Inside the A2 Ovest – 23ma Giornata, la preview di Basketinside.com

La ventitreesima giornata di Serie A2 Citroën nel girone Ovest, dopo l’anticipo del venerdì tra Casale Monferrato e Agropoli.

di La Redazione

La ventitreesima giornata di Serie A2 Citroën nel girone Ovest, dopo l’anticipo del venerdì tra Casale Monferrato e Agropoli, prosegue con ulteriori due anticipi sabato 25 febbraio: Siena-Rieti e Latina-Ferentino. Domenica 26 le altre gare.

Venerdì 24 febbraio, ore 20.30
Casale Monferrato: Novipiù-Basket Agropoli (preview)

Sabato 25 febbraio, ore 20.30
Siena: Mens Sana Basket 1871-NPC Rieti
Sabato 25 febbraio, ore 21.00
Latina: Benacquista Assicurazioni-FMC Ferentino

Domenica 26 febbraio, ore 17.00
Roma: Unicusano Virtus-TWS Legnano
Domenica 26 febbraio, ore 18.00
Reggio Calabria: Viola-Roma Gas & Power Eurobasket Roma
Biella: Angelico-Orsi Tortona
Scafati: Givova-Lighthouse Trapani
Porto Empedocle: Moncada Agrigento-Remer Treviglio

Classifica
Angelico Biella 34, Orsi Tortona 30, TWS Legnano 28, Remer Treviglio 26, Moncada Agrigento 24, Unicusano Virtus Roma 24, Benacquista Assicurazioni Latina 24, Mens Sana Basket 1871 Siena 24, Novipiù Casale Monferrato 24, Lighthouse Trapani 22, Roma Gas & Power Eurobasket Roma 22, NPC Rieti 20, FMC Ferentino 18, Givova Scafati 12, Viola Reggio Calabria 12, Basket Agropoli 10

LE PARTITE

MENS SANA BASKET 1871 SIENA – NPC RIETI
Dove: PalaEstra, Siena
Quando: sabato 25 febbraio, 20.30
Arbitri: Brindisi, Gagno, Ferretti
Andata: 73-66
In diretta su LNP TV Pass: https://tvpass.legapallacanestro.com/index.php/2017/02/15/mens-sana-1871-siena-vs-npc-rieti?lang=it

QUI SIENA
Impegno casalingo per la Mens Sana 1871 di coach Giulio Griccioli. Al PalaEstra arriva sabato alle 18 la NPC Rieti di Coach Luciano Nunzi, vincente la settimana scorsa contro Reggio Calabria, mentre Siena invece proviene dal KO, con il contestato canestro del sorpasso di Vildera annullato, di Legnano. Biancoverdi che vogliono portare a quattro le vittorie consecutive al Palazzetto di Viale Achille Sclavo, fortino del mese di Gennaio e Febbraio, invece fuori dalla Toscana sono arrivate solo sconfitte in queste ultime due gare. Non è arrivato invece il KO nello scrimmage di Martedì sera al PalaCarrara di Pistoia contro la The Flexx dell’ex Chris Roberts. Un’amichevole importante per mettere minuti sulle gambe in più agli acciaccati Myers, bello il duello contro Crosariol, e Saccaggi. Ma c’è stata la riapertura della porta dell’infermeria che ha, purtroppo, visto Pichi uscire dal match con una distorsione alla caviglia. Le condizioni del numero 23 sono sempre monitorate. Su chi deve puntare Griccioli? Sicuramente sul duo USA Harrell-Myers, anche se il pivot ancora deve recuperare qualcosina. Tavernari è l’arma in più, ma non dimentichiamoci di Bruno Mascolo, giovane ma promettente playmaker.
La NPC, che è in una forma veramente smagliante, cerca la cinquina di vittorie visto il poker di successi, nonché ha messo sotto contratto Gilbert da Ferentino, vendendo Radic e Legion. Nunzi potrà contare su Sims, Pepper e Casini. Una curiosità doppia: la prima riguarda Alessandro Cappelletti, infortunatosi proprio sul parquet dei Laziali; L seconda riguarda la possibile presentazione dell’agoniato main sponsor, che ha il nome di Soundreef. La luce in fondo al tunnel sembra essere molto vicina.
Note – Assenti Cappelletti e Bucarelli.
Media – Diretta streaming su LNP TV Pass.

QUI RIETI
Rieti finalmente è tornata , una squadra che metteva in difficoltà qualsiasi altra formazione e , dopo 4 vittorie consecutive, in questo weekand tenterà di sconfiggere Siena .
Domani al PalaEstra si giocherà una partita fondamentale per i reatini, perché con un’altra vittoria si avvicineranno ancora di più alla zona play off .
All’andata la partita termino 66-73 per i toscani con 21 punti e 4 assist per Harrel e una doppia doppia per Myers 15 punti e 13 rimbalzi , due dei quali in fase offensiva.
Come detto oggi in conferenza stampa saranno loro due i maggiori pericoli a cui la difesa reatina , guidata da capitan Benedusi dovrà prestare attenzione.
Media – La partita sarà trasmessa in streaming da LNP TV Pass, in radiocronaca integrale dalla radio ufficiale Radiomondo Rieti su radiomondo.fm e 99.9 in Fm. Aggiornamenti in tempo reale sui profili Facebook, Instagram e Twitter di NPC Rieti.

BENACQUISTA ASS. LATINA – FMC FERENTINO
Dove: PalaBianchini, Latina
Quando: sabato 25 febbraio, 21.00
Arbitri: Terranova, Di Toro, Meneghini
Andata: 79-75
In diretta su LNP TV Pass: https://tvpass.legapallacanestro.com/index.php/2017/02/15/benacquista-latina-vs-fmc-ferentino-2?lang=it

QUI LATINA
E’ arrivato. Terzo ed ultimo derby da giocare in casa. Latina è carica pur dopo la sconfitta da parte dell’Eurobasket di domenica scorsa. La squadra ha dimostrato equilibrio e costanza nonostante la sconfitta impartita dai cugini romani. Soffrendo la fisicità di Easley, le incursioni di Fanti e l’elegante regia di Stanic, ha dovuto capitolare ai padroni di casa, motivati a conquistare i due punti che li hanno avvicinati al poker Fortitudo Agrigento, Virtus Roma, Mens Sana e la Stessa Latina. La sfida con Ferentino, in programma sabato sera alle 21 al Palabianchini, sarà giocata molto sul lato emozionale. Franco Gramenzi ha lasciato un pezzo di cuore al Ponte Grande e lo stesso Francesco Guarino, tornato in maglia amaranto dopo aver iniziato la stagione a Valmontone, confessa il forte legame che lo avvicina al coach teramano. Uglietti e compagni non dovranno considerare la classifica o forse ne dovranno tener conto limitatamente alla disperata ricerca, da parte dei ciociari, di recuperare due punti indispensabili per emergere dal fondo della classifica. Nulla verrà lasciato al caso. E’ tempo di riportare al PalaBianchini lo stesso pathos vissuto con la Virtus Roma e confermare l’ottima forma di tutto il gruppo nerazzurro.
Note – Assente Roberto Rullo per infortunio.
Media – Non ci sono accordi per la stagione. La partita potrà essere seguita in diretta streaming su LNP TV Pass. Disponibili aggiornamenti in tempo reale sui canali social della società.

QUI FERENTINO
Dopo la soffertissima e delicatissima vittoria in casa contro una Scafati che non si è mai arresa, la FMC Ferentino ha messo da parte la felicità del ritorno alla vittoria in casa per concentrarsi immediatamente sul prossimo impegno, il derby di domani sera contro la Benaquista Latina. I pontini arrivano al derby dopo la partita persa al Pala Tiziano contro l’Eurobasket in seguito a 40 minuti strani con le due squadre che da fuori non l’hanno messa mai e dove la squadra di coach Gramenzi ha concesso tantissimo a rimbalzo in attacco ai romani. La partita sarà interessante perché Ferentino sta ancora sperimentando nuove soluzioni con Radic,Raymond e Gigli per alternare i vari quintetti. Latina è una squadra piccola in statura e fisicità e proprio il croato, grazie alla sua fisicità impressionante (10 rimbalzi e 10 falli subiti domenica all’esordio), potrà spostare gli equilibri della partita. Ferentino inoltre sta spettando il ritorno del vero Imbrò, che sta cercando di recuperare la perfetta condizione fisica dopo l’infortunio e spera ancora in un’altra grande prestazione al tiro di Musso, che insieme a Raymond sta dimostrando di essere il leader offensivo e quello che suona la carica in difesa. La partita avrà inoltre un significato particolare, perché vincendo la FMC tornerebbe a ridosso della zona playoff, accorciando ancor più una classifica già molto corta, dove in 6 punti sono racchiuse ben 9 squadre, dalla terza posizione alla dodicesima, occupata proprio da Ferentino.
Note – Roster al completo. In settimana la società ha risolto consensualmente l’accordo con il playmaker Nunzio Sabbatino e firmato l’ala Gian Marco Ianuale.
Media – Sarà possibile vedere la partita in live streaming sulla piattaforma LNP TV Pass (servizio a pagamento) e ascoltare la radiocronaca in diretta sulla pagina Facebook o sul sito ufficiale del Basket Ferentino. La gara sarà trasmessa in differita da Extra TV (can. 94) mercoledì alle 22:30, giovedì alle 18 e alle 21:40, venerdì alle 16:30.

UNICUSANO ROMA – TWS LEGNANO
Dove: Palazzetto dello Sport, Roma
Quando: domenica 26 febbraio, 17.00
Arbitri: Boscolo, Maffei, Bramante
Andata: 75-76
In diretta su LNP TV Pass: https://tvpass.legapallacanestro.com/index.php/2017/02/15/unicusano-v-roma-vs-tws-legnano?lang=it

QUI VIRTUS ROMA
La Virtus Roma torna sul campo casalingo dopo le trasferte delle ultime due giornate, e lo fa alle 17.00 contro la TWS Legnano, una delle rivelazioni più piacevoli del campionato di quest’anno. La squadra di coach Corbani si presenta all’incontro con due vittorie e tre sconfitte nelle ultime cinque gare, ma con un posto in classifica (24 punti a pari con Agrigento, Latina e Siena) che può ancora far sperare in un posizionamento ai playoff. La situazione dei romani è delicata a causa delle rotazioni ridotte dagli infortuni che hanno colpito Gabriele Benetti, fuori tutta la stagione, e Massimo Chessa, out fino a data ancora da definire, ma Legnano dovrà stare comunque attenta a Brown (miglior realizzatore del gruppo con 19.3 punti di media a partita) e a Raffa,18.3 di media e uno tra gli assistman più efficaci del gruppo. Gli ospiti si presentano forti di una vittoria contro Siena di domenica scorsa che ha interrotto una striscia negativa, e che è valsa i 28 punti e un piede in più nei playoff. Una vittoria dolce-amara però, in quanto è costata l’infortunio di Frassinetti, sicuramente out per la gara contro Roma, mentre dovrebbe rientrare l’allarme Navarini e Sacchettini dovrebbe essere in campo senza problemi.
Note – Out Benetti e Chessa.
Media – La partita sarà trasmessa in diretta sulla piattaforma LNP TV, disponibile all’indirizzo http://tvpass.legapallacanestro.com. Aggiornamenti sulla gara saranno effettuati sulla pagina Twitter ufficiale della Virtus Roma, disponibile all’indirizzo twitter.com/VirtusRoma. Differita tv martedì 28 febbraio alle ore 23.00 su Teleroma 56, canale 15 del digitale terrestre.

QUI LEGNANO
I Legnano Knights che affronteranno in trasferta la Virtus Roma vivono un momento particolare. Nell’ultimo turno hanno ritrovato la vittoria,battendo Siena con una prova di carattere dopo quattro sconfitte consecutive e assestandosi al terzo posto solitario in classifica,ma hanno perso per tutto il resto della stagione lo sfortunatissimo Frassineti,che a soli due decimi dalla fine del match ha rimediato un grave infortunio al gomito. In attesa di sapere se la società intende sostituirlo per provare a vivere un grande finale di stagione,è sicuro che a Roma Martini godrà di un ampio minutaggio e ci sarà spazio per Battilana. La Virtus Roma non vive un gran momento di forma. È reduce dalla vittoria esterna con Agropoli fanalino di coda del campionato,ma questa vittoria ha chiuso una serie di tre sconfitte consecutive,comprese le ultime due uscite casalinghe (pur contro Tortona e Biella,seconda e prima in classifica). La Virtus è attualmente in piena lotta per l’ultimo posto disponibile per i playoff,e contro Legnano cercherà in ogni modo di ottenere i due punti. Ai Knights per equilibrare il mancato apporto offensivo di Frassineti servirà una prova difensiva di grande livello,come contro Siena,a cui sono stati concessi solo 55 punti. Mosley è in un grande momento di forma e sarà chiamato a guidare il reparto difensivo oltre a regalare spettacolo con le sue schiacciate e stoppate. Ma Legnano,che ha perso le ultime tre trasferte,avrà bisogno anche che Ihedioha e Raivio ritrovino numeri consoni alle loro medie abituali. Entrambi appaiono appannati nell’ultimo periodo e i Knights non possono prescindere dal loro apporto,in particolare di quello dello statunitense,fantastico giocatore all around che sta garantendo assist e rimbalzi ma si è un pò inceppato al tiro. Con una prova “di squadra”,in cui tutti forniscono un apporto significativo, Legnano potrà puntare alla vittoria esterna.
Note – Posta ormai come scontata l’assenza di Frassineti, per gli altri Knights dovrebbe rientrare l’allarme per Navarini, così come Sacchettini, che dovrebbe essere in campo senza problemi
Media – Partita in diretta streaming su LNP TV per i possessori di LNP TV PASS.

VIOLA REGGIO CALABRIA – ROMA GAS & POWER ROMA
Dove: PalaCalafiore, Reggio Calabria
Quando: domenica 26 febbraio, 18.00
Arbitri: Perciavalle, Triffiletti, Dori
Andata: 67-84
In diretta su LNP TV Pass: https://tvpass.legapallacanestro.com/index.php/2017/02/15/viola-reggio-calabria-vs-roma-gaspower-e-roma?lang=it

QUI REGGIO CALABRIA
Nuovo test per la Viola “malata”.
Riusciranno i nero-arancio a rialzarsi, finalmente, dal tunnel delle sconfitte in sequenza? Domenica alle ore 18 si accendono le luci del PalaCalafiore. Antonio Paternoster è confermato ma la panchina sembra traballare: non sarà facile avere la meglio sulla neopromossa Eurobasket Roma marchiata Roma Gas & Power.
Gilbert,Laganà,Voskuil,Baldassarre,Babilodze e Mazic(attualmente infortunato) sono la lista degli ingaggi a campionato in corso dei reggini che hanno aggiunto nella giornata di venerdì anche Riccardo Rossato giunto dall’Assigeco Piacenza. (hanno salutato ,invece,Lupusor,Micevic,Legion,Radic e Fallucca ad inizio campionato).
Gara dura e da prendere con le molle contro l’Eurobasket degli ex Micevic e Deloach.
Ultima chiamata per Alan Voskuil? Sembra proprio di si anche se, la strada per salvarsi sembra più che in salita.
Tre play e mezzo pronti ad alternarsi con Marulli,Caroti e Laganà che hanno voglia di trovare spazio uniti proprio a Voskuil. Prima tra le mura amiche per Gilbert, ottimo insieme a Fabi nell’ultima uscita in casa di Rieti. Baldassarre è agirà da centro atipico.
La società è corsa ai ripari considerando il momento più che delicato:biglietto a cinque euro e partita gratis per gli Under 18.
Media- La partita sarà trasmessa in diretta su LNP TV Pass e su Radio Touring 104. La differita della gara andrà in onda lunedì 27 febbraio alle ore 19 su Reggio Tv, canale 14 del digitale terrestre.

QUI EUROBASKET ROMA
Trasferta insidiosa in casa della Viola Reggio Calabria per l’Eurobasket Roma, che sbarca a Reggio con in tasca i 2 importanti punti guadagnati nell’ultima partita contro Latina, tramite i quali la classifica dei ragazzi di Bonora si è nuovamente distesa – 22 punti e record di nuovo in parità, con 11 vittorie e 11 sconfitte. Nella partita di andata l’Eurobasket si impose 84-67 tra le mura amiche del PalaTiziano sfoderando una delle migliori partite stagionali, con ben 6 giocatori in doppia cifra. Fu la vittoria che diede inizio al filotto di 4 vittorie consecutive che cambiò la fisionomia della stagione dell’Eurobasket, la quale al momento può guardare con un occhio alla zona salvezza e con l’altro in zona playoff. Una vittoria contro la Viola, pur molto affamata e a caccia di punti salvezza, potrebbe aiutare a definire il finale di stagione della Roma Gas&Power. Gli ex della partita saranno Moe Deloach (a Reggio Calabria nella stagione 2014\2015) e di recentissimo anche Marko Micevic, che ha iniziato proprio questa stagione agli ordini di coach Paternoster.
Media – Diretta su LNP Tv, aggiornamenti live sui nostri social twitter @eurobasketroma e Facebook Eurobasket Roma.

ANGELICO BIELLA – ORSI TORTONA
Dove: Biella Forum, Biella
Quando: domenica 26 febbraio, 18.00
Arbitri: Galasso, Dionisi, Caforio
Andata: 78-77
In diretta su LNP TV Pass: https://tvpass.legapallacanestro.com/index.php/2017/02/15/angelico-biella-vs-orsi-tortona-2?lang=it

QUI BIELLA
Prima dello stop per la Coppa Italia di categoria Biella torna ancora una volta al Forum per cercare la 12 perla stagionale- Un eventuale successo spalancherebbe con qualche turno di anticipo l’accesso alle fasi finali della stagione, un post season in cui Biella comincia a credere con sempre più insistenza e in cui proprio la fase finale della Coppa potrebbe essere una sorta di priva generale per la lotteria dei play off. Tortona non arriva proprio come un agnello sacrificale al Forum forte di un secondo posto in classifica che le garantisce una solidità difensiva grazie anche all’ex di turno Garri, che all’ombra del Mucrone ha lasciato buoni ricordi. All’andata sul neutro di Casale si impose Biella alla fine. La forma per l’Angelico è discreta, squadra mai doma, che anche quando è in difficoltà tira fuori dal cilindro del basket numeri incredibili. Prova ne sia lo stesso successo contro Treviglio la settimana scorsa. Quindi una partita che serve a Carrea per eventualmente ritoccare record e performance.
Media – L’incontro sarà raccontato in diretta streaming su LNP TV Pass, la piattaforma targata Lega Nazionale Pallacanestro che consente di seguire tutti i match della stagione di A2 Citroën. ReteBiella TV/Telebiella (canali 91 e 190 del dtt), televisione ufficiale della compagine biellese, trasmetterà in differita la partita nella serata di lunedì alle ore 21.00. La partita dell’Angelico verrà inoltre seguita in diretta radiofonica sulle frequenze di Radio City (Biella 89.90 Fm), radio ufficiale dei lanieri. Da quest’anno, tifosi e appassionati avranno inoltre la possibilità di seguire il racconto testuale del match con tutte le azioni di gioco collegandosi sulla homepage del sito www.pallacanestrobiella.it o raggiungendo dal proprio smartphone la sezione “live” dell’App rossoblù “Angelico Biella” (disponibile per dispositivi iOS e Android). Verranno inseriti poi aggiornamenti al termine del primo tempo e a fine gara sulla pagina Facebook e sul profilo Twitter del Club. A fine match, disponibile su tutti i canali web ufficiali dei rossoblù la cronaca della partita.

QUI TORTONA
La ventitreesima giornata della serie A2 – girone Ovest – vede contrapposte nel derby piemontese la capolista Biella che ospiterà la seconda della classe, Orsi Tortona, in quello che si prospetta essere uno degli incontri più avvincenti della domenica cestistica. Entrambe le compagini si trovano in un egregio periodo di forma e soprattutto di risultati. I ragazzi coach Carrea vengono da sei vittorie consecutive mentre i bianconeri sono riusciti a fare ancora meglio, mettendo a segno sette sigilli consecutivi che gli sono valsi il secondo posto in classifica a soli 4 punti dai biellesi.
Nella partita di andata, giocata al pala Ferraris di casale Monferrato, Hall e compagni ebbero la meglio sui ragazzi di Cavina, dopo un match punto a punto e conclusosi solo con un canestro allo scadere di un De Vico, mastodontico in quella occasione, vero e proprio mattatore dell’incontro. Ma la Orsi di quel periodo non era di certo così rodata come ai giorni di oggi, la squadra sembra aver assimilato al meglio la filosofia del proprio coach e, in questa seconda metà di stagione, sta giocando uno dei migliori basket del girone.
L’impegno al Forum di Biella, prima del rientro dei bianconeri nella loro “casa” di Voghera, dopo la lunga “estradizione” in quel di Casale Monferrato, vedrà una massiva presenza di supporters bianconeri che oramai in vera e propria March Madness per la Orsi, si godono il momento di grazie e sognano a gran voce i play off. Il Derthona ha vinto le ultime quattro gare giocate on the road ed ha il miglior andamento esterno del girone avendo vinto sette delle undici partite giocate senza il ruolo di padroni di casa.
Sia Carrea che Cavina avranno a disposizione i roster al gran completo ed i bianconeri incontreranno, nuovamente un ex che, di fronte ai leoni, ha sempre affilato gli artigli: marco venuto. Il play biellese è sempre stato un fattore contro i bianconeri, sia nella passata stagione che nella gara di andata, i tifosi bianconeri sperano in una eccezione alla regola per la gara di domenica.
Media – Diretta streaming su LNP TV Pass.

GIVOVA SCAFATI – LIGHTHOUSE TRAPANI
Dove: PalaMangano, Scafati (Sa)
Quando: domenica 26 febbraio, 18.00
Arbitri: Tirozzi, Pepponi, Chersicla
Andata: 83-87
In diretta su LNP TV Pass: https://tvpass.legapallacanestro.com/index.php/2017/02/15/givova-scafati-vs-lighthouse-trapani?lang=it

QUI SCAFATI
Scafati dopo la sconfitta di Ferentino pare condannata ai play out per poter ottenere la permanenza in serie A2.
La sfida con la Trapani di coach Ducarello potrebbe rappresentare comunque un banco di prova importante per la Givova visto che poi seguirà la difficile trasferta di Tortona.
Naimy (0/8 dal campo) e Jackson (1/9 da 3) sono reduci da due pessime prestazioni al tiro in quel di Ferentino e sono chiamati dunque al riscatto.
Coach Perdichizzi può contare su un Dobbins sempre più inserito e su un Ammannato sempre più uomo squadra, utile in difesa e decisivo in attacco.
Ci si aspetta tanto da Fantoni e Metreveli che avranno anche l’arduo compito di arginare Renzi, mentre Crow e Santiangeli devono regalare bombe importanti dalla panchina.
Media – La partita sarà trasmessa in diretta video streaming dal sito internet della Lega Nazionale Pallacanestro (tramite il servizio in abbonamento prepagato LNP TV Pass). Diretta radiofonica sui 92,50 Mhz di Radio Sant’Anna (media partner della Givova Scafati), anche in streaming su Radio Paradiso dal sito internet www.radioparadiso.it. Inoltre, sarà possibile assistere alla visione della gara in differita su TV Oggi (tasto 71 del digitale terrestre) nei giorni di martedì (ore 21:00) e, in replica, mercoledì (ore 15:25).

QUI TRAPANI
Domenica altra prova d’appello per la Lighthouse Trapani che sarà di scena in casa della pericolante Givova Scafati. Assorbita più o meno bene la sconfitta interna contro Tortona, gli uomin di coach Ducarello cercheranno l’immediato riscatto in terra campana. Non sarà per nulla semplice, infatti Scafati pur essendo invischiata nella lotta per la permanenza nella categoria è una buonissima compagine e per uscire indenni dal PalaMangano ci vorrà una super prestazione per Renzi e compagni. Trapani sarà ancora una volta incompleta, oltre al lungo degente Tommasini, anche Ganeto potrebbe saltare la contesa. Ma quando mancano solo otto giornate alla fine della stagione regolare, i punti in palio valgono doppio e la corsa verso i playoff per Trapani è sempre più incerta. Certamente la classifica dei siciliani non è quella che tutti si aspettavano, l’attuale 11° posto non rende giustizia alle aspettative dell’intero ambiente caro al presidente Basciano. Ma la classifica è molto corta e basta poco per salire o scendere dall’olimpo, quindi domenica a Scafati sarà la classica partita da tinte forti, guai ad abbassare le armi.
Media – Diretta streaming su LNP TV. Diretta radiofonica su Radio 102 (102 Mhz), Radio Cuore Trapani (89.6-89-9 Mhz) e www.trapanisi.it. Aggiornamenti a fine quarto e durante la gara sulla nostra pagina Facebook https://www.facebook.com/PallTrapani e sull’account Twitter https://twitter.com/PallacanestroTP. Differita dell’incontro su Telesud Trapani (provincia di Trapani e parte di quelle di Palermo e Agrigento, canale 118 digitale terrestre). Altra differita su Tele8 (provincia Trapani e Palermo, canale 190 digitale terrestre).

MONCADA AGRIGENTO – REMER TREVIGLIO
Dove: PalaMoncada, Porto Empedocle (Ag)
Quando: domenica 26 febbraio, 18.00
Arbitri: Gagliardi, Longobucco, Tallon
Andata: 57-81
In diretta su LNP TV Pass: https://tvpass.legapallacanestro.com/index.php/2017/02/15/moncada-agrigento-vs-remer-treviglio?lang=it

QUI AGRIGENTO
Fortitudo Agrigento in cerca di risposte, troppi i punti interrogativi sorti nelle ultime trasferte che sono coincise con sconfitte pesanti soprattutto in chiave playoff. Dal possibile prima di un mese fa al rischio di rimanere fuori addirittura dalle prime otto, a causa dell’incredibile parabola discendente venutasi a creare dopo la sconfitta all’ultimo secondo con Biella. Sulla strada dei siciliani adesso irrompe la sorprendente Treviglio, squadra bellissima da vedere e dotata di una freschezza non indifferente, partorita da un gruppo di giovani promesse che, insieme all’altrettanto giovane coach Vertemati, stanno confezionando una regular season ben al di sopra delle loro aspettative. Impossibile formulare un pronostico. Sulla carta, dati alla mano sulle ultime uscite delle due squadre, Treviglio ha leggermente dalla sua parte il pronostico. Dall’altro lato, Agrigento, ha sbagliato davvero poco fra le mura amiche e giocherà per riprendere la marcia, vincendo la gara di domenica proprio contro un’avversaria che lotta per lo stesso obiettivo. Inoltre, sarà importante reagire per avvicinarsi al meglio alle final eight di Coppa Italia che si disputeranno il prossimo week-end a Bologna. Insomma, ci sono tutti gli ingredienti per assaporare del bel basket, mettendo sotto esame i punti chiave che caratterizzano due squadre importanti ad ovest come Treviglio e Agrigento.
Media – La gara sarà trasmessa in diretta streaming su LNP TV Pass, aggiornamenti sui canali social Facebook (www.facebook.com/ssdfortitudoagrigento) e Twitter (@FortitudoAG) della Fortitudo Moncada Agrigento. Differita lunedì alle 20.45 su AGTV, media partner ufficiale del club, canale 96 del digitale terrestre.

QUI TREVIGLIO
È tempo di rialzarsi per la Remer Treviglio che cercherà di tornare alla vittoria nel difficile match in terra di Sicilia dove domenica affronterà la Moncada Agrigento. All’andata fu un assolo biancoblu che sconfissero per 81-57 una squadra avversaria penalizzata da alcuni infortuni, piazzando il break decisivo nel secondo quarto e amministrando il vantaggio nella seconda parte di partita.
Uno scontro tra due formazioni che si trovano nella parte sinistra della graduatoria, distanti solo 2 lunghezze (26 punti per i lombardi, 24 per i bianco-azzurri), quindi può considerarsi un big match ma, soprattutto, uno scontro molto importante per due squadre che stanno disputando un’ottima stagione ma vengono entrambe da due sconfitte consecutive.
Treviglio cercherà di riscattare il brutto colpo subito nell’ultimo turno dove ha offerto un’ottima prestazione uscendo però sconfitta contro la capolista Biella (80-84 il punteggio finale), dopo un match che l’ha vista condurre le danze fino all’ultimo quarto quando ha subito il sorpasso degli avversari. Sarà fondamentale riuscire a recuperare forza dal punto di vista mentale per i trevigliesi che sono parsi abbattuti al termine della sfida di domenica scorsa e dispiaciuti per non essere riusciti a capitalizzare quanto di buono avevano messo in campo per più di 30’. Una delle note positive è stata sicuramente Adam Sollazzo (prestazione monstre con 26 punti, 7 rimbalzi, 5 assist, 8 falli subiti e la quasi perfezione al tiro, per un ottimo 43 di valutazione finale) e proprio sulle sue qualità punterà coach Vertemati per limitare la forza del reparto esterni degli avversari che schierano il duo Buford – Evangelisti. Importante anche l’apporto di Sorokas (domenica a tratti sovrumano per i primi due quarti, un po’ in ombra nei restanti 20’ di gioco) che avrà il suo bel da fare con Bell-Holter e Chiarastella.
Note – Assente Andrea Mezzanotte. In recupero Nicholas Dessì.
Media – Diretta streaming su LNP TV Pass. La Remer Blu Basket Treviglio in tv: “Ora Basket” a cura di Paolo Taddeo con immagini della gara di campionato e interviste su BergamoTV (canale 17 digitale terrestre) lunedì alle 22:30 con replica martedì alle 17:00 e sabato alle 22:30. “Remer a canestro”, trasmissione integrale della gara di campionato su BG24 (canale 198 digitale terrestre) mercoledì alle 21:30.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy