ROAD TO A2 F8 2018 – Bertram Tortona

La Bertram Yacht Tortona farà il suo storico debutto alle Final Eight di Coppa Italia a Jesi.

di Matteo Armana

Venerdì 3 marzo alle ore 13.15 all’Ubi Banca Sport Center di Jesi la Bertarm Tortona fa il suo debutto alle Final Eight di Coppa Italia contro la corazzata Alma Trieste.

I ragazzi di coach Lorenzo Pansa abbracciano il galvanizzante clima delle Final Eight senza alcuna pressione né obbligo di risultato finale ma, sicuramente, con tanta voglia di fare bene e di prolungare lo stato di euforia che ha lasciato la recente vittoria nel derby contro i cugini della Junior Casale. In casa Bertram si naviga “con il vento in poppa”, l’entusiasmo post derby, l’arrivo tra le fila bianconere del neo acquisto Mirza Alibegovic , la sempre più concreta possibilità di realizzare a Tortona un palazzetto dello Sport e la maglia “special edition”, presentata oggi in Comune a Tortona, per celebrare la qualificazione alle Final Eight, portano i ragazzi di coach Pansa ad affrontare l’avventura di Jesi pieni di ottimismo e carica positiva.

La Bertram Tortona incrocerà le armi nella prima gara di venerdì contro l’Alma Trieste di coach Dalmasson, già ostica avversaria nei play off 2017 ed oggi al vertice della classifica del girone Est della Serie A2. Ma la kermesse di coppa Italia ci ha abituato, come nella recente edizione di serie A, ad inaspettate sorprese, pertanto nessun risultato è scritto in partenza e saranno il campo e le motivazioni a dare una grossa spinta alle due squadre. Di sicuro la coppa Italia sarà un’ ottima occasione per la Bertram di agevolare l’inserimento nel gruppo di Alibegovic e rodare ancora di più gli ingranaggi e le dinamiche di gioco di coach Pansa.

CHI SALE
Nell’attesa di vedere quale sarà l’impatto di Alibegovic sulle rotazioni e gli equilibri in campo della Bertram, la stella che il pubblico attende a Jesi è sicuramente Melvin Johnson. La guardia bianconera, capo cannoniere della Bertram ha di recente deliziato i tifosi Tortonesi con una prova superlativa nel derby, confermandosi il top scorer dei piemontesi con 18.5 pt per allacciata di scarpe. Costantemente in salita, icona di una seconda giovinezza professionale, è sicuramente il capitano dei bianconeri, Luca Garri. Il suo rendimento in campo in questa stagione è stato di primario livello, come se quasi non sentisse le trentasei primavere. Un leader in campo e metronomo dell’attacco della Bertram.

CHI SCENDE
Accostare il titolo in discesa a P. Sorokas potrebbe apparire ai più blasfemo ma, in queste ultime due giornate di campionato l’MVP di Gennaio della Lega Pallacanestro ha accusato una lieve e sicuramente temporanea flessione nel rendimento. Le qualità del Lituano sono indiscusse, tanto che è stato assoluto trascinatore della Bertram nella stricia vincente di Gennaio. Ma, come è fisiologico che accada, in queste ultime due giornate il giocatore non si è espresso sui livelli del mese passato, chissà che le luci ed il clima delle Final Eight non ricarichino le pile di Sorokas ed incanti, con la sua potenza fisica e le sue giocati devastanti, il pubblico jesino.

I NUMERI E I PROTAGONISTI

Tortona

FONTE: Eurobasket.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy