Dopo Forlì, anche per Veroli è game-over

0

Ci si appresta a sfogliare un’altra misera pagina del libro dell’A2 Gold 2014/2015. Infatti dopo Forlì, anche in casa Veroli suona il gong del game-over. A darne notizia il collega Paolo De Persis, l’ultimo, disperato tentativo di salvare la barca giallo-rossa con un’iniezione decisiva da 50mila euro sarebbe svanito ieri sera, visto il mancato incontro del Presidente Uccioli con presunti imprenditori disposti a dare una mano. Si era vociferato anche di un possibile incontro in serata tra lo stesso Pres, il patron del club ciociaro Leonardo Zeppieri, e l’avvocato Andrea Todini, fondamentale per quella collaborazione con la Stella Azzurra Roma che aveva aperto la stagione del Basket Veroli, ma poco o più di un’ora fa Uccioli avrebbe comunicato alla squadra di non avere le risorse sufficienti per proseguire la stagione, ritenendosi quindi liberi di trovarsi un’altra squadra sul mercato (il play Alessandro Grande pare già destinato a Mantova). Immediate conseguenze saranno la mancata disputa del match con il Basket Barcellona (salvo sorprese dell’ultimo minuto), e la decurtazione di tutti i punti ottenuti da quelle squadre che nel corso della stagione hanno superato la formazione laziale.