A2 Old Wild West – Tutto sulla 22^ giornata del girone Ovest

22^ giornata nel girone Ovest, turno infrasettimanale. Sei partite si giocano mercoledì 5 febbraio, giovedì 6 la sfida tra Napoli e Torino.

di La Redazione

Girone Ovest
A cura di: Guido Cappella – Area Comunicazione LNP
con la collaborazione degli Uffici Stampa dei Club di Serie A2 Old Wild West

CALENDARIO
22^ giornata nel girone Ovest, turno infrasettimanale. Sei partite si giocano mercoledì 5 febbraio, giovedì 6 la sfida tra Napoli e Torino.

Mercoledì 5 febbraio, ore 20.00
Cisterna di Latina: Eurobasket Roma-Benacquista Assicurazioni Latina
Mercoledì 5 febbraio, ore 20.30
Biella: Edilnol-BCC Treviglio
Porto Empedocle: MRinnovabili Agrigento-Bergamo
Casale Monferrato: Novipiù-Orlandina Basket Capo d’Orlando
Mercoledì 5 febbraio, ore 21.00
Rieti: Zeus Energy Group-Givova Scafati
Trapani: 2B Control-Bertram Tortona

Giovedì 6 febbraio, ore 20.45
Napoli: GeVi-Reale Mutua Torino

CLASSIFICA
Reale Mutua Torino 30, Novipiù Casale Monferrato 26, MRinnovabili Agrigento 26, Edilnol Biella 26, Bertram Tortona 24, 2B Control Trapani 24, Zeus Energy Group Rieti 22, BCC Treviglio 22, Givova Scafati 22, GeVi Napoli 20, Benacquista Assicurazioni Latina 18, Eurobasket Roma 14, Orlandina Basket Capo d’Orlando 12, Bergamo 8

EUROBASKET ROMA-LATINA E NAPOLI-TORINO IN DIRETTA SU SPORTITALIA
Sportitalia si conferma la casa della Serie A2 Old Wild West. Un binomio arrivato al terzo anno, frutto della collaborazione tra l’emittente sportiva milanese ed LNP che ha portato in chiaro le dirette del campionato. Sportitalia (visibile sul canale 60 del digitale terrestre) trasmette in esclusiva e in chiaro le partite dei gironi Est ed Ovest, con una copertura di 36 dirette complessive per la stagione regolare di Serie A2 Old Wild West. Le gare trasmesse su Sportitalia saranno visibili anche sulla piattaforma web dell’emittente, ed in parallelo a disposizione degli abbonati ad LNP PASS. Due le gare proposte in diretta per la 22^ giornata, nona di ritorno, nel girone Ovest: il derby laziale Eurobasket Roma-Benacquista Assicurazioni Latina, mercoledì 5 febbraio alle 20.00 dal Palasport “Città di Cisterna” di Cisterna di Latina e la sfida metropolitana tra GeVi Napoli e Reale Mutua Torino, giovedì 6 febbraio alle 20.45 dal PalaBarbuto di Napoli.

LE PARTITE

EUROBASKET ROMA – BENACQUISTA LATINA

Dove: Palasport “Città di Cisterna”, Cisterna di Latina (Lt)
Quando: mercoledì 5 febbraio, 20.00
Arbitri: Terranova, Tallon, Marziali
Andata: 64-83
In diretta tv su Sportitalia (canale 60 digitale terrestre)
In diretta su LNP PASS: http://bit.ly/2UjE86A

QUI EUROBASKET ROMA
Umberto Zanchi (assistant coach) – “Approcciamo la prossima partita sulle ali dell’entusiasmo dopo aver conquistato due vittorie consecutive, ma siamo consapevoli che Latina, nonostante sia in un periodo difficile dal punto di vista dei risultati, rappresenta un’avversaria temibile. Ottimamente allenata e con un roster lungo e talentuoso, faranno di tutto per espugnare il palasport di Cisterna. Noi ovviamente ci teniamo a fare bene davanti al pubblico di casa e cercheremo in tutti i modi di ottenere i due punti”.
Kenneth Viglianisi (giocatore) – “Veniamo da un periodo certamente positivo dal punto di vista dei risultati. Vincere insegna a vincere e contro Latina cercheremo di allungare la striscia di risultati positivi. Non sarà una partita facile, nel girone di andata ci eravamo trovati in una condizione di enorme difficoltà e dovremo essere bravi ad imparare dagli errori commessi precedentemente. Latina fa del gioco corale e del movimento di palla la sua arma migliore. Noi dovremo essere bravi a mantenere il livello di concentrazione molto alto e ad imporre la nostra difesa e la nostra fisicità”.
Note – Biglietteria aperta dalle ore 19:00. Biglietti on line su liveticket.it.
Media – La partita sarà trasmessa in diretta tv su Sportitalia ed in streaming su LNP PASS.

QUI LATINA
Davide Raucci (giocatore, capitano) – “Mi aspetto una partita molto tosta, molto fisica, come del resto lo sono state tutte quelle disputate finora nel girone di ritorno, dove i due punti sono importanti per ogni squadra. L’Eurobasket ha fatto diversi cambiamenti nel roster, ha aggiunto dei giocatori di livello e ovviamente è una squadra diversa da quella che abbiamo incontrato nella prima parte del campionato. Per questi motivi mi aspetto, sia da me che da parte dei miei compagni di squadra, un maggior livello di attenzione, soprattutto nei dettagli, nelle piccole cose, nel modo in cui prepareremo la partita. Dovremo essere bravi a contenere il loro entusiasmo, perché arrivano da due vittorie consecutive e sono in un ottimo periodo. Dovremo essere la migliore Latina della stagione per affrontare una partita di questo tipo, che è difficile sia dal punto di vista mentale, che fisico. Sono giocatori molto grossi e molto bravi tecnicamente, sicuramente dovremo fare un salto di qualità in più. Sarà la prima volta che andiamo in diretta su Sportitalia e anche per questo motivo siamo molto carichi, vogliamo far vedere che Latina ha le possibilità e la struttura per poter fare questo tipo di campionato ad alto livello e per questo cercheremo di non deludere nessuno”.
Note – Roster al completo.
Media – La partita potrà essere seguita in diretta radiofonica sul canale Spreaker ufficiale di Latina Basket con commento a cura de L’Occhio Sportivo. Diretta video su Sportitalia ed in streaming, anche su dispositivi mobili, su LNP PASS. Disponibili aggiornamenti del match in tempo reale sui canali social della società.

EDILNOL BIELLA – BCC TREVIGLIO

Dove: Biella Forum, Biella
Quando: mercoledì 5 febbraio, 20.30
Arbitri: Cappello, Yang Yao, Ferretti
Andata: 60-53
In diretta su LNP PASS: http://bit.ly/2v3g6Sw

QUI BIELLA
Paolo Galbiati (allenatore) – “Giochiamo un’altra gara in casa, sappiamo quanto per noi sia bello giocare al Forum perché il pubblico, come si è visto anche domenica contro Rieti, è sempre pronto a darci una mano. Treviglio è una squadra costruita benissimo che sta uscendo da un momento di difficoltà. Sarà una gara molto difficile in una fase della stagione in cui la gestione delle energie, avendo così tanti impegni ravvicinati, sarà decisiva”.
Note – Roster al completo per coach Paolo Galbiati, ad eccezione del lungodegente Gianmarco Bertetti.
Media – Diretta su LNP PASS per gli abbonati al servizio (gli abbonamenti si acquistano tramite il sito www.legapallacanestro.com).

QUI TREVIGLIO
Mauro Zambelli (assistant coach) – “Il principale punto di forza di Biella è la difesa, hanno grande atletismo, sono molto veloci nel proteggere l’area e recuperare sui tiratori; hanno diversi giocatori con grande elevazione che fanno valere in fase di stoppata e di rimbalzo. Questa capacità di sporcare i tiri degli avversari e di generare recuperi si trasforma in contropiedi con cui possono far valere le doti atletiche, la corsa dei lunghi, e la grande capacità di tiro di Bortolani. Noi all’andata abbiamo fatto una buona partita difensiva contro di loro, siamo stati fisici, precisi, nell’applicare il nostro piano-partita, nell’impedire che giocassero uno contro uno con tanto spazio (visto che hanno ragazzi come Donzelli e Lombardi che possono attaccare con decisione i recuperi). Di certo ripeterci fuori casa non sarà impresa facile visto anche che Biella al Forum trova enorme energia dai propri tifosi, ma abbiamo idee chiare e vogliamo applicare una buona difesa di squadra, come fatto nelle ultime due gare casalinghe, e aggiungerci precisione nell’attaccare la loro difesa molto fisica, giocando con attenzione e conoscendo dove si sta andando”.
Davide Reati (giocatore, guardia-ala e capitano) – “Difendendo nella maniera giusta possiamo limitare tutti gli avversari, anche senza realizzare 80 punti. Questo è il frutto del lavoro che facciamo in settimana in palestra. Ora abbiamo solo due giorni per preparare la gara contro Biella. Dovremo fare tesoro degli errori commessi nella partita dell’andata dove perdemmo all’ultimo minuto. Arriviamo da due vittorie perciò, in noi, la fiducia è aumentata; l’avessimo incontrata due settimane fa, reduci da un poker di sconfitte, sarebbe stata un’altra musica. Biella è una squadra molto forte, che ruota tanti giocatori, su un campo difficile come il Biella Forum, ma noi ce la giocheremo fino all’ultimo possesso”.
Note – Tutti disponibili i giocatori di coach Vertemati.
Media – “Orabasket” passa dalla tv al web, grazie alla creazione della Blu Tv. In onda, indicativamente, il lunedì sera alle ore 21.00 sul canale Youtube “Blu Basket 1971”, raggiungibile anche dal sito www.blubasket.it. Parziali e aggiornamenti su Facebook ed Instagram. La sfida sarà visibile in streaming su LNP PASS, l’offerta a pagamento di Lega Nazionale Pallacanestro per seguire in diretta dai palasport di tutta Italia il campionato di Serie A2 Old Wild West. Chi non si fosse ancora abbonato, potrà farlo on line. Aggiornamenti sul mondo Blu Basket, visitando i social ufficiali (sito: www.blubasket.it, Facebook: Blu Basket 1971 Treviglio, Twitter: @Blubasket_T, Instagram: blubasket_treviglio, Blu TV – Youtube: Blu Basket 1971).

MRINNOVABILI AGRIGENTO – BERGAMO

Dove: PalaMoncada, Porto Empedocle (Ag)
Quando: mercoledì 5 febbraio, 20.30
Arbitri: Ciaglia, Lupelli, Centonza
Andata: 81-66
In diretta su LNP PASS: http://bit.ly/2tpkhYx

QUI AGRIGENTO
Giuseppe Ferlisi (assistente allenatore) – “Giocare il turno infrasettimanale è sempre complicato per via dei tempi ristretti di recupero, ma anche per il tempo a disposizione di preparazione alla partita che entrambe le squadre hanno a disposizione. Bergamo è una squadra che nelle ultime partite ha dimostrato di essere in forte crescita e il cambio dell’americano gli ha dato maggiore forza sul perimetro. Il nostro obiettivo è quello di continuare a giocare con grande intensità, di restare concentrati e aggressivi per 40 minuti. Come sempre, confidiamo d’essere aiutati dal calore dei tifosi. I ragazzi stanno dimostrando partita dopo partita di essere un gruppo solido e compatto, pronti a dare tutto in campo”.
Giuseppe Cuffaro (giocatore) – “La partita contro Torino non è andata come volevamo, ma non abbiamo mai mollato. Torniamo in campo dopo appena tre giorni e lo facciamo davanti i nostri tifosi. Giocare in casa nostra, al PalaMoncada, ci dà una spinta maggiore. Non dobbiamo commettere l’errore di sottovalutare Bergamo. È una squadra che nelle ultime partite sta dando filo da torcere agli avversari. Dobbiamo vincere per portare via due punti importanti. Sono felice di rivedere il mio amico Ruben Zugno. Io come sto? Sto bene. Mi alleno forte per farmi trovare sempre pronto”.
Note – Verrà premiato Tony Easley come Mvp del mese di dicembre nel girone Ovest.
Media – Diretta streaming su LNP PASS. La partita sarà racconta sui canali social della Fortitudo Agrigento: Instagram (Fortitudo.Agrigento), Facebook (Fortitudo Agrigento) e Twitter (@FortitudoAg).

QUI BERGAMO
Marco Calvani (allenatore) – “Resta un po’ di amaro in bocca per l’ennesima partita giocata a testa alta, esprimendo una buona pallacanestro a Napoli. Questa settimana è un trita-tutto, prima Napoli, ora Agrigento e sabato Biella: è un tour de force non indifferente, appesantito dal fatto che siamo contati. Mi auguro che al più presto possiamo essere al completo, anche per gestire chi sta in campo tanti minuti. Agrigento è meritatamente seconda in classifica, esprime un’ottima pallacanestro, ed oltre ai meriti indubbi di Cagnardi c’è la disponibilità del gruppo. Come sempre abbiamo consapevolezza che, nonostante una classifica magra, abbiamo fatto risultati importanti”.
Ruben Zugno (giocatore) – “Ci aspetta una partita molto dura, in un campo caldissimo e contro una delle prime squadre del girone. Noi abbiamo però dimostrato di poter competere contro chiunque e vogliamo fare di tutto per portare a casa i due punti, per noi fondamentali a questo punto della stagione. Serviranno fiducia, convinzione e concretezza per tutta la gara”.
Note – Da valutare le condizioni di Dieng, Marra e Parravicini, tutti alle prese con i rispettivi acciacchi. Un ex della gara, Ruben Zugno, che ha vestito per due stagioni la maglia di Agrigento.
Media – Diretta prevista su LNP PASS, diretta radiofonica sulla pagina Facebook, aggiornamenti sulle pagine Facebook (@bergamobasket2014), Instagram (@bergamo_basket_2014) e Twitter (@BergamoBasket) di Bergamo.

NOVIPIÙ CASALE MONFERRATO – ORLANDINA CAPO D’ORLANDO

Dove: PalaFerraris, Casale Monferrato (Al)
Quando: mercoledì 5 febbraio, 20.30
Arbitri: Valzani, Bramante, Praticò
Andata: 77-68
In diretta su LNP PASS: http://bit.ly/2UnNAWu

QUI CASALE MONFERRATO
Riccardo Fara (assistente allenatore) – “Sarà una partita in cui non dovremo avere un approccio soft, ma dovremo essere concentrati dal primo momento. L’Orlandina è cambiata rispetto all’andata, ha aggiunto due giocatori da poco e quindi rispetto alla partita di andata sarà una sfida molto diversa”.
Niccolò Martinoni (giocatore) – “Capo d’Orlando è una squadra difficile da affrontare, perché devono cercare di conquistare puti importanti. Soprattutto in trasferta credo che arriveranno con un atteggiamento molto tosto, quindi non sarà facile”.
Note – Assente Alessandro Piazza, fermo per una lesione di primo grado al flessore della gamba destra. Tutto il resto del roster è a disposizione di coach Mattia Ferrari.
Media – L’incontro sarà raccontato con aggiornamenti in tempo reale sia sul profilo Facebook (www.facebook.com/juniorcasale) che su quello Twitter (twitter.com/juniorcasale) di Junior Casale. La gara sarà in diretta streaming su LNP PASS e via radio su Radio Vand’A.

QUI CAPO D’ORLANDO
Marco Sodini (allenatore) – “Dobbiamo affrontare la partita di Casale, pensando alla ‘mentalizzazione’ che questo gruppo deve riuscire a prendere, per capire che per competere con chiunque in questo campionato noi dobbiamo giocare in maniera fisica, aggressiva, usando le mani, il corpo, sempre nella liceità delle regole. Non dobbiamo mai pensare di poter essere superiori agli avversari giocando soltanto a pallacanestro, perché il campionato ha detto che non è così. Quindi dobbiamo metterci gli elmetti di squadra operaia e andare a Casale a mettere i bastoni tra le ruote ad una delle migliori squadre del girone. Nella partita in casa contro Trapani hanno pagato un ‘lag’ di energia, saranno sicuramente intenzionati a rifarsi contro di noi, ma dobbiamo farci trovare pronti ad una vera e propria guerriglia sportiva”.
Note – Assente per infortunio Matteo Laganà. In dubbio Querci, Kinsey e Bellan.
Media – Partita trasmessa su LNP PASS e Antenna del Mediterraneo (Canale 14 DT Messina e 71 DT Sicilia).

ZEUS ENERGY GROUP RIETI – GIVOVA SCAFATI

Dove: PalaSojourner, Rieti
Quando: mercoledì 5 febbraio, 21.00
Arbitri: Gonella, Puccini, Grazia
Andata: 79-74
In diretta su LNP PASS: http://bit.ly/31mjvIl

QUI RIETI
Andrea Ruggieri (assistente allenatore) – “Domani (mercoledì, ndr) affrontiamo una squadra che dall’inizio dell’anno ha cambiato tanto, sia dal punto di vista tecnico che tattico. In questo poco tempo però, vogliamo concentrarci su noi, ricercare la condizione fisica e mentale, ricompattarci per arrivare più possibile pronti alla sfida. Sarà una serata particolare ed avremo tanto bisogno dei nostri tifosi, dovranno essere il nostro sesto uomo!”.
Note – In occasione della gara con Scafati sarà celebrata la “Notte di Kobe”. Nel pre-gara la Società amarantoceleste insieme al Comune di Rieti, alla Provincia di Rieti ed a tutti i tifosi, omaggeranno il campione Kobe Bryant, tragicamente scomparso in un incidente in elicottero lo scorso 26 gennaio. Rieti ricorderà il proprio figlio adottivo attraverso una cerimonia che avrà il suo apice nell’apposizione della maglia numero 24 dei Lakers sul tetto del PalaSojourner, campo su cui Kobe mosse i primissimi passi da giocatore di pallacanestro seguendo le gesta del padre Joe, all’epoca atleta amarantoceleste.
Media – Diretta streaming su LNP PASS.

QUI SCAFATI
Sergio Luise (assistente allenatore) – “Venivamo da tre vittorie consecutive e contro l’Eurobasket Roma speravamo di poter sfruttare il turno casalingo per centrare una vittoria che sarebbe stata importante, anche alla luce dei risultati provenienti dagli altri campi, per raggiungere le posizioni di classifica che ci competono. Pertanto, siamo obbligati ad andare a fare risultato a Rieti mercoledì sera, su uno dei campi più tosti dell’intero campionato, dove il pubblico gioca un ruolo importante. I nostri prossimi avversari sono reduci da una sconfitta a Biella e di sicuro metteranno in campo la nostra medesima voglia di vincere, proprio per riscattarsi immediatamente. Rieti è molto ben allenata, esprime un gioco che ha nella difesa il proprio marchio di fabbrica e poi, nel roster, ha un giocatore come Cannon, in grado di giocare sia spalle che fronte a canestro. Ultimamente hanno cambiato il secondo straniero, ingaggiando un atleta espertissimo della categoria come Raffa. Non dimentichiamoci poi di Passera, atleta che conosco bene per averlo allenato sia a Reggio Calabria che a Scafati e che ritengo essere uno degli ultimi veri playmaker ancora in circolazione in Italia”.
Claudio Tommasini (giocatore, playmaker) – “A Rieti ci aspetta una partita difficile, contro un’ottima squadra, che gode poi di un fattore campo importante. Avendo giocato lì, infatti, so cosa vuol dire scendere in campo al PalaSojourner, soprattutto dopo una prestazione opaca come quella di Biella, da cui la squadra è reduce. Dovremo essere bravi a spingere e a portare la sfida sui nostri binari, consapevoli che affronteremo una squadra che ha diversi punti di forza, a partire dai due stranieri di prima fascia come Raffa e Cannon, oltre ad una regia d’esperienza targata Passera, all’esplosività di Stefanelli e di un gruppo di atleti giovani che di sicuro ci metteranno in grossa difficoltà. Avendo gettato alle ortiche la possibilità di centrare la quarta vittoria di fila domenica sera contro l’Eurobasket Roma, ora dobbiamo provare a riscattarci, per recuperare i due punti lasciati per strada”.
Note – Assente il lungodegente Contento. Due gli ex di turno, uno per parte: tra le fila scafatesi il playmaker Tommasini, in maglia amaranto celeste dal 2015 al 2017 in Serie A2; tra le fila reatine, invece, il playmaker Passera, a Scafati nella scorsa stagione agonistica.
Media – La partita sarà trasmessa in diretta video streaming dal sito Internet della Lega Nazionale Pallacanestro (tramite il servizio in abbonamento prepagato “LNP PASS”). Sarà inoltre possibile seguire gli aggiornamenti in tempo reale attraverso la pagina Facebook ufficiale del club e gli altri canali social (Telegram, Instagram e Twitter). Inoltre, sarà possibile assistere alla visione della gara in differita su TV Oggi (tasto 71 del digitale terrestre) nel giorno di sabato (ore 15:00).

2B CONTROL TRAPANI – BERTRAM TORTONA

Dove: PalaConad, Trapani
Quando: mercoledì 5 febbraio, 21.00
Arbitri: Moretti, Chersicla, Giovannetti
Andata: 75-76
In diretta su LNP PASS: http://bit.ly/37TXeUB

QUI TRAPANI
Daniele Parente (coach) – “Sono davvero contento perché la squadra si sta allenando duramente da due mesi e la vittoria a Casale è il riconoscimento per i progressi fatti in settimana. Siamo stati bravi ed un pizzico fortunati poiché Casale era in giornata no al tiro, ma nulla va tolto ai meriti della squadra. Sarebbe bello potersi godere la vittoria ma non c’è tempo, mercoledì affronteremo Tortona, squadra in crescita e senza ombra di dubbio costruita per il salto di categoria. Da parte nostra servirà replicare l’atteggiamento e lo spirito di sacrificio dimostrato a Casale per provare ad ottenere i due punti. Speriamo di essere aiutati da un pubblico numeroso perché ne avremo bisogno”.
Note – Roster al completo.
Media – Diretta streaming su LNP PASS. Diretta radiofonica su Radio 102 (102 Mhz), Radio Cuore Trapani (89.6-89-9 Mhz) e www.trapanisi.it. Aggiornamenti a fine quarto e durante la gara sulla pagina Facebook (https://www.facebook.com/PallTrapani) e sull’account Twitter (https://twitter.com/PallacanestroTP) di Pallacanestro Trapani. Differita dell’incontro su Telesud Trapani (provincia di Trapani e parte di quelle di Palermo e Agrigento, canale 118 digitale terrestre) il martedì alle ore 20.30.

QUI TORTONA
Marco Ramondino (capo allenatore) – “La vittoria contro l’Orlandina è molto importante in quanto arrivata contro una squadra che si è dimostrata molto competitiva nel corso della stagione e che nell’ultimo periodo ha giocato gare importanti contro Torino, Agrigento e Scafati. Abbiamo avuto un buon controllo sulla partita facendo quasi sempre le scelte giuste, ma con la consapevolezza che dobbiamo migliorare in alcuni aspetti, come la forza mentale, per evitare gli errori non forzati dagli avversari ed essere più cinici in alcuni momenti. Contro Trapani servirà elevare il nostro livello di gioco, anche se in un lasso di tempo così breve, per essere competitivi contro una formazione che è in grandissima salute e che, da quando ha fatto il cambio Amici-Palermo, ha il migliore rendimento del girone insieme a Torino. I siciliani hanno un assetto estremamente funzionale con tre giocatori capaci di trattare la palla: questo consente loro di mantenere alto il livello di pericolosità e imprevedibilità offensiva. Inoltre hanno una grande capacità di proteggere l’area in difesa, sfruttando la fisicità di tutti i giocatori e di utilizzare i cambi, per forzare l’attacco avversario a produrre soluzioni statiche e individuali”.
Matteo Formenti (giocatore) – “Le sensazioni che ho provato contro l’Orlandina sono state molto buone, in quanto il lavoro fatto quando ero infortunato mi ha aiutato. Avevo voglia di tornare a giocare e mi sono sentito bene domenica. Sicuramente la squadra è cambiata con gli innesti di Severini e Sanders, e si modificherà ancora con il rientro di Pullazi: sarà quindi importante trovare nuovi equilibri perché Luca e Jamarr aggiungono fisicità e profondità, sono atleti molto validi anche nella comprensione del gioco. Ora affrontiamo Trapani che arriva da una striscia di vittorie importante, in casa giocano molto bene: conosciamo la loro fisicità e i loro giocatori – Corbett, Renzi e Goins – di maggiore talento. Ci aspetta una partita dura e difficile, sul loro campo”.
Note – Nulla da segnalare.
Media – La gara sarà trasmessa in diretta su LNP PASS (https://lnppass.legapallacanestro.com/), servizio in streaming su abbonamento. Gli aggiornamenti live sull’andamento della partita saranno pubblicati su www.derthonabasket.it, sito ufficiale del Club, e sui canali social del Derthona Basket (Facebook: Derthona Basket, Twitter: @derthonabasket, Instagram: @derthonabasket).

GEVI NAPOLI – REALE MUTUA TORINO

Dove: PalaBarbuto, Napoli
Quando: giovedì 6 febbraio, 20.45
Arbitri: Nuara, Martellosio, Mottola
Andata: 59-77
In diretta tv su Sportitalia (canale 60 digitale terrestre)
In diretta su LNP PASS: http://bit.ly/3b392WV

QUI NAPOLI
Martino Mastellari (giocatore) – “Con Bergamo non era una partita semplice. Affrontavamo un avversario che nonostante la classifica si è ritrovata ed ora ha una sua precisa identità. È una squadra che ha dato del filo da torcere a Torino, dimostrando anche al PalaBarbuto di essere più viva che mai. È stata una partita intensa e siamo felici di averla vinta. Vogliamo i playoff e la vittoria di domenica è stata importante in questo senso. Abbiamo dato una bella risposta e ora siamo carichi per la sfida con Torino. Giochiamo in casa, vogliamo fare bene e prenderci i due punti in palio. Mancano cinque partite al termine della regular season e giovedì sarà una grande occasione per noi. Siamo consapevoli di affrontare un avversario molto attrezzato, solido e che ha tutto per puntare al salto di categoria, ma vogliamo farci trovare pronti e regalare una nuova gioia al nostro pubblico”.
Note – Niente da segnalare.
Media – La gara sarà trasmessa in diretta tv su Sportitalia e streaming su LNP PASS; durante la gara sarà possibile seguire la diretta Facebook sulla pagina ufficiale del Napoli Basket grazie ad aggiornamenti, commenti, interviste ed approfondimenti live.

QUI TORINO
Demis Cavina (allenatore) – “L’ultima gara casalinga ci ha dato ottimi spunti tecnici su dove concentrare maggiormente le nostre attenzioni. L’approccio difensivo del match è certamente uno di questi, ma in generale nella nostra metà campo possiamo fare meglio. Abbiamo caratteristiche individuali che talvolta ci aiutano a risolvere una situazione complicata in attacco, ma per fare della strada non possiamo prescindere da maggior concentrazione e qualità difensiva”.
Franko Bushati (giocatore) – “Come ogni turno infrasettimanale presenta molte insidie. Poco tempo per recuperare e preparare la gara. Napoli è ben allenata e ha cambiato pelle durante la stagione, sarà una gara complicata. Da parte nostra vogliamo continuare a crescere collettivamente, sapendo che stiamo entrando nella parte decisiva della stagione. Vogliamo fare come nelle ultime trasferte, provando a fare il nostro gioco e continuando a migliorare di partita in partita”.
Note – Niente da segnalare.
Media – Diretta tv su Sportitalia e streaming su LNP PASS. Copertura della gara su tutti i canali social della Reale Mutua Basket Torino (Instagram, Facebook, Twitter e Telegram).

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy