UFFICIALE: l’Orlandina firma Talor Battle

0
Dopo il ripescaggio in Legadue, inizia a prendere forma il roster l’Orlandina Basket: la società ha firmato con un contratto annuale la guardia statunitense Tarol Battle, classe 1988.
 
All’ultimo anno della sua carriera liceale con una media di 28.7 punti, 5.9 rimbalzi e 4.3 di palle recuperate, sceglie il college Penn State affermandosi come uno dei top del punteggio, portando alla scuola 27 vittorie e il titolo NIT nel 2009. Nel febbraio 2011 è diventato il primo giocatore nella storia della Big Ten Conference ad accumulare 2.000 punti, 500 rimbalzi, 500 assist. Conquista il bronzo alle Universiadi di Belgrado nel 2009, nominato miglior guardia della competizione, ed è stato protagonista nella nazionale USA under21.
 
Nell’agosto del 2011 firma con Cholet Basket, giocando anche una partita di Eurolega dove si affermò come miglior realizzatore del match con 23 punti. All’inizio di dicembre dello stesso anno rescinde il suo contratto con la società francese per trasferirsi in germania dove giocherà con la Telekom Baskets Bonn, arrivando fino alla finale di coppa di Germania e ai quarti di finale playoff.
 
Lo scorso luglio ha disputato la NBA Summer League con la maglia dei Los Angeles Clippers: nella sua ultima partita ha realizzato 17 punti (5/6 da tre) e 7 assist.