La GIBA attacca Mantova: “Inacettabile il loro comportamento con Matteo Palermo”

0

L’Associazione Italiana Giocatori di Basket è al fianco dell’atleta Matteo Palermo, immotivatamente sospeso dall’attività con la squadra con cui è sotto contratto, Mantova Stings, militante nel campionato italiano di Legadue.

La GIBA ritiene inaccettabile il comportamento della società nei confronti di un tesserato che si è sempre distinto per correttezza e professionalità.

L’adottata determinazione di sospendere l’atleta dalle attività della prima squadra sine die, comunicata pubblicamente tramite nota stampa e sui social network della società, sta causando un gravissimo ed ingiusto danno tecnico sportivo e morale al giocatore, oltre a risultare gravemente lesiva della sua immagine.

L’Associazione Giocatori provvederà pertanto nelle prossime ore ad inoltrare formale esposto alla Procura Federale affinché venga valutato il comportamento di Mantova Stings, riservandosi di procedere in ogni sede competente a tutela di Matteo Palermo e della sua professione.

GIBA – Giocatori Italiani Basket Associati