La Viola ad un passo da Benvenuti

Si attende il “si” dell’Assigeco per Riccardo Rossato:potrebbe trattarsi di un lieto ritorno in nero-arancio

di Giovanni Mafrici

La Viola rimane concentrata sul mercato.

Americani? No, ancora no.

Il Gm Condello riflette su come implementare il roster da affidare alle mani di Marco Calvani.

Il Coach sarà presentato giovedì, probabilmente alle ore 18 al Centro Viola.

L’accelerata su Riccardo Rossato sembra quella decisiva e si attende la fumata bianca, in arrivo dalla società che detiene il cartellino dell’atleta, l’Assigeco Piacenza.

La volontà dell’atleta è massima.

La strada che poteva portare all’ingaggio di Tommasini appare essere definitivamente tramontata.

Reati in ala piccola non sembra una strada percorribile.

Mentre i due lunghi della passata stagione, Radic e Guariglia sembrano diretti rispettivamente verso Napoli ed Agrigento, i nero-arancio sono pronti ad ufficializzare il nuovo lungo in grado di partire dalla panchina.

Il team del Presidente Monastero è pronto all’ingaggio del centro classe 1995 ex Jesi e  Ferentino Lorenzo Benvenuti.

Al momento, dunque, potenzialmente mancherebbe un ala piccola/forte, un play da affiancare a Caroti e il tandem di stranieri: riepilogando: Caroti ed un altro play in regia; l’americano e Rossato in guardia; Capitan Fabi e Taflaj in ala piccola; Baldassarre in ala forte accanto al cinque americano con Benvenuti dalla panchina.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy