Serie A2 2023/24 – La presentazione della 12^ giornata nel girone Rosso

0

CALENDARIO
È la dodicesima giornata nel girone Rosso di Serie A2 Old Wild West, prima di ritorno. Dopo l’anticipo del venerdì tra Verona e Cividale, si giocano altre due sfide sabato 2 dicembre: Udine-Nardò e Forlì-Cento. Domenica 3 le altre gare del turno.

Sabato 2 dicembre, ore 20.30
Udine: Apu Old Wild West-HDL Nardò Basket
Forlì: Unieuro-Sella Cento

Domenica 3 dicembre, ore 18.00
Chiusi: Umana-Flats Service Fortitudo Bologna
Rimini: RivieraBanca Basket-UCC Assigeco Piacenza
Orzinuovi: Agribertocchi-Pallacanestro Trieste

CLASSIFICA

SquadrePuntiVittorieSconfitte
Flats Service Fortitudo Bologna1892
Pallacanestro Trieste1683
Unieuro Forlì1683
Apu Old Wild West Udine1683
HDL Nardò Basket1474
Tezenis Verona1474
UCC Assigeco Piacenza1056
Sella Cento1056
UEB Gesteco Cividale638
Agribertocchi Orzinuovi429
RivieraBanca Basket Rimini429
Umana Chiusi429

OLD WILD WEST TITLE SPONSOR LNP
Old Wild West
, la catena di burger&steak house numero uno d’Italia, si conferma per il settimo anno Title Sponsor dei campionati di Serie A2 e di Serie B Nazionale. Con l’iniziativa GO WILD TOGETHER, portando in cassa nei ristoranti Old Wild West il biglietto della partita oppure l’abbonamento LNP, avrete uno sconto speciale del 15% tutti i giorni (maggiori informazioni sul sito www.oldwildwest.it/LNP).

LA SERIE A2 IN DIRETTA SU LNP PASS
Il campionato di Serie A2 Old Wild West è proposto in diretta streaming e on-demand sulla piattaforma LNP Pass, al nono anno di attività. Per il campionato 2023/24 LNP PASS si propone con un’unica formula di abbonamento annuale (Serie A2+Serie B Nazionale) a 59,99€, prezzo bloccato rispetto alla stagione scorsa. Il servizio è raggiungibile al link https://lnppass.legapallacanestro.com/ e su app iOS, Android, Android TV e Samsung TV, consentendo la visione anche sui dispositivi Chromecast e Fire TV Stick.

LE PARTITE

APU OLD WILD WEST UDINE – HDL NARDÒ
Dove: Palasport “Carnera”, Udine
Quando: sabato 2 dicembre, 20.30
Arbitri: Puccini, Marzulli, Bartolini
Andata: 84-79
In diretta per abbonati su LNP Pass: https://tinyurl.com/2rnfdn3y  

QUI UDINE
Giorgio Gerosa (assistente allenatore)
 – “All’andata fu una partita difficile in un campo caldo come quello di Nardò. Loro hanno cambiato alcuni giocatori e sono a 7 vittorie consecutive. Giocano una buonissima pallacanestro, molto controllata: sono bene allenati e soprattutto in grande fiducia. Il miglior modo possibile per affrontarli è quello di giocare in casa, davanti al nostro pubblico. Dovremo essere bravi a continuare nel nostro percorso di crescita: servirà una partita costante nei 40 minuti, in entrambi i lati del campo”.
Iris Ikangi (giocatore) – “Nardò è in forma, ha un’ottima striscia, ma abbiamo lavorato con intensità questa settimana. Faccio loro i miei complimenti perché oltre ai due americani, gli altri giocatori sono tutti al servizio della squadra e questo è uno dei loro punti di forza. Sono tutti buoni giocatori e sono in fiducia”.
Note – Tutti a disposizione i giocatori di coach Vertemati. L’unico ex di giornata è Andrea La Torre, che ha vestito la maglia dell’Apu per 9 partite nella stagione 2017/18.
Media – Diretta streaming su LNP Pass. Sono previsti aggiornamenti in tempo reale sulla pagina Facebook e sui profili ufficiali Instagram (@apu.udine) e X (@apudine) dell’Apu Old Wild West Udine.

QUI NARDÒ
Gennaro Di Carlo (allenatore) –
 “Il nostro bilancio del girone d’andata è ottimo, oltre le più rosee previsioni. È un bottino sul quale possiamo contare. Queste vittorie e questi punti ci serviranno più avanti, perché questo resta un campionato molto competitivo e ricco di insidie. Quanto a sabato, è una sfida dal coefficiente di difficoltà altissimo. Le 7 vittorie non cambiano i rapporti di forza tra noi e Udine. Affrontiamo una delle squadre più forti del campionato, soprattutto in casa, dove non hanno mai perso. Peraltro, noi andremo lì con una formazione abbastanza rimaneggiata, ma faremo la nostra partita come sempre”.
Andrea La Torre (giocatore, ala e capitano) – “Siamo contenti di quello che abbiamo fatto sino ad oggi. La classifica è chiara, siamo sotto solo alle più forti, a quelle squadre con cui abbiamo perso nel girone d’andata. Siamo consapevoli di essere cresciuti molto di partita in partita. A Udine ci aspetta un impegno durissimo, servirà una prestazione straordinaria per fare risultato contro un avversario così forte e di grande esperienza”.
Note – Ex di turno Andrea La Torre, in bianconero nella stagione 2017/18. Assenti per infortunio Russ Smith e Lazar Nikolic.  
Media – La partita sarà visibile in diretta streaming per abbonati su LNP Pass. La Società aggiornerà in tempo reale i parziali del match sulla propria pagina Facebook e sull’account Instagram.

UNIEURO FORLÌ – SELLA CENTO
Dove: Unieuro Arena, Forlì
Quando: sabato 2 dicembre, 20.30
Arbitri: Rudellat, Grappasonno, Tarascio
Andata: 78-61
In diretta per abbonati su LNP Pass: https://tinyurl.com/4p6atua5

QUI FORLÌ
Antimo Martino (allenatore) – 
“Iniziamo il girone di ritorno affrontando una squadra molto solida, che probabilmente arriverà senza un giocatore importante (Mitchell, ndr), però sono sicuro non verrà a Forlì per renderci la vita semplice; è una squadra che è già stata capace di battere Trieste in casa e Verona in trasferta e quindi è una partita da affrontare con grande attenzione. Noi veniamo da una settimana complicata, perché tre giocatori e due membri dello staff sono stati influenzati, ma per fortuna ieri (giovedì, ndr) siamo riusciti a recuperare tutti per l’allenamento, anche se abbiamo Zilli non al meglio, per un affaticamento alla schiena. Senza alibi, ora il nostro obiettivo è arrivare alla partita il più preparati possibile, perché ovviamente vogliamo tornare alla vittoria davanti ai nostri tifosi”.
Fabio Valentini (giocatore) – “Sappiamo che Cento è una squadra con ambizione e che ha giocato tutte le partite punto a punto. È riuscita ad andare a vincere a Verona e ha vinto in casa con Trieste. Per questo dobbiamo scendere in campo con la massima determinazione, come abbiamo fatto all’andata. Per noi sarà la prima di tre partite in una settimana e vogliamo partire con il piede giusto”.
Note – Prima giornata del girone di ritorno per l’Unieuro Forlì, che nell’anticipo della 12^ giornata affronta una pericolosa Sella Cento, a caccia di punti salvezza e reduce da due vittorie consecutive. Sarà possibile acquistare il biglietto sia online, al seguente link: https://bit.ly/TickOL-2324, che in tutte le rivendite autorizzate VivaTicket. Il giorno della partita la biglietteria dell’Unieuro Arena sarà aperta anche dalle 10.00 alle 12.00, e la sera dalle ore 19.30, un’ora prima dell’orario di inizio della partita. Si consiglia ai tifosi di privilegiare la biglietteria online e si ricorda di presentarsi muniti di documento di riconoscimento, che verrà richiesto ai possessori di titolo d’ingresso ridotto. In particolare, per l’acquisto dei biglietti universitari, occorre presentarsi muniti di badge, o tessera di riconoscimento universitaria, e ricevuta di pagamento delle tasse dell’anno accademico in corso. Si ricorda infine di portare la ricevuta di pagamento, da esibire in caso di esito negativo della lettura del codice a barre del biglietto. In occasione della European Basketball Week, prima della partita coach Antimo Martino invierà sui social un messaggio scritto, sulla speciale lavagnetta Special Olympics. In occasione del match casalingo tornano le iniziative della Pallacanestro 2.015 Forlì. A cominciare dall’attesissimo #ShootThePassion, due tentativi per tirare da metà campo, scendendo sul parquet dell’Unieuro Arena all’intervallo della partita; in caso di canestro, ci si aggiudica una tv offerta da Unieuro, due abbonamenti, una felpa ed eventuali altri premi. Per iscriversi a #ShootThePassion cliccare QUI. È online e scaricabile in formato PDF il Match Program, con la presentazione degli avversari, il punto sul campionato, il nuovo gioco social “5 Domande a…” con protagonista Todor Radonjic, tante foto e uno speciale approfondimento sul settore giovanile, dedicato ai risultati della “Novipiù Cup-Torneo Città di Forlì”.  Infine, l’intervista ad Andrea Tinti, titolare del #NewPartner biancorosso Hidrosystem. Per consultare il Match Program potete cliccare QUI. Come consuetudine farà il suo ingresso sul parquet della Unieuro Arena anche il #SestoUomo, l’iniziativa di Pallacanestro 2.015 Forlì che schiera in campo, alla presentazione, un tifoso, in rappresentanza dell’intera tifoseria biancorossa, ed un partner, in rappresentanza di tutti i sostenitori della Società. Il Match Sponsor Edilpiù colorerà l’Unieuro Arena con una sorpresa per tutti i tifosi. 
Media – Il match verrà trasmesso in diretta streaming su LNP Pass QUI. Il media partner biancorosso Teleromagna proporrà invece la differita della gara martedì 5 dicembre alle 22.30 sul canale 78 di TR Sport. Nel corso della partita saranno disponibili aggiornamenti sui canali social della Pallacanestro 2.015 Forlì e sul canale WhatsApp.

QUI CENTO
Matteo Mecacci (allenatore) – 
“A Forlì ci aspetta una partita difficilissima, alla luce purtroppo degli infortuni che ci sono accaduti questa settimana; noi dovremo cercare sicuramente di pareggiare la loro energia per non essere travolti dalla loro fisicità. In attacco la nostra costante deve essere il movimento di palla e cercare di creare più tiri aperti possibili e farli muovere in difesa”. 
Dominique Archie (giocatore) – “Sarà una partita difficile. Dovremo giocare in modo corale in difesa ed in attacco, per portare a casa la vittoria”.
Note – Assenti Wendell Mitchell, Dino Bocevski e Lorenzo Benvenuti per infortunio.
Media – La partita è visibile in diretta streaming su LNP Pass. Per gli aggiornamenti in tempo reale seguire i profili social della Sella Cento.

UMANA CHIUSI – FLATS SERVICE FORTITUDO BOLOGNA
Dove: PalaPania, Chiusi (Si)
Quando: domenica 3 dicembre, 18.00
Arbitri: Dionisi, Pellicani, Coraggio
Andata: 51-72
In diretta per abbonati su LNP Pass: https://tinyurl.com/5cshh8fp

QUI CHIUSI
Giovanni Bassi (capo allenatore) – 
“La Fortitudo è una squadra molto grossa, specialmente nelle guardie. Proprio in virtù di ciò, nella partita del PalaDozza, abbiamo sofferto molto. Dovremo provare ad attaccare meglio rispetto a quanto fatto domenica scorsa in casa di Nardò e non replicare le 20 palle perse, perché equivarrebbe a uno scarto di 30 punti. Servirà organizzare la fase offensiva con calma, pazienza e con le spaziature giuste. Io, che passo per un allenatore difensivo, penso che questa volta attaccare bene ci aiuterà a difendere meglio. Poi, ovviamente, non dovremo subire troppo a rimbalzo”.
Austin Tilghman (giocatore) – “Sono fiducioso. A Bologna, nella prima partita di campionato, non abbiamo giocato male. Non siamo riusciti a vincere, ma fino al terzo quarto siamo stati attaccati nel punteggio. Sono convinto che lo staff preparerà un ottimo piano partita e che arriveremo preparati a domenica. Si tratta di una occasione importante, perché inizia il girone di ritorno; sappiamo cosa ci aspetta, abbiamo già giocato con la Fortitudo e ne conosciamo il valore, per questo li analizzeremo ancora meglio. In più giocheremo in casa, con il nostro pubblico. Siamo fiduciosi”. 
Note – Assente il lungodegente Kahliel Spear. Riccardo Bolpin è l’ex di turno, ha giocato lo scorso campionato a Chiusi.
Media – Diretta streaming su LNP Pass.

QUI FORTITUDO BOLOGNA
Teoman Alibegovic (vice presidente)
 – “La Serie A2 è un campionato molto equilibrato e il livello quest’anno è molto alto; finora siamo stati bravi, abbiamo lavorato da subito bene e trovando una eccellente amalgama fin dall’inizio. La stagione è lunga e sarà in salita, ci sono grandi squadre con organici importanti. Noi siamo indubbiamente una buona squadra, con individualità importanti, ma è tutto il gruppo che sta dando il massimo supporto. Stanno tirando fuori tutta la loro ‘fortitudinità’: questa è una squadra con grande carattere, che non ha mai mollato. Ora inizia il girone di ritorno, che sarà ancor più impegnativo rispetto a quello di andata. Nessun proclama, ma ci mettiamo sempre la faccia in maniera chiara e limpida. Le risposte si vedono e ne siamo felici (a prescindere da quelli che possono essere i risultati del campo). Abbiamo tifosi splendidi e inimitabili, un numero di soci del Consorzio e di sponsor in continua crescita”.
Note – Niente da segnalare.
Media – Diretta streaming su LNP Pass e radiofonica su Radio Nettuno Bologna Uno. Differita tv su TRC Bologna martedì 5 dicembre, alle ore 22.35.

RIVIERABANCA RIMINI – UCC ASSIGECO PIACENZA
Dove: Palasport Flaminio, Rimini
Quando: domenica 3 dicembre, 18.00
Arbitri: Boscolo Nale, Tirozzi, Maschietto
Andata: 78-86
In diretta per abbonati su LNP Pass: https://tinyurl.com/ydccn3ac

QUI RIMINI
Mauro Zambelli (vice allenatore) – 
“Siamo usciti dalla partita di Udine con buona fiducia nelle nostre possibilità future. Ora è necessario smuovere la classifica e per farlo non basterà essere di nuovo prolifici in attacco, ma servirà pure grande applicazione sui principali interpreti di Piacenza. In questo momento Miller è il giocatore più in forma, ma limitare lui non sarà sufficiente, perché Piacenza dispone di un roster profondo e valido: nella partita di andata furono decisive le iniziative di Sabatini e i tiri da 3 punti di Veronesi”.
Giovanni Tomassini (giocatore) – “Vogliamo a tutti i costi vincere una partita al Flaminio, che è una cosa in cui siamo riusciti in 2 sole occasioni nel girone di andata. Vogliamo fare una partita di coraggio, di squadra, di carattere, anche per noi stessi: ci servono 2 punti, anche perché è quello che i nostri tifosi meritano. A Udine abbiamo visto aspetti positivi, i punti subiti sono stati ancora molti, e per questo ci concentreremo per limitare gli attaccanti di Piacenza, a partire dagli americani Miller e Skeens, Sabatini e Veronesi”.
Note – Nulla da segnalare.
Media – La partita sarà trasmessa in diretta attraverso la piattaforma di LNP Pass, in differita tv su Icaro Tv domenica sera, a partire dalle 20.35. Aggiornamenti costanti con immagini e risultati in tempo reale sui canali social di RBR, Facebook (Rinascita Basket Rimini) ed Instagram (@rivierabancabasketrimini).

QUI UCC PIACENZA
Humberto Manzo (assistente allenatore) –
 “Vogliamo iniziare il girone di ritorno con il piede giusto, Rimini è una squadra ben costruita e la loro classifica non rispecchia il valore del roster. Hanno giocatori esperti con tanti punti nelle mani, noi dovremo ripartire dall’intensità messa in campo nel quarto periodo contro Orzinuovi. Vincere sarà fondamentale, anche per avere lo scontro diretto a nostro favore”.
Ursulo D’Almeida (giocatore) – “A Rimini giocheremo in un campo molto difficile, il pubblico di casa farà da sesto uomo e dovremo essere bravi a gestire la pressione. Hanno giocatori di qualità, alcuni dei quali hanno esperienza in Serie A, noi dovremo contenere la loro fisicità sotto canestro. Deve essere una lotta, dobbiamo fare attenzione soprattutto a tagliare fuori gli avversari a rimbalzo”.
Note – Niente da segnalare.
Media – La partita è visibile in streaming sul sito LNP Pass (https://lnppass.legapallacanestro.com/). La gara viene seguita con aggiornamenti in tempo reale sui profili social della Società: Facebook e Instagram (@ucc_assigeco_piacenza).

AGRIBERTOCCHI ORZINUOVI – PALLACANESTRO TRIESTE
Dove: PalaBertocchi, Orzinuovi (Bs)
Quando: domenica 3 dicembre, 18.00
Arbitri: Martellosio, Capurro, Giunta
Andata: 75-80
In diretta per abbonati su LNP Pass: https://tinyurl.com/yry3fj5c

QUI ORZINUOVI
Alessandro Muzio (direttore sportivo) –
 “Siamo attesi dalla sfida casalinga contro Trieste. Una partita difficile, Trieste ha trovato la giusta quadra di gioco e si è portata nei quartieri alti della classifica, dove merita di stare. Sarà interessante vedere quale possa essere l’impatto di Grant Basile in questo campionato, noi dovremo essere solidi ed eseguire il nostro piano partita. Scendiamo in campo davanti ai nostri tifosi, che sempre ci sono stati vicini, e abbiamo il dovere di compiere una prestazione importante e provare a muovere la classifica. La squadra è sempre stata competitiva e crediamo che con l’innesto di Grant Basile possa esserlo ancor di più. Siamo pronti per approcciare con la giusta carica e mentalità la gara”.
Note – Prima giornata di ritorno per l’Agribertocchi Orzinuovi. Sono due gli ex della gara: Stefano Bossi ha indossato la canotta orceana durante la stagione 2019/20, interrotta poi a causa della pandemia, scrivendo 14.2 punti di media a partita, uniti a 5.1 assist, mentre Alessandro Muzio, direttore sportivo di Orzinuovi, ha difeso i colori alabardati da giocatore per un quadriennio (dal 2004 al 2008), scrivendo pagine importanti nella storia della Pallacanestro Trieste. Nella giornata di giovedì Orzinuovi ha ufficializzato il prestito di Grant Basile, ala forte statunitense con passaporto italiano, classe 2000, 204 centimetri, proveniente dalla Bertram Derthona Basket (Serie A), dopo l’esperienza a gettone con Pistoia, sempre nella massima serie, dove ha maturato 5.0 punti di media a partita. In settimana la Società orceana ha comunicato che DeMario Mayfield non farà più parte del gruppo della prima squadra per scelta tecnica.
Media – Diretta streaming sul web grazie alla piattaforma LNP Pass per gli abbonati al servizio (gli abbonamenti si acquistano tramite il sito www.legapallacanestro.com). Aggiornamenti in diretta della gara attraverso i canali social ufficiali della Pallacanestro Orzinuovi (Instagram e Facebook).

QUI TRIESTE
Jamion Christian (allenatore) – 
“La fiducia in questa prima metà di stagione è condivisa, con la convinzione che stiamo progressivamente mostrando il nostro potenziale. La comprensione approfondita del sistema di gioco e la forte connessione nel gruppo sono fattori chiave per il nostro miglioramento continuo. La prima metà della stagione è stata un’opportunità di apprendimento, affrontando nuovi stili e migliorando la collaborazione come squadra. Nonostante la soddisfacente posizione al secondo posto nel girone d’andata, il focus è ora su imparare a mantenere un vantaggio contro le squadre contro cui abbiamo già giocato e vinto; al tempo stesso, imparare ad ottenere un vantaggio contro le squadre che ci hanno battuto la prima volta. L’approccio focalizzato ed il desiderio di miglioramento continuano a guidare la squadra. Orzinuovi sarà un avversario impegnativo, dobbiamo affrontare la sfida con energia e determinazione. Grazie alla solidità della nostra squadra, siamo convinti di poter sfruttare appieno l’opportunità di conquistare la vittoria nella sfida di domenica”. 
Note – Niente da segnalare.
Media – Diretta streaming su LNP Pass.

A cura di: Guido Cappella – Area Comunicazione LNP  
NOTIZIE DALLE SEDI REALIZZATE DAGLI UFFICI STAMPA DEI CLUB DI SERIE A2 OLD WILD WEST