluto giocare in Italia: amo il Paese e c’è una grande cultura della pallacanestro. Non vedo l’ora di vivere a Casale ed avere la possibilità di competere ad alto livello ogni volta che scendo in campo. Sono cresciuto a Chicago, quindi Michael Jordan è stato la mia prima ispirazione: ero troppo piccolo per ricordarmi le partite, ma le sue schiacciate si. Adoro l’energia e lo slancio che portano dentro la partita. Sono un grande atleta ed un giocatore versatile, posso fare tante cose sia in attacco che in difesa, ma per me vincere è la cosa più importante. Sarò quello che giocherà duro e con energia ogni sera e farà qualunque cosa per vincere. Spero di guidare la squadra ad una stagione speciale. Da me dovrete aspettarvi che io sia il miglior difensore della Lega e che farò qualunque cosa di cui la squadra abbia bisogno per vincere. Questo è quello che so che dovrò fare per vivere con questa squadra una stagione speciale.”

FONTE: Area Comunicazione JB Monferrato

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy