UFFICIALE – Colpo Tortona, ingaggiato Jalen Cannon

UFFICIALE – Colpo Tortona, ingaggiato Jalen Cannon

È arrivata pochi minuti fa la firma sul contratto che legherà l’ex Rieti e Agrigento alla Bertram Yachts Derthona.

di La Redazione

È arrivata pochi minuti fa la firma sul contratto che legherà Jalen Cannon alla Bertram Yachts Derthona. Nella scorsa stagione l’atleta classe ’93 ha indossato la canotta della NPC Rieti.

LA CARRIERA – Nato ad Allentown (Pennsylvania) il 5 maggio 1993, Cannon completa il proprio percorso all’High School presso la William Allen di Allentown. Nel suo anno da senior chiude a 19.6 punti, 10.3 rimbalzi e 1.5 stoppate a partita, guadagnandosi il titolo di The Morning Call (Lehigh Valley) Co-Player of the Year insieme a Darrun Hilliard, ora in forza al CSKA Mosca.

Prosegue la sua carriera al College all’Università St. Francis di New York, dove rimane per l’intero quadriennio universitario. Nella sua prima annata, nella gara contro Fairleigh Dickinson (disputata il 25 febbraio 2012) cattura 20 rimbalzi, la migliore prestazione individuale di un freshman nella Division I in tutto il paese in quella stagione.

Jalen cresce come rendimento annata dopo annata, viaggiando in doppia doppia di media (16.1 punti e 10.5 rimbalzi a partita) nel suo anno da senior (2014/15), vincendo il titolo di NEC (Northeast Conference) Player of the Year e venendo inserito per la seconda stagione consecutiva nel miglior quintetto della NEC. Cannon, nel 2014/15, diventa il primo atleta nella storia della sua Università a totalizzare 1500 punti e 1000 nel corso della carriera e il secondo in assoluto nella NEC Conference.

Nel 2015/16 fa il suo esordio da pro in Messico, firmando con il Jefes de Forza Lagunera con cui chiude il campionato come terzo migliore rimbalzista della LNBP. L’anno successiva si trasferisce in Israele, all’Hapoel Afula, squadra della Israel National League, la Serie A2 israeliana. Il suo rendimento, 17.3 punti e 8.9 rimbalzi a partita con il 38.5% da tre punti, attira le attenzioni di Agrigento che lo porta in Italia nel corso dell’estate del 2017.

Cannon diventa fin da subito un punto di forza nello scacchiere tattico della formazione siciliana, chiudendo la prima stagione a 15.4 punti e 9.7 rimbalzi in quasi 37 minuti di utilizzo medio, tirando con il 57% da due punti. Le sue prestazioni garantiscono alla squadra allenata da Franco Ciani l’accesso ai playoff promozione, terminati con la sconfitta per 3-0 per mano della Fortitudo Bologna (poi eliminata per 3-1 da Casale Monferrato in semifinale) al primo turno.

Jalen rimane in Sicilia anche nell’annata successiva, in cui viaggia su numeri di assoluta eccellenza (16.9 punti e 8.2 rimbalzi a uscita) collezionando 9 doppie doppie per punti e rimbalzi e andando in doppia cifra per punti realizzati in ventisette delle ventotto partite disputate nell’annata. I playoff per i siciliani sfumano solo nelle ultime giornate della stagione regolare, ma le sue prestazioni gli valgono la chiamata della NPC Rieti, formazione impegnata nel Girone Ovest del campionato di Serie A2 Old Wild West.

Nelle tre partite disputate in Supercoppa LNP 2019 Old Wild West con la squadra laziale, Cannon registra numeri importanti: 21.3 punti e 8.7 rimbalzi di media in 32.6 minuti di utilizzo medio. Jalen si conferma un atleta importante per coach Alessandro Rossi anche nel corso della regular season, in cui segna 10 o più punti in ventiquattro delle venticinque gare disputate (superando i 20 punti in dieci occasioni), chiudendo anche con sei doppie doppie per punti e rimbalzi. I 19.2 punti realizzati a uscita, a cui aggiunge 7.5 rimbalzi, nel corso del 2019/20 sono il suo massimo in carriera nei tre anni giocati in Italia. Ora arriva alla Bertram Yachts Derthona per iniziare un nuovo capitolo della sua carriera.

ʺNell’ottica di essere il più possibile competitivi avere la possibilità di inserire un giocatore come Jalen Cannon – afferma Marco Ramondino, capo allenatore di Bertram Yachts Derthona – è estremamente importante in quanto si tratta di un atleta che conosce molto bene il campionato di A2, ha grande rendimento e continuità, aspetti che lo potranno rendere un punto di riferimento importante per la squadra del prossimo anno, in cui la condivisione delle responsabilità sarà fondamentale. Cannon, difensivamente, può avere un impatto importante dal punto di vista fisico su una partita e dare alla squadra tante soluzioni e vantaggi in attacco sia spalle a canestro sia nelle situazioni di pick’n’rollʺ.

FONTE: Uff. Comunicazione Derthona Basket Tortona

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy