Serie A2 2023/24 – Tutto sull’8^ giornata della fase a orologio

0

CALENDARIO
In programma l’ottava giornata di fase a orologio di Serie A2 Old Wild West 2023/24, 30° turno della stagione regolare. Cinque anticipi in programma sabato 6 aprile: Latina-Verona, Trapani-Trieste, Juvi Cremona-Nardò, Urania Milano-Cividale e Treviglio-Orzinuovi. Domenica 7 altre sei sfide, posticipo lunedì 8 tra Torino e Rimini.

Sabato 6 aprile, ore 19.00
Cisterna di Latina: Benacquista Assicurazioni Latina-Tezenis Verona
Sabato 6 aprile, ore 20.30
Trapani: Trapani Shark-Pallacanestro Trieste
Cremona: Ferraroni Juvi-HDL Nardò Basket
Milano: Wegreenit Urania-UEB Gesteco Cividale
Treviglio: Gruppo Mascio-Agribertocchi Orzinuovi

Domenica 7 aprile, ore 18.00
Vigevano: Elachem Vigevano 1955-Unieuro Forlì
Porto Empedocle: Moncada Energy Agrigento-Flats Service Fortitudo Bologna
Casale Monferrato: Novipiù Monferrato Basket-Apu Old Wild West Udine
Desio: Acqua S.Bernardo Cantù-UCC Assigeco Piacenza
Rieti: Real Sebastiani-Sella Cento
Roma: Luiss-Umana Chiusi

Lunedì 8 aprile, ore 20.00
Torino: Reale Mutua-RivieraBanca Basket Rimini

CLASSIFICA GIRONE VERDE

SquadrePuntiVittorieSconfitte
Trapani Shark52262
Acqua S.Bernardo Cantù40209
Reale Mutua Torino40209
Real Sebastiani Rieti361811
Wegreenit Urania Milano281415
Ferraroni Juvi Cremona261316
Gruppo Mascio Treviglio241216
Elachem Vigevano 1955221118
Luiss Roma18920
Moncada Energy Agrigento12623
Benacquista Assicurazioni Latina12623
Novipiù Monferrato Basket12623

CLASSIFICA GIRONE ROSSO

SquadrePuntiVittorieSconfitte
Unieuro Forlì48245
Flats Service Fortitudo Bologna42217
Apu Old Wild West Udine42218
Tezenis Verona361811
Pallacanestro Trieste341712
RivieraBanca Basket Rimini301514
UCC Assigeco Piacenza281415
UEB Gesteco Cividale281415
Sella Cento261315
HDL Nardò Basket221118
Agribertocchi Orzinuovi18920
Umana Chiusi16821

OLD WILD WEST TITLE SPONSOR LNP
Old Wild West
, la catena di burger&steak house numero uno d’Italia, si conferma per il settimo anno Title Sponsor dei campionati di Serie A2 e di Serie B Nazionale. Con l’iniziativa GO WILD TOGETHER, portando in cassa nei ristoranti Old Wild West il biglietto della partita oppure l’abbonamento LNP, avrete uno sconto speciale del 15% tutti i giorni (maggiori informazioni sul sito www.oldwildwest.it/LNP).

LA SERIE A2 IN DIRETTA SU LNP PASS
Il campionato di Serie A2 Old Wild West è proposto in diretta streaming e on-demand sulla piattaforma LNP Pass, al nono anno di attività. LNP PASS si propone ora con la formula di abbonamento “Half Season Pass”, che comprende le gare rimanenti della stagione 2023/2024 (Serie A2+Serie B Nazionale) a 49,99€. Il servizio è raggiungibile al link https://lnppass.legapallacanestro.com/ e su app iOS, Android, Android TV e Samsung TV, consentendo la visione anche sui dispositivi Chromecast e Fire TV Stick.

LE PARTITE

BENACQUISTA ASSICURAZIONI LATINA – TEZENIS VERONA
Dove: Palasport, Cisterna di Latina (Lt)
Quando: sabato 6 aprile, 19.00
Arbitri: Radaelli, Barbiero, Luca Attard
In diretta per abbonati su LNP Pass: https://tinyurl.com/ymacdmyz  

QUI LATINA
Giancarlo Sacco (capo allenatore)
 – “Verona ci viene a trovare dopo la nostra trasferta di Cento, dove la squadra ha risposto bene alla settimana di ottimo lavoro, dimostrando grinta ed energia e giocando alla pari contro un top team dell’altro girone. La sfida che ci attende sabato è contro un altro top team, allenato benissimo da Alessandro Ramagli, le cui squadre sono sempre molto solide e ben preparate. La squadra sta lavorando bene, preparandosi ad affrontare un esame complicato, e Alessandro (Ramagli, ndr) è bravissimo a complicare le partite (ride, ndr). Scenderemo in campo pronti a fare del nostro meglio ed a dare il massimo contro un avversario importante”.
DeMario Mayfield (giocatore) – “Abbiamo vinto un’importante partita la scorsa settimana a Cento, ma la prossima gara contro Verona è altrettanto importante. Siamo tutti molto concentrati su Verona, che è una squadra forte e ben allenata. I fattori determinanti in questa sfida saranno rimanere uniti e lottare fino alla sirena finale”.
Note – Incerta la presenza di Kenneth Viglianisi, probabile rientro di Alexander Cicchetti.
Media – La partita potrà essere seguita in diretta streaming su LNP Pass (servizio in abbonamento). Disponibili aggiornamenti del match in tempo reale sui canali social della Società.

QUI VERONA
Alessandro Ramagli (allenatore) –
 “Giochiamo contro una squadra che ha messo fuori il naso dalla zona critica da lungo tempo e che vede davanti a sé la possibilità di evitare l’ultima posizione. Troviamo una formazione iper carica e iper motivata, proprio perché allontanarsi dall’ultima posizione significa mettere un primo pezzo nell’ottica della salvezza e di partecipare al girone salvezza. Sono una squadra che è sempre stata viva, nella fase ad orologio ha sempre giocato partite intense, vere ed ha fatto vittorie importanti, come per esempio contro Trieste ed in trasferta a Cento. Ha giocato tutte le partite, come è nello spirito di un allenatore esperto a cui sono molto affezionato, perché Giancarlo Sacco ha allenato a Livorno tanti anni fa ed era dunque ‘il mio allenatore’; con lui c’è un rapporto di grande confidenza e le sue squadre non mollano mai. Latina metterà sul campo tutte le armi disponibili. La cosa più importante, al di là dell’aspetto cestistico, sarà l’aspetto emotivo, perché troveremo una squadra con il coltello tra i denti e dovremmo giocare una partita di grande umiltà e fare le cose semplici, perché altrimenti le formazioni che hanno dentro la ‘garra’ e la cattiveria giusta, per raggiungere la salvezza, ti possono mettere sotto. Sarà importante soprattutto essere competitivi dal punto di vista motivazionale, morale e caratteriale”.
Vittorio Bartoli (giocatore) – “Latina viene da un’importante vittoria in trasferta e sono sicuro proveranno a conquistare altri 2 punti in casa loro. Noi dovremo essere bravi a dare continuità alla buona partita che abbiamo giocato contro la Luiss Roma ed a ciò che di buono stiamo facendo in allenamento”.
Note – Indisponibili Francesco Stefanelli, Kamari Murphy e Federico Massone. 
Media – La gara sarà trasmessa in diretta streaming su LNP Pass (servizio a pagamento) e successivamente sarà proposta in differita tv su Telenuovo (Tnv Play, tasto giallo del telecomando) martedì in prima serata alle ore 21.00, con replica mercoledì alle ore 15.00.

TRAPANI SHARK – PALLACANESTRO TRIESTE
Dove: PalaShark, Trapani
Quando: sabato 6 aprile, 20.30
Arbitri: Caforio, Foti, Bertuccioli
In diretta per abbonati su LNP Pass: https://tinyurl.com/mxy6umz3

QUI TRAPANI
Andrea Diana (allenatore) – 
“Trieste è una squadra molto forte, che nell’ultima partita contro Vigevano ha dimostrato tutto il proprio potenziale offensivo. Hanno attraversato un momento difficile per l’assenza prolungata di Reyes, ma adesso hanno ripreso la corsa. Servirà una partita attenta, dove non potremo avere distrazioni difensive. I due nuovi arrivi (Stefano Gentile e Amar Alibegovic, ndr) sono due giocatori che erano in attività, quindi saranno potenzialmente pronti già per sabato. Qualora dovessi fare delle scelte sulle convocazioni, il criterio sarà quello di optare per il gruppo che mi darà le maggiori garanzie in base al piano partita che dovremo affrontare”.
Chris Horton (giocatore) – “Sono felice della stagione che sto facendo, ma sono consapevole che la strada per raggiungere l’obbiettivo è ancora lunga. Con l’arrivo del nuovo coach ci sono stati alcuni cambiamenti, poiché ogni allenatore ha il proprio metodo e le proprie idee. Io metterò come sempre le mie qualità al servizio della squadra. Con l’arrivo di Gentile e Alibegović il livello si è alzato e questo è importante per mantenere costante la nostra intensità su entrambi i lati del campo”.
Note – Tutti a disposizione. Giancarlo Ferrero e Stefano Bossi sono due ex della sfida; Ferrero ha disputato due stagioni alla Pall. Trapani tra il 2013 ed il 2015, mentre Bossi ha giocato tre campionati in maglia granata, tra il 2013 ed il 2015 e nel 2017/18. In settimana la Trapani Shark ha acquisito Stefano Gentile, play/guardia classe ’89, 191 centimetri, da Sassari (Serie A), ed Amar Alibegovic, ala grande bosniaca di formazione italiana, nata nel 1995, 206 centimetri, dai turchi del Cagdas Bodrumspor.
Media – Diretta streaming su LNP Pass. Diretta radiofonica su Radio 102 (102 Mhz), aggiornamenti a fine quarto e durante la gara sulla pagina Facebook ufficiale e sull’account Instagram ufficiale di Trapani Shark.

QUI TRIESTE
Jamion Christian (allenatore) –
 “Trapani ha svolto un notevole percorso quest’anno, dimostrando un impegno tangibile nel raggiungere gli obiettivi prefissati. Nonostante alcune difficoltà legate alla salute dei giocatori, ci prepariamo per i playoff, consapevoli che questo mese sarà fondamentale per noi. C’è grande voglia di ottenere vittorie e slancio, ma la priorità è mantenere la forma fisica ottimale. Non vedo l’ora di dare opportunità a diversi giocatori e di vedere la squadra all’altezza delle aspettative. L’arrivo di Amar Alibegović e Stefano Gentile ha sicuramente rafforzato il loro roster, anche se richiederà tempo per il loro pieno adattamento. La loro esperienza e talento sono cruciali per la squadra, sarà una grande sfida per la nostra squadra difendere. Il ritorno di Reyes ha riportato coesione al nostro gioco e maggior fiducia. Abbiamo poi puntato a rinforzare il ruolo di ala forte, e l’inserimento di Leo (Menalo, ndr) ha soddisfatto le nostre aspettative. La sua personalità, la sua atleticità e le sue capacità dinamiche sono perfette per la squadra. La sua presenza ci dà la flessibilità di utilizzare Justin (Reyes, ndr) in varie posizioni, arricchendo le nostre strategie di gioco. Siamo entusiasti del suo potenziale contributo alla squadra e delle possibilità di successo che questa aggiunta ci offre per il futuro”.
Note – Le condizioni di Giovanni Vildera sono valutate giorno per giorno. Il neo acquisto Leo Menalo è partito in trasferta con la squadra. L’ala grande croata di formazione italiana, classe 2002, 208 centimetri, proviene dalla Virtus Bologna (Serie A).
Media – Diretta streaming su LNP Pass.

FERRARONI JUVI CREMONA – HDL NARDÒ
Dove: PalaRadi, Cremona
Quando: sabato 6 aprile, 20.30
Arbitri: Boscolo Nale, Roiaz, Giunta
In diretta per abbonati su LNP Pass: https://tinyurl.com/yva7bdvu

QUI JUVI CREMONA
Luca Bechi (allenatore) – 
“La prossima partita casalinga ci vede affrontare Nardó, una squadra che sta lottando per raggiungere la salvezza diretta. Squadra ricca di talento ed esperienza, che ha nell’asse Iannuzzi-Smith l’asse portante della squadra. Abbiamo desiderio di tornare a vincere davanti al nostro pubblico, perciò dovremmo essere tutti allineati per l’obiettivo comune”.
Lorenzo Tortù (giocatore) – “Sabato sarà forse la partita più importante dell’anno, dove dobbiamo ricominciare a macinare gioco come sappiamo fare; ci stiamo allenando forte, non abbiamo più due giocatori come Magro e Musso, ma sono sicuro che tutta la squadra, con più responsabilità individuali, riuscirà a rendere ancora meglio. Faremo di tutto per portare a casa il risultato”.
Note – Assente Niccolò Giulietti per infortunio al ginocchio. Ci sarà la presenza di Nicolò Virginio, nuovo acquisto in casa Ju-Vi. L’ala forte classe 2003, 206 centimetri, proviene dalla Pallacanestro Varese (Serie A).
Media – Diretta streaming su LNP Pass.

QUI NARDÒ
Goran Bjelic (assistente allenatore) –
 “Peccato per la partita con Trapani, ma non possiamo guardare indietro. Adesso c’è la Juvi Cremona, che è una partita difficile su un campo difficile. Anche se hanno perso qualcuno sul mercato, sono una squadra pericolosa, soprattutto in casa. Hanno individualità importanti, due americani molto talentuosi e un gruppo di italiani che sanno fare tutto. Noi ci siamo allenati bene in questa settimana e andremo lì senza paura. Comincia una fase del campionato molto importante, ma dobbiamo guardare partita dopo partita. Questi sono 2 punti che ci servono tanto”.
Matteo Ferrara (giocatore, ala) – “È una partita per noi fondamentale. Siamo già proiettati alla prossima fase, quindi tutti i punti che riusciamo a fare adesso sono letteralmente vitali. Cremona è un’occasione importante, magari dovremo cercare di sfruttare il loro momento di scombussolamento. È un campo difficile, ma noi andiamo lì con la sicurezza di quello che abbiamo fatto durante la settimana e con la voglia di prendere questi 2 punti”.
Note – In settimana i salentini hanno acquisito Alessandro Ceparano, guardia/ala nata nel 2001, 198 centimetri, da Brianza Casa Basket (Serie B Nazionale).
Media – La partita sarà visibile in diretta streaming per abbonati su LNP Pass. La Società aggiornerà in tempo reale i parziali del match sulla propria pagina Facebook e sull’account Instagram.

WEGREENIT URANIA MILANO – UEB GESTECO CIVIDALE
Dove: PalaLido Allianz Cloud, Milano
Quando: sabato 6 aprile, 20.30
Arbitri: Enrico Bartoli, Cassina, Giovannetti
In diretta per abbonati su LNP Pass: https://tinyurl.com/33dmw8p2

QUI URANIA MILANO
Davide Villa (allenatore) –
 “Avremo di fronte una squadra in grandissima forma, le 7 vittorie in fila sono un biglietto da visita emblematico della condizione di Cividale. I friulani hanno un’ottima coppia di stranieri, Lamb e Redivo, che sa produrre punti e fiammate in qualsiasi momento, oltre ad un gruppo italiano solido, dove spiccano il talento offensivo di Mastellari e la grande crescita di Marangon. Dovremo giocare una partita di grande personalità e consistenza, cercando di ritrovare i giusti ritmi, dopo le tante settimane dense di acciacchi ed infortuni”.
Note – Giddy Potts dato in rientro, Gerald Beverly probabile. Andrea Amato è ancora dolorante; proverà a scendere in campo, ma appare più difficile il suo impiego.
Media – Diretta streaming su LNP Pass.

QUI CIVIDALE
Stefano Pillastrini (allenatore) –
 “Siamo all’ennesima partita senza domani, nel senso che sono partite decisive per la classifica in funzione playoff e playout. Giochiamo con una squadra che ha i nostri stessi punti in classifica, ma nel loro girone sono sicuri dei playoff, nonostante una fase a orologio condizionata dagli infortuni. Hanno recuperato alcuni infortunati e saranno motivatissimi per avvicinarsi ai playoff in modo ambizioso, quindi noi dovremo avere grande fame; sappiamo che i risultati di questo periodo sono figli di concentrazione, attenzione e lavoro: sono caratteristiche mai acquisite definitivamente, ma vanno confermate ad ogni partita”.
Martino Mastellari (giocatore) – “Arriviamo da un ottimo periodo di forma, sia di squadra che a livello individuale, ma non dobbiamo abbassare la guardia, perché vogliamo tenerci stretto l’ultimo posto valido per i playoff, che abbiamo conquistato dopo una rincorsa lunghissima. Loro sulla carta hanno meno motivazioni di classifica, ma sono una squadra insidiosa con ottime individualità, che ha già dimostrato durante tutto l’anno di poter vincere contro chiunque, quindi dovremo andare in trasferta con la massima concentrazione”.
Note – Niente da segnalare.
Media – Diretta streaming per abbonati su LNP Pass, differita tv su Telefriuli (media partner UEB Gesteco Cividale) sabato alle ore 22.30.

GRUPPO MASCIO TREVIGLIO – AGRIBERTOCCHI ORZINUOVI
Dove: PalaFacchetti, Treviglio (Bg)
Quando: sabato 6 aprile, 20.30
Arbitri: Pellicani, Pecorella, Di Martino
In diretta per abbonati su LNP Pass: https://tinyurl.com/3ycb74py

QUI TREVIGLIO
Giorgio Valli (allenatore)
 – “È una settimana un po’ corta, perché giochiamo di sabato. C’è stato il cambio di playmaker e siamo contenti di avere tra le nostre fila Giordano, un atleta in più per migliorare la nostra difesa. Non che Giuri non la facesse, ma avevamo bisogno di un giocatore un po’ diverso. In più c’è stata la richiesta da parte della Fortitudo, alla quale era difficile dire di no. Credo che sia stato giusto fare così. Abbiamo messo molto entusiasmo e molto atletismo, anche perché per giocare con Orzinuovi occorrono queste due armi, altrimenti diventerebbe una partita molto complicata. Gli obiettivi sono due: il primo, prioritario e importante, è avere un mese di preparazione alla prima di playoff che sarà il 5 maggio; questo è la nostra vera ‘mission’. Il secondo è migliorare dal settimo al sesto posto, perché, almeno sulla carta, ci può essere qualche piccolo vantaggio in un ipotetico cammino. E poi, vincere aiuta a vincere: quindi andiamo sempre in campo per raggiungere la vittoria, soprattutto sabato sera davanti ai nostri tifosi. Orzinuovi è una squadra che non merita il penultimo posto in classifica che ricopre, perché ha perso un sacco di partite di pochissimi punti. Anche loro, come noi, hanno avuto una stagione un po’ travagliata: hanno cambiato entrambi gli stranieri e adesso hanno trovato una quadra molto importante, con due ragazzi molto efficienti che producono metà dei punti che realizza la squadra. In più hanno una rabbia clamorosa, perché Andrea Zanchi è un ottimo allenatore che tiene in campo i giocatori sempre molto vivi e giocano per non retrocedere. Capisco cosa vuol dire: io l’ho fatto per tanti anni e le energie, la voglia e lo stimolo sono almeno dieci volte tanto”.
Terrell Harris (giocatore) – “Osservando la partita di Orzinuovi vinta con Torino, è evidente che quella bresciana è una squadra molto veloce composta da ottimi giocatori e con buoni tiratori. Noi dobbiamo partire molto aggressivi e difendere bene, interrompendo il loro ritmo; dovremo cercare di controllare i rimbalzi e rendere il nostro gioco veloce. Se riusciremo, tutto andrà bene”.
Note – Simecom è match sponsor della gara. La società di vendita di gas e luce del Gruppo Sime, fondata nel 1952, è una realtà di primo piano nel mercato nazionale dell’energia e si presenta come la scelta migliore per la fornitura di gas e luce. Grazie a una rete di 47 punti vendita sparsi in tutta Italia, Simecom garantisce supporto e personalizzazione dell’offerta in base alle esigenze di privati, condomini e partite Iva. Nell’arco degli anni, le offerte di fornitura in ambito energetico sono state integrate con la vendita di prodotti collaterali, come caldaie e condizionatori. Disponibilità e vicinanza al cliente, oltre che professionalità e trasparenza, sono i valori sui quali i consulenti Simecom propongono il proprio lavoro, mantenendo elevata l’attenzione all’ambiente. In settimana la Blu Basket ha ceduto Marco Giuri alla Fortitudo Bologna; dalla formazione emiliana è arrivato Nicola Giordano, playmaker di 186 cm per 77 chilogrammi, classe 2003. L’atleta veneziano in Serie A2 ha già giocato anche con Roseto, Stella Azzurra Roma, Orzinuovi nel 2021/22 (quindi per lui sabato sarà una partita da ex) e Ravenna. Tra trevigliesi e orceani si tratta del sesto confronto diretto (i precedenti sono 4-1 per la Blu Basket): il primo, in Supercoppa LNP 2019, si è disputato a Bergamo con vittoria biancoblù (82-65). Nelle sfide di campionato, nel biennio 2020-2022, al PalaFacchetti ha sempre vinto la squadra di casa, che si è imposta anche nell’ultima sfida in esterna al PalaBertocchi (78-91).
Media – La gara viene trasmessa in diretta streaming su LNP Pass (per abbonati). Aggiornamenti in tempo reale sui profili social ufficiali di Blu Basket Treviglio: Instagram (blubasket_1971), Facebook (Blu Basket Treviglio) e X (Blubasket_T).

QUI ORZINUOVI
Matteo Mattioli (primo assistente allenatore) –
 “Treviglio è una formazione molto esperta, sono reduci dalla sconfitta di Udine, ma si sono resi protagonisti di una buona gara, vendendo a caro prezzo la propria pelle. Hanno un roster completo ed in settimana hanno inserito Nicola Giordano nelle rotazioni, lasciando partire Marco Giuri. Sarà una partita molto difficile, perché in casa loro vorranno vincere a tutti i costi e metterci in difficoltà. Noi dovremo, invece, mettere in campo tanta energia ed intensità, facendo del ritmo la nostra prima arma e provando a vincere la lotta a rimbalzo”.
Emanuele Trapani (giocatore, playmaker) – “Abbiamo svolto una positiva settimana di lavoro in palestra. Eravamo reduci dalla pesante sconfitta di Vigevano, ma con il successo casalingo contro Torino la squadra ha dimostrato il proprio valore reale. Considerando lo scarto che abbiamo maturato e meritato nel terzo ed ultimo quarto, avremmo dovuto chiudere prima i giochi, ma ci servivano i 2 punti e questi sono arrivati. Siamo tutti consapevoli che ci sia ancora molto su cui lavorare, però adesso siamo tutti focalizzati su Treviglio”.
Note – Torna a giocare in trasferta l’Agribertocchi Orzinuovi dopo la vittoria casalinga contro Torino. Nicola Giordano, arrivato a Treviglio in settimana dalla Fortitudo Bologna, è un ex della gara, avendo indossato la canotta orceana nella stagione 2021/22 in Serie A2.
Media – Diretta streaming sul web grazie alla piattaforma LNP Pass per gli abbonati al servizio (gli abbonamenti si acquistano tramite il sito www.legapallacanestro.com). Aggiornamenti in diretta della gara attraverso i canali social ufficiali della Pallacanestro Orzinuovi (Instagram e Facebook).

ELACHEM VIGEVANO – UNIEURO FORLÌ
Dove: PalaElachem, Vigevano (Pv)
Quando: domenica 7 aprile, 18.00
Arbitri: Nuara, Morassutti, Mottola
In diretta per abbonati su LNP Pass: https://tinyurl.com/mr4xufy8

QUI VIGEVANO
Giorgio Lazzarini (assistente allenatore) –
 “Nonostante le 5 sconfitte stagionali, di cui due rimediate contro la corazzata Trapani, la squadra di Forlì è stata pensata per il salto di categoria, con una profondità di roster tale e nomi come quelli di Cinciarini e Pascolo, che la dicono lunga sulla qualità del gruppo. A questi aggiungiamo la coppia americana composta da Allen e Johnson e l’innesto di Radonjic, tutti dotati di percentuali di tiro in attacco impressionanti. Sono quasi certi del primo posto nel girone e arrivano dal successo di Coppa Italia, il recentissimo innesto di Daniele Magro regala ulteriore spessore sotto canestro, che verrà utile nei playoff. Per noi si tratta di una partita dalle difficoltà altissime, ma al tempo stesso è semplice da preparare come interpretazione dal punto di vista emotivo. Non abbiamo nulla da perdere, se non disputare una partita di grande intensità difensiva e soprattutto di ritmo. I romagnoli posso subire il ritmo alto della partita, le qualità balistiche sono a loro vantaggio, tuttavia noi vogliamo riscattare l’opaca prestazione di sabato scorso a Trieste. E poi ci sarà il derby in famiglia fra il nostro coach a tempo Andrea Valentini (Lorenzo Pansa sconta la seconda giornata di squalifica, ndr) ed il figlio Fabio; il destino ha voluto metterli uno di fronte all’altro proprio in questa occasione, sarà divertente”. 
Ike Smith (giocatore) – “Forlì è squadra di talento che ha dimostrato di essere forte per chiunque. Ciò che ci servirà per batterli sarà rimanere concentrati sia in fase difensiva che offensiva, eseguendo nel modo migliore i giochi, ma soprattutto essere aggressivi sin dalla palla a due. Siamo cresciuti partita dopo partita come gruppo. Certo, ci sono state partite dove abbiamo fornito delle brutte prestazioni, ma sono servite per reagire nell’occasione successiva; sarà così anche dopo la sconfitta di Trieste. Se riusciamo a vincere una o più delle prossime 3 partite, centreremo l’obiettivo di entrare nei playoff. Deve essere la molla che ci spinge ad andare oltre il limite e dare tutti qualcosa in più. Ogni tanto sento qualche piccolo dolore, ma la situazione è decisamente migliorata. Niente scuse, penserò solamente a dare il meglio”.
Note – Squadra al completo, sarà assente coach Lorenzo Pansa, che sconterà la seconda e ultima giornata di squalifica.
Media – Diretta streaming per abbonati su LNP Pass, aggiornamenti sui canali Facebook e Instagram di Vigevano 1955.

QUI FORLÌ
Antimo Martino (allenatore) – 
“Penultima partita in trasferta di questa fase a orologio, su un campo storicamente molto caldo. Affrontiamo una squadra che da neopromossa sta disputando una buona stagione. Viene da una partita poco positiva a Trieste, per cui mi aspetto una grande reazione da parte della squadra di casa. Questi motivi devono portarci alla palla a due con grande concentrazione, perché vogliamo ovviamente giocare un’altra partita solida, con l’idea di conquistare i 2 punti fondamentali per avvicinarci al nostro obiettivo, che è quello di difendere il nostro primato in classifica”.
Kadeem Allen (giocatore) – “Vigevano sarà sicuramente motivata, visto come hanno perso l’ultima partita e sappiamo che la partita sarà importante per le classifiche di entrambi. Per questo siamo consapevoli che sarà una partita combattuta. Noi dobbiamo pensare a mettere in campo la nostra pallacanestro, cercando di prendere immediatamente le redini del match fin dalla palla a due”.
Note – Pallacanestro Forlì 2.015 impegnata in trasferta in casa dell’ottava del girone Verde, ovvero quella Vigevano di coach Pansa reduce dalla pesante sconfitta patita a Trieste e per questo vogliosa di riscatto, oltre che in cerca di pesantissimi punti salvezza. In settimana l’Unieuro ha acquisito Daniele Magro, centro classe ’87, 208 centimetri, dalla Juvi Cremona. Sarà possibile assistere ad Elachem Vigevano-Unieuro Forlì al Multiplex Cineflash di Forlimpopoli, in via Emilia per Forlì 1403. Il costo del biglietto è di 5€ e potrà essere acquistato direttamente in cassa, oppure online, dalla nuova App accedendo alla sezione “Biglietteria”, o cliccando sul link (https://bit.ly/TickOL-Cineflash), fino ad esaurimento posti. È online e scaricabile in formato PDF il Match Program, con la presentazione degli avversari, il punto sul campionato e tante foto dal match vinto contro la Juvi Cremona, alla festa con i tifosi per la vittoria della Coppa Italia; i #sestouomo scesi in campo con la squadra, i giovani cestisti di Junior Basket Ca’Ossi e AICS, che hanno accompagnato le squadre in campo; #ShootThePassion, il gioco di metà partita della Pallacanestro Forlì 2.015; il benvenuto al neo pivot biancorosso Daniele Magro. Per consultare il Match Program potete cliccare QUI. Lanciata con grande successo la nuova App ufficiale di Pallacanestro Forlì 2.015, disponibile sia per Apple che per dispositivi Android. Contenuti esclusivi, contest, eventi e aggiornamenti dal mondo biancorosso saranno sempre a portata di mano. Con un semplice tap si potrà rimanere connessi alla Pallacanestro Forlì 2.015. Per partecipare ai nuovi contest occorre aggiornare la propria versione. Per scaricare l’App cliccare iOS per Apple e Play Store per Android. Fino a 30 minuti prima della palla a due sarà possibile partecipare all’App contest “Indovina lo scarto”. Si ricorda che il segno + indica lo scarto a favore della squadra che gioca in casa. I primi 5 che indovinano lo scarto di Elachem Vigevano-Unieuro Forlì vincono un biglietto a testa per il settore Giallo, per assistere al big match Unieuro Forlì-Acqua S.Bernardo Cantù, di venerdì 12 aprile alle ore 20.45. 
Media – Il match verrà trasmesso in diretta streaming, in abbonamento su LNP Pass QUI. Il media partner Teleromagna proporrà invece la differita della gara mercoledì 10 aprile alle ore 21.00 e venerdì 12 aprile alle 15.00 sul canale 78 di TR Sport. Nel corso della partita saranno disponibili aggiornamenti sui canali social della Pallacanestro Forlì 2.015 e sul nuovo canale WhatsApp. Aggiornamenti dei quarti in tempo reale arriveranno anche tramite le notifiche push in App.

MONCADA ENERGY AGRIGENTO – FLATS SERVICE FORTITUDO BOLOGNA
Dove: PalaMoncada, Porto Empedocle (Ag)
Quando: domenica 7 aprile, 18.00
Arbitri: Masi, Chersicla, Coraggio
In diretta per abbonati su LNP Pass: https://tinyurl.com/yuy5dthj

QUI AGRIGENTO
Damiano Pilot (allenatore) –
 “Chiaramente partita molto complicata, perché l’avversario è di primo livello. Affrontiamo una squadra che è allenata da un allenatore che stimo e rispetto molto (Attilio Caja, ndr) e che sta facendo un grandissimo lavoro sotto gli occhi di tutti; sicuramente, partendo da un sistema difensivo tra i più solidi di tutta quanta l’A2, unito poi ad un attacco che ultimamente sta trovando anche soluzioni da giocatori della panchina, visto qualche infortunio, come quelli che hanno colpito Fantinelli e Aradori nell’ultimo periodo. È normale che sono due momenti totalmente differenti della stagione, loro stanno lottando per consolidare la loro posizione di alta classifica. Da parte nostra c’è quel piccolissimo lumicino di speranza che ancora non è chiuso dalla matematica, però dobbiamo cercare di tirar fuori qualcosa, dobbiamo farlo davanti al nostro pubblico, perché la settimana è stata una buona settimana di allenamenti, e tra l’altro in questo periodo non è neanche così scontato in questa situazione. I ragazzi si sono allenati duramente, hanno risposto bene durante la settimana, nessuno ha cercato scuse, anzi hanno avuto un atteggiamento positivo e adesso è il momento di riuscire a riportarlo in campo, perché indubbiamente se giochiamo come ci siamo allenati, questa settimana possiamo competere in casa sul nostro campo. Dovremmo farlo cercando di essere spinti dal calore del pubblico, cercando di ripagare anche il pubblico del calore che ci daranno; ci auguriamo che possa venir fuori una partita bella e combattuta, cercando di ottenere 2 punti, che diventano l’unica cosa da ricercare per noi per cercare di rimanere attaccati a questa stagione, di portarla avanti il più possibile, di giocare più partite possibili, trovando all’interno di ognuno di noi le motivazioni per finire questo anno nel miglior modo possibile”.
Note – Niente da segnalare.
Media – Diretta streaming su LNP Pass.

QUI FORTITUDO BOLOGNA
Alberto Conti (giocatore) – 
“Sono sempre stato fiducioso e ho sempre lavorato tanto durante e dopo l’allenamento, sapendo che il lavoro quotidiano avrebbe dato i suoi frutti. Nelle ultime due partite sono anche riuscito a trovare buoni bottini realizzativi, confido di poter continuare così. Coach Caja è un grande allenatore, la sua carriera parla per lui. Sono contento di poter imparare tantissime cose quest’anno in Fortitudo. Io mi ritengo un giocatore solido, cerco sempre di tirare nello stesso modo, senza farmi mai condizionare dal tiro precedente, che sia stato un canestro o un errore. Quando fai un’annata come la nostra e rimani in alto per così tanto tempo, non è un caso. Nessuno ad inizio stagione si sarebbe aspettato che oggi potessimo ricoprire la nostra attuale posizione in classifica. Adesso siamo consapevoli dei nostri punti di forza e lotteremo fino in fondo per dare il massimo, cercando il miglior risultato possibile. Proveremo a vincere tutte le partite. Poi accetteremo il verdetto del campo”.
Note – Esordio, con la maglia numero 22 della Fortitudo Flats Service, per Marco Giuri. Il playmaker classe ’88, 196 centimetri, proviene da Treviglio. Da valutare l’utilizzo di Pietro Aradori, assente nelle ultime gare per infortunio.
Media – Diretta streaming su LNP Pass e radiofonica su Radio Nettuno Bologna Uno, differita tv su TRC Bologna (canale 15 digitale terrestre) martedì 9 aprile, alle ore 22.35.

NOVIPIÙ MONFERRATO – APU OLD WILD WEST UDINE
Dove: PalaEnergica “Paolo Ferraris”, Casale Monferrato (Al)
Quando: domenica 7 aprile, 18.00
Arbitri: Gagliardi, D’Amato, Picchi
In diretta per abbonati su LNP Pass: https://tinyurl.com/yc7myb2m

QUI MONFERRATO BASKET
Stefano Cova (capo allenatore)
 – “Arriva Udine, che è una delle migliori squadre del campionato e oltretutto ha appena aggiunto un giocatore importante come Cannon. Squadra completa, capace di aprire il campo con tutti i giocatori e trovare vantaggio dal pick and roll con i suoi esterni. Sono molto profondi e possono alternare diverse soluzioni difensive sul pick and roll. Le chiavi della partita saranno la difesa sul pick and roll ed il controllo dei rimbalzi. Non possiamo concedere extra possessi ad una squadra come Udine. Dovremmo essere bravi inoltre a gestire il ritmo e capire dove trovare i vantaggi, a seconda del momento della partita. Ho chiesto ai ragazzi di combattere fino alla fine a prescindere, ed è quello che ci aspettiamo dalla partita di domenica, una partita dura dove proveremo a fare risultato contro una delle squadre più forti della Serie A2”.
Note – Nulla da segnalare.
Media – La partita è visibile in diretta streaming su LNP Pass. La gara viene seguita con aggiornamenti in tempo reale sui profili social della Società: Facebook e Instagram.

QUI UDINE
Giorgio Gerosa (assistente allenatore)
 – “Continuiamo a lavorare sulle nostre cose in preparazione ai playoff. 3 giornate dalla fine: Monferrato si deve giocare il tutto per tutto per uscire dall’ultimo posto. È una partita complicata, basta guardare i risultati che hanno ottenuto durante la stagione in casa: contro la Fortitudo hanno vinto molto bene e hanno perso all’ultimo tiro con Forlì e Verona. Monferrato è una squadra capace di prestazioni offensive molto alte, se si considera che hanno tre giocatori che possono fare da soli 20 punti a testa. Noi dovremo essere molto bravi da un punto di vista difensivo”.
Quirino De Laurentiis (giocatore) – “Queste non sono mai partite scontate, anche se possono sembrarlo. Giocheremo in un campo caldo, dove tante big hanno fatto fatica. È una squadra che ha un mix di giocatori esperti, con tanti giovani talentuosi. I due americani Pepper e Kelly sono molto forti, Martinoni lo conosciamo bene. Dobbiamo aspettarci una partita molto intensa, in cui dovremo essere concentrati per tutti e 40 i minuti”.
Note – Tutti a disposizione i giocatori del roster per coach Vertemati. Le condizioni di salute di Jason Clark sono valutate giorno per giorno.
Media – Diretta streaming su LNP Pass. Sono previsti aggiornamenti in tempo reale sulla pagina Facebook e sui profili ufficiali Instagram (@apu.udine) e X (@apudine) dell’Apu Old Wild West Udine.

ACQUA S.BERNARDO CANTÙ – UCC ASSIGECO PIACENZA
Dove: Pala FitLine, Desio (Mb)
Quando: domenica 7 aprile, 18.00
Arbitri: Vita, Tallon, Calella
In diretta per abbonati su LNP Pass: https://tinyurl.com/bdz6mbkm

QUI CANTÙ
Devis Cagnardi (allenatore)
 – “Per noi è una partita da vincere e basta. Giochiamo in casa e arriviamo da una pessima prestazione nell’ultima gara a Cividale. Dovremo affrontare una squadra che è ben lanciata e ha delle caratteristiche particolari: sono mediamente molto giovani, hanno grande energia e reattività, ma sappiamo anche che a loro mancherà un americano (Miller, ndr). Noi arriviamo da una settimana particolare, come è normale che sia. Si è parlato e si è detto molto, ma i ragazzi sono concentrati sul lavoro che stanno facendo in palestra. Abbiamo bisogno di dare risposte a noi stessi, alla Società ed ai nostri tifosi e per questo dovremo dare battaglia, ancora prima di preoccuparsi di giocare a pallacanestro”.
Solomon Young (giocatore) – “L’ultima partita non è stata buona. Ma dobbiamo essere bravi a lasciarla alle spalle e trasformarla in motivazione. Sappiamo quali sono i miglioramenti da fare, sia in attacco che in difesa, e siamo concentrati sul lavoro in settimana. Piacenza è un’ottima squadra, che arriverà in cerca di punti per la loro classifica, ma noi sappiamo che dobbiamo difendere la nostra posizione in vista dei play-off e vogliamo prenderci i 2 punti”.
Note – Roster al completo per Cantù. In settimana l’Acqua S.Bernardo ha ufficializzato l’innesto di Edoardo Del Cadia, centro classe ’99, 202 centimetri, che si aggregherà prossimamente alla squadra, dopo aver recuperato da un infortunio riportato nelle scorse settimane. Ha appena concluso la stagione NCAA con il college di Detroit Mercy.
Media – La partita sarà visibile in diretta streaming su LNP Pass; mentre la radiocronaca dell’incontro sarà trasmessa sulle frequenze FM di Radio Cantù 89.600 (Lombardia) e sul sito radiocantu.com.

QUI UCC PIACENZA
Stefano Salieri (capo allenatore) –
 “Ci aspetta una gara durissima contro una squadra ricca di talento, esperienza e grandi individualità. Sappiamo che avranno voglia di riscatto, serviranno coraggio, intensità e spirito di sacrificio. Veniamo da una settimana a ranghi ridotti per via degli infortuni, ma nei ragazzi vedo la giusta determinazione e la voglia forte di playoff”.
Filippo Gallo (giocatore) – “Sarà un match molto difficile. Cantù non viene da un gran periodo di forma, ma il valore della squadra resta altissimo. Sono tra le squadre più forti del campionato, e nel loro campo il fattore tifo è molto importante. A Rieti abbiamo dimostrato che se seguiamo il piano partita e giochiamo con la giusta mentalità possiamo vincere qualsiasi partita; sappiamo che non sarà facile, ma faremo di tutto per portare a casa la partita”.
Note – Indisponibile Malcolm Miller, in dubbio la presenza di Lorenzo Querci. La partita di domenica sarà una speciale occasione per riabbracciare Luca Cesana, in bianco-rosso-blù dal 2020 al 2023.
Media – La partita è visibile in diretta streaming su LNP Pass. La gara viene seguita con aggiornamenti in tempo reale sui profili social della Società: Facebook e Instagram (@ucc_assigeco_piacenza).

REAL SEBASTIANI RIETI – SELLA CENTO
Dove: PalaSojourner, Rieti
Quando: domenica 7 aprile, 18.00
Arbitri: Miniati, Tirozzi, Wassermann
In diretta per abbonati su LNP Pass: https://tinyurl.com/4dfuzjpv

QUI REAL SEBASTIANI RIETI
Alessandro Rossi (allenatore) –
 “È una partita molto stimolante contro una squadra che, nomi alla mano, è talentuosa e completa. Hanno avuto alti e bassi durante la stagione dovuti a cambi all’interno del roster, ma verranno a Rieti con il coltello tra i denti, perché si stanno giocando l’accesso ai playoff. Per noi queste partite sono fondamentali, perché fino alla fine dovremo cercare di raggiungere il miglior risultato possibile. Saranno match importanti, inoltre, per arrivare al meglio ai playoff e quindi dovremo mettere in campo una prestazione oculata”.
Davide Raucci (giocatore) – “Ci prepariamo ad affrontare Cento, squadra solida e molto forte. La loro classifica non rispecchia la qualità del loro roster, che è da prime quattro in classifica. Dobbiamo fare una prestazione solida e archiviare la gara di Chiusi, perché gli emiliani sono tutt’altra squadra”.
Note – Niente da segnalare.
Media – La gara sarà in diretta streaming in esclusiva su LNP Pass. La Real Sebastiani Rieti manterrà continuamente aggiornati i propri tifosi tramite i propri canali social: Facebook e Instagram, oltre alla propria app ufficiale.

QUI CENTO
Matteo Mecacci (allenatore)
 – “Rieti è una squadra solida, che mette tanta energia. Ci aspetta una partita difficile, soprattutto in un campo storicamente ostico come il PalaSojourner, dove Rieti quest’anno ha perso pochissimo. Sono profondi, esperti e stanno facendo un campionato davvero di alto livello, pur essendo una neopromossa a tutti gli effetti. La prima cosa da fare sarà pareggiare la loro fisicità. Mussini non ha ancora recuperato e non c’è nessuna possibilità di vederlo in campo. L’ambientamento di Bernardo Musso procede. Sta imparando a conoscere i compagni, ci auguriamo che possa avere un inserimento ancora maggiore, soprattutto perché la prossima settimana ci sarà il recupero infrasettimanale contro Trapani ed il tempo per allenarsi sarà veramente poco”.
Wendell Mitchell (giocatore) – “Non sarà facile, ma possiamo vincerle tutte. Dobbiamo rimanere uniti, positivi e giocare come una squadra. Dobbiamo dare tutto, saranno 4 partite toste”.
Note – Non ci saranno ovviamente Lorenzo Benvenuti e Dino Bocevski, entrambi per la rottura del legamento crociato. Assente anche Federico Mussini, alle prese ancora con una lesione muscolare.
Media – Diretta streaming su LNP Pass. Verranno forniti aggiornamenti in tempo reale della gara su tutti i canali social della Sella Cento.

LUISS ROMA – UMANA CHIUSI
Dove: Palazzetto dello Sport, Roma
Quando: domenica 7 aprile, 18.00
Arbitri: Dionisi, Puccini, Marzulli
In diretta per abbonati su LNP Pass: https://tinyurl.com/3w3wv95h

QUI LUISS ROMA
Riccardo Esposito (vice allenatore) –
 “Una partita ad alta tensione vista l’importanza di questa gara, vengono messi in palio 2 punti cruciali per la sfida salvezza, che interessa entrambe le compagini. Sicuramente Chiusi ha cambiato di più a livello di roster rispetto a noi, visti anche i tanti infortuni che hanno colpito in momenti diversi della stagione i toscani. Con l’inserimento di Heinonen i biancorossi hanno aggiunto ulteriori punti nel loro arsenale e sono anche diventati la prima squadra per i rimbalzi in attacco. Bisognerà prestare molta attenzione a tutti i giochi per Heinonen e Stefanini, letali in uscita dai blocchi, in contropiede e dalla lunga distanza. Noi non ci possiamo più permettere passi falsi, a 3 giornate dalla fine della fase ad orologio: l’unico risultato possibile per noi è la vittoria”.
Note – Roster al completo.
Media – Diretta streaming su LNP Pass. Verranno forniti aggiornamenti in tempo reale della gara sul canale Instagram @luissbasketball.

QUI CHIUSI
Giovanni Bassi (capo allenatore) – 
“Ci sono dettagli da sistemare, ma quando arrivi a questo punto della stagione le squadre conoscono tutto dell’avversario. Speriamo sia una partita a punteggio non troppo alto, perché se la Luiss può correre, giocare in campo aperto e in libertà, diventa una squadra di grande potenziale offensivo. La nostra transizione difensiva sarà fondamentale, i rimbalzi altrettanto. Se la Luiss inizia a dominare, da quel punto di vista poi tutto diventa complicato. Per cui attaccare con intelligenza e senza troppe palle perse; in questo modo potremmo essere più bilanciati in transizione difensiva”.
Note – Viktor Gaddefors out nella partita in casa della Luiss Roma. Prima partita in assoluto tra le due Società.
Media – Diretta streaming su LNP Pass. 

REALE MUTUA TORINO – RIVIERABANCA RIMINI
Dove: Pala “Gianni Asti”, Torino
Quando: lunedì 8 aprile, 20.00
Arbitri: Maschio, Almerigogna, Lupelli
In diretta per abbonati su LNP Pass: https://tinyurl.com/bdf9ppze

QUI TORINO
Franco Ciani (allenatore) –
 “Ci attende una partita complicata contro una squadra di livello e che settimana dopo settimana ha mostrato un rendimento in costante crescita, fino ad esprimere oggi il valore per il quale era considerata inizialmente una delle squadre più accreditate per le posizioni nobili della classifica. Un roster che presenta un pacchetto guardie importante, oltre ad avere un giocatore come Justin Johnson che vanta un passato in Serie A. Tutto questo ci indica la dimensione del tipo di partita che ci aspetta e per la quale dovremo essere pronti. Noi ovviamente vogliamo rialzarci, dopo la battuta d’arresto rimediata ad Orzinuovi”.
Note – Keondre Kennedy ha fatto importanti passi in avanti nel suo percorso di recupero dall’infortunio al polpaccio sinistro, che lo ha tenuto fermo nelle ultime 2 partite. Lo staff tecnico al momento non esclude un suo possibile impiego già per la partita di lunedì, anche se la decisione sulla sua disponibilità verrà presa all’ultimo momento e con la massima cautela.
Media – Partita visibile in diretta streaming su LNP Pass (su abbonamento), inoltre saranno forniti aggiornamenti in tempo reale sui canali social di Basket Torino (@basket_torino su Instagram, X e Threads, e Basket Torino Official su Facebook).

QUI RIMINI
Mauro Zambelli (vice allenatore) – 
“Nell’ultimo turno siamo riusciti a guadagnare una lunghezza su alcune avversarie, ma la corsa ai playoff resta ancora apertissima. Il valore degli avversari che andiamo ad incontrare ci aiuta a mantenere molto alto il livello di tensione: Torino infatti è una squadra fisica, concreta nelle due aree, con esterni prestanti e dotata di grande talento nel passarsi la palla. Vogliamo continuare a non dipendere dai risultati delle altre concorrenti nella corsa ai primi 8 posti, perciò cercheremo in ogni modo di vincere anche in questa difficile trasferta”.
Alessandro Scarponi (giocatore) – “Cividale continua a vincere, Piacenza sta facendo bene, anche Cento prosegue il suo cammino, noi non dobbiamo guardare la classifica e dobbiamo continuare a pensare al nostro percorso. Torino è una bella squadra, terza in classifica, già in trasferta è molto difficile contro qualsiasi avversaria, Torino lo scorso anno ha fatto anche la finale, per cui sarà una battaglia. La coppia italiana Pepe-De Vico è molto forte, poi c’è Ghirlanda che giocava con me a Roma, mi fa piacere rivederlo”.
Note – Nulla da segnalare.
Media – La partita sarà trasmessa in diretta attraverso la piattaforma streaming LNP Pass, in differita tv su Icaro Tv lunedì dalle 23.25. Aggiornamenti costanti con immagini e risultati in tempo reale sui canali social di RBR, Facebook (Rinascita Basket Rimini) ed Instagram (@rivierabancabasketrimini).

A cura di: Guido Cappella – Area Comunicazione LNP  
NOTIZIE DALLE SEDI REALIZZATE DAGLI UFFICI STAMPA DEI CLUB DI SERIE A2 OLD WILD WEST