UFFICIALE: Jesi, si riparte da Franco Migliori

0

La Fileni BPA Jesi comunica di aver raggiunto l’accordo per la permanenza per un’altra annata in maglia arancioblù di Franco Migliori.

Tornato a dicembre a vestire la casacca arancioblù, Migliori è stato una pedina fondamentale nello scacchiere jesino per sopperire alle assenze causate dagli infortuni e per raggiungere anticipatamente il traguardo della salvezza. In questo spezzone di campionato (18 partite), Franco ha viaggiato a 12 punti di media in quasi 30 minuti di utilizzo con 3 rimbalzi, 2 assist ed il 40% da 3 punti per allacciata di scarpe. In un paio di partite, contro Imola e Capo d’Orlando, è stato il migliore degli arancioblù: 27 punti con 7/10 da 3 contro i romagnoli e 23 punti con 5/6 da 3 contro la formazione siciliana. Più in generale, però, è stato fondamentale in molte delle vittorie della Fileni BPA grazie alla sua capacità di poter giocare da 4 tattico, ruolo che, come detto da coach Pozzecco nel post-partita, gli ha allungato la carriera.

Con la conferma di Franco Migliori, la squadra del prossimo anno sistema un altro tassello fondamentale che si aggiunge a chi ha già il contratto per la prossima stagione.

C’è soddisfazione per la conferma di Migliori nelle parole dell’Amministratore Unico Altero Lardinelli: “Siamo molto contenti per essere riusciti a riconfermare Franco. Quest’anno, nonostante sia arrivato a stagione in corso, è stato decisivo nelle nostre vittorie. Inoltre ha giocato senza aver fatto la preparazione estiva: chissà cosa potrà dare alla squadra lavorando già da agosto. Per il futuro allenatore sarà una pedina fondamentale perché Migliori può ricoprire due ruoli ed è tatticamente preziosissimo come giocatore”.

Anche Migliori è estremamente soddisfatto di aver firmato un altro anno di contratto: “Sono veramente contentissimo di rimanere un altro anno con l’Aurora Basket perché è quello che volevo sin dall’inizio. Come ho già detto altre volte, per me Jesi è una sorta di seconda casa: conosco tutti e tutti mi conoscono bene e questo mi fa sentire veramente bene. Già quest’anno, quando sono tornato, mi è sembrato di non essere mai andato via. Sono soddisfatto e contentissimo della scelta di tornare in arancioblù perché in un momento particolare dal punto di vista personale avevo bisogno di star bene e non posso desiderare di meglio. Non vedo l’ora arrivi agosto per cominciare questa quarta annata in terra marchigiana!”.

Per questa nuova esperienza con la maglia della Fileni BPA Franco vestirà la canotta numero 10.