Veroli al lavoro per il "dopo-Gresta"

0

Tempo di lavori in corso per Veroli che, dopo la scelta di Gresta di andare a lavorare in Kuwait, deve trovare un nuovo coach. I nomi che sono usciti nelle ultim erao quelli di Gianluca Tucci ed Alberto Rossini. Il primo, reduce da 3 anni ad Avellino sia come head coach che come secondo, ha ammesso di esse stato contattato dalla dirigenza ciociara, così come Rossini, ex bandiera di Cantù e Jesi e pronto per una nuova avventura come allenatore. Il nome scelto dal DS Iannarilli  è però quello quello di “Lupo”, che siederà sulla panchina giallorossa, già dal prossimo match contro Biella.

Novità succulente anche per quanto concerne il mercato giocatori. Come dichiarato a Basketinside, Veroli si è ora fiondata su Parrillo, Veccia e il centro croato Ivica Radic, già in prova quest’estate a Forlì. Il primo, di proprietà dei cugini del Ferentino, sta trattando con Veroli; anche fra le due società c’è un fitto dialogo: Parrillo dovrà ridursi l’ingaggio se vorrà cambiare compagine. Veccia sembra invece un obiettivo molto più facile da raggiungere. La Grissin Bon è disponibile alla cessione e il giocatore sembra possa riuscire a trovare un accordo in breve tempo con i ciociari.

La ricostruzione di Veroli prosegue così in maniera veloce e sistematica per fare in modo che l’ultimo posto in classifica sia abbandonato il più in fretta possibile: altri obiettivi sono La Torre e la permanenza di Shaw e Grande, sicuri di restare il lungo Cucci e il 2/3 Salvatore Forte, più basse le quotazioni di Wojciechowski. 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here