Casale Monferrato, tutto pronto per la Supercoppa

Casale Monferrato, tutto pronto per la Supercoppa

Domani (ore 18.30) i rossoblu saranno impegnati nella Semifinale con la De’ Longhi Treviso al PalaDozza di Bologna: biglietti ancora disponibili e diretta streaming su LNP TV Pass.

di La Redazione

iamo arrivati alla prova generale in vista dell’esordio in Campionato (venerdì 5 ottobre, ore 21, contro Latina) per la Novipiù Casale che domani e sabato sarà impegnata nella Supercoppa LNP al PalaDozza di Bologna. Alla manifestazione che assegnerà il primo trofeo della Stagione parteciperanno anche De’ Longhi Treviso, Bertram Tortona e Lavoropiù Fortitudo Bologna, con i rossoblu che affronteranno nella prima semifinale (ore 18.30) la squadra veneta.

GLI AVVERSARI – La De’ Longhi Treviso, di coach Max Menetti (subentrato quest’estate a Stefano Pillastrini) arriva a questa Supercoppa con la seria intenzione di essere una delle contendenti alla vittoria finale.

In estate la squadra trevigiana è cambiata molto mantenendo solo quattro giocatori della passata stagione (Antonutti, Barbante, Imbrò e Lomabrdi), tuttavia ha messo insieme una formazione molto giovane, ma allo stesso tempo esperta: come playmaker è arrivato Maalik Wayns, reduce dalla stagione in Liga ACB con la Juventut Badalona (chiusa ha 10.8 punti e 1.8 assist di media).

Come cambio del playmaker, nonostante l’infortunio subito la scorsa stagione che lo tiene ancora fermo ai box, è arrivato l’ex rossoblu Giovanni Tomassini che l’anno scorso ha giocato una stagione da assoluto protagonista (11.8 punti di media). Da Biella sono arrivati il centro Amedeo Tessitori (14.7 punti di media) e l’ala Lorenzo Uglietti (quest’ultimo però infortunato). La guardia americana è invece Dominez Burnett, campione di Lettonia con il Ventspils Riga, dopo aver chiuso il campionato con 8.3 punti di media.

PAROLA A BERNARDO MUSSO – “Arriviamo alla Supercoppa in condizioni molto buone, consapevoli di aver fatto un Precampionato molto duro, con partite che abbiamo giocato molto bene e altre un po’ meno ma sempre facendo dei passi avanti: ci apprestiamo quindi a giocare con il maggior entusiasmo possibile e con la voglia di dimostrare che siamo una squadra all’altezza di quello che chiederà il Campionato. Giocare con Treviso? Sarà come con un’altra squadra, alla fine ho tanta esperienza e ho girato tante squadre: anche se so che saluterò tanti amici che ho lasciato lì”.

Uff.Stampa Junior Basket

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy