Fortitudo Bologna – San Severo, la sala stampa: le parole di Dalmonte e Pilot

0

Le parole dei due coach al termine della gara.

DalmonteDecisive la disponibilità della squadra a stare dentro il piano partita, la qualità nella disciplina difensiva e la capacità di tenere gli uno contro uno. Dedizione dietro e la voglia di passarsi la palla, quasi divertendosi. I giocatori, e lo sottilineo, hanno fatto il massimo per arrivare a questo livello. Davis? Nessuno dei suoi compagni, e nemmeno io, abbiamo mai fatto passi indietro nei suoi confronti. E questa è la chiave di tutto, con la gente che accompagna che percepisce quanto sia importante stare vicino ad un giocatore. La parte smart della nostra gente è così, con Italiano che alla fine si è reso disponibile per l’applauso finale. Siamo stati bravi a liberarci dalle tossine delle criticità in settimana, e negli ultimi 80’ la somma dei giocatori ha dimostrato di poter costruire. Le considerazioni che dovevamo fare dopo Cento? Noi facciamo sempre valutazioni dopo le partite, ora abbiamo giocato 80’ molto vicini e ne faremo altre, ma ripeto che è normale che ci debba essere un costante allineamento tra tutte le parti in causa di una società.

PilotSono veramente incazzato, prestazione insufficiente e non ce lo possiamo permettere. Dopo le prime azioni c’è stato un crollo emotivo e abbiamo patito di tutto.

(Da bolognabasket.org)