Serie A2 Old Wild West 2023/24 – Tutto sulla 3^ giornata nel girone Rosso

0

CALENDARIO
In campo per la terza giornata di Serie A2 Old Wild West nel girone Rosso. Il turno infrasettimanale vede tutte le gare in programma mercoledì 11 ottobre.

Mercoledì 11 ottobre, ore 20.00
Cividale: UEB Gesteco-Umana Chiusi
Mercoledì 11 ottobre, ore 20.30
Trieste: Pallacanestro Trieste-HDL Nardò Basket
Orzinuovi: Agribertocchi-RivieraBanca Basket Rimini
Verona: Tezenis-Apu Old Wild West Udine
Cento: Sella-UCC Assigeco Piacenza
Mercoledì 11 ottobre, ore 20.45
Bologna: Flats Service Fortitudo-Unieuro Forlì

CLASSIFICA

SquadrePuntiVittorieSconfitte
Unieuro Forlì420
Flats Service Fortitudo Bologna420
Pallacanestro Trieste420
Apu Old Wild West Udine420
Sella Cento211
Tezenis Verona211
UCC Assigeco Piacenza211
UEB Gesteco Cividale211
Agribertocchi Orzinuovi002
RivieraBanca Basket Rimini002
Umana Chiusi002
HDL Nardò Basket002

OLD WILD WEST TITLE SPONSOR LNP
Old Wild West
, la catena di burger&steak house numero uno d’Italia, si conferma per il settimo anno Title Sponsor dei campionati di Serie A2 e di Serie B Nazionale. Con l’iniziativa GO WILD TOGETHER, portando in cassa nei ristoranti Old Wild West il biglietto della partita oppure l’abbonamento LNP, avrete uno sconto speciale del 15% tutti i giorni (maggiori informazioni sul sito www.oldwildwest.it/LNP).

FORTITUDO BOLOGNA-FORLÌ IN DIRETTA ESCLUSIVA SU RAISPORT HD E RAI PLAY
Lega Nazionale Pallacanestro ha stipulato un accordo con RAI, che ne ha acquisito i diritti per la trasmissione in esclusiva lineare free. Le gare del campionato di Serie A2 Old Wild West 2023/2024 saranno ospitate dal canale RaiSport HDnumero 58 della piattaforma digitale terrestre. La gara selezionata sarà inoltre visibile, sempre in diretta ed in chiaro, sulla piattaforma Rai Play (https://www.raiplay.it/dirette/raisport); ma anche in tutti i territori raggiunti dal satellite Hotbird 13 (Europa e bacino del Mediterraneo) e sul canale internazionale Rai Italia, trasmesso e diffuso nel mondo, in lingua italiana. La gara sarà inoltre disponibile in visione free-on demand su Rai Play, nella sezione dedicata al campionato di Serie A2 2023/24 (https://www.raiplay.it/programmi/basketseriea2portale), dove verranno archiviate e rese disponibili, per l’intera durata della stagione, tutte le gare trasmesse, in chiaro, sia su RaiSport HD (canale 58 del digitale terrestre), che sulla piattaforma Rai Play. Mercoledì 11 ottobre in diretta esclusiva su RaiSport HD e Rai Play il derby emiliano-romagnolo del girone Rosso tra Flats Service Fortitudo Bologna e Unieuro Forlì, dal PalaDozza di Bologna. Collegamento dalle ore 20.30palla a due alle 20.45. Telecronaca di Edi Dembinski, commento tecnico di Sandro De Pol.

LA SERIE A2 IN DIRETTA SU LNP PASS
Il campionato di Serie A2 Old Wild West è proposto in diretta streaming e on-demand sulla piattaforma LNP Pass, al nono anno di attività. Per il campionato 2023/24 LNP PASS si propone con un’unica formula di abbonamento annuale (Serie A2+Serie B Nazionale) a 59,99€, prezzo bloccato rispetto alla stagione scorsa. Il servizio è raggiungibile al link https://lnppass.legapallacanestro.com/ e su app iOS, Android, Android TV e Samsung TV, consentendo la visione anche sui dispositivi Chromecast e Fire TV Stick.

LE PARTITE

UEB GESTECO CIVIDALE – UMANA CHIUSI
Dove: PalaGesteco, Cividale del Friuli (Ud)
Quando: mercoledì 11 ottobre, 20.00
Arbitri: Almerigogna, Terranova, Calella
In diretta per abbonati su LNP Pass: https://shorturl.ac/7bx0u  

QUI CIVIDALE
Stefano Pillastrini (allenatore) –
 “Abbiamo vinto una partita in trasferta importante ad Orzinuovi. In modo così ravvicinato giochiamo subito un’altra partita, è ovvio che dobbiamo abituarci perché questo campionato prevede diversi turni infrasettimanali in più rispetto a quelli a cui siamo abituati. Dobbiamo arrivare pronti, dobbiamo crescere, per noi ogni volta che giochiamo o ci alleniamo è un’occasione di crescita e di fare un’esperienza. Giochiamo contro una squadra che nelle prime due partite ha combattuto alla pari con delle squadre forti e non è riuscita a vincere, addirittura con Trieste è stata a lungo in vantaggio. Sarà un avversario tosto, che tra l’altro è una delle poche squadre che l’anno scorso ci ha battuti due volte, quindi è una partita molto impegnativa, che vogliamo affrontare nel migliore dei modi”.
Gabriele Miani (giocatore) – “Il prossimo avversario in casa è Chiusi, partita importante. Arriviamo da una bella vittoria che sicuramente ci ha fatto bene al morale dopo la sconfitta in casa con Verona. Dovremo cercare di ripeterci, ma sicuramente Chiusi arriverà qua molto agguerrita, dato lo 0-2 iniziale in classifica. Sicuramente dovremo giocare la nostra miglior partita per portare a casa il risultato, senza guardare alla classifica, perché hanno esordito su un campo difficile come il PalaDozza e poi affrontato una corazzata come Trieste. Noi dobbiamo pensare solo a mettere da parte più punti possibili fin da subito, perché siamo in un girone dove ogni partita sarà una battaglia”.
Note – Nessuna assenza per coach Pillastrini. Si attendono circa 2000 spettatori al PalaGesteco. Durante l’intervallo, infine, i primi due tifosi ducali ad avere risposto correttamente al quiz lanciato su Facebook dall’Unione nuoto Friuli – piscina di Cividale tireranno da centrocampo, per vincere un abbonamento annuale di ingressi al nuoto libero.
Media – Diretta per abbonati su LNP Pass, differita su Telefriuli (media partner UEB Gesteco Cividale) alle ore 22.00. Commento di Franco Terenzani e coach Maurizio Zuppi. Aggiornamenti in tempo reale sui canali social ufficiali di UEB Cividale.

QUI CHIUSI
Giovanni Bassi (capo allenatore) – 
“Contro Trieste abbiamo giocato un grande primo tempo, raccogliendo meno di quanto meritavamo. Al rientro in campo invece siamo stati troppo rinunciatari; dopo la prima difficoltà ci siamo sciolti e abbiamo smesso di eseguire in attacco. In più, difensivamente, non abbiamo rispettato quasi mai quanto preparato in settimana, cose che avevamo fatto bene nella prima parte. Nonostante questo potevamo rimanere aggrappati alla partita, ma se nemmeno i tiri costruiti entrano tutto diventa difficile. Per Stefanini non ci sono sensazioni positive. Aspettiamo il risultato degli esami per capire quanto starà fuori. Non so chi saremo mercoledì a Cividale, ma tanto ormai ci siamo abituati, quindi niente di nuovo”.
Matteo Martini (giocatore) – “Contro Trieste una partita dai due volti. Siamo riusciti ad imporre il nostro ritmo, soprattutto nei primi 20 minuti, esprimendo la nostra pallacanestro, quella per cui ci stiamo allenando. Nel terzo quarto è arrivato un black out. Con le energie nervose abbiamo provato a riprenderla nel finale ma tutto era più complicato. Un peccato perché abbiamo dimostrato di non essere quelli di Bologna, un bel piglio e una bella energia. Non siamo riusciti ad esprimere tutto ciò per 40 minuti e ci dispiace. Il campo però dimostra che il lavoro che stiamo facendo è quello giusto. Dobbiamo continuare su questa strada e avere fiducia, a partire dalla sfida con Cividale”.
Note – Niente da segnalare.
Media – Diretta streaming su LNP Pass.

PALLACANESTRO TRIESTE – HDL NARDÒ
Dove: PalaTrieste, Trieste
Quando: mercoledì 11 ottobre, 20.30
Arbitri: Radaelli, Pecorella, Tirozzi
In diretta per abbonati su LNP Pass: https://shorturl.ac/7bx0w

QUI TRIESTE
Jamion Christian (allenatore) –
 “Queste due prime partite con Orzinuovi e Chiusi sono state utili, nel percorso di conoscenza di un campionato per me nuovo. Giocando ogni tre giorni, il tempo per preparare le partite non è molto: per questo è fondamentale gestire le energie attraverso le rotazioni, pensando partita per partita. La trasferta di Chiusi è stata in questo senso impegnativa e dispendiosa, ma il fattore campo sarà per noi un elemento in più, per affrontare al meglio un’altra buona squadra come Nardò”.
Luca Campogrande (giocatore) – “Con Chiusi siamo stati bravi a tornare carichi in partita quando ci siamo trovati sotto: abbiamo dimostrato il nostro carattere e siamo contenti di aver portato a casa due punti importanti. Siamo un ottimo gruppo, ma in questa categoria nulla è scontato. Sia noi che Nardò abbiamo poco tempo per preparare la partita. Dopo la sconfitta con Forlì arriveranno carichi e con voglia di riscatto: dovremo essere bravi a mettere in campo più motivazione di loro, per il nostro pubblico”.
Note – Niente da segnalare.
Media – Diretta streaming su LNP Pass.

QUI NARDÒ
Gennaro Di Carlo (allenatore) –
 “Veniamo da una sconfitta pesante contro Forlì, che non fa bene. In questi casi bisogna stare molto attenti alle conseguenze. Abbiamo, però, la possibilità di rifarci subito, cercando di portarci dietro le cose positive che si sono intraviste contro Udine e, nonostante il passivo, anche contro Forlì. Serve una sterzata, soprattutto nella fase difensiva dobbiamo avere un atteggiamento più attento. Consapevoli, comunque, di dover affrontare un’altra corazzata del girone, Trieste, squadra con tanto talento ed esperienza. Ma noi abbiamo l’obbligo di fare meglio delle prime due partite”.
Andrea Donda (giocatore, centro) – “Dopo un inizio evidentemente difficile, con le due sconfitte con Udine e Forlì, è arrivato il momento di reagire, di far vedere alla Società ed ai nostri tifosi di che pasta siamo fatti. Vogliamo invertire la rotta, mettendo sul campo tutto quello che abbiamo, a prescindere dall’avversario. Trieste è la mia città e sono un ex della Pallacanestro Trieste, per cui questa partita per me ha un significato particolare. Ci tengo a giocare bene e naturalmente a portare a casa il risultato”.
Note – Tutti i giocatori del roster sono a disposizione. Andrea Donda è triestino ed ex di turno. È nato a Trieste l’11 agosto 1999 e nella Pallacanestro Trieste vanta un trascorso nelle formazioni giovanili e 5 presenze in prima squadra nel campionato di A2 2015/16.
Media – La partita sarà visibile in diretta streaming per abbonati su LNP Pass. La Società aggiornerà in tempo reale i parziali del match sulla propria pagina Facebook e sull’account Instagram.

AGRIBERTOCCHI ORZINUOVI – RIVIERABANCA RIMINI
Dove: PalaBertocchi, Orzinuovi (Bs)
Quando: mercoledì 11 ottobre, 20.30
Arbitri: Maschio, Grappasonno, Berlangieri
In diretta per abbonati su LNP Pass: https://shorturl.ac/7bx0x

QUI ORZINUOVI
Nicolas Alessandrini (giocatore, ala forte) – 
”Rimini è una formazione forte che fa dell’intensità fisica e del talento i propri punti di forza. Dovremo essere bravi a limitare i nostri avversari e a contenerli sotto questi aspetti del gioco. Non abbiamo avuto molto tempo per preparare la gara, ma ci stiamo allenando bene e sarà necessario entrare in campo, fin da subito, con concentrazione ed aggressività”.
Ennio Leonzio (giocatore, guardia) – “Rimini ha costruito un roster per stare nelle zone alte della classifica. Sono una squadra dallo spiccato talento offensivo e noi dovremo giocare in contropiede per provare a pareggiare il loro ritmo ed intensità. Mi aspetto una partita entusiasmante e sono sicuro che, come accaduto domenica contro Cividale, ci saranno tanti tifosi a sostenerci”.
Note – Non c’è tempo per guardarsi indietro, ma solo una ghiotta occasione per voltare pagina. La truppa di coach Andrea Zanchi, reduce dalla sconfitta al debutto casalingo contro Cividale, è pronta per tornare in campo davanti ai propri tifosi, ricevendo la visita della RivieraBanca Rimini, ancora a secco, al pari di Orzinuovi, dopo la sconfitta a domicilio contro la Fortitudo Bologna. Giovanni Gasparin e compagni sono pronti a muovere la classifica, forti di un sostegno incondizionato e caloroso da parte della tifoseria orceana. I botteghini del PalaBertocchi saranno aperti a partire dalle ore 19.00.
Media – La diretta della gara sarà trasmessa in streaming sul web grazie alla piattaforma LNP Pass per gli abbonati al servizio (gli abbonamenti si acquistano tramite il sito www.legapallacanestro.com). Aggiornamenti in diretta della gara attraverso i canali social ufficiali della Pallacanestro Orzinuovi (Instagram e Facebook).

QUI RIMINI
Larry Middleton (assistente allenatore) – 
“Contro Orzinuovi sarà una partita giocata sul piano dell’agonismo, tutte e due le squadre sono in una situazione in cui devono sbloccarsi per arrivare al successo. Stiamo cercando di smuovere questa classifica che finora non è stata molto gentile con noi. Stiamo lavorando ogni giorno per riprendere il cammino migliore, tutti crediamo nelle potenzialità della squadra. Siamo determinati per regalare ai nostri tifosi la prima vittoria”.
Alessandro Simioni (giocatore) – “Partita importante per noi contro una squadra che mette grande intensità all’interno del proprio gioco. Vogliamo sicuramente fare una grande prova di squadra per dare finalmente una smossa alla classifica e sbloccarci in questo inizio di campionato”.
Note – Assente per infortunio Stefano Masciadri.
Media – La partita sarà trasmessa in diretta streaming esclusiva per gli abbonati sulla piattaforma LNP Pass. In differita su Icaro TV (canale 18 digitale terrestre) giovedì alle 22.50. Aggiornamenti costanti con immagini e risultati in tempo reale sui canali social di RBR, Facebook (Rinascita Basket Rimini) ed Instagram (@rivierabancabasketrimini).

TEZENIS VERONA – APU OLD WILD WEST UDINE
Dove: Pala AGSM AIM, Verona
Quando: mercoledì 11 ottobre, 20.30
Arbitri: Salustri, Rudellat, Luca Attard
In diretta per abbonati su LNP Pass: https://shorturl.ac/7bx10

QUI VERONA
Alessandro Ramagli (allenatore) –
 “Ci aspetta la seconda gara consecutiva in casa, sicuramente un test molto probante contro una squadra che sta facendo molto bene e con ambizioni importanti. Abbiamo bisogno di trovare durezza e continuità di rendimento che non siamo stati in grado di produrre nella partita contro Cento, domenica scorsa. Un test importante al quale ci apprestiamo con grande senso di responsabilità e anche desiderio di alzare il livello qualitativo di quello che abbiamo fatto, consapevoli che abbiamo dei passi in avanti da fare e che vogliamo farli in fretta, per essere competitivi con tutti il più presto possibile”. 
Federico Massone (giocatore) – “Ci dispiace aver perso la prima in casa, speravamo in una prestazione e in un risultato diverso. Non è il momento di demoralizzarsi, giocare dopo tre giorni è uno stimolo e abbiamo la possibilità di voltare subito pagina. Udine è una corazzata che vuole vincere dichiaratamente il campionato; noi abbiamo tutte le armi per poter giocare alla pari, ma chiaramente dobbiamo offrire una prestazione di livello. L’intensità e l’energia, che contro Cento abbiamo proposto per un tempo troppo limitato, potranno essere le chiavi della partita”. 
Note – Nulla da segnalare.
Media – Gara in diretta su LNP Pass, in differita giovedì su Telenuovo alle 21.00 (Tnv Play, tasto giallo del telecomando). 

QUI UDINE
Giorgio Gerosa (assistente allenatore)
 – “Ci troviamo davanti una squadra ben costruita e con un gran allenatore. La sconfitta che hanno avuto domenica in casa contro Cento li porterà ad essere ancora più aggressivi di quello che già possono essere. Sono una squadra molto atletica, che cerca di correre quando può e punire gli errori degli avversari. Dovremo cercare di farli correre il meno possibile e limitare i nostri errori difensivi, di squadra e singoli”.
Raphael Gaspardo (giocatore) – “Dobbiamo resettare subito e pensare a Verona: hanno perso in casa domenica e mercoledì vorranno fare bene a tutti i costi. Bene i due punti contro Piacenza, bene le due vittorie, ma adesso davvero dobbiamo essere in grado di restare concentrati e preparare al meglio la partita”.
Note – Squadra al completo per coach Vertemati. Sono tanti gli ex di giornata: lato Udine, Lorenzo Caroti ha vestito la maglia della Tezenis per due stagioni (2020/21 e 2021/22), vincendo il campionato di A2 nel 2022 e conquistando la promozione in A. Anche Matteo Da Ros e Iris Ikangi sono due ex di giornata: per Da Ros tre anni a Verona (dal 2012 al 2014 e nella stagione 2015/16), mentre per Ikangi due stagioni consecutive dal 2017 al 2019 in giallo-blu. Lato Verona, Ethan Esposito ha vestito nelle ultime due stagioni la maglia dell’Apu. Due anni in bianconero anche per Lorenzo Penna (dal 2018 al 2020). Coach Ramagli e Giulio Gazzotti hanno difeso i colori di Udine nella stagione 2019/20.
Media – Diretta streaming su LNP Pass. Sono previsti aggiornamenti in tempo reale sulla pagina Facebook (www.facebook.com/apudine) e sui profili ufficiali Instagram (@apu.udine) e Twitter (@apudine) dell’Apu Old Wild West Udine.

SELLA CENTO – UCC ASSIGECO PIACENZA
Dove: Baltur Arena, Cento (Fe)
Quando: mercoledì 11 ottobre, 20.30
Arbitri: Nuara, Morassutti, Cassina
In diretta per abbonati su LNP Pass: https://shorturl.ac/7bx12

QUI CENTO
Matteo Mecacci (allenatore) –
 “La Sella dovrà fare una partita di grande attenzione, perché l’Assigeco è una squadra forte e ben costruita. Sarà una partita che ci vedrà molto impegnati sulle nostre regole difensive, perché altrimenti rischiamo di portare la gara su un punteggio alto, rendendo così Piacenza favorita”.
Davide Bruttini (giocatore) – “Con Piacenza ci aspettiamo una partita complicata, abbiamo già testato le loro qualità in Supercoppa e sono una squadra allenata molto bene. Domenica scorsa hanno lottato fino all’ultimo con Udine e faranno lo stesso mercoledì, quindi ci sarà da battagliare”.
Note – Assente il lungodegente Dino Bocevski, per un infortunio al ginocchio che lo terrà lontano dai campi per diversi mesi.
Media – La partita è visibile in diretta streaming su LNP Pass. Per gli aggiornamenti in tempo reale seguire i profili social della Sella Cento.

QUI UCC PIACENZA
Stefano Salieri (capoallenatore) –
 “Abbiamo già giocato a Cento in Supercoppa. Sappiamo che è una squadra completa, profonda e di ottimo livello, che ha esperienza e giocatori chiave importanti, oltre ai due americani Sabin e Archie. Dobbiamo andare avanti su quello che stiamo facendo: voglio che la squadra scenda in campo con orgoglio, attenta a migliorare le cose che non abbiamo fatto bene pochi giorni fa a Udine, aumentando ulteriormente nella durezza e nell’aggressività”.
Giovanni Veronesi (giocatore) – “Mercoledì ci aspetta una gara tosta: Cento è una squadra in fiducia dopo la vittoria dello scorso weekend a Verona ed è attrezzata per competere ai piani alti. Noi dobbiamo resettare la partita di Udine, che comunque ha dato segnali positivi, e arrivare pronti e concentrati, limitando i loro punti forti in attacco e le principali bocche di fuoco, mettendo pressione in difesa”.
Note – Secondo incrocio stagionale tra le due squadre, che si sono già affrontate in Supercoppa. Lo scorso 9 settembre, sul parquet della Baltur Arena, vittoria di Cento per 79-69.
Media – La partita è visibile in diretta streaming su LNP Pass. La gara viene seguita con aggiornamenti in tempo reale sui profili social della Società: Facebook e Instagram (@ucc_assigeco_piacenza).

FLATS SERVICE FORTITUDO BOLOGNA – UNIEURO FORLÌ
Dove: PalaDozza, Bologna
Quando: mercoledì 11 ottobre, 20.45
Arbitri: Enrico Bartoli, Barbiero, Giovannetti
In diretta esclusiva free su RaiSport HD (canale 58 digitale terrestre)
In diretta esclusiva free su Rai Play: https://www.raiplay.it/dirette/raisport

QUI FORTITUDO BOLOGNA
Attilio Caja (allenatore) – 
“La partenza è stata buona. Per il livello di gioco e la maturità dimostrata, forse un po’ meglio di quel che si potesse pensare. Specie l’ultima partita a Rimini, una buona squadra che aveva un palazzo pieno a spingerla. Sul piano degli obiettivi di lungo periodo, non cambia nulla. Certo ci dà soddisfazione, e grande fiducia per il futuro. Io voglio bene a tutti questi ragazzi, la panchina avrà dato poco finora in termini di qualità, ma ci ha dato lo stesso l’ossigeno che serviva ai titolari per arrivare alla fine delle prime due gare in buone condizioni. Io posso lavorare per migliorare chi c’è già. E poi Morgillo ha già mostrato qualcosa di buono, Sergio ha fatto cose molto importanti nella prima partita, Panni e Conti le faranno sicuramente. Si migliora solo col lavoro, vale per tutti”.
Note – Niente da segnalare.
Media – Diretta tv in esclusiva in chiaro su RaiSport HD (canale 58 DTT) ed in streaming su Rai Play.

QUI FORLÌ
Antimo Martino (allenatore) –
 “Si torna subito in campo per questo turno infrasettimanale, che ci metterà di fronte ad una Fortitudo che ha iniziato molto bene la stagione e sta vivendo un momento di grande entusiasmo. Ci aspetta sicuramente una partita impegnativa. Da parte nostra anche noi siamo contenti del nostro inizio, anche se sappiamo bene che è ancora presto per stilare dei bilanci, perché il campionato di A2 ci ha dimostrato di essere una vera e propria maratona. Siamo convinti che ci vorranno almeno una decina di partite per valutare i valori delle singole squadre. Tornando alla partita, al di là delle qualità atletiche e tecniche sulle quali la Fortitudo potrà contare, in un derby sicuramente carico di emozioni sarà importante il controllo delle stesse, oltre alla capacità di fare una partita attenta e concentrata, all’interno di un contesto che sicuramente sarà carico di entusiasmo”.
Todor Radonjic (giocatore) – “Quella contro la Fortitudo è una partita che dobbiamo approcciare nel modo giusto. Giochiamo in casa loro e non possiamo permetterci di concedere canestri facili, consentendo loro di giocare la pallacanestro più congeniale. Dovremo essere consistenti a rimbalzo e giocare come sappiamo”.
Note – Dopo il 99-70 inflitto a Nardò appena due giorni orsono, la Pallacanestro 2.015 Forlì si prepara a scendere in campo per l’attesissimo derby del PalaDozza contro la Fortitudo Bologna. Palla a due alle ore 20.45. Così come Forlì, anche la Fortitudo si presenta al big match della terza giornata con 4 punti, grazie alle vittorie su Chiusi e Rimini.  Per questa gara è stato disposto dall’Osservatorio il divieto di vendita ai residenti nella provincia di Forlì-Cesena. È consultabile online e scaricabile in versione pdf il #Matchprogramall’interno del quale si potranno trovare la presentazione della partita e delle squadre e tanto altro. E poi l’intervista a Lorenzo Rosetti, CEO di Gierrepack, #NewPartner biancorosso. Per accedere al Match Program, cliccare sul link https://bit.ly/MP2324-2.
Media – Storico “esordio” per la Pallacanestro 2.015 Forlì su RaiSport HD (canale 58 DTT); diretta anche in streaming in chiaro su Rai Play. La partita sarà riproposta in differita dal #Mediapartner Teleromagna, venerdì 13 alle ore 15:00 su TR Sport, canale 78 del digitale terrestre. Durante la partita saranno inviati aggiornamenti sui canali social della Pallacanestro 2.015 Forlì. 

A cura di: Guido Cappella – Area Comunicazione LNP  
NOTIZIE DALLE SEDI REALIZZATE DAGLI UFFICI STAMPA DEI CLUB DI SERIE A2 OLD WILD WEST