Serie A2 Old Wild West – La presentazione della 16^ giornata nel girone Rosso

0

CALENDARIO
Nel girone Rosso di Serie A2 Old Wild West si gioca la 16^ giornata: ad avviare il girone di ritorno, dopo il rinvio delle prime due giornate (al 16 febbraio e 16 marzo), le sei gare in programma domenica 23 gennaio. Stella Azzurra Roma-Unieuro Forlì è rinviata a data da destinarsi, per casi Covid nel gruppo-squadra dei romagnoli.

Domenica 23 gennaio, ore 18.00
Guidonia Montecelio: Atlante Eurobasket Roma-LUX Chieti
San Severo: Allianz Pazienza-Ristopro Fabriano
Verona: Tezenis-Tramec Cento
Scafati: Givova-Next Nardò
Ravenna: OraSì-Top Secret Ferrara
Chiusi: Umana-Benacquista Assicurazioni Latina

Rinviata a data da destinarsi
Frosinone: Stella Azzurra Roma-Unieuro Forlì

CLASSIFICA DOPO 13 GIORNATE

SquadrePuntiVittorieSconfitte
Givova Scafati20102
OraSì Ravenna1893
Tezenis Verona*1594
Top Secret Ferrara1476
Allianz Pazienza San Severo1476
Umana Chiusi1266
Tramec Cento1266
Benacquista Assicurazioni Latina1266
Unieuro Forlì1266
Atlante Eurobasket Roma1267
LUX Chieti1057
Next Nardò1058
Stella Azzurra Roma639
Ristopro Fabriano4211

*Tezenis Verona 3 punti di penalizzazione

OLD WILD WEST TITLE SPONSOR LNP
Old Wild West, la catena di burger&steak house numero uno d’Italia, si conferma per il quinto anno Title Sponsor dei campionati di Serie A2 e di Serie B. Entra a far parte della TRIBÙ DEL BASKET! Da Old Wild West, portando in cassa il biglietto della partita oppure l’abbonamento LNP, avrete il 15% di sconto tutti i giorni (ristoranti aderenti sul sito www.oldwildwest.it/LNP).

LA SERIE A2 IN DIRETTA SU LNP PASS
Il campionato di Serie A2 Old Wild West è proposto integralmente in diretta streaming sulla piattaforma LNP Pass, al settimo anno di attività. È possibile accedere ai contenuti della piattaforma, realizzata in partnership con Viewlift, da web, mobile, Smart TV e console di gioco. LNP è la prima lega europea di basket veicolata su Amazon Fire TV, IOS TV e Roku AppS. Il servizio, in abbonamento, è raggiungibile al link https://lnppass.legapallacanestro.com/ e su App iOS e Android.

LE PARTITE

ATLANTE EUROBASKET ROMA – LUX CHIETI
Dove: Palasport, Guidonia Montecelio (Rm)
Quando: domenica 23 gennaio, 18.00
Arbitri: Boscolo Nale, Di Toro, Spessot
Andata: 64-63
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/3GRzgej  

QUI EUROBASKET ROMA
Umberto Zanchi (assistente allenatore) –
“Entrambe le squadre arrivano in un buon momento di forma, separate da soli 2 punti in classifica, e visto anche il risultato dell’andata che ci ha visto conquistare il successo per un solo punto sappiamo come le premesse per la gara siano di equilibrio fra le due compagini. Dal canto nostro dovremo essere bravi a contenere la fisicità avversaria, a partire da quella di Cameron Jackson, e controllare il ritmo”.
Matteo Schina (giocatore) – “Dopo una gara importante come il derby della Capitale, il girone di ritorno per noi si apre con un match altrettanto cruciale per il nostro torneo, vista la classifica molto compatta, con i confronti che si susseguono a diventare tutti scontri diretti. Quella di Chieti è una squadra che ha trovato i propri equilibri, a partire dalla leadership di Amici, come testimoniano gli ultimi risultati: consci della difficoltà della gara, abbiamo però anche noi il desiderio di prolungare la striscia positiva”.
Note – Indisponibili Gianluca Santini e Alexander Cicchetti.
Media – Diretta in streaming su LNP PASS. Verranno forniti aggiornamenti in tempo reale della gara su tutti i canali social dell’Atlante Eurobasket Roma (Facebook, Twitter e Instagram). Diretta radiofonica su Timeout Channel.

QUI CHIETI
Massimo Maffezzoli
(allenatore) – “Se penso all’Eurobasket la prima parola che mi viene in mente è cuore: sono una squadra che anche nelle difficoltà ha sempre trovato il modo di essere molto compatta e di mettere veramente il cuore oltre l’ostacolo, anche con grande dispendio di energie da parte di tutti. Sono un collettivo di grande cuore e di grande personalità e, in un momento in cui sono costretti a giocare senza il secondo straniero e Cicchetti, hanno disputato una partita solidissima e molto intensa nello scorso derby romano e hanno vinto con un buon divario: nelle difficoltà hanno sempre trovato il modo di rimanere uniti e di giocare la loro pallacanestro, quindi non sarà una partita semplice. La partita dell’andata in questo momento non deve servirci per avere scorie nella testa, ma deve voler dire spirito di rivalsa per come abbiamo perso la partita di andata.  Da questo punto di vista ora è importante recuperare le energie e poter lavorare un paio di giorni con l’entusiasmo che questa doppia vittoria ci deve dare”.
Alessandro Amici (giocatore) – “Siamo contenti di aver aperto una striscia consecutiva di due vittorie, anche se giocare un così alto numero di partite in così poco tempo non è facile per nessuno. Andremo a Roma senza alcun timore reverenziale, per fare la nostra partita. Loro sono un’ottima squadra, ben allenata e il campo sta ripagando tutti i loro sforzi, sebbene al momento stiano vivendo un momento piuttosto deficitario per quanto riguarda il numero degli atleti a disposizione. Dal canto nostro, però, dopo i successi contro Fabriano e Cento non vogliamo assolutamente fermarci e faremo del nostro meglio per tornare in Abruzzo con i due punti”.
Note – L’inserimento di Sims procede senza intoppi. Amici e Maffezzoli sono i due ex di una gara che li vedrà opporsi all’abruzzese Simone Pepe.
Media – Diretta streaming su LNP Pass. Aggiornamenti a fine quarto nelle stories di Facebook (https://www.facebook.com/chietibasket1974) e Instagram (@chietibasket1974_official) sulla pagina ufficiale della Lux Chieti Basket 1974.

ALLIANZ PAZIENZA SAN SEVERO – RISTOPRO FABRIANO
Dove: Palasport “Falcone e Borsellino”, San Severo (Fg)
Quando: domenica 23 gennaio, 18.00
Arbitri: Nuara, Tallon, Grazia
Andata: 100-67
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/3FYyk6R

QUI SAN SEVERO
Luca Bechi (allenatore) –
“Il nostro girone di ritorno inizia con la partita casalinga contro Fabriano. Nella seconda parte del campionato ci sarà bisogno di un extra sforzo per far salire ulteriormente l’intensità e la qualità del gioco, dato che gli avversari aumenteranno giocoforza il loro rendimento. Grande attenzione dovremmo quindi porre su questa partita, perché la squadra marchigiana ha bisogno di punti e il loro senso di urgenza sarà massimo. Il nostro compito sarà quello di giocare sui livelli espressi nelle ultime partite, facendo crescere il gioco in ogni zona del campo”.
Michele Serpilli (giocatore) – “Dobbiamo riscattarci immediatamente dalla sconfitta contro Nardò. La settimana scorsa, per trenta minuti, abbiamo imposto il nostro gioco e la nostra intensità, tuttavia nei minuti successivi la concentrazione, complice sicuramente un calo fisico, si è abbassata e i nostri avversari ci hanno puniti. Non è mai un piacere quando si perde ed è per questo che la cattiveria agonistica dobbiamo farla emergere domenica contro un’altra candidata alla salvezza. Fabriano è una squadra che è cambiata molto nel corso di questa prima parte di stagione e si è rinforzata parecchio. Umiltà, coraggio e precisione dovranno essere le armi per portare a casa, tra le nostre mura, due punti preziosissimi”.
Note – Infermeria vuota per i Neri. L’Allianz Pazienza è pronta a giocare una partita molto importante con l’organico al completo.
Media – La partita sarà trasmessa in diretta streaming dal sito Internet della Lega Nazionale Pallacanestro (tramite il servizio in abbonamento LNP Pass al seguente link: https://lnppass.legapallacanestro.com/watch-live). Inoltre, è possibile seguire gli aggiornamenti in tempo reale sui canali social della Società (Facebook, Instagram, Telegram, e Twitter).

QUI FABRIANO
Lorenzo Pansa (allenatore) –
“Giochiamo l’ultima partita con le due assenze, non potendo contare su Hollis e Tommasini. Affrontiamo la squadra-rivelazione di questa prima parte di campionato, giochiamo in casa loro e sicuramente sarà una partita da affrontare con la dovuta intensità. San Severo, infatti, ha in questo momento grande intensità e fiducia. Dovremo provare a resistere alla loro energia e trovare le nostre soluzioni in attacco, come abbiamo fatto nell’ultima partita a Chieti”.
Alessio Re (giocatore) – “La trasferta a San Severo determina l’inizio del girone di ritorno e rappresenta per noi la possibilità di voltare pagina rispetto alla prima parte del campionato, in attesa dei due nuovi arrivati in squadra. Sarà fondamentale il nostro atteggiamento, daremo tutto in campo. La voglia di riscatto è palpabile ed è una bellissima sensazione fare esperienza di questo momento in prima persona”.
Note – La Ristopro non può schierare i nuovi acquisti Claudio Tommasini e Damian Hollis, che saranno tesserabili a partire da lunedì 24. Le due squadre si affrontano per la terza volta in stagione ed in entrambi i precedenti, il primo in Supercoppa e l’altro nella terza giornata di andata del 17 ottobre, ha prevalso la formazione giallonera.
Media – Diretta streaming su LNP Pass. Aggiornamenti a fine di ciascun quarto sui canali ufficiali Facebook (www.facebook.com/janusbasketfabriano) e Instagram (https://www.instagram.com/janusbasketfabriano/) di Janus Basket Fabriano.

TEZENIS VERONA – TRAMEC CENTO
Dove: AGSM Forum, Verona
Quando: domenica 23 gennaio, 18.00
Arbitri: Enrico Bartoli, Chersicla, Ciaglia
Andata: 80-82 d. 1 t.s.
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/33BzkAn  

QUI VERONA
Alessandro Ramagli (allenatore) –
“Inizia il girone di ritorno, abbiamo 17 partite davanti a noi per concludere la stagione regolare; questo percorso inizia domenica, 13 partite del girone di ritorno del nostro gruppo e 4 della fase ad orologio, è una seconda parte di stagione dove ci giochiamo i playoff. Iniziamo contro una squadra di cui abbiamo conosciuto, sia sulla nostra pelle ma anche guardando il loro percorso, la solidità. È una formazione che di fatto solo due giorni fa ha perso la possibilità di agganciare la Final Eight di Coppa Italia. Una squadra molto solida, con un quintetto base esperto e di qualità. Vogliono fare un passo in più rispetto alla scorsa stagione e proprio per questo, con una classifica così stretta dove noi ci portiamo dietro il -3, è una gara importante che apre un girone di ritorno al quale noi dobbiamo chiedere una produttività pari a quella del girone di andata. Così come noi, anche Cento arriva da un periodo complesso, post Covid, che hanno pagato nella partita contro Chieti”.
Note – Nulla da segnalare.
Media – La gara sarà trasmessa in diretta su LNP Pass e sul canale 117 di Telenuovo. La stessa emittente proporrà, lunedì alle 18.00 e alle 21.00, la gara in differita. 

QUI CENTO
Matteo Mecacci (allenatore) –
“Dopo la partita con Chieti, giovedì abbiamo fatto un allenamento di scarico, come previsto avevamo dei sovraccarichi che non impediranno ai ragazzi di essere in campo. Ci siamo concentrati sulla parte fisica, in quanto sarà difficile allenarsi visto gli impegni che abbiamo in pochi giorni. L’obiettivo è avere più benzina rispetto a mercoledì, mi aspetto che avremo più ritmo partita, con una difesa più consistente, concedendo meno rimbalzi, facendo un passo avanti sulla nostra condizione”.
Andrea Cotti (vice allenatore) – “Verona è una squadra zeppa di giocatori talentuosi, che ha obiettivi ben dichiarati. Noi abbiamo bisogno di macinare del campo, buttando minuti nelle gambe per uscire il prima possibile dalla condizione post Covid; sarà una partita in cui dovremo sicuramente pensare più a noi stessi che agli altri, cercando di avere una cognizione realistica e coerente di quello che siamo in questo momento e che il nostro percorso non finisce tra dieci giorni”.
Note – Per Cento roster al completo.
Media – Diretta streaming su LNP Pass.

GIVOVA SCAFATI – NEXT NARDÒ
Dove: PalaMangano, Scafati (Sa)
Quando: domenica 23 gennaio, 18.00
Arbitri: Pierantozzi, Giovannetti, Bramante
Andata: 80-72
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/3qIqhGL

QUI SCAFATI
Alessandro Rossi (capo allenatore) –
“È un periodo difficile, comune a tutte le società, per cui non possiamo avere alibi al cospetto delle difficoltà che abbiamo riscontrato ed a cui hanno dovuto far fronte anche altre realtà di questo campionato. C’è grande concentrazione e voglia di rientrare in campo, consapevoli che non sarà semplice ritrovare confidenza con il ritmo della sfida e la fisicità del gioco di una partita vera di campionato. Nardò è il nostro prossimo avversario e sappiamo che può metterci in grossa difficoltà, perché ha parecchio talento in organico: quattro dei cinque esterni, che sono Ferguson, Amato, Fallucca, Leonzio e La Torre, hanno partecipato lo scorso anno ai playoff e questo la dice lunga sul valore del nostro prossimo avversario, che ha grandi capacità di aprire il campo e tirare da tre con buone percentuali. Dobbiamo ripartire dalle nostre capacità difensive per ritrovare anche ritmo in attacco. Non possiamo permetterci di lasciare all’avversario tiri facili e dovremo poi cercare di vincere la battaglia interna contro Thomas e Poletti. In generale, devo ammettere che temiamo molto il potenziale offensivo di Nardò”.
Valerio Cucci (giocatore, ala grande) – “Domenica affrontiamo Nardò, una squadra molto talentuosa, soprattutto nel tiro dalla lunga distanza. Siamo rimasti sul pezzo in questa lunga sosta, arrivata proprio quando eravamo in un buon momento di forma, ma siamo pronti a ritornare in campo e a cercare la vittoria. Nardò ha talento ben distribuito in tutti i ruoli. Noi dovremo fare la nostra gara soprattutto sotto l’aspetto fisico, imponendo il nostro ritmo. La nostra forza dovrà essere la difesa, consapevoli che l’avversario è dotato di giocatori che possono accendersi da un momento all’altro e metterci in seria difficoltà. Il titolo di campioni d’inverno conquistato con anticipo non costituisce per noi un traguardo, ma solo un passaggio per raggiungere altri e più importanti obiettivi nei prossimi cinque mesi”.
Note – La Givova Scafati si sta allenando al gran completo e con tutti gli effettivi a disposizione dello staff tecnico. Manca solo il lungodegente Raucci, che, dopo l’intervento chirurgico al ginocchio, sta proseguendo il percorso fisioterapico di riabilitazione.
Media – La partita sarà trasmessa in diretta video streaming dal sito Internet della Lega Nazionale Pallacanestro (tramite il servizio in abbonamento prepagato LNP Pass a questo link: https://lnppass.legapallacanestro.com/). Aggiornamenti in tempo reale saranno resi noti attraverso la pagina Facebook ufficiale del club e tutti gli altri canali social (Telegram, Instagram e Twitter). Inoltre, sarà possibile assistere alla visione della gara in differita su TV Oggi (tasto 71 del digitale terrestre) nel giorno di martedì 25 gennaio (ore 20:40) ed in replica nel giorno di mercoledì 26 gennaio (ore 15:00).

QUI NARDÒ
Marco Gandini (allenatore) –
“Ci aspetta una bella sfida contro la prima della classe. Abbiamo il piccolo vantaggio rispetto a loro di avere rotto il ghiaccio contro San Severo, dopo un mese di stop forzato per la pausa del campionato e dovremo essere bravi a sfruttarlo, approcciando la partita immediatamente con la giusta aggressività. Sappiamo che affronteremo una squadra lunga, fisica, esperta e ben organizzata tatticamente e che quindi dovremo limitare al massimo il numero di errori, per poter rimanere in partita per tutti i 40 minuti”.
Note – Niente da segnalare.
Media – Diretta streaming su LNP Pass.

ORASÌ RAVENNA – TOP SECRET FERRARA
Dove: Pala De Andrè, Ravenna
Quando: domenica 23 gennaio, 18.00
Arbitri: Marziali, Ferretti, Doronin
Andata: 93-82
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/3FSC1uM  

QUI RAVENNA
Mauro Montini (direttore sportivo) –
“Ferrara ha modificato il roster in estate e ha avuto bisogno di un periodo di consolidamento, gli infortuni ne hanno rallentato il processo di crescita. Nella prima parte di stagione la Top Secret ha scontato sul campo queste vicissitudini, ma poi ha avuto il merito di rimanere serena, aspettando che passasse la tempesta. Ora le cose si sono sistemate e, al completo, è una formazione forte, lunga e profonda che può essere inserita tra quelle di prima fascia nella nostra categoria. Non so sinceramente che partita sarà domenica, noi non scendiamo in campo da cinque settimane e in questo periodo non ci è stato possibile organizzare dei test amichevoli. Ci siamo allenati, ma giocare è un altro paio di maniche, i continui rinvii consumano un sacco di energie nervose. I ragazzi sono sempre stati sul pezzo, ma ad un certo punto l’attesa diventa snervante soprattutto sul piano mentale. Non era facile incontrare Ferrara in condizioni normali, adesso è ancora più difficile prevedere che tipo di partita potremo fare”.
Austin Tilghman (giocatore) – “Sappiamo che sarà una partita difficile e molto fisica come lo sono state le due precedenti in cui ci siamo affrontati. Ferrara ha buoni giocatori e noi dovremo provare ad essere solidi per tutti i 40 minuti facendoci trovare pronti, specialmente nella lotta a rimbalzo, consapevoli di dover giocare una gara al massimo della concentrazione”.
Note – Sul sito del Basket Ravenna è disponibile il nuovo numero dell’House Organ giallorosso, sfogliabile in digitale nella relativa sezione: www.basketravenna.it/house-organ/8.
Media – Diretta streaming su LNP PASS (https://lnppass.legapallacanestro.com/). Aggiornamenti in diretta sui profili social dell’OraSì Basket Ravenna alla fine di ogni quarto (Facebook, Instagram, Whatsapp).

QUI FERRARA
Nando Maione (assistente allenatore)
– “Affronteremo la seconda della classe, squadra composta da giocatori esperti come Cinciarini e l’ex Gazzotti e altri giovani da anni protagonisti in Serie A2. A loro bisogna aggiungere una coppia di americani, composta da Tilghman e Sullivan, che sono complementari. In gare come queste la fisicità e l’essere cinici sarà importante, dal canto nostro dovremo essere bravi a non fare accendere Cinciarini, che sappiamo essere un giocatore in grado di cambiare l’inerzia della gara in un amen. Andranno inoltre limitate le iniziative di Tilghman”.
Agustin Fabi (giocatore) – “A Ravenna, domenica pomeriggio, ci aspetterà una gara davvero molto tosta, importante pure dal punto di vista della classifica, anche perché vincere significherebbe andare a due punti dall’OraSì; considerando che dopo ci aspetterà una gara interna molto importante contro Scafati, quella di domenica a Ravenna potrebbe essere una gara importante, che ci darebbe una spinta a livello di fiducia in classifica. Sarà una bella gara, loro sono una squadra organizzata, che ha un mix fra esperienza e gioventù importante, andiamo al Pala De Andrè per giocarci le nostre carte e cercare di portare i due punti a Ferrara. La chiave? Adesso che siamo al completo, possiamo alzare il livello dell’intensità, in difesa soprattutto. Cercheremo di fare bene contro una squadra molto organizzata; attenti ai dettagli, dobbiamo essere sul pezzo in diverse situazioni che loro presenteranno in attacco”.
Note – Coach Spiro Leka potrà contare sul roster al completo. Vita da ex: il mondo biancazzurro riabbraccerà l’attuale diesse dell’OraSì Mauro Montini, a Ferrara a cavallo delle gestioni Semper Basket e Basket Club, e Giulio Gazzotti, a Ferrara ai tempi della gestione Fabio Bulgarelli.
Media – Diretta streaming su LNP Pass (per abbonati). Aggiornamenti in tempo reale sui social del Kleb Basket Ferrara (Facebook e Instagram), cronaca e tabellino saranno presenti sui social del Kleb Basket Ferrara (Facebook, Instagram e Twitter) nel post gara. Le gare del Kleb saranno trasmesse ogni lunedì alle ore 23 su Tele Ferrara Live (ch. 118 del DTT) e ogni martedì alle ore 8 su Telestense (ch. 16, 113 e 298 del DTT).

UMANA CHIUSI – BENACQUISTA ASSICURAZIONI LATINA
Dove: PalaPania, Chiusi (Si)
Quando: domenica 23 gennaio, 18.00
Arbitri: Tirozzi, Saraceni, Marzulli
Andata: 79-70
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/3nH6Fkc  

QUI CHIUSI
Giovanni Battista Bassi (capo allenatore) –
“Torniamo a giocare dopo un mese, abbiamo tanta voglia e questa è la cosa più importante, ovvero poter scendere di nuovo in campo dopo settimane difficili per noi ma anche per tante altre squadre. Affrontiamo Latina, una formazione che era in un ottimo momento prima dello stop, che ha inserito un giocatore come Jackson, anche se non potrà giocare domenica, e che vorrà vendicare la partita dell’andata. Noi dovremo cercare di colmare il gap fisico e atletico che ci sarà sul parquet, cercando di avere entusiasmo, energia e passandoci la palla. Abbiamo tanta voglia di cancellare l’ultima brutta prestazione casalinga contro l’Eurobasket”. 
Marco Maganza (giocatore) – “Sarà il mio debutto con la maglia di Chiusi e sono molto felice di questo. Arrivo con l’obiettivo di dare il mio contributo e la mia energia al gruppo. Ho tanta voglia di mettermi in gioco e di scendere in campo dopo questo periodo e quindi non vedo l’ora di poter dare una mano ai miei nuovi compagni sul parquet”. 
Note – I giocatori colpiti dal Covid si sono tutti negativizzati e sono a disposizione. 
Media – Diretta streaming su LNP Pass. Aggiornamenti sui social e sul sito Internet della San Giobbe Basket Chiusi.

QUI LATINA
Franco Gramenzi (capo allenatore)
– “Torniamo a giocare dopo più di un mese, e questa è la parte più difficile perché è un tempo molto lungo, anche se è un problema di tutti. É come se partisse un nuovo campionato. Con i problemi creati dal Covid e dagli infortuni si apre una fase nuova e sarà un mese particolare anche nei risultati. Ci attende una serie di scontri difficili, ma rispetto all’andata dovremo cercare di essere bravi nel conquistare più successi”.
Marco Passera (giocatore, capitano) – “Dopo un mese di stop, ripartire e ritrovare il ritmo non è semplice. Farlo in trasferta e su un campo difficile come quello di Chiusi lo rende ancora più complicato. Ciò di buono che abbiamo fatto nell’ultima parte di stagione, al momento è solo un ricordo, nel senso che da dopo Natale abbiamo resettato, siamo ripartiti, ci siamo allenati a sprazzi, abbiamo inserito un nuovo giocatore, ma le difficoltà sono tante. L’ultima sfida risale al 20 dicembre, quindi dopo un mese la condizione fisica, la chimica di squadra sono un grande punto di domanda. La partita di domenica è sicuramente insidiosa, ma proveremo a riprendere da dove avevamo interrotto, perché è una partita importante, ed un’eventuale vittoria ci darebbe una bella spinta per iniziare al meglio il nuovo anno. All’andata Chiusi aveva giocato qui da noi una partita intensa, aveva fatto sempre canestro con buonissime percentuali. Da parte nostra, è stata probabilmente la peggiore prestazione, quindi abbiamo sicuramente desiderio di rivalsa. Anche loro avranno l’incognita della condizione atletica, visto che hanno avuto dei casi di Covid e anche loro tornano a giocare dopo un mese, quindi sarà una partita imprevedibile. Chiusi è una squadra forte, lo sappiamo; in casa nostra non avevamo disputato una buona gara, quindi vogliamo andare lì per giocare una partita di ben altro spessore”.
Note – Latina giocherà con un solo giocatore straniero in virtù della rescissione con Dwayne Lautier-Ogunleye. Il neo acquisto, Darryl Joshua Jackson esordirà nel prossimo turno di campionato.
Media – La partita potrà essere seguita in diretta video in streaming, anche su dispositivi mobili, sul canale LNP Pass (servizio in abbonamento). Disponibili aggiornamenti del match in tempo reale sui canali social della Società.

A cura di: Guido Cappella – Area Comunicazione LNP  
con la collaborazione degli Uffici Stampa dei Club di Serie A2 Old Wild West