Nardò-Fortitudo Bologna, Dalmonte: “Cercheremo di vincere la nostra di partita, ovvero fare al meglio quello che siamo in grado di fare”

0

Le parole di Luca Dalmonte, alla viglia della trasferta a Lecce contro Nardò.

“La situazione è in miglioramento rispetto alla necessità di giocare una partita, c’è il rammarico di non essersi allenati in modo corretto ed efficiente. Cercheremo di vincere la nostra, di partita, ovvero fare al meglio quello che siamo in grado di fare. Poi possesso dopo possesso andremo a raccogliere quello che la sirena ci dirà, cercando di non avere alcun tipo di rimpianto. Il lavoro è condizionato, non riusciamo a svilupparlo, ma alla palla a due non dovremo pensarci”

Chi sarà presente? “Abbiamo recuperato Italiano ieri e Fantinelli oggi. Assente Aradori”

Cosa fare per invertire la tendenza che vede di recente Nardò in grande condizione? “Nardò nelle ultime partite ha mostrato un potenziale offensivo importantissimo, quasi 90 punti a partita e ottime percentuali da 3. L’arrivo di Smith ha provocato uno spostamento delle attenzioni difensive degli avversari, e tutti i suoi compagni riescono ad essere coinvolti con gli spazi che si vengono a creare. Dovremo avere l’idea difensiva di lavorare con grande attenzione nell’uno contro uno di tutti, sapendo che Smith a prescindere potrà fare statistiche importanti. Servirà bilanciare, non dando ad altri giocatori la possibilità di fare la partita”.

(Da bolognabasket.org)