A2 Old Wild West – Tutto sulla 21^ giornata del girone Ovest

21^ giornata, ottava di ritorno, nel girone Ovest di Serie A2 Old Wild West. Le sette gare del turno si giocano tutte domenica 2 febbraio.

di La Redazione

A cura di: Guido Cappella – Area Comunicazione LNP
con la collaborazione degli Uffici Stampa dei Club di Serie A2 Old Wild West

CALENDARIO
21^ giornata, ottava di ritorno, nel girone Ovest di Serie A2 Old Wild West. Le sette gare del turno si giocano tutte domenica 2 febbraio.

Domenica 2 febbraio, ore 17.00
Casale Monferrato: Novipiù-2B Control Trapani
Domenica 2 febbraio, ore 18.00
Scafati: Givova-Eurobasket Roma
Biella: Edilnol-Zeus Energy Group Rieti
Treviglio: BCC-Benacquista Assicurazioni Latina
Napoli: GeVi-Bergamo
Torino: Reale Mutua-MRinnovabili Agrigento
Capo d’Orlando: Orlandina Basket-Bertram Tortona

CLASSIFICA
Reale Mutua Torino 28, MRinnovabili Agrigento 26, Novipiù Casale Monferrato 26, Edilnol Biella 24, Bertram Tortona 22, 2B Control Trapani 22, Zeus Energy Group Rieti 22, Givova Scafati 22, BCC Treviglio 20, GeVi Napoli 18, Benacquista Assicurazioni Latina 18, Eurobasket Roma 12, Orlandina Basket Capo d’Orlando 12, Bergamo 8

LE PARTITE

NOVIPIÙ CASALE MONFERRATO – 2B CONTROL TRAPANI

Dove: PalaFerraris, Casale Monferrato (Al)
Quando: domenica 2 febbraio, 17.00
Arbitri: Terranova, Puccini, Maschietto
Andata: 60-62
In diretta su LNP PASS: http://bit.ly/2OffkJ6

QUI CASALE MONFERRATO
Mattia Ferrari (allenatore) – “Trapani è la squadra più in forma del momento, con 7 vittorie nelle ultime 10 partite. Da quando hanno cambiato assetto e messo in mano la squadra a Palermo, portando Spizzichini ad essere un terzo trattatore di palla, hanno raggiunto una dimensione difensiva ed un equilibrio del gioco importantissimi. Sono diventati a livello numerico la miglior difesa del campionato: vincono le partite per energia difensiva e perchè giocano con una fisicità pazzesca”.
Luca Cesana (giocatore) – “Trapani è una delle squadre più in forma del campionato con 5 vittorie nelle ultime 6 partite. Hanno trovato continuità ed un gioco un po’ più fluido e sicuramente mettono nella fisicità il loro punto di forza”.
Note – Assente Alessandro Piazza, fermo per una lesione di primo grado al flessore della gamba destra. Tutto il resto del roster è a disposizione di coach Mattia Ferrari.
Media – L’incontro sarà raccontato con aggiornamenti in tempo reale sia sul profilo Facebook (www.facebook.com/juniorcasale) che su quello Twitter (twitter.com/juniorcasale) di Junior Casale. La gara sarà in diretta streaming su LNP PASS e via radio su Radio Vand’A.

QUI TRAPANI
Fabrizio Canella (assistant coach) – “La vittoria su Biella ci ha dato la consapevolezza che, se restiamo concentrati per 40 minuti, possiamo giocarcela anche con le squadre migliori. Domenica affronteremo una corazzata. Casale è una squadra solida, che unisce alla costanza di rendimento un’enorme dose di talento. La squadra è allenata benissimo ed esprime una buona pallacanestro. Per noi l’impresa sarà ardua”.
Kenneth Goins (giocatore) – “Nel girone di ritorno la squadra sta facendo bene, abbiamo iniziato un percorso di crescita che ci sta portando ad esprimere un buon gioco con continuità. Da parte mia comincio ad avere maggior feeling col mio corpo, dopo i problemi alla schiena che mi hanno afflitto per tanto tempo. Domenica affronteremo Casale, squadra composta da giocatori molto forti che ha grandi ambizioni, ma proveremo a dare loro filo da torcere”.
Note – Roster al completo.
Media – Diretta streaming su LNP PASS. Diretta radiofonica su Radio 102 (102 Mhz), Radio Cuore Trapani (89.6-89-9 Mhz) e www.trapanisi.it. Aggiornamenti a fine quarto e durante la gara sulla pagina Facebook (https://www.facebook.com/PallTrapani) e sull’account Twitter (https://twitter.com/PallacanestroTP) ufficiali di Pallacanestro Trapani. Differita dell’incontro su Telesud Trapani (provincia di Trapani e parte di quelle di Palermo e Agrigento, canale 118 digitale terrestre) il martedì alle ore 20.30.

GIVOVA SCAFATI – EUROBASKET ROMA

Dove: PalaMangano, Scafati (Sa)
Quando: domenica 2 febbraio, 18.00
Arbitri: Ursi, Di Toro, Doronin
Andata: 91-82
In diretta su LNP PASS: http://bit.ly/37K31wf

QUI SCAFATI
Sergio Luise (assistente allenatore) – “È un periodo in cui stiamo riuscendo a dare continuità ai nostri risultati, che vorremmo confermare anche contro l’Eurobasket Roma. Non sarà facile perché, proprio come è già accaduto domenica scorsa contro l’Orlandina, affronteremo una squadra a caccia di punti preziosi in chiave salvezza, avvezza ad affrontare le partite con una energia particolare, lottando su ogni possesso. È una squadra talentuosa, migliorata moltissimo con l’innesto di Amici ed il cambio dello straniero, per cui dovremo faticare molto e tenere duro per 40 minuti. Il loro lungo Taylor è senza dubbio tra i più talentuosi del campionato in questo ruolo, cestista che può giocare sia nello spot di quattro che in quello di cinque. Oltre al già menzionato Amici, dovremo poi stare molto attenti a Veideman, giocatore in grado di fare sia la guardia che il playmaker, le cui qualità sono già esplose negli anni in cui ha giocato ad Udine. Dovremo provare a mantenere il più possibile il pallino del gioco, facendo la nostra pallacanestro, talentuosa in attacco ed aggressiva in difesa, cercando il più possibile di coinvolgere tutti i giocatori e concedere così pochi punti di riferimento”.
Riccardo Rossato (giocatore, guardia) – “Per noi che fatichiamo a trovare continuità di rendimento, quello di domenica sarà un test difficile, contro l’Eurobasket Roma. Siamo attesi da una partita molto diversa rispetto a quella giocata all’andata, perché gli avversari hanno integrato il roster con atleti importanti come Amici e Veideman, che hanno cambiato il volto della squadra. Dovremo correre molto e non farli giocare a metà campo, come prediligono fare. Massima attenzione dovremo poi prestare sul loro lungo Taylor, oltre che sul veterano Amici e lo stesso Veideman. Vogliamo proseguire in questo percorso, con l’obiettivo di arrivare quanto più in alto possibile, sicuri del sostegno dei nostri supporters e di un PalaMangano che domenica ci aspettiamo di trovare infuocato”.
Note – Assente il lungodegente Contento. Due gli ex di turno, uno per parte: tra le fila scafatesi il centro Fall, in maglia Eurobasket nel corso della passata stagione in Serie A2; tra le fila romane, invece, l’ala grande Fattori, a Scafati nella stagione 2009/2010 in Legadue. In memoria del campione di basket NBA Kobe Bryant, scomparso prematuramente in un tragico incidente, la Givova Scafati consentirà l’ingresso libero sulle gradinate del PalaMangano, in occasione della partita contro l’Eurobasket Roma, a tutti coloro che indosseranno la maglia dei Los Angeles Lakers del compianto cestista.
Media – La partita sarà trasmessa in diretta video streaming dal sito internet della Lega Nazionale Pallacanestro (tramite il servizio in abbonamento prepagato “LNP PASS”). Sarà inoltre possibile seguire gli aggiornamenti in tempo reale attraverso la pagina Facebook ufficiale del club e gli altri canali social (Telegram, Instagram e Twitter). Inoltre, sarà possibile assistere alla visione della gara in differita su TV Oggi (tasto 71 del digitale terrestre) nel giorno di martedì (ore 20:45) e di mercoledì (ore 15:00).

QUI EUROBASKET ROMA
Damiano Pilot (assistant coach) – “Andiamo a giocare contro una delle squadre più attrezzate del girone, che sta vivendo un buon momento di forma. Loro vengono da tre vittorie consecutive e questo ci fa capire che quella di domenica sarà una partita tutt’altro che facile, anche perché giochiamo su di un campo caldo dove Scafati, fino ad ora, ha raccolto tante delle sue fortune. Noi stiamo comunque attraversando una settimana positiva; veniamo da una bella vittoria maturata nell’ultimo momento della partita, dalla quale abbiamo ricevuto delle buone risposte dal punto di vista difensivo della nostra squadra. Quindi andiamo a Scafati sicuri di poterci giocare la partita, perché siamo assolutamente certi di non volerci più accontentare della posizione che abbiamo in classifica. Dobbiamo continuare a fare il massimo fino alla fine del campionato”.
Matteo Graziani (giocatore) – “Dopo l’importante vittoria interna dello scorso weekend contro Rieti, cercheremo di ripeterci in un campo ostico come quello di Scafati, contro una formazione di primissimo livello. Proveremo a mettere in campo il buon lavoro svolto durante la settimana per tentare di interrompere la loro striscia positiva fatta di tre successi consecutivi”.
Note – Niente da segnalare.
Media – Diretta streaming su LNP PASS.

EDILNOL BIELLA – ZEUS ENERGY GROUP RIETI

Dove: Biella Forum, Biella
Quando: domenica 2 febbraio, 18.00
Arbitri: Valzani, Saraceni, Tarascio
Andata: 73-63
In diretta su LNP PASS: http://bit.ly/37KOekR

QUI BIELLA
Paolo Galbiati (head coach) – “Gennaio è stato un mese difficile, ce lo aspettavamo, ma c’è grande rammarico di non avere due punti in più. Ora abbiamo due partite in casa e sappiamo quanto siano importanti, ma anche quanto per noi sia bello giocare al Forum: spero che il pubblico ci dia una mano e spero che i miei giocatori tornino ad essere sereni poichè sono due gare che contano tanto, vista la classifica cortissima. Rieti è un’ottima squadra: ha cambiato un americano, ha inserito un giocatore imprevedibile che può creare dal palleggio per sé e per gli altri, ha Cannon che è un lungo con una produzione elevatissima e ha un pacchetto di italiani perfetti per il proprio stile di pallacanestro, aggressivo e duro”.
Note – Roster al completo per coach Paolo Galbiati, ad eccezione del lungodegente Gianmarco Bertetti.
Media – Diretta su LNP PASS per gli abbonati al servizio (gli abbonamenti si acquistano tramite il sito www.legapallacanestro.com).

QUI RIETI
Andrea Auletta (assistente allenatore) – “Troveremo una squadra vogliosa di riscatto dopo la sconfitta subita domenica scorsa in un campo difficile come quello di Trapani, dopo una gara molto combattuta, che davanti al proprio pubblico, dove ha perso solo contro Casale, vorrà tornare a fare risultato per invertire nuovamente il trend. Biella è una squadra molto ostica, che presenta un roster fisico ed energico, vista anche l’eta media della squadra, che vede in Bortolani il punto di riferimento offensivo, con una coppia di americani come Polite ed Omogbo, molto atletica, ed un pacchetto italiani importante come Saccaggi, Donzelli e Lombardi, ed un mix di giovani di livello come Massone, Barbante e Pollone. Noi dopo la sconfitta di sabato scorso abbiamo senza dubbio voglia di riscatto, in un campo difficile come quello di Biella”.
Marco Passera (giocatore) – “Ci aspetta una trasferta dura, in un campo difficile e contro una squadra molto fisica. Noi non siamo al 100%, ma vogliamo riscattare la sconfitta all”ultimo secondo contro l’Eurobasket. Per questo motivo metteremo in campo tutto quello che abbiamo, forse anche qualcosa di più, per provare a portare a casa il risultato”.
Note – In dubbio l’utilizzo di Andrea Pastore, in ripresa da un problema muscolare alla coscia destra.
Media – Diretta streaming su LNP PASS.

BCC TREVIGLIO – BENACQUISTA LATINA

Dove: PalaFacchetti, Treviglio (Bg)
Quando: domenica 2 febbraio, 18.00
Arbitri: Boscolo Nale, Bramante, Perocco
Andata: 57-80
In diretta su LNP PASS: http://bit.ly/2UgQ0WT

QUI TREVIGLIO
Gian Marco Petitto (vice allenatore) – “Incontriamo una squadra con molto talento, che ha un flusso di gioco molto ampio, che coinvolge molti giocatori, sia senza palla, con movimenti e tagli, sia con la palla, tipico stile di gioco che imposta coach Gramenzi da diversi anni, grazie a giocatori con alto tasso di talento offensivo (Pepper, Musso, Bolpin) ed a giocatori solidi come Ancellotti. Dobbiamo ripartire dall’energia messa in campo contro Napoli, perché giochiamo contro avversari di talento e bisognerà ribattere colpo su colpo, giocando con molto ‘corpo’ per 40 minuti, cercando di vincere la battaglia soprattutto fisica e poi vedremo anche a livello tecnico”.
Vincenzo Taddeo (giocatore, playmaker) – “Contro Napoli era una partita importantissima, dove l’unico obiettivo era vincere. Bisognava rialzarci ed è quello che abbiamo fatto. Ora testa a Latina, perché è un’altra gara importante da vincere senza alcun dubbio, anche se sappiamo sarà una partita complicata. La Benacquista è una squadra abituata a giocare a grandi ritmi; all’andata Ancellotti ci ha dato molto filo da torcere, anche a rimbalzo e Pepper fece una buona gara. In più è arrivato Moore, giocatore che ho seguito in Serie A, e che può essere assai pericoloso. Se giochiamo con l’entusiasmo e la passione che abbiamo messo contro Napoli, possiamo far bene domenica”.
Note – Tutti disponibili.
Media – “Orabasket” passa dalla tv al web, grazie alla creazione della Blu Tv. In onda il lunedì sera alle ore 21.00 sul canale Youtube “Blu Basket 1971”, raggiungibile anche dal sito www.blubasket.it. Parziali e aggiornamenti su Facebook ed Instagram. La sfida sarà visibile in streaming su LNP PASS, l’offerta a pagamento di Lega Nazionale Pallacanestro per seguire in diretta dai palasport di tutta Italia il campionato di Serie A2 Old Wild West. Chi non si fosse ancora abbonato, potrà farlo on line. Aggiornamenti sul mondo Blu Basket, visitando i social ufficiali (sito: www.blubasket.it, Facebook: Blu Basket 1971 Treviglio, Twitter: @Blubasket_T, Instagram: blubasket_treviglio, Blu TV – Youtube: Blu Basket 1971).

QUI LATINA
Franco Gramenzi (capo allenatore) – “Di sicuro è un momento difficile della stagione e ci aspetta una settimana determinante, con tre partite da affrontare in cui dobbiamo raccogliere punti, quindi iniziamo a pensarne una alla volta. Occorrerà affrontare ogni partita con la massima responsabilità individuale, sapendo che solo lottando, combattendo e giocando insieme possiamo superare questo momento difficile”.
Note – Roster al completo.
Media – La partita potrà essere seguita in diretta video in streaming, anche su dispositivi mobili, su LNP PASS. Disponibili aggiornamenti del match in tempo reale sui canali social della società.

GEVI NAPOLI – BERGAMO

Dove: PalaBarbuto, Napoli
Quando: domenica 2 febbraio, 18.00
Arbitri: Gagliardi, Salustri, Valleriani
Andata: 83-56
In diretta su LNP PASS: http://bit.ly/2UcJyQL

QUI NAPOLI
Massimo Chessa (giocatore) – “Veniamo dalla sconfitta di Treviglio e per noi con Bergamo sarà una sfida importante. Mancano sei partite alla fine della regular season e dobbiamo cercare di vincere più partite possibili prima della fase a orologio. Bergamo nelle ultime partite ha dimostrato di potersela giocare con chiunque. È una squadra diversa rispetto all’andata, grazie all’aggiunta di un americano esperto della categoria come Jackson. Dobbiamo partire concentrati dal primo minuto e giocare quaranta minuti alla morte, per vincere la partita e portare a casa i due punti. Contiamo nell’apporto del pubblico, speriamo che sia numeroso perché abbiamo bisogno dei nostri tifosi”.
Note – In dubbio l’utilizzo di Antonio Iannuzzi, infortunatosi ad una spalla nell’ultima gara di Treviglio.
Media – La gara sarà trasmessa in diretta streaming su LNP PASS; durante la gara sarà possibile seguire la diretta Facebook sulla pagina ufficiale del Napoli Basket grazie ad aggiornamenti, commenti, interviste ed approfondimenti live.

QUI BERGAMO
Marco Calvani (allenatore) – “Un impegno importante visto il periodo; Napoli non ha bisogno di presentazioni, ha cambiato assetto tecnico ed è una squadra che ha idee ben precise, potendo attingere alle qualità di giocatori che hanno un trascorso recente importante. Sarà una gara diversa rispetto al match d’andata: noi siamo diversi con l’inserimento di Jackson, che ci ha dato esperienza ed equilibrio, ma abbiamo anche un po’ di mesi alle spalle dove abbiamo una consapevolezza diversa, che ci viene riconosciuta. Dobbiamo recuperare qualche situazione di infortuni, acciacchi e malanni vari, ma non ci piangiamo addosso, facendo leva sul nostro temperamento per cercare di andare oltre le difficoltà oggettive che stiamo incontrando”.
Davide Bozzetto (giocatore) – “È una partita importantissima, più importante delle altre. Dobbiamo cercare di essere ancora più concentrati, più duri, più aggressivi, cercare di limitare i loro punti forti. Nel mezzo vogliamo trovare fiducia di squadra, che possa permetterci di giocare un’altra gara sulla scorta delle nostre ultime uscite”.
Note – Da valutare le condizioni di Dieng, che ha ricominciato il lavoro con il gruppo ad inizio settimana. Un ex della gara; Terrence Roderick, protagonista lo scorso campionato con la maglia di Bergamo.
Media – Diretta prevista su LNP PASS, diretta radiofonica sulla pagina Facebook, aggiornamenti sulle pagine Facebook (@bergamobasket2014), Instagram (@bergamo_basket_2014) e Twitter (@BergamoBasket) di Bergamo.

REALE MUTUA TORINO – MRINNOVABILI AGRIGENTO

Dove: Pala Gianni Asti, Torino
Quando: domenica 2 febbraio, 18.00
Arbitri: Gonella, Costa, Chersicla
Andata: 91-92
In diretta su LNP PASS: http://bit.ly/37GjTDU

QUI TORINO
Alessandro Iacozza (assistente allenatore) – “Ad oggi quella che giocheremo domenica è la partita più importante della stagione. Incontriamo Agrigento, la seconda della classe, squadra finora tra le sorprese del campionato con un roster dove oltre ai due americani, Easley e James, ci sono italiani come Pepe, Ambrosin, De Nicolao e Chiarastella che stanno disputando una grandissima stagione. Sappiamo dell’importanza della gara, soprattutto perché si gioca in casa davanti al nostro pubblico, speriamo essere sempre più numeroso. La loro presenza è fondamentale per una società e una squadra che vogliono raggiungere grandi traguardi”.
Alessandro Cappelletti (giocatore) – “Domenica ci attende una sfida importantissima, Agrigento è una squadra fisica e solida. Hanno una coppia di americani di ottimo livello, l’esperienza di Easley e il talento di James. Ma vogliamo continuare a fare bene, concentrandoci su noi stessi, partendo dalla difesa, chiave dei nostri successi casalinghi più importanti. Non vediamo l’ora di scendere in campo, davanti ai nostri tifosi, per questa gara”.
Note – Saranno ospiti i ragazzi dell’associazione Casa OZ e l’associazione #DANIELASUASQUADRA, due realtà che si impegnano per creare del bene.
Media – Diretta streaming su LNP PASS. Copertura della gara su tutti i canali social della Reale Mutua Basket Torino (Instagram, Facebook, Twitter e Telegram).

QUI AGRIGENTO
Devis Cagnardi (allenatore) – “Giocare contro i migliori è sempre stimolante e la preparazione emotiva della partita viene naturale, proveremo a dare tutto come sempre e limitare il loro strapotere fisico e tecnico. Difficile dire che partita sarà, ma certamente dovremo approcciare con più attenzione rispetto all’ultima trasferta ed avere molto coraggio nel corso della gara”.
Simone Pepe (giocatore) – “Insidiosa e difficile. All’andata è andata bene, ma abbiamo lottato tanto. Loro giocheranno in casa ed hanno delle aspettative diverse dalle nostre. Dobbiamo arrivare lì tranquilli e giocare come meglio sappiamo fare. Serve una difesa solida per fare bene in attacco. In settimana ci siamo allenati molto bene e dobbiamo mettere in pratica gli insegnamenti di coach Cagnardi. La vetta? Non deve farci paura, tutt’altro. Deve servire da stimolo per fare bene. Dobbiamo giocare con la nostra cattiveria agonistica, soltanto così possiamo pensare di ottenere punti pesanti”.
Note – Nulla da segnalare.
Media – Diretta streaming su LNP PASS. La partita sarà racconta sui canali social della Fortitudo Agrigento: Instagram (Fortitudo.Agrigento), Facebook (Fortitudo Agrigento) e Twitter (@FortitudoAg).

ORLANDINA CAPO D’ORLANDO – BERTRAM TORTONA

Dove: PalaFantozzi, Capo d’Orlando (Me)
Quando: domenica 2 febbraio, 18.00
Arbitri: Beneduce, Caruso, Pecorella
Andata: 57-60
In diretta su LNP PASS: http://bit.ly/2OfpNnE

QUI CAPO D’ORLANDO
Giuseppe Sindoni (direttore sportivo) – “Contro Tortona oltre a Querci, Bellan e Matteo Laganà probabilmente mancherà anche Kinsey. Ma a prescindere dalle assenze che ci saranno, spero che i ragazzi affrontino la partita contro Tortona con lo stesso spirito visto domenica e soprattutto che chi verrà a sostenerci sugli spalti abbia la voglia di spingere questi ragazzi, che stanno dando tutto ciò che hanno. Mi è dispiaciuto sentire fischi domenica contro alcuni dei nostri giovani, ed è un qualcosa che non caratterizza, storicamente, il pubblico dell’Orlandina. I giocatori, in questo momento, hanno bisogno di supporto. Per quanto riguarda l’andamento della stagione, paghiamo tante scelte sbagliate che ci hanno portato a vivere un’annata in affanno continuo. Abbiamo aspettato Bellan e Lucarelli che venivano da interventi chirurgici e scelto americani troppo bisognosi di un sistema che funzionasse. Troppo poco per sostenere un gruppo giovane come il nostro. Non sono assolutamente contento del rendimento della squadra e della qualità del gioco offerto, ma questo al momento conta poco. Siamo consapevoli che ci toccherà lottare fino all’ultima gara e lo faremo. A maggio ci sarà spazio per idee nuove. Dal mercato intanto abbiamo inserito due giocatori importanti come Marco Laganà e Jon Elmore. Abbiamo un solo movimento rimasto e dobbiamo usarlo con oculatezza per varare quello che sarà l’assetto definitivo, che dovrà centrare almeno il terzultimo posto per poi giocarsi una ‘finale’ playout col vantaggio del fattore campo. In chiusura volevo spendere due parole sulla tragedia e la scomparsa di Kobe Bryant, che ha colpito tutti, non solo il mondo del basket. Kobe era legato in modo incredibile all’Italia e nel 2002, rilasciando una intervista alla Gazzetta dello Sport, disse che il suo idolo era Alessandro Fantozzi, allora capitano e leader dell’Orlandina Basket. Speriamo di onorare al meglio il suo ricordo già da domenica”.
Note – Assenti Matteo Laganà, Lorenzo Querci e Simone Bellan.
Media – Diretta su LNP PASS. Replica lunedì 3 febbraio su Antenna del Mediterraneo (Canale 14 DT Sicilia).

QUI TORTONA
Marco Ramondino (capo allenatore) – “È importante avere rivisto in gruppo Formenti e De Laurentiis, anche se sono stati lontani dal campo per un periodo di tempo lungo: le aspettative su di loro sono quindi limitate. Per i compagni il loro rientro è significativo, in quanto ci consente di avere una percezione delle soluzioni da trovare e dei quintetti da impostare. Sanders e Severini sono due giocatori importanti che dal punto di vista caratteriale ed emotivo si sono inseriti bene nella squadra, e la aiutano a funzionare meglio. Ora affrontiamo Capo d’Orlando, una squadra di talento e di potenziale offensivo, dato soprattutto dalla capacità dei suoi esterni di creare con 1 contro 1 e pick’n’roll; inoltre è da sottolineare la grande abilità degli esterni titolari – che nelle ultime partite hanno tirato 19 liberi di media – di guadagnarsi falli. Il nostro focus deve essere su una gara di continuità, fondamentale in trasferta per limitare i momenti di esaltazione della formazione di casa, sulla capacità di difendere gli 1 contro 1 sia in maniera individuale sia collettiva in maniera fisica e intelligente per non mandare in lunetta i loro atleti di maggiore talento. Offensivamente occorrerà avere una fluidità contro la zona e la capacità di reagire ai loro adeguamenti sui due lati del campo quando propongono il quintetto piccolo”.
Luca Severini (giocatore) – “Domenica contro Casale abbiamo giocato davanti a un bel pubblico e in un’atmosfera eccellente. La gara è stata difficile, perché la Novipiù è un’ottima squadra, ma siamo stati concentrati per tutta la partita riuscendo a portare a casa la vittoria. Capo d’Orlando e Trapani sono due campi difficili, pertanto bisognerà cercare di limitare i nostri errori il più possibile. L’ambientamento in squadra procede molto bene, poiché i compagni sono stati disponibili fin dal primo giorno; inoltre, conoscere alcuni dei giocatori e dei membri dello staff mi ha agevolato. Ora affrontiamo l’Orlandina, una formazione giovane che ha patito alcuni infortuni e cambiato assetto in corso d’opera. Dopo la sconfitta patita nell’ultimo incontro avranno sicuramente il desiderio di riscattarsi subito davanti al proprio pubblico”.
Note – Nulla da segnalare. In settimana la Bertram ha rilasciato Andrea Casella, che ha terminato il proprio contratto a gettone con i bianconeri.
Media – La gara sarà trasmessa in diretta su LNP PASS (https://lnppass.legapallacanestro.com/), servizio in streaming su abbonamento. Gli aggiornamenti live sull’andamento della partita verranno pubblicati su www.derthonabasket.it, sito ufficiale del Club, e sui canali social del Derthona Basket (Facebook: Derthona Basket, Twitter: @derthonabasket, Instagram: @derthonabasket).

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy