Casale ancora in trasferta, a Veroli con un occhio al mercato?

di Michele Rotunno

Dopo il “trentello” subito in casa della capolista Verona, la Junior scende in Ciociaria per la seconda trasferta consecutiva che il calendario propone ai “krumiri”: i padroni di casa sono quelli di Veroli, l’inizio del match è fissato per le ore 18 di domenica 16 al “Pala Città di Frosinone”.

Casale veleggia a quota 8 ma è attualmente alle prese con varie problematiche fisiche in particolare nel pacchetto lunghi: capitan Martinoni rientrerà solo ai primi del 2015, Butkeviciuscontinua a non allenarsi per le noie al ginocchio (che fin qui ne hanno solo in parte limitato lo strapotere sotto i tabelloni), il giovane Ruiu è alle prese con l’influenza!
La dirigenza rossoblù sembra stia vagliando alcune possibilità, magari con un contratto di breve durata, per allungare una formazione che al momento ha più di un guaio: uno (o più) rinforzi, sembrano oramai necessari per non veder svanire in breve un ottimo inizio di stagione e magari comprometterne il prosieguo.
Facile ipotizzare che per la prossima partita casalinga, domenica 23 contro Napoli, il connubio con un elemento d’esperienza, magari oscurato nella propria attuale squadra, venga sancito: questo anche per calmare gli animi di una tifoseria esigente come quella casalese che certo non digerirebbe un novembre magro di soddisfazioni.

Capitolo Veroli: dal canto loro, i laziali ha già trionfato per essersi iscritti al campionato grazie al sodalizio-salvataggio targato Stella Azzurra Roma. Reduci da 2 vittorie casalinghe che li hanno portati a quota 4 in classifica, fanno della  linea verde il proprio mantra, certi che questa possa pagare se accompagnata da un mix USA+ giocatori d’esperienza.

Nasce da qui il progetto che vede un roaster formato dal play Grande, 20 anni e talento già intravisto a Verona, dal lungo Cucci, 19 anni e già 4 rimbalzi abbondanti di media, e dalla baby-stella La Torre, ala classe ’97 e predestinato protagonista dei prossimi anni.

Gli americani sono stati pescati in Silver e sono la guardia Legion (20 ppg), e l’ala forte Shaw; aria di derby per il passaportato Kuba Wojciechowsky, classe ’90 ma già chioccia per i piccoli giallorossi, pivot ex Torino che viaggia a 12 ppg. Completano le rotazioni gli altri “under” Forte eCacace (guardie), Savoldelli Bucarelli (ala), tutti naturalmente made in Stella Azzurra.

Nelle fila di Casale non sarà una partita come tutte le altre per il coach rossoblù Marco Ramondino, per il play Giovanni Tomassini e per la guardia Brett Blizzard (problemi ad una caviglia per lui e in forse sino all’ultimo): i “magnifici 3” sono stati tra i protagonisti indiscussi della scorsa esaltante stagione di Veroli, culminata in un insperato playoff prima di accettare le lusinghe estive da parte dei monferrini.

Emergenza formazione per Ramondino, quindi; dovrebbe finalmente, e obbligatoriamente, trovare spazio la guardia/ala Edo Giovara, forse risparmiato nella debaclè veronese in cui si è preferito testare la condizione del giovanissimo play Valentini.
Probabile che anche Rattalino (ala classe ’97 stabilmente nel giro delle nazionali di categoria) sia tra i convocati pronto a dar man forte ad un pacchetto lunghi ridotto all’osso.
Test importante per Jermaine Marshall, limitato per un tempo da Verona, per poi uscirne comunque a testa alta e nuovamente in doppia cifra.Verifiche anche per il play Amato, apparso in difficoltà specialmente dal punto di vista mentale nell’approccio all’ultima gara.
Ramondino riconfermerà il neo capitano Fall nello starting five; unico dubbio se lo vedremo schierato come “4” vicino al forse recuperabile Butkevicius, o come centro puro nel caso il lituano dovesse dare forfait. Punti e responsabilità verranno richiesti all’ala Natali, uscito bene nella ripresa a Verona ma ancora sterile dal punto di vista realizzativo.

Riusciranno gli esuberanti ragazzi di coach D’Arcangeli a proseguire in un filotto casalingo contro l’incerottata Novipiù? O sarà Casale, e in particolare gli ex di turno, ad essere più forti degli acciacchi e aver fatto tesoro della scoppola ricevuta una settimana fa?

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy