Sconfitta per la BluBasket, a Treviglio passa Biella

Sconfitta per la BluBasket, a Treviglio passa Biella

Sconfitta interna per la Remer Treviglio che viene battuta da Biella con il punteggio di 74-79.

di Adriano Zucchetti

Sconfitta interna per la BluBasket che nell’amichevole domenicale viene sconfitta sul parquet del PalaFacchetti dai rivali della Pallacanestro Biella con il punteggio di 74-79. Una partita che ha visto i piemontesi condurre le danze per la quasi totalità dei 40′ di gioco, forti di un Harrell a tratti immarcabile e della maggiore efficacia sotto canestro del duo Vildera-Sims rispetto ai pari ruolo avversari; a Treviglio va dato il merito di essere rimasta lì nel punteggio fino alla fine, con un Olasewere nettamente sugli scudi (top scorer del match con 26 punti) ma diversi errori al tiro che alla fine sono risultati decisivi.

Coach Vertemati schiera il quintetto formato da Caroti in regia, Roberts e Pecchia sugli esterni, Olasewere e Borra sotto canestro; dall’altra parte coach Carrea manda in campo Saccaggi in regia, Harrell e Wheatle sugli esterni, Sims e Vildera sotto canestro.

Inizio spumeggiante da entrambe le parti con le due squadre che per i primi 3′ rimangono appaiate nel punteggio, da sottolineare la grande aggressività difensiva dei biancoblu che pressano e lottano su ogni pallone e tentano un primo allungo con la tripla di Roberts (10-7); arriva la reazione piemontese che risponde al 2/2 dalla lunetta di Borra con le bombe di Chiarastella e Harrell che costringono Vertemati al time out. Reazione trevigliese con D’Almeida, Biella mantiene il controllo del punteggio grazie a Sims e Chiarastella fino al pareggio a quota 18 della squadra di casa con la tripla di Caroti a poco più di 1′ alla fine del quarto. Nel finale Torgano e i liberi di Harrell riportano avanti gli ospiti che chiudono il primo parziale sul 19-22.

Riparte molto bene Treviglio con il grande gioco da tre punti di Olasewere e il piazzato di Roberts che riportano avanti la BluBasket, a seguire 2/2 dalla lunetta di Harrell e botta e risposta da dietro l’arco tra Olasewere e Torgano con il punteggio che rimane sempre in equilibrio un possesso dopo l’altro; a metà periodo l’attacco trevigliese si fa meno efficace e Biella ne approfitta per andare oltre il possesso di vantaggio grazie a Vildera e ai liberi di Saccaggi e Sims (29-34). A 3′ dall’intervallo la squadra di casa torna finalmente a segnare con una tripla in contropiede di Taflaj, ma i piemontesi sono in controllo e allungano ancora con Sims, Vildera e un’altra tripla di Torgano (32-41); nel finale 1/2 e 2/2 dalla lunetta rispettivamente per Roberts e Caroti e schiacciata di Vildera a correggere il punteggio sul 35-43 con cui le formazioni vanno negli spogliatoi.

Treviglio riapre le danze con 4 punti di Borra, reazione rossoblu con Sims ma i padroni di casa sono più efficaci in questi primi minuti e si riportano a -2 (43-45) grazie a Caroti e ai liberi di Palumbo e Borra. Tornano a segnare gli ospiti con la tripla di un grande Chiarastella e il 2/2 ai liberi di Harrell che infila anche una conclusione da dietro l’arco, la BluBasket però non molla e rimane a un possesso di distanza grazie a 5 punti di Olasewere e al piazzato di Borra (50-53). Biella allunga in un amen grazie ai soliti Chiarastella e Harrell e ai liberi di Wheatle, Pecchia e Roberts riducono il gap dalla lunetta ma il parziale di fine terzo quarto sorride ancora ai piemontesi (54-60).

Taflaj e Vildera inaugurano l’ultimo quarto, un canestro da sotto di Olasewere riporta sotto i suoi ma l’ennesima tripla di uno scatenato Harrell e qualche svarione di troppo in attacco spingono coach Vertemati a chiamare time out dopo poco più di 2′. Borra e Vildera escono per il loro quinto fallo, Treviglio si affida al quintetto basso con Olasewere da 5 e Taflaj da 4 e accorcia le distanza grazie alla bomba di Caroti, ma Biella è implacabile nello sfruttare gli errori avversari e mantiene il pieno controllo del match grazie ai liberi di Harrell e al piazzato di Sims (63-71, 4’43” al termine). Parte finale della partita in cui le migliori cose per la BluBasket arrivano da Olasewere su entrambi i lati del campo, dall’altra parte gli ospiti mettono il pilota automatico e chiudono il match avanti di 5 lunghezze (74-79).

Remer BluBasket Treviglio 74-79 Edilnol Pallacanestro Biella (parziali: 19-22, 35-43, 54-60)

Remer BluBasket Treviglio: Olasewere 26, Pecchia 2, Taflaj 8, Caroti 11, Palumbo 1, D’Almeida 2, Manenti, Belotti, Roberts 13, Tiberti, Borra 11, Siciliano. All. Vertemati

Edilnol Pallacanestro Biella: Bertetti, Rajacic, Harrell 20, Nwokeoye, Chiarastella 9, Vildera 14, Saccaggi, Sims 14, Wheatle 7, Pollone 5, Torgano 10. All. Carrea

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy