Cambio al vertice della Junior Casale?

Cambio al vertice della Junior Casale?

Lo storico patron Giancarlo Cerutti potrebbe lasciare

di Matteo Carniglia

Secondo quarto riportato dal portale “Spicchi D’Arancia” potrebbe esserci un cambio al vertice della Junior Casale.

Giancarlo Cerutti potrebbe infatti uscire di scena lasciando spazio ad una cordata capeggiata da Simone Zerbinati, direttore generale dell’omonima azienda alimentare, e Guido Repetto, amministratore delegato del gruppo Elah Dufour, già sponsor del club con il marchio Novipiù.

Cerutti, classe 1950, acquisì la Junior nel 2000 in serie C1 portandola rapidamente ai massimi livelli: nel 2002 la promozione in Serie B, nel 2004 vittoria della Coppa di B e promozione in Legadue.

Nel 2010, dopo 4 playoff di fila, arrivò la storica conquista della Serie A1.

La storica azienda del patron della Junior, le Officine Meccaniche Cerutti, che opera nel settore delle macchine ed attrezzatura per la stampa, sta attraversando un periodo difficile che potrebbe portare alla chiusura della sede di Vercelli e ad un ridimensionamento di quella di Casale Monferrato.

Lunedì, alle ore 17.30 presso la Sala Consiliare del Comune della città monferrina, è stata convocata una conferenza stampa per presentare il nuovo progetto del basket casalese.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy