Serie A2 Old Wild West – La presentazione della 18^ giornata nel girone Rosso

0

CALENDARIO
La 18^ giornata di Serie A2 Old Wild West nel girone Rosso, quinta di ritorno, vede tutte le gare in programma domenica 22 gennaio.

Domenica 22 gennaio, ore 16.00
Cento: Tramec-Tassi Group Ferrara
Domenica 22 gennaio, ore 18.00
Udine: Apu Old Wild West-RivieraBanca Basket Rimini
Chiusi: Umana-Allianz Pazienza San Severo
Pistoia: Giorgio Tesi Group-HDL Nardò
Chieti: Caffè Mokambo-Staff Mantova
Bologna: Fortitudo Flats Service-UEB Gesteco Cividale
Ravenna: OraSì-Unieuro Forlì

CLASSIFICA

SquadrePuntiVittorieSconfitte
Unieuro Forlì26134
Tramec Cento26134
Giorgio Tesi Group Pistoia26134
Apu Old Wild West Udine22116
UEB Gesteco Cividale20107
Fortitudo Flats Service Bologna1898
RivieraBanca Basket Rimini1689
HDL Nardò1689
Tassi Group Ferrara1689
Staff Mantova14710
Umana Chiusi12611
OraSì Ravenna10512
Allianz Pazienza San Severo10512
Caffè Mokambo Chieti6314

OLD WILD WEST TITLE SPONSOR LNP
Old Wild West
, la catena di burger&steak house numero uno d’Italia, si conferma per il sesto anno Title Sponsor dei campionati di Serie A2 e di Serie B. Entra a far parte della TRIBÙ DEL BASKET! Da Old Wild West, portando in cassa il biglietto della partita oppure l’abbonamento LNP, avrete il 15% di sconto tutti i giorni (ristoranti aderenti sul sito www.oldwildwest.it/LNP).

LA SERIE A2 IN DIRETTA SU LNP PASS
Il campionato di Serie A2 Old Wild West è proposto integralmente in diretta streaming sulla piattaforma LNP Pass, all’ottavo anno di attività. Con “Half Season Pass” è possibile seguire, live e on-demand su LNP Pass, la seconda parte della stagione regolare (Serie A2+Serie B), la Coppa Italia di A2 e B, la fase ad orologio (solo A2), playoff e playout di Serie A2 e Serie B, per 6 mesi, al prezzo di €39.99. Il servizio è raggiungibile al link https://lnppass.legapallacanestro.com/ e su app iOS, Android, Android TV e Samsung TV.

CENTO-FERRARA IN DIRETTA SU ÈTV RETE7, EMITTENTE LEADER PER ASCOLTI IN EMILIA ROMAGNA
Lega Nazionale Pallacanestro ha stretto un accordo con l’emittente ÈTv Rete7 per la trasmissione in diretta di gare del campionato di Serie A2 su piattaforma digitale terrestre, con qualità HD, nel territorio di copertura dell’emittente con sede a Bologna. La partnership prevede la programmazione di due gare al mese riguardanti squadre dell’Emilia Romagna, la regione più rappresentata tra le 27 partecipanti al campionato di Serie A2. ÈTv Rete7 è l’emittente leader per contatti ed ascolti nella regione, e con questa iniziativa torna ad essere vicina al mondo della pallacanestro con una progettualità nuova, interamente dedicata al campionato di Serie A2 e riguardante le realtà di Tramec Benedetto XIV Cento, Flats Service Fortitudo Bologna, Tassi Group Kleb Basket Ferrara, OraSì Basket Ravenna, Unieuro Pallacanestro 2.015 Forlì e RivieraBanca Basket Rimini. Le cui partite saranno trasmesse sul canale 10 della piattaforma di digitale terrestre e via web in chiaro su e-tv.it, seguendo un criterio di rotazione. Domenica 22 gennaio in diretta il derby estense del girone Rosso tra Tramec Cento Tassi Group Ferrara, dalla Milwaukee Dinelli Arena di Cento, con inizio alle ore 16.00.

LE PARTITE

TRAMEC CENTO – TASSI GROUP FERRARA
Dove: Milwaukee Dinelli Arena, Cento (Fe)
Quando: domenica 22 gennaio, 16.00
Arbitri: Salustri, Martellosio, Ugolini
Andata: 84-85
In diretta tv su ÈTv Rete7 (canale 10 DTT Emilia Romagna ed in streaming in chiaro su e-tv.it)
In diretta per abbonati su LNP Pass: https://bit.ly/3IZbl0g

QUI CENTO
Andrea Cotti (assistente allenatore)
 – “Ferrara fino ad oggi ha fatto un super percorso, Leka è bravo a coinvolgere tutti i giocatori che ha a disposizione. Hanno vinto con Forlì, con noi e con la Fortitudo, hanno fatto sudare fino all’ultimo Pistoia, stanno facendo un bel percorso. Cleaves e Smith sono al centro dell’attacco di Ferrara; se sarà della partita, Amici è un giocatore che dovremo limitare, Campani ultimamente è ancora più coinvolto in situazioni che aprono il campo, ma anche Bertetti è capace di accendersi nei momenti delicati delle partite”.
Yankiel Moreno (giocatore) – “Il derby è qualcosa di speciale, l’atmosfera che si respira in settimana è unica: quando Cento e Ferrara si ritrovano da avversarie è sempre bello. Ne ho giocati tanti e con gli anni ho imparato a gestire le emozioni, anche se il piacere di giocarlo resta sempre intatto. Essendo un derby siamo consapevoli che può davvero succedere di tutto. Arriviamo da una gran bella vittoria contro Udine, ma bisogna restare umili e continuare a lavorare: ogni domenica è una battaglia”.
Note – Durante l’intervallo della partita si esibirà Wemme Flow, giovane cantante bolognese emergente.
Media – La gara è visibile in diretta streaming su LNP Pass e in chiaro su ÈTv Rete7 (canale 10 DTT Emilia Romagna, in streaming in chiaro). La sfida viene seguita con aggiornamenti in tempo reale con punteggio, commenti e foto sia sul profilo Facebook che sull’account Instagram della Benedetto XIV Cento.

QUI FERRARA
Marco Carretto (assistente allenatore)
 – “Gara più che difficile per noi, quando si va a giocare in casa della prima in classifica è sempre una gara a pronostico abbastanza a senso unico, c’è da dire che queste sono gare che sfuggono dai pronostici; il derby d’andata l’ha dimostrato, l’abbiamo affrontato più o meno nelle medesime condizioni, dopo un ko a Rimini, mentre Cento aveva appena battuto Udine. Adesso, allo stesso modo, affronteremo la squadra più solida a livello di gioco, sia difensivo, loro marchio di fabbrica, che offensivo, con la qualità diffusa di molti giocatori, con le punte di personalità di Tomassini e Marks. Ci aspetta una gara molto tosta, noi faremo come sempre l’impossibile per renderla difficile, giocandola al 100% fino all’ultimo. Anche contro squadre così qualitative, se non impatta o vince la componente fisica e agonistica della gara, gestendo un po’ il ritmo, è una gara che diventerà sicuramente complicata”.
Gianmarco Bertetti (giocatore) – “Ci aspetta una gara difficilissima per noi, la Tramec sarà carica a mille dopo il successo casalingo contro Udine; allo stesso tempo saranno carichi perché a Ferrara, nella gara di andata, hanno perso, così faranno di tutto per vincere e portare a casa i due punti. Dal canto nostro andremo a Cento sereni, con la mente libera e tranquilla, sapendo che dovremo giocare la nostra gara e che dovremo gestire meglio la lotta a rimbalzo e le palle perse. Bisognerà che giochiamo tranquilli, avendo niente da perdere, ben consapevoli che dopo avremo un tour de force contro le compagini della nostra fascia, contro cui dovremo vincere assolutamente”.
Note – L’obiettivo della settimana di lavoro è stato quello di recuperare acciaccati ed infortunati, per essere al completo il più possibile a Cento domenica pomeriggio. Vita da ex: il mondo biancazzurro riabbraccerà Yankiel Moreno, grande ex di turno, adesso a Cento. Alla Milwaukee Dinelli Arena capitan Luca Campani e compagni saranno seguiti da un nutritissimo gruppo di supporters, che si muoveranno con un pullman organizzato dal Sesto Uomo e con diverse auto private.
Media – Diretta tv su ÈTv Rete7 (canale 10 DTT Emilia Romagna ed in streaming in chiaro su e-tv.it). Diretta streaming su LNP Pass (per abbonati). Aggiornamenti in tempo reale sui social del Kleb Basket Ferrara (Facebook e Instagram), cronaca e tabellino saranno presenti sui social del Kleb Basket Ferrara (Facebook, Instagram e Twitter) nel post gara. Le gare del Kleb saranno trasmesse ogni lunedì alle ore 23.30 su Telestense (ch. 19 del DTT) e ogni martedì alle ore 7.50 su Telestense (ch. 19 del DTT).

APU OLD WILD WEST UDINE – RIVIERABANCA RIMINI
Dove: Palasport “Carnera”, Udine
Quando: domenica 22 gennaio, 18.00
Arbitri: Radaelli, Perocco, Calella
Andata: 75-65
In diretta per abbonati su LNP Pass: https://bit.ly/3IZsK95  

QUI UDINE
Gabriele Grazzini (assistente allenatore) –
 “Rimini è una squadra che ha nel tiro da tre punti e nella presenza a rimbalzo in attacco due armi importanti. Spesso conduce le partite con volate in contropiede, tiri rapidi degli esterni ai quali si aggiungono Masciadri e Landi che sono due eccellenti tiratori per la categoria. Jazz Johnson viaggia a una media di 5 assist a partita, mentre Derek Ogbeide garantisce una presenza in area determinante. Questa settimana abbiamo lavorato molto sull’aspetto difensivo per contenere questo tipo di attacchi. Sarà una partita molto delicata, che noi teniamo a vincere per riscattare il ko di Cento”.
Raphael Gaspardo (giocatore) – “La squadra sta crescendo, si sono visti dei miglioramenti nelle ultime giornate, ma ci sono ancora diversi aspetti sui quali dobbiamo lavorare. C’è un ottimo spirito di collaborazione e tutti vogliono fare meglio. Adesso ci attende un avversario, la RivieraBanca Rimini, che sta attraversando un ottimo periodo di forma, grazie anche agli innesti arrivati nel corso del mercato invernale. È una squadra che sta esprimendo un’ottima pallacanestro e può essere davvero pericolosa. Domenica per noi sarà imperativo vincere, soprattutto ora che ci stiamo avviando al termine della
stagione regolare”.
Note – Per la sfida con Rimini coach Carlo Finetti riavrà a disposizione Raphael Gaspardo, assente domenica scorsa per influenza. I tagliandi per la gara al PalaCarnera possono ancora essere acquistati in prevendita attraverso il circuito VivaTicket (online e nelle rivendite autorizzate). Nel corso dell’intervallo lungo è prevista l’esibizione dei 4B Acoustic Trio, noto gruppo friulano con più di 500 concerti all’attivo tra Italia, Austria, Germania, Slovacchia, Polonia e Armenia.
Media – Diretta streaming su LNP Pass. Sono previsti aggiornamenti in tempo reale sulla pagina Facebook (www.facebook.com/apudine) e sui profili ufficiali Instagram (@apu.udine) e Twitter (@apudine) dell’Apu Old Wild West Udine.

QUI RIMINI
Mauro Zambelli (assistente allenatore)
 – “Udine ha un roster estremamente forte e profondo, con diversi giocatori avvezzi alla categoria superiore. Hanno recentemente cambiato guida tecnica e due quinti dello starting five, dando inizio ad un processo che li porterà a migliorare di partita in partita. Sette giorni fa hanno fornito ottime sezioni di gara sul campo di Cento, dopo un’altra settimana di lavoro e di fronte al pubblico del Carnera avranno ancora più identità e continuità lungo i 40 minuti. Da parte nostra vogliamo proseguire il trend delle ultime prestazioni: sappiamo che per potere restare in partita fino all’ultimo sarà necessario difendere con durezza ed attaccare con intelligenza”.
Aristide Landi (giocatore) – “Veniamo da un ottimo momento, ma questo non ci deve far perdere la concentrazione. In settimana ci siamo allenati molto bene, andiamo comunque a giocare contro una squadra favorita sulla carta nel nostro campionato, anche se hanno cambiato molto in corsa. Sono in un momento forse non brillantissimo, ma dovremo essere noi bravi a far capire subito dall’inizio che vogliamo provare a portare a casa la partita. Sarà molto dura, sarà una partita fisica, ma possiamo rispondere bene. È un’occasione di crescita”.
Note – Nulla da segnalare.
Media – La partita sarà trasmessa in diretta streaming esclusiva per gli abbonati sulla piattaforma LNP Pass ed in differita su Icaro TV domenica 22 gennaio alle 20.35 (canale 18 digitale terrestre). Aggiornamenti costanti con immagini e risultati in tempo reale sui canali social di RBR, Facebook (Rinascita Basket Rimini) ed Instagram (@rivierabancabasketrimini).

UMANA CHIUSI – ALLIANZ PAZIENZA SAN SEVERO
Dove: Estra Forum, Chiusi (Si)
Quando: domenica 22 gennaio, 18.00
Arbitri: Maschio, Bartolini, Ferretti
Andata: 82-89 d. 1 t.s.
In diretta per abbonati su LNP Pass: https://bit.ly/3GUqWLV

QUI CHIUSI
Giovanni Bassi (capo allenatore) – 
“La partita con San Severo è un crocevia della stagione. I ragazzi lo sanno e si stanno preparando al meglio. Non posso garantire che giocheremo bene ma posso garantire che lotteremo per 40 minuti su tutti i palloni. Loro verranno qui molto arrabbiati, sono in un momento difficile ma hanno un bel mix nel roster. Vincere la sfida dell’energia sarà una chiave”. 
Carlo Porfilio (giocatore) – “Avevamo bisogno di una giornata come quella di domenica contro la Fortitudo. Dopo le due prestazioni positive con Cento e Udine che però ci hanno portato 0 punti, dovevamo capitalizzare e lo abbiamo fatto con una grande partita e in una cornice bellissima. Un nuovo punto di partenza, perché di fronte a noi c’è un periodo decisivo della nostra stagione. Vogliamo proseguire su questa strada già dalla partita con San Severo”.
Note – Niente da segnalare.
Media – Diretta streaming su LNP Pass.

QUI SAN SEVERO
Damiano Pilot (allenatore)
 – “Dobbiamo trovare il modo di uscire da questo momento, in cui sentiamo che ci manca sempre qualcosa per arrivare alla vittoria; con Mantova ci sono stati buoni segnali ma abbiamo perso concretezza nei momenti decisivi. Contro l’Umana mi aspetto una partita simile, considerando l’alta posta in palio e, conseguentemente, due squadre che lotteranno con tutte le forze necessarie per portare a casa i due punti. Dovremo cercare di essere più incisivi nel concretizzare le tante buone situazioni che abbiamo prodotto anche nell’ultima partita, senza far scandire troppo il ritmo della partita al nostro avversario”.
Keller Ly-Lee (giocatore) – “Tra tutti i finali della settimana scorsa, sicuramente il colpo a sorpresa lo ha fatto Chiusi; una squadra capace di vincere nettamente anche contro la blasonata Fortitudo Bologna. A stupire non è tanto il referto, quanto un atteggiamento difensivo solido, compatto, in grado di far segnare agli avversari soltanto 59 punti. È ovvio, quindi, che andremo ad affrontare una formazione galvanizzata ed in salute, ma le partite di questo campionato sono tutte complesse. Noi abbiamo il dovere di risollevarci e per farlo non servono tanti aggettivi o parole: dobbiamo vincere! Ci auguriamo di centrare i due punti che potrebbero significare una svolta”.
Note – Ex di turno, il vice allenatore chiusino Giacomo Piersante.
Media – La partita sarà trasmessa in streaming dal sito Internet della Lega Nazionale Pallacanestro (tramite il servizio in abbonamento LNP Pass al seguente link: https://lnppass.legapallacanestro.com/watch-live). Inoltre, è possibile seguire gli aggiornamenti in tempo reale sui canali social della Società (Facebook, Instagram, Telegram e Twitter).

GIORGIO TESI GROUP PISTOIA – HDL NARDÒ
Dove: PalaCarrara, Pistoia
Quando: domenica 22 gennaio, 18.00
Arbitri: Vita, Capurro, D’Amato
Andata: 86-78
In diretta per abbonati su LNP Pass: https://bit.ly/3DmzcDR

QUI PISTOIA
Luca Angella (vice allenatore)
 – “Nardò è squadra estremamente pericolosa, che arriva da tre sconfitte consecutive ma che precedentemente era riuscita a battere Udine ed espugnare il campo di Chiusi: servirà massima attenzione. I pugliesi fanno dell’attacco il loro punto di forza: sono i migliori in questo aspetto del girone con 81.3 punti a partita, ma non solo. Sono primi anche per realizzazione di tiri da tre punti, oltre a catturare più rimbalzi di tutti. Questi dati ci fanno capire che fronteggiare e limitare il loro potenziale offensivo e la loro aggressività a rimbalzo sarà la chiave del match. Sui singoli il primo focus è su Smith che, da quando è arrivato, si è dimostrato un terminale offensivo pericolosissimo e subisce molti falli. Oltre a lui fari puntati sugli esperti Stojanovic e Poletti, visto che entrambi stanno vivendo una stagione offensiva di ottimo livello. Servirà una prova notevole nella retroguardia, per poi attaccare con decisione la loro difesa che può essere il punto debole”.
Gabriele Benetti (giocatore) – “Ci tengo a ringraziare la Società per la fiducia che mi ha dato e per questa chiamata, perché fa davvero molto piacere. Dal punto di vista fisico sono un po’ indietro, perché in questi mesi mi è mancata la parte del gioco di squadra, che non ho potuto svolgere allenandomi da solo col mio preparatore. Però non ho mai smesso di stare sul pezzo. Essere qua è una grande opportunità, un onore e da subito darò il massimo come è il mio stile. Chiaramente la prima partita sarà difficile e avrò da ritrovare il ritmo, ma necessaria per conquistare la fiducia di tutti e me la potrò guadagnare soltanto col passare dei giorni. Per quanto riguarda le mie caratteristiche, sono un giocatore atletico e posso ricoprire più ruoli, mi piace difendere sia sui lunghi che sui piccoli e col gioco di coach Brienza mi trovo bene. Non sono qui per scompaginare gli equilibri del gruppo: sono a completa disposizione per dare quello che serve”.
Note – Assente Angelo Del Chiaro.
Media – Diretta streaming su LNP Pass. Differita TV su TVL Pistoia (canale 14 DT). Copertura live della gara su tutti i canali social del Pistoia Basket 2000 (Instagram, Facebook, Twitter).

QUI NARDÒ
Gennaro Di Carlo (allenatore) –
 “Siamo in condizioni rimaneggiate da diverso tempo e, purtroppo, questo non ci permette di portare a casa delle vittorie. Inoltre, stiamo trovando sul nostro cammino delle squadre che hanno alzato il livello di attenzione in campo, per portare punti preziosi in cascina. Non sono nostre scusanti ma è complesso per noi anche solo fare allenamento, in questo periodo difficile per l’infermeria. L’orgoglio sarà sicuramente uno degli elementi che metteremo in campo per sopperire a queste difficoltà. Affronteremo queste due trasferte, Pistoia e Forlì, con la massima attenzione. Nelle difficoltà bisogna evitare di perdere la nostra identità, che a più riprese abbiamo mostrato”.
Note – Niente da segnalare.        
Media – Diretta streaming su LNP Pass.

CAFFÈ MOKAMBO CHIETI – STAFF MANTOVA
Dove: PalaTricalle “Sandro Leombroni”, Chieti
Quando: domenica 22 gennaio, 18.00
Arbitri: Moretti, Marzulli, Tallon
Andata: 76-82
In diretta per abbonati su LNP Pass: https://bit.ly/3ZK8nCR

QUI CHIETI
Stefano Rajola
 (allenatore) – “Mantova è una squadra che viene dalla vittoria di San Severo e che ha in Miles il proprio faro.  Anche loro hanno cambiato giocatori, inserendo atleti dal talento di Iannuzzi. Il loro gruppo di italiani è di ottimo livello. Tutte queste gare casalinghe sono tirate, non so cosa aspettarmi ma vorrei che i nostri ragazzi giocassero alla grande, esprimendo le proprie potenzialità e portando a casa i due punti”.
Thomas Reale (giocatore) – “La partita di domenica è fondamentale per il nostro campionato. Dobbiamo assolutamente portare a casa i due punti contro una squadra che gioca con grande intensità. Dobbiamo essere compatti per tutti e 40 i minuti e fare una partita importante a livello offensivo, limitando soprattutto i loro due americani”.
Note – Elhadji Thioune sfida subito il suo recente passato: il centro scuola Stella Azzurra Roma aveva iniziato la propria stagione proprio tra le fila dei virgiliani (3.2 punti a partita). L’altro ex di giornata per la Caffè Mokambo è Martino Mastellari, il quale ha vestito la canotta di Mantova nella passata stagione (5.9 punti a gara).
Media – Diretta streaming su LNP Pass. Aggiornamenti a fine quarto nelle stories di Facebook (https://www.facebook.com/chietibasket1974) e Instagram (@chietibasket1974_official) sulla pagina ufficiale della Mokambo Chieti Basket 1974.

QUI MANTOVA
​Nicolas Zanco (coach) – “Mancano ancora tante partite e il campionato è ancora lungo, non possiamo abbassare la guardia. Ci sono tanti scontri diretti da giocare e dobbiamo ancora uscire dalla zona delicata della classifica. Dobbiamo lavorare duro e tenere queste mentalità e fisicità durante le partite. Chieti è cambiata rispetto all’andata. Ora ci sono Spizzichini, Thioune e Roderick, che danno ulteriore pericolosità a questa squadra. Gli abruzzesi hanno tanti tiratori da tre e trovano in ogni partita dei protagonisti diversi. Dovremo rallentare il loro gioco e contestare ogni situazione, per vincere un’altra gara fondamentale”.
Alessandro Morgillo (giocatore, centro) – “Con San Severo è stata una vittoria importante, volvevamo riscattare il ko dell’andata, arrivato al termine di un finale molto strano. Ci siamo presentati in Puglia con tanta grinta e abbiamo conquistato due punti molto importanti per il nostro cammino. Nelle ultime settimane coach Zanco ha avuto tempo di lavorare con la squadra. Abbiamo preso consapevolezza nelle nostre capacità e sono arrivati due successi cruciali. Il mio rapporto con Iannuzzi? Ottimo, entrambi siamo campani, c’è grande serenità tra di noi. A Chieti ci aspetta un’altra gara molto delicata, ci sono tanti tiratori importanti, soprattutto tra i lunghi. Sarà fondamentale approcciare bene l’incontro. Proveremo a replicare la prestazione della settimana scorsa”.
Note – Niente da segnalare.
Media – La gara sarà visibile in diretta e on demand in abbonamento su LNP Pass. Aggiornamento live sui social Facebook, Instagram e Twitter degli Stings.

FORTITUDO FLATS SERVICE BOLOGNA – UEB GESTECO CIVIDALE
Dove: PalaDozza, Bologna
Quando: domenica 22 gennaio, 18.00
Arbitri: Foti, Cappello, Roiaz
Andata: 71-76
In diretta per abbonati su LNP Pass: https://bit.ly/3Xo1i9o

QUI FORTITUDO BOLOGNA
Luca Dalmonte (allenatore) – 
“Domenica scorsa a Chiusi non abbiamo giocato con la giusta intensità e presenza, ci siamo persi e io è giusto e necessario che ne parli, perchè voglio sempre metterci la faccia. Ora abbiamo un impegno che, leggendo classifica e squadra avversaria, è quello giusto per rispondere a quanto successo a Chiusi. All’andata non mi andò giù la sconfitta per come è arrivata, ma bisogna dire che oggi Cividale è sopra di noi di due punti, cinque settimane fa ha vinto il derby con Udine ed ha appena battuto Pistoia. C’è rammarico per come giocammo quella partita, che è sovrapponibile a quella con Chiusi, ma la forza di Cividale prima poteva essere sorprendente, ora però è chiaro che per come è strutturata e allenata può infastidire tutti. Stefano Pillastrini sta facendo un lavoro straordinario in un ambiente perfetto, con una squadra confermata dopo la promozione e rinforzata. Il PalaDozza è un fattore con la F maiuscola, e servirebbe ricreare la stessa emotività anche fuori casa, dove il canestro è alla stessa altezza e il campo ha la stessa dimensione”.
Note – Niente da segnalare.
Media – Diretta streaming su LNP Pass e radiofonica su Radio Nettuno Bologna Uno. Differita televisiva su TRC (canale 15 digitale terrestre) martedì 24 gennaio alle ore 22:45. Replica mercoledì, alle ore 16:00.

QUI CIVIDALE
Stefano Pillastrini (allenatore)
 – “La Fortitudo è una squadra davvero impegnativa da affrontare, sia per i risultati conseguiti finora, sia per i ritmi che tiene nel corso del match. Sarà importante disputare una partita di grande umiltà. Cercheremo di costruirci buoni tiri contro una difesa molto fisica, di non fare correre la Effe e di catturare più rimbalzi possibili. Questi tre aspetti saranno molto importanti, per arrivare a giocarci le nostre carte in un finale punto a punto”.
Aristide Mouaha (giocatore) – “Sfideremo una Fortitudo diversa da quella dell’andata. Domenica troveremo una squadra esperta e ancora più preparata di un girone fa. Il pubblico del PalaDozza può creare ulteriore difficoltà, quindi noi dovremo essere bravi a stare concentrati dal primo all’ultimo minuto, evitando una falsa partenza come a San Severo e il black-out accusato contro Ferrara. Infatti, sarà di fondamentale importanza mantenere un alto livello di concentrazione, difendere in modo feroce, giocare d’insieme e dare il massimo su entrambi i lati del campo”.
Note – In dubbio Rotnei Clarke.
Media – La partita di domenica sarà trasmessa in diretta, dalle 17.55, su LNP Pass (a pagamento), mentre la differita andrà in onda su Telefriuli. Gli aggiornamenti alla fine di ogni quarto saranno pubblicati sui social network ufficiali della UEB Cividale, Instagram (@uebcividale), Facebook (UEB Cividale) e Telegram (@uebcividale).

ORASÌ RAVENNA – UNIEURO FORLÌ
Dove: Pala De Andrè, Ravenna
Quando: domenica 22 gennaio, 18.00
Arbitri: Gagliardi, Miniati, Longobucco
Andata: 72-81
In diretta per abbonati su LNP Pass: https://bit.ly/3IU9Oc2

QUI RAVENNA
Alessandro Lotesoriere (allenatore) – “Il derby è sicuramente una partita prestigiosa per noi e le ultime vittorie alimentano la nostra autostima, ma sappiamo che il percorso è ancora lungo e tortuoso, e che dobbiamo provare, anche nelle sfide che sembrano impossibili, a risalire la classifica. Da questo punto di vista mi aspetto che metteremo in campo la fame alimentata da questa necessità. Forlì sta facendo una stagione eccezionale, di altissimo livello. Hanno costruito una mentalità importante, che, per non andare lontani, hanno dimostrato anche la scorsa domenica: sebbene falcidiati da infortuni e reduci da impegni ravvicinati, hanno vinto una di quelle partite che vincono solo le grandi squadre. Hanno un sistema di alta qualità offensiva, ed in difesa sono una delle migliori squadre nel far giocare male gli avversari: proprio davanti a questa qualità dovremo dimostrare coesione per tutti i 40 minuti, dal primissimo secondo di gioco. L’approccio sarà una chiave importante, poi il controllo delle palle perse e la lotta a rimbalzo potranno permetterci di essere competitivi”.
Note – Da valutare le condizioni di Vittorio Bartoli, che ha saltato l’ultima partita sul campo di Nardò per una botta al dito. Per il resto, roster al completo.
Media – Diretta streaming su LNP Pass (https://lnppass.legapallacanestro.com/). Aggiornamenti in diretta sui profili social dell’OraSì Basket Ravenna alla fine di ogni quarto (Facebook, Instagram, Whatsapp).

QUI FORLÌ
Antimo Martino (allenatore) – 
“Dopo un periodo intenso e con tante gare ravvicinate, abbiamo avuto a disposizione una settimana completa, che ci ha dato la possibilità di potere gestire e recuperare i vari problemi fisici che erano insorti, ma soprattutto di potere preparare la partita, lavorando con attenzione sia sulle nostre cose, che in previsione della sfida. Arriviamo alla gara con le idee chiare, anche se, come sempre, oltre agli aspetti tecnico/tattici sarà fondamentale l’aspetto mentale e la capacità di gestire le emozioni di un derby, che giocheremo in trasferta contro una squadra che farà di tutto per metterci in difficoltà e che proverà a replicare la vittoria della settimana scorsa in casa di Nardò”.
Luca Pollone (giocatore) – “Ci aspetta una partita complicata, contro una squadra che arriva da una vittoria in trasferta e che nel suo roster ha giocatori importanti come, tra gli altri, Musso e la coppia di americani. È un derby, quindi una gara molto sentita dalle piazze e, dopo esserci incontrati già più volte in questa stagione, possiamo dire di conoscerci abbastanza bene a vicenda”.
Note – Torna il #Matchprogram biancorosso, diciottesimo numero della stagione del magazine della Pallacanestro 2.015 che viene realizzato prima di ogni gara, sia casalinga che in trasferta. All’interno si potranno trovare la presentazione della partita e l’intervista a Marco Sangiorgi di Macron, #Partner Tecnico biancorosso. E poi il punto sul campionato e molto altro: i racconti degli eventi e delle iniziative, lo spazio per i #Partner, e molto altro ancora. Si può consultare e scaricare in formato pdf online su www.pallacanestroforli2015.it/matchprogram. È attivo il canale WhatsApp ufficiale della Società: tutti i tifosi e gli appassionati possono iscriversi mandando un messaggio al numero 380/7842284.
Media – Diretta streaming su LNP Pass. In accordo con Teleromagna, #MediaPartner biancorosso, la partita sarà trasmessa in differita mercoledì 25 gennaio alle ore 21:00 su TR24, canale 78 DTV. Durante la partita, ci saranno gli aggiornamenti costanti sulle pagine social della Pallacanestro 2.015 Forlì (Facebook: http://bit.ly/fbpall2015; Instagram: http://bit.ly/IGpall2015). Gli aggiornamenti arriveranno anche a chi si è iscritto al canale WhatsApp della Società, al numero 380/7842284.

A cura di: Guido Cappella – Area Comunicazione LNP  
NOTIZIE DALLE SEDI REALIZZATE DAGLI UFFICI STAMPA DEI CLUB DI SERIE A2 OLD WILD WEST