Inside the A2 Ovest – 22ma Giornata, la preview di Basketinside.com

Dopo l’anticipo del venerdì tra Legnano e Siena, la 22^ giornata di Serie A2 Citroën, settima di ritorno, prevede altre sette gare in programma domenica 19 febbraio. Alle 14.15 Eurobasket Roma-Latina in diretta su Sky Sport 2 HD.

di La Redazione

Dopo l’anticipo del venerdì tra Legnano e Siena, la 22^ giornata di Serie A2 Citroën, settima di ritorno, prevede altre sette gare in programma domenica 19 febbraio. Alle 14.15 Eurobasket Roma-Latina in diretta su Sky Sport 2 HD.

Venerdì 17 febbraio, ore 20.30
Castellanza: TWS Legnano-Mens Sana Basket 1871 Siena 57-55

Domenica 19 febbraio, ore 14.15
Roma: Roma Gas & Power Eurobasket-Benacquista Ass. Latina
Domenica 19 febbraio, ore 18.00
Treviglio: Remer-Angelico Biella
Trapani: Lighthouse-Orsi Tortona
Casale Monferrato: Novipiù-Moncada Agrigento
Ferentino: FMC-Givova Scafati
Torchiara: Basket Agropoli-Unicusano Virtus Roma
Rieti: NPC-Viola Reggio Calabria

Classifica
Angelico Biella 32, Orsi Tortona 28, TWS Legnano* 28, Remer Treviglio 26, Benacquista Assicurazioni Latina 24, Moncada Agrigento 24, Mens Sana Basket 1871 Siena* 24, Unicusano Virtus Roma 22, Lighthouse Trapani 22, Novipiù Casale Monferrato 20, Roma Gas & Power Eurobasket Roma 20, NPC Rieti 18, FMC Ferentino 16, Givova Scafati 12, Viola Reggio Calabria 12, Basket Agropoli 10
*1 gara in più

LE PARTITE

ROMA GAS & POWER ROMA – BENACQUISTA ASS. LATINA
Dove: Palazzetto dello Sport, Roma
Quando: domenica 19 febbraio, 14.15
Arbitri: Gagliardi, Catani, Capurro
Andata: 73-81
In diretta esclusiva su Sky Sport 2 HD (canale 202 piattaforma Sky, anche in streaming su Sky Go)

QUI EUROBASKET ROMA
Con l’obiettivo di riscattarsi dopo la sconfitta patita contro Rieti, in cui è stato fatale il parziale di 12-0 subito negli ultimi 3’, l’Eurobasket Roma attende Latina nell’anticipo di Domenica, con diretta su Sky Sport 2 HD a partire dalle 14.15. Nell’andata del PalaBianchini – terminata 81-73 – ai capitolini non bastò il season high in termini di punti di Eugenio Fanti (15) per completare la rimonta nell’ultimo quarto. Nei padroni di casa sarà già disponibile il nuovo acquisto Andrea Giampaoli (8.2 punti, 2 rimbalzi e 3.2 assist in 22’ di utilizzo in questa stagione nel girone C della serie B, sbarcato a Roma dalla Virtus Cassino in uno scambio che ha coinvolto anche Niccolò Petrucci. Giampaoli, tra l’altro, fu compagno di squadra di Nicolas Stanic nella Rieti che nella stagione 2014\2015 conquistò la A2 battendo nella finale del girone C proprio l’Eurobasket. L’ex di turno è Marko Micevic, a Latina per una stagione e mezzo tra il 2011 e il 2013.
Media – Diretta su Sky Sport 2 HD a partire dalle 14.15, aggiornamenti live sui nostri social ufficiali Facebook e Twitter.

QUI LATINA
Franco Gramenzi (allenatore) – “Domenica giocheremo in un orario inusuale, questo renderà sicuramente la partita più difficile per tutti i giocatori in campo e per noi, in particolare, dato che si tratta della prima volta dall’inizio della stagione. Affronteremo l’Eurobasket che si è dimostrata fino a questo momento una bella sorpresa, ha rimpiazzato l’assenza di Bonessio per infortunio con l’inserimento di Iannilli e Micevic ottenendo buoni risultati ed è una squadra che per noi rappresenta senza dubbio un avversario temibile. Come ormai accade da un mese e mezzo, anche a Roma dovremo fare a meno di Roberto Rullo, fermo per infortunio, ma in campo daremo il massimo e metteremo tutto l’impegno possibile per affrontare la formazione capitolina perché è una partita davvero importante, aperta a qualsiasi risultato”.
Keron DeShields (giocatore) – “L’Eurobasket è una buona squadra composta da molti giocatori con grande esperienza. Credo che una buona strategia per riuscire a conquistare il successo domenica sul loro campo potrebbe essere quella di sfruttare la nostra energia e gioventù. Dovremo essere bravi a disputare una gara di grande aggressività e intelligenza giocando nel modo a noi più congeniale. Per questo motivo ci siamo preparati molto bene con coach Gramenzi e tutto lo staff tecnico. Saremo pronti domenica a giocare una grande partita e faremo del nostro meglio per provare a vincere anche in trasferta”.
Note – Assente Roberto Rullo per infortunio.
Media – Non ci sono accordi per la stagione. La partita potrà essere seguita in diretta tv sul canale SKY Sport 2 HD. Disponibili aggiornamenti in tempo reale sui canali social della società.

REMER TREVIGLIO – ANGELICO BIELLA
Dove: PalaFacchetti, Treviglio (Bg)
Quando: domenica 19 febbraio, 18.00
Arbitri: Perciavalle, Radaelli, Del Greco
Andata: 80-89
In diretta su LNP TV Pass: https://tvpass.legapallacanestro.com/index.php/2016/12/19/remer-treviglio-vs-angelico-biella?lang=it

QUI TREVIGLIO
Il big match della 22^ giornata è di scena al PalaFacchetti di Treviglio dove la Remer è chiamata a una prova impegnativa contro la capolista Angelico Biella. Uno scontro di alta classifica (prima contro terza) tra due formazioni che si conoscono bene (ma non si amano troppo) e che stanno vivendo entrambe un ottimo momento di forma: nell’ultimo turno i piemontesi hanno infilato la quinta vittoria consecutiva sconfiggendo in casa Agropoli (88-78), mentre Treviglio ha interrotto il trend di 5 successi in serie capitolando dopo un tempo supplementare sul parquet di Trapani (92-90).
All’andata la spuntò l’Angelico (89-80) al termine di una partita che vide la BluBasket condurre le danze per poi mollare il colpo nell’ultimo e decisivo quarto in cui subì il sorpasso dei piemontesi spinti dai propri bombardieri.
Il match del PalaFacchetti avrà come punto nevralgico l’area dove i trevigliesi dovranno essere abili a mettere la museruola a Mike Hall, dominante nell’ultimo turno con 14 punti e ben 19 rimbalzi. I biancoblu però potranno contare sullo scintillante Sorokas dell’ultimo periodo e sul sempreverde capitan Rossi (importantissimo dalla panchina, doppia doppia contro Trapani con 16 punti e 11 rimbalzi) che, insieme a Nwohuocha, cercheranno di limitare il potere fisico degli avversari, missione molto spesso riuscita nel corso della stagione e quasi sempre decisiva ai fini del risultato finale. Importante anche lo scontro sugli esterni (zona dalla quale la mira dei tiratori piemontesi è risultata decisiva all’andata) dove un Sollazzo in grande forma sarà chiamato alla prova del nove contro Ferguson.
Dalla sua la Remer avrà anche la spinta incredibile del sempre caldissimo pubblico del PalaFacchetti, con i tifosi biancoblu che già da diverse domeniche vivono con grande entusiasmo l’attesa di questo match per riscattare il risultato dell’andata e tornare a correre verso la vetta della classifica.
Media – Diretta streaming su LNP TV Pass. La Remer Blu Basket Treviglio in tv: “Ora Basket” a cura di Paolo Taddeo con immagini della gara di campionato e interviste su BergamoTV (canale 17 digitale terrestre) lunedì alle 22:30 con replica martedì alle 17:00 e sabato alle 22:30. “Remer a canestro”, trasmissione integrale della gara di campionato su BG24 (canale 198 digitale terrestre) mercoledì alle 21:30.

QUI BIELLA
Al PalaFacchetti di Treviglio va sicuramente in scena la sfida più intrigante di questo turno di campionato fra la prima e la terza in classifica di questo campionato. Biella nelle prossime tre settimane incontrerà le compagini che le succedono in classifica e questo dirà ulteriormente delle forze e delle ambizioni di una squadra che non si nasconde più. Sule ali dell’entusiasmo del doppio successo casalingo Biella cerca la conferma a Treviglio contro una squadra che non perde in casa da un paio di mesi e che grazie ai suoi giocatori Marino in testa cercheà di mettere i bastoni tra le ruote ai biellesi. L’ultimo precedente in casa dei lombardi risale a due anni fa ai play off quando la squadra di Treviglio mise in chiara difficoltà Biella. All’andata invece Biella collezionò una vittoria importante. Hall cercherà di stupire ancora ma occhio alla crescita dei giovani Massone e Pollone.
Media – L’incontro sarà disponibile in diretta streaming su LNP TV Pass, la piattaforma web tv ufficiale di Lega Nazionale Pallacanestro che consente di seguire tutti i match della stagione di A2 Citroën. ReteBiella TV/Telebiella (canali 91 e 190 del dtt), televisione ufficiale della compagine biellese, trasmetterà in differita la partita nella serata di lunedì alle ore 21.00 e martedì alle 13.30. Videonovara (canale 86 del ddt) trasmetterà invece martedì sera alle 23.30, mentre su TeleRitmo (canale 87 del dtt) il match andrà in onda mercoledì alle ore 21.00. La partita dell’Angelico verrà inoltre seguita in diretta radiofonica sulle frequenze di Radio City (Biella 89.90 Fm), radio ufficiale dei lanieri. Da quest’anno, tifosi e appassionati avranno inoltre la possibilità di seguire il racconto testuale del match con tutte le azioni di gioco collegandosi sulla homepage del sito www.pallacanestrobiella.it o raggiungendo dal proprio smartphone la sezione “live” dell’App rossoblù AngelicoBiella (disponibile per dispositivi iOS e Android). Verranno inseriti poi aggiornamenti al termine del primo tempo e a fine gara sulla pagina Facebook e sul profilo Twitter del Club. Nel post partita, i canali web ufficiali dei rossoblù ospiteranno la cronaca della partita e il tabellino.

LIGHTHOUSE TRAPANI – ORSI TORTONA
Dove: PalaConad, Trapani
Quando: domenica 19 febbraio, 18.00
Arbitri: Bongiorni, Triffiletti, Maschio
Andata: 76-79
In diretta su LNP TV Pass: https://tvpass.legapallacanestro.com/index.php/2016/12/19/lighthouse-trapani-vs-orsi-tortona?lang=it

QUI TRAPANI
Sarà una Lighthouse Trapani con il morale a mille quella che domenica affronterà gli Orsi Tortona al PalaConad. Gli uomini di coach Ducarello sono reduci da due vittorie consecutive, che hanno ridato speranza a tutto l’ambiente granata. La classifica dice che i playoff sono a portata di mano, ma come dimostrato anche nell’ultima uscita contro Treviglio, per vincere le partite Trapani ha bisogno di gettare il cuore oltre l’ostacolo. Domenica arriva a Trapani una squadra in formissima, Tortona infatti è reduce da dei vittorie consecutive e per rimandarla battuta ci vorrà un impresa. Trapani come al solito sarà incerottata, oltre all’assenza di Tommasini ci sarà quella probabile di Ganeto, uscito malconcio dal match contro Treviglio. Ma la Lighthouse ormai convive da mesi con l’emergenza infortuni, quindi Viglianisi e compagni si faranno trovare pronti per l’importante occasione. Domenica ci vorrà il pubblico delle grandi occasioni, che possa spingere i propri beniamini verso un successo che potrebbe essere decisivo per il futuro di Trapani.
Note – Saranno assenti Claudio Tommasini, per il problema alla spalla, e Carleton Scott per l’infortunio al ginocchio. In dubbio anche la presenza di Ganeto.
Media – Diretta streaming su LNP TV. Diretta radiofonica su Radio 102 (102 Mhz), Radio Cuore Trapani (89.6-89-9 Mhz) e www.trapanisi.it. Aggiornamenti a fine quarto e durante la gara sulla nostra pagina Facebook https://www.facebook.com/PallTrapani e sull’account Twitter https://twitter.com/PallacanestroTP. Differita dell’incontro su Telesud Trapani (provincia di Trapani e parte di quelle di Palermo e Agrigento, canale 118 digitale terrestre). Altra differita su tele8 (provincia Trapani e Palermo, canale 190 digitale terrestre).

QUI TORTONA
La ventiduesima giornata di serie A2 girone Ovest vede in terra siciliana il big match tra la Lighthouse Trapani che e la Orsi Tortona. Entrambe le squadre occupano, ad oggi, un posto virtuale nelle prime otto del girone, con i padroni di casa a 22 punti mentre i bianconeri di coach Cavina si godono la seconda posizione in classifica con 28 punti. Garri e compagni hanno vinto le ultime tre gare consecutive in trasferta e si presentano a Trapani con una serie positiva di vittorie che è valsa al coach bianconero il titolo di miglior allenatore del mese di gennaio. Ma anche i siciliani sono in striscia positiva, venendo da due referti rosa consecutivi, uno in casa ed uno in trasferta contro la forte Legnano. La gara di andata, al Pala Ferraris di Casale Monferrato aveva visto i bianconeri imporsi sui sicilianim ma con non poche difficoltà, in una gara nella quale ha regnato un sostanziale equilibrio tra le due compagnini. Domenica al PalaConad non sarà della partita Tommasini (infortunato) che nella gara di andata era stato vero e proprio mattatore dei bianconeri ed anche Scott sarà fermo in infermeria. Cavina, da parte sua, avrà a disposizione l’intero roster ed incontrerà a Trapani una vecchia conoscenza tortonese, Jaye Crockett. Il lungo americano, da poco approdato a Trapani, era stato il primo acquisto di Cavina appena giunto in Piemonte, tre anni fa, ed ha lasciato un ottimo ricordo di se nell’ambiente della Orsi. Senza ombra di dubbio l’inseriemnto di Crockett sotto le plance trapanesi aumento notevolmente la già forte fisicità dei lunghi siciliani guidati dal pivot Andrea Renzi, vero califfo della categoria. Il match tra la Lighthouse e la Orsi ha tutti gli elementi per poter essere uno degli incontri più entusiasmanti di questa ventiduesima giornata di campionato.
Note – Una lombalgia ha fermato Massimiliano Sanna negli ultimi allenamenti, ma la sua presenza a Trapani non è in dubbio. Ai box Alberto Apuzzo per un attacco influenzale.
Media – Diretta streaming su LNP TV Pass.

NOVIPIÙ CASALE MONFERRATO – MONCADA AGRIGENTO
Dove: PalaFerraris, Casale Monferrato (Al)
Quando: domenica 19 febbraio, 18.00
Arbitri: Capotorto, Caforio, Mottola
Andata: 67-75
In diretta su LNP TV Pass: https://tvpass.legapallacanestro.com/index.php/2016/12/19/novipiu-casale-monferrato-vs-moncada-agrigento-2?lang=it

QUI CASALE MONFERRATO
Marco Ramondino (allenatore) – “Agrigento è una squadra di grande fisicità e di grande esperienza, con una panchina profonda e dall’alto livello tecnico in tutte le posizioni. Possono dare tanti risvolti alla partita dal punto di vista tecnico-tattico, ma hanno anche una grossa costante: quella di essere una squadra dura e fisica. Questo dev’essere per noi il mantra in quest’occasione, ovvero cercare di pareggiare la loro energia e fisicità perchè da lì può poi nascere una partita dal punto di vista tecnico”.
Niccolò Martinoni (giocatore) – “Questa è una partita che si presenta da sola: sappiamo benissimo cosa rappresenta per noi Agrigento, però credo che dovremmo sfruttare al meglio il nostro ultimo periodo positivo. Stiamo lavorando bene e cercheremo di mettere in campo tutto quello che servirà per sfatare questo bilancio negativo contro di loro. Come sempre ci aspettiamo una squadra molto organizzata, capace di fare le cose giuste al momento giusto”.
Note – Tutto il roster sarà a disposizione di coach Marco Ramondino.
Media – L’incontro sarà raccontato con aggiornamenti in tempo reale sia sul profilo Facebook (www.facebook.com/juniorcasale) che su quello Twitter (twitter.com/juniorcasale). La gara sarà in diretta su LNP TV e via radio su Radio Vand’A.

QUI AGRIGENTO
Servirebbe probabilmente un esperto per decifrare,ad oggi, il campionato della Fortitudo Agrigento. Se dovessimo costruire una serie storica illustrata da un piano cartesiano da ottobre a febbraio, noteremmo sicuro un’incredibile “Sali e scendi” che stanno facendo tornare i dubbi alla tifoseria siciliana, incantata dalle sette vittorie di fila che portarono Agrigento addirittura ad un passo dalla vetta. Oggi la situazione non appare critica ma, sicuramente, molto complicata. Le sconfitte esterne pesano perché allontanano le alte posizioni e fanno avvicinare le contendenti ai playoff. Adesso quindi un altro sbaglio potrebbe costare caro e, a giudicare dai precedenti, la partita contro Casale Monferrato, potrebbe significare cambio di marcia. I precedenti tra Ciani e Ramondino sono nettamente a favore del coach Friulano. Agrigento ha sempre battuto Casale in campionato senza dimenticare la semifinale playoff di tre stagioni fa dove la serie si concluse sul 3-1 in favore dei siciliani, questa probabilmente la ferita ancora aperta. Domenica potrebbe esserci il rientro di Innocenzo Ferraro, assente già da 3 gare, giocatore fondamentale soprattutto nelle statistiche che non vanno a referto. Agrigento quindi potrà contare su tutti i 10 componenti del roster, dall’altro lato Casale vorrà ribaltare un pronostico, dettato dalle statistiche, a favore dei biancoazzurri.
Media – La gara sarà trasmessa in diretta streaming su LNP TV Pass, aggiornamenti sui canali social Facebook (www.facebook.com/ssdfortitudoagrigento) e Twitter (@FortitudoAG) della Fortitudo Moncada Agrigento. Differita lunedì alle 20.45 su AGTV, media partner ufficiale del club, canale 96 del digitale terrestre.

FMC FERENTINO – GIVOVA SCAFATI
Dove: Palasport “Ponte Grande”, Ferentino (Fr)
Quando: domenica 19 febbraio, 18.00
Arbitri: Boscolo, Scrima, Fabiani
Andata: 96-79
In diretta su LNP TV Pass: https://tvpass.legapallacanestro.com/index.php/2016/12/19/fmc-ferentino-vs-givova-scafati-2?lang=it

QUI FERENTINO
Quello che andrà in scena domenica 19 Febbraio al Ponte grande di Ferentino sarà un vero e proprio scontro salvezza tra i padroni di casa della FMC e la Givova Scafati. Ferentino sta vivendo una stagione disastrosa dove in casa ha ottenuto solamente tre successi e tra le mura amiche non vince dalla sfida di dicembre contro la Mens Sana Siena. I ragazzi di coach Paolini hanno però migliorato notevolmente la fase difensiva, ma ciò ha comportato uno sforzo maggiore e sui 40 minuti i giocatori sono arrivati stanchi non riscendo a portare a casa i risultati sperati. In settimana, inoltre la FMC Ferentino e la Viola Reggio Calabria hanno completato uno scambio di giocatori Tra Radic e Gilbert. Il primo, arrivato a Ferentino giovedì, è pronto per scendere subito in campo e aiutare i suoi sotto le plance, dove Raymond e Gigli, causa rotazioni corte nel reparto lunghi, hanno sofferto non poco in questa stagione. Passiamo però agli ospiti. Scafati si presenta al Ponte Grande in serie positiva aperta di due vittorie che hanno dato morale e ossigeno ai ragazzi di coach Perdichizzi e con queste hanno lasciato l’ultimo posto in classifica. Le due squadre sono separate da 4 punti in classifica e vincere per Ferentino significherebbe allontanare, e non di poco, le zone pericolose, mentre una vittoria per Scafati significherebbe accorciare sulla zona salvezza e mettere tantissima pressione proprio sugli amaranto.
Note – In settimana Ferentino ha accolto Ivica Radic nell’ambito dello scambio con la Viola Reggio Calabria che ha coinvolto anche Marcus Gilbert. Ancora assente l’infortunato Nunzio Sabbatino mentre potrebbe rientrare Francesco Guarino.
Media – Sarà possibile vedere la partita in live streaming sulla piattaforma LNP TV Pass (servizio a pagamento), ascoltare la radiocronaca su radioferentino.it oppure seguire i canali social ufficiali del Basket Ferentino con la diretta testuale sul profilo Twitter. La gara sarà trasmessa in differita da Extra TV (can. 94) mercoledì alle 22:30, giovedì alle 18 e alle 21:40, venerdì alle 16:30.

QUI SCAFATI
Scafati di scena a Ferentino per vendicare la debacle dell’andata e per provare ad uscire dalla zona playout. Ad un girone di distanza dal l’esordio di coach Perdichizzi la Givova Scafati è completamente cambiata e cercherà il secondo colpo esterno consecutivo provando ad inguaiare Ferentino. Grande prova corale nell’ultimo turno casalingo per i gialloblè, con gli ex casertani Jackson e Metreveli sugli scudi. Per Ammannato e Fantoni ci sarà l’arduo compito di arginare il neo acquisto granata Radic (ex Reggio Calabria). Naimy è reduce da una strepitosa doppia doppia (13+13) che ha fatto brillare gli occhi dei tifosi del PalaMangano, che si sposteranno numerosi anche nel basso Lazio per aiutare Yuval e compagni ad ottenere la terza vittoria consecutiva.
Media – La partita sarà trasmessa in diretta video streaming dal sito internet della Lega Nazionale Pallacanestro (tramite il servizio in abbonamento prepagato LNP TV Pass). Diretta radiofonica sui 92,50 mhz di Radio Sant’Anna (media partner della Givova Scafati), anche in streaming su Radio Paradiso dal sito internet www.radioparadiso.it. Inoltre, sarà possibile assistere alla visione della gara in differita su TV Oggi (tasto 71 del digitale terrestre) nei giorni di martedì (ore 21:00) e, in replica, mercoledì (ore 15:25).

BASKET AGROPOLI – UNICUSANO ROMA
Dove: PalaCilento, Torchiara (Sa)
Quando: domenica 19 febbraio, 18.00
Arbitri: Tirozzi, Gagno, Capozziello
Andata: 70-87
In diretta su LNP TV Pass: https://tvpass.legapallacanestro.com/index.php/2016/12/19/basket-agropoli-vs-unicusano-v-roma?lang=it

QUI AGROPOLI
Nancy Del Giudice. Con 10 sconfitte consecutive il Basket Agropoli riceve la visita della Virtus Roma, reduce, a sua volta, da 3 sconfitte consecutive che l’hanno portata ai margini della zona play off, dopo un avvio di stagione brillante, culminato nell’accesso alla final eight di Bologna. Al PalaCilento sarà battaglia vera tra 2 squadre che si presentano sul parquet con i roster ridotti all’osso: i romani per gli infortuni di Benetti e Chessa, i cilentani per gli addii di Lucarelli, Turel e Molinaro. La buona notizia per i tifosi locali arriva dall’infermeria che si è svuotata visto che capitan Santolamazza ha ripreso ad allenarsi con i compagni e sarà puntualmente in campo, anche se non al top della condizione. La gara di Biella ha lasciato sensazioni positive nel clan agropolese con il neo arrivato Ante Delas in grande spolvero, l’ex della gara Romeo che ha sostituito alla grande il grande capitano dei delfini, con 17 punti a referto, Carenza sempre generoso e battagliero, Marco Contento a ritrovare punti e iniettare grinta e determinazione alla squadra. Ha tirato, invece, il fiato Langford che tuttavia offre ampie garanzie di tenuta e di serietà. Per Agropoli questa gara deve segnare l’inversione di marcia, il ritorno alla vittoria che manca dall’ 8 dicembre, la conquista dei 2 punti per lasciare la casella del 10 occupata da troppo tempo e che, per adesso, significa serie B senza passare nemmeno per i play out. Delas e compagni ci arrivano con le rotazioni ridotte ai minimi termini, per i motivi già elencati, che non lasciano tranquilli i tifosi che in settimana si sono visti riaprire, dalla società, le porte del PalaDiConcilio per seguire gli allenamenti della squadra, dopo la chiusura decretata la settimana scorsa e che non ha dato alcun frutto, se non quello di allontanare ancor di più stampa e tifosi dalla società. La difesa a spada tratta da parte della società di coach Finelli, da tutti ormai esonerato da tempo, ha prodotto, oltre ad una serie biblica di sconfitte, anche profonde lacerazioni con la tifoseria. Per battere Brown e Raffa i delfini dovranno trovare forza sotto le plance, per vincere la lotta ai rimbalzi e transizioni veloci ed efficaci per battere una difesa che concede molti spazi agli avversari. La precisione al tiro, soprattutto da oltre la linea dei 6,75, non è stata mai il piatto forte della casa salernitana, cosi come la percentuale di tiro dal campo, anche se a Biella, almeno nei primi 30/33 minuti, si sono registrati passi in avanti, con Delas, Carenza e Contento a trovare con più frequenza la lunga distanza. Quasi sicuramente sarà ancora assente, almeno tra i convocati, il senegalese Fallou Ndiaye che ancora non riesce a trovare l’esordio stagionale mentre in questa situazione di emergenza poteva tornare molto utile, cosi come gli altri ragazzi del roster.
Media – Diretta streaming su LNP TV Pass.

QUI VIRTUS ROMA
Fabio Corbani (allenatore) – “Domenica sarà una partita molto diversa rispetto a quella dell’andata perché Agropoli ha aggiunto Delas al posto di Taylor, un giocatore con caratteristiche completamente diverse da chi l’ha preceduto e infatti già nello scorso turno sul campo di Biella tutta la squadra ha giocato in modo differente reagendo a questo cambio mettendo in campo più partecipazione. Sarà quindi una gara da affrontare con grande attenzione, come sempre, e con grande energia perché è quella che loro stanno mettendo in campo in questo momento anche perché sarà una di quelle partite dentro/fuori che giocheranno da qui a fine anno, vista la classifica che in questo momento li vede in difficoltà”.
Giuliano Maresca (giocatore, capitano) – “Adesso inizio a sentirmi un po’ meglio. Non è stato facile, perché ho passato venti giorni completamente fermo, visto che la broncopolmonite non ti permette di uscire di casa. Ricominciare e riprendere il ritmo dei miei compagni non è stato facile, ma da questo momento conto di poter dare il mio contributo come stavo facendo fino a dicembre. È vero che a Latina abbiamo perso in una maniera incredibile, però è altrettanto vero che nonostante tutte le difficoltà che stiamo avendo, siamo andati sul campo di una delle squadre più in forma del momento, dominando praticamente per tutto il corso della gara, persa poi per delle ingenuità nel finale. Quindi dobbiamo avere tranquillità, sicurezza e anche tanta cattiveria perché dobbiamo recuperare quello che abbiamo lasciato per strada. Quella di Agropoli sarà una partita fondamentale sia per noi che per loro. Per loro perché navigano in cattive acque in classifica e quindi non aspettano altro che tornare alla vittoria, per noi invece perché abbiamo bisogno di riprendere a muovere la classifica e vincere perché ce lo meritiamo: nonostante tutte le difficoltà che stiamo avendo, infatti, dimostriamo di essere un gruppo forte, allenato, organizzato e con tanto orgoglio. Quando scendiamo in campo, nonostante le assenze, stiamo dimostrando di potercela giocare alla pari con tutti, quindi conto sulla nostra voglia di tornare alla vittoria”.
Note – Out Benetti e Chessa. Ex della partita Gabriele Romeo, che ha esordito in Serie A con la casacca della Virtus Roma nella stagione 2014-15.
Media – La partita sarà trasmessa in diretta sulla piattaforma LNP TV, disponibile all’indirizzo http://tvpass.legapallacanestro.com. Aggiornamenti sulla gara saranno effettuati sulla pagina Twitter ufficiale della Virtus Roma, disponibile all’indirizzo twitter.com/VirtusRoma. Differita tv martedì 21 febbraio alle ore 23.00 su Teleroma 56, canale 15 del digitale terrestre.

NPC RIETI – VIOLA REGGIO CALABRIA
Dove: PalaSojourner, Rieti
Quando: domenica 19 febbraio, 18.00
Arbitri: Galasso, Di Toro, Callea
Andata: 78-68
In diretta su LNP TV Pass: https://tvpass.legapallacanestro.com/index.php/2016/12/19/npc-rieti-vs-viola-reggio-calabria?lang=it

QUI RIETI
Rieti continua a sognare sempre di più. La Npc, domenica scorsa, ha sconfitto l’Eurobasket Roma per 8 punti. Partita difficile ma fondamentale per continuare il percorso in serie A 2, infatti con questa vittoria la squadra di coach Nunzi , si allontana dalle ultime posizioni della classifica . Rieti ha sconfitto con un ottima prestazione la compagine romana , supportata anche da una moltitudine di tifosi reatini, circa 500, venuti a tifare il team amaranto celeste. Domenica al Palasojourner arriverà la Viola Reggio Calabria, all’andata i reatini vinsero di 10 punti ,68-78 . Gli ospiti sono una squadra molto competitiva che si trova a pari punti in classifica con i reatini, come detto oggi in conferenza stampa.
Note – Manca per infortunio Federico Di Prampero.
Media – La partita sarà trasmessa da LNP TV Pass, in radiocronaca integrale dalla radio ufficiale Radiomondo Rieti su radiomondo.fm e 99.9 in Fm. Aggiornamenti in tempo reale sui profili Facebook, Instagram e Twitter di NPC Rieti.

QUI REGGIO CALABRIA
Il momento nero, nerissimo della Viola Reggio Calabria passa dal mercato e da una nuova trasferta super proibitiva. Tutti gli indizi portano ad una nuova sconfitta dei reggini: il marasma di basket mercato partito dopo la partenza di Alex Legion con direzione Fortitudo Bologna ha indebolito idee e voglia di combattere del quintetto di Coach Paternoster tra cambiamenti, volti nuovi e tante, tantissime sconfitte. Rieti ha battuto la Viola nel girone di andata ed appare molto più pronta dei reggini per affrontare questo finale di classifica.
La Viola, salutato Radic in luogo dell’americano Gilbert ci proverà ma servirà ben altro atteggiamento rispetto a quello visto nelle ultime sei sconfitte. Chi giocherà sotto canestro? In attesa del colpo di mercato, probabilmente l’ultimo della stagione, i reggini faranno affidamento sul nuovo innesto Baldassarre, il giovane Guariglia ed un Fabi adattato da ala forte. Basterà?
Note – Ancora qualche acciacco per Fabi.
Media – La partita sarà trasmessa in diretta su LNP TV Pass e su Radio Touring 104. La differita della gara andrà in onda lunedì 20 febbraio alle ore 19 su Reggio Tv, canale 14 del digitale terrestre.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy