L’A2 torna a Cagliari, prime mosse in canna per la Dinamo Academy

0

Stagione 1979 – 1980: la Brill Cagliari disputa il suo ultimo campionato di A2, da quel momento in poi è stato un susseguirsi di Serie B e C. Ora dopo 37 anni, grazie alla partnership tra la Dinamo Sassari e l’Esperia Cagliari, l’A2 torna nel capoluogo sardo.

L’accordo per il passaggio del titolo siglato tra il presidente della Dinamo, Stefano Sardara, e il presidente della Ferentino Basket, Vittorio Ficchi, permetterà alla neo società, che prenderà il nome di Cagliari Dinamo Academy, di partecipare al campionato di A2. Si attende solamente l’ufficializzazione della cessione del titolo da parte del Consiglio Federale che avverrà il 14 luglio.

Nel 2011 ci fu un tentativo da parte di Stefano Sardara, appena diventato presidente della Dinamo Banco di Sardegna, di cedere il titolo di Serie B del suo vecchio club, la Robur et Fides, ad alcune società di Cagliari, senza purtroppo riuscire a concludere l’operazione.

La Cagliari Dinamo Academy, avrà come presidente l’avvocato Giovanni Zucca (ex presidente Esperia), il Dott. Antionio Tilocca (Presidente della Fondazione Dinamo) e il Dott. Maurizio Pedrazzini (giocatore in C Silver con l’Esperia Cagliari) in qualità di dirigenti. Per la figura di allenatore il nome che più si fa sentire è quello di Zare Markovski, allenatore italo-macedone, che ha condotto la Virtus Bologna alla finale del campionato di lega A, finale di Coppa Italia e un terzo posto alla Fiba Eurocup nel 2007, che iniziò la sua carriera in Italia proprio con la Dinamo Sassari. Al sodalizio cagliaritano si unirà inoltre Gianmarco Pozzecco nel ruolo di consulente e a cui verrà affidata la costruzione del roster.

Il progetto prevede, sulla falsa riga del modello NBA/D-League , che la società cagliaritana funga da squadra di sviluppo per i giocatori in prospettiva Dinamo Sassari.

Il primo nome, quasi certo, per il roster è Michele Ebeling, ala classe 1999, che ha fatto parte della rosa di giocatori della Dinamo Sassari nell’ultima stagione e che questi giorni sta partecipando, con la Nazionale Under 19, agli Europei.

Girano voci riguardo ad altri due ex Dinamo Sassari, Massimo Chessa, play-guardia di 188cm, che nell’ultima stagione ha militato tra le fila della Virtus Roma, e Matteo Formenti, guardia tiratrice di 194 cm. Entrambi porterebbero esperienza e solidità alla squadra in vista del difficile campionato di A2.
Quasi sicuramente non presenti Bertocchi, Guarino e Benvenuti che avevano un contratto con il Ferentino Basket valido anche per la prossima stagione ma che probabilmente avranno una rescissione consensuale.

Ora gli amanti del basket del Sud Sardegna attendono solamente l’ufficializzazione e di conoscere i nomi che comporranno il roster della squadra.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here