Memorial Ninì Ardito – A Brindisi serve l’overtime, ma batte Scafati

0

45 minuti di buon basket molto utili per il prosieguo della preseason. La New Basket Brindisi sconfigge 89-81 la Givova Scafati dopo un overtime, mostrando buone indicazioni a pochi giorni dal primo scrimmage stagionale con San Severo. La squadra campana allenata da coach Perdichizzi vende cara la pelle fino all’ultimo secondo di gioco, arrendendosi solo nel finale del tempo supplementare. Sono le triple di un decisivo Marco Giuri (14 punti) nel 4° quarto a colmare il gap di svantaggio, dando vita a un finale davvero combattuto. Ottime indicazioni alla prima in biancoazzurro di Lalanne autore di 16 punti al pari di Suggs.

La New Basket di coach Dell’Agnello stacca quindi il pass per la finale del 2° Trofeo Ninì Ardito, dove incontrerà domenica sera alle ore 20.00 la Viola Reggio Calabria, vincente nella seconda semifinale sul Cuore Napoli Basket. Appuntamento al Palasport San Giacomo di Conversano.

New Basket Brindisi-Givova Scafati: 89-81

Parziali: (19-12; 38-36; 51-56; 77-77)

NBB: Mesicek 4, Suggs 16, Barber 11, Tepic 8, Oleka 14, Vangelov, Marini, Cardillo 6, Giuri 14, Lalanne 16, Sirakov ne.

SCAFATI: Miles 25, Crow 25, Trapani 4, Spizzichini n.e., Romeo 6, Melillo n.e., Ranuzzi 4, Ammannato, Antonaci n.e., Pipitone 2, Santiangeli 5, Sherrod 10. Coach Perdichizzi

Uff.Stampa New Basket Brindisi