Serie A2 Old Wild West – La presentazione della 7^ giornata nel girone Rosso

0

CALENDARIO
Si gioca la 7^ giornata di Serie A2 Old Wild West nel girone Rosso. Tutte le gare sono in programma domenica 14 novembre.

Domenica 14 novembre, ore 17.00
Brindisi: Next Nardò-Ristopro Fabriano
Domenica 14 novembre, ore 18.00
Forlì: Unieuro-Givova Scafati
Chiusi: Umana-Stella Azzurra Roma
Ravenna: OraSì-LUX Chieti
Verona: Tezenis-Atlante Eurobasket Roma
Latina: Benacquista Assicurazioni-Top Secret Ferrara
Cento: Tramec-Allianz Pazienza San Severo

CLASSIFICA
 

SquadrePuntiVittorieSconfitte
Givova Scafati1260
OraSì Ravenna1051
Unieuro Forlì842
Atlante Eurobasket Roma633
LUX Chieti633
Tramec Cento633
Umana Chiusi633
Tezenis Verona*542
Allianz Pazienza San Severo424
Top Secret Ferrara424
Next Nardò424
Stella Azzurra Roma424
Ristopro Fabriano424
Benacquista Assicurazioni Latina215

*Tezenis Verona 3 punti di penalizzazione

OLD WILD WEST TITLE SPONSOR LNP
Old Wild West
, la catena di burger&steak house numero uno d’Italia, si conferma per il quinto anno Title Sponsor dei campionati di Serie A2 e di Serie B. Entra a far parte della TRIBÙ DEL BASKET! Da Old Wild West, portando in cassa il biglietto della partita oppure l’abbonamento LNP, avrete il 15% di sconto tutti i giorni (ristoranti aderenti sul sito www.oldwildwest.it/LNP).

LA SERIE A2 IN DIRETTA SU LNP PASS
Il campionato di Serie A2 Old Wild West è proposto integralmente in diretta streaming sulla piattaforma LNP Pass, al settimo anno di attività. È possibile accedere ai contenuti della piattaforma, realizzata in partnership con Viewlift, da web, mobile, Smart TV e console di gioco. LNP è la prima lega europea di basket veicolata su Amazon Fire TV, IOS TV e Roku AppS. Il servizio, in abbonamento, è raggiungibile al link https://lnppass.legapallacanestro.com/ e su App iOS e Android.

LE PARTITE

NEXT NARDÒ – RISTOPRO FABRIANO
Dove: PalaPentassuglia, Brindisi
Quando: domenica 14 novembre, 17.00
Arbitri: Rudellat, Centonza, Bramante
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/30fTj5T  

QUI NARDÒ
Marco Gandini (allenatore) – 
“Iniziamo contro Fabriano un ciclo di 4 scontri diretti e quindi dobbiamo essere consapevoli dell’importanza del match e della responsabilità che ne consegue. Giochiamo contro una squadra in salute, che arriva da noi dopo due vittorie consecutive e che ha trovato nuovi equilibri dopo l’inserimento di Santiangeli. Avremo bisogno di costruire una prestazione solida e concreta partendo da una migliore gestione del ritmo partita e da una maggiore applicazione difensiva, soprattutto nei momenti di difficoltà offensiva. Ritrovare leggerezza a livello mentale nell’eseguire in attacco e costruire con attitudine e concentrazione i possessi difensivi saranno i due concetti chiave che dovremo portare con noi a Brindisi, per concretizzare il lavoro quotidiano che stiamo producendo in palestra e che deve portarci ad essere continui e competitivi per 40 minuti ogni domenica”.
Fabrizio Durante (patron) – “In queste ultime gare ci hanno condannato alla sconfitta i cali, soprattutto dal punto di vista psicologico, di alcuni elementi, che hanno avuto qualche difficoltà a prendere confidenza con  il ruolo importante che è stato loro affidato. La partita contro Fabriano sarà la prima di una serie di incontri fondamentali per il prosieguo del nostro campionato. Siamo una squadra al debutto in questa categoria, ma siamo convinti di aver allestito un roster in grado di raggiungere l’obiettivo stagionale che ci siamo prefissati. Domenica siamo sicuri che tutti scenderanno in campo con tanta voglia di tornare alla vittoria, contro una squadra che in Supercoppa a Nardò ha dimostrato il suo potenziale, con in più un giocatore importante come Santiangeli. Spero di vedere un PalaPentassuglia partecipe: seppur numericamente ridotti abbiamo un estremo bisogno di sentire l’entusiasmo dei nostri tifosi”.
Note – Reduce da quattro sconfitte consecutive, la Pallacanestro Next Nardò è chiamata al riscatto. La gara contro la Ristopro Fabriano, reduce da due vittorie consecutive e che ha gli stessi punti dei granata, potrebbe rappresentare la chiave di volta di questa stagione. L’appuntamento è per le 17 di domenica presso il PalaPentassuglia di Brindisi.
Media – Diretta streaming su LNP Pass.

QUI FABRIANO
Lorenzo Pansa (allenatore) –
 “Giochiamo contro una squadra, Nardò, che sta attraversando un momento di difficoltà ma che ha già dimostrato tutta la sua qualità in questo campionato. Proveranno in ogni modo ad invertire il trend e, dal canto nostro, dovremo essere pronti, in primis mentalmente, a giocare una partita molto dura sotto il profilo agonistico”.
Marco Caloia (giocatore) – “Domenica non sarà affatto una partita semplice da giocare. Sono però convinto che abbiamo tutte le carte in regola per poterla portare a casa, grazie anche alla maggiore fiducia conquistata con le ultime due vittorie contro Ferrara e Chiusi. Soprattutto, stiamo lavorando intensamente nonostante qualche problemino fisico in squadra. Speriamo di poter regalare ai tifosi un’altra vittoria e fare ulteriori piccoli passi avanti per affrontare questo campionato”.
Note – La Ristopro è reduce dalle prime due vittorie in regular season e sabato viaggia verso Brindisi, per affrontare il giorno seguente Nardò, contro cui si è già incontrata in Supercoppa, il 18 settembre: al PalaPasca, vinse Fabriano 75-83. Le due squadre, neopromosse in A2, hanno festeggiato il salto di categoria in contemporanea il 23 giugno. Sul piano fisico, Fabriano valuterà le condizioni del pivot Ferdinando Matrone, vittima di una fastidiosa contusione durante la scorsa settimana di allenamenti.
Media – Diretta streaming su LNP Pass. Aggiornamenti a fine di ciascun quarto sui canali ufficiali Facebook (www.facebook.com/janusbasketfabriano) e Instagram (@janusbasketfabriano).

UNIEURO FORLÌ – GIVOVA SCAFATI
Dove: Unieuro Arena, Forlì
Quando: domenica 14 novembre, 18.00
Arbitri: Maschio, Valleriani, Salustri
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/31TcjrF  

QUI FORLÌ
Sandro Dell’Agnello (allenatore) – 
“Giochiamo contro una squadra che ha caratteristiche ben precise e che in questo inizio di campionato è stata la migliore, conquistando il primato in classifica. Dovremo fare una partita all’altezza: abbiamo stimoli enormi e ci siamo preparati al meglio per fare una grande gara e vincerla”.
Mattia Palumbo (giocatore) – “Veniamo da due successi e stiamo vivendo un buon momento, quindi faremo il massimo per allungare la nostra striscia positiva di vittorie. Di fronte troveremo una squadra che sta dimostrando il suo valore ed è ancora imbattuta: sappiamo che sarà una gara difficile nella quale, tra le altre cose, dovremo essere bravi a limitare i loro esterni, che sono ottimi tiratori ma che hanno anche abilità a creare per i compagni. Giocheremo di fronte al nostro pubblico e dovremo farci trasportare dal calore che hanno sempre i nostri tifosi e che si respira all’Unieuro Arena”.
Note – Torna il #Matchprogram biancorosso, il magazine digitale della Pallacanestro 2.015 che viene realizzato prima di ogni gara, sia casalinga che in trasferta. All’interno si potranno trovare la presentazione della partita e delle squadre, conosceremo meglio Mattia Palumbo e ci sarà una pagina dedicata al nostro #NewPartner FourTeam, con l’intervista a Fabio Monti. E poi il punto sulle giovanili, le foto dei tifosi, le nostre iniziative, tante foto e molto altro ancora: si può consultare e scaricare in formato pdf online su www.pallacanestroforli2015.it/matchprogram. È con piacere che, grazie al nostro #TopPartner Conad, riparte il progetto “#ScuoleAPalazzo”, pensato e realizzato per coinvolgere i bambini delle scuole della città. Domenica saranno ospiti della Pallacanestro 2.015 i giovanissimi della scuola Bersani. La Pallacanestro 2.015 invita chi compie gli anni nel mese di novembre. La Società ha messo a disposizione 20 inviti per festeggiare il compleanno all’Unieuro Arena. L’iniziativa è prevista per questa gara e per la sfida contro Latina di domenica 28 novembre. È attivo il canale WhatsApp ufficiale della Società: tutti i tifosi e gli appassionati possono iscriversi mandando un messaggio al numero 380/7842284.
Media – Diretta streaming su LNP Pass. Durante la partita ci saranno gli aggiornamenti costanti sulle pagine social della Pallacanestro 2.015 Forlì (Facebook: http://bit.ly/fbpall2015; Instagram: http://bit.ly/IGpall2015). Gli aggiornamenti arriveranno anche a chi si è iscritto al canale WhatsApp della Società, al numero 380/7842284.

QUI SCAFATI
Francesco Nanni
 (assistente allenatore) – “Tornare a Forlì sarà per me molto emozionante. È la prima volta che vi faccio ritorno da avversario. Ritroverò la mia famiglia ed un mucchio di amici che ho conosciuto durante i miei recenti trascorsi in maglia biancorossa, spero ora di portare a frutto a Scafati il bagaglio di esperienza maturato in terra romagnola. In questo campionato non ci sono mai partite facili: facile non è stato inanellare sei vittorie di fila e facile non sarà neppure la sfida che ci attende domenica sera al PalaFiera, un campo dove c’è da sempre un pubblico molto passionale. Ma abbiamo voglia di fare anche in questa occasione la nostra partita. Per aggiudicarci la posta in palio sappiamo di contare su una rosa di esperienza che di sicuro non si farà intimorire e non calerà l’intensità del proprio rendimento. Forlì dispone di una rosa che non necessita di presentazioni, a partire dagli esperti Giachetti, Bruttini e Natali, per poi passare ai più giovani ma non meno veterani della categoria, come Benvenuti e Bolpin, ed infine ai due statunitensi Hayes e Carroll, atleti di assoluto livello. Dovremo tenere alta l’asticella in difesa, facendo la nostra partita, basandoci sulle regole a cui stiamo lavorando da agosto”.
Joseph Mobio (giocatore, ala-pivot) – “A Scafati mi sto trovando molto bene, non ho avuto difficoltà ad inserirmi, perché ho trovato compagni e allenatore davvero super. Sto lavorando sodo per cercare di dare il mio contributo in un ambiente dove ho trovato grande entusiasmo ed affiatamento. Abbiamo iniziato positivamente la stagione agonistica, grazie al lavoro quotidiano in allenamento. Ora abbiamo l’obiettivo di continuare su questa strada. Il mio coinvolgimento con la squadra sta lentamente crescendo ed andando avanti nel verso giusto. Ci stiamo preparando alla sfida di Forlì, contro una squadra che finora ha perso in sole due occasioni e che quindi merita grande rispetto. Dovremo fare la migliore prestazione possibile, siamo già pronti a scendere in campo contro un team composto da giocatori di grande qualità, tra americani ed italiani, e contro cui dovremmo prestare grande attenzione, non tanto ai singoli, quanto al collettivo. Dobbiamo continuare a far circolare la palla e giocare con la stessa cattiveria sfoderata finora, quindi con grande intensità e concentrazione: tutte cose che abbiamo dimostrato già di saper fare”. 
Note – Assente Raucci, che dopo l’intervento chirurgico sta proseguendo nel percorso fisioterapico di riabilitazione. Quattro gli ex di turno tra le due contendenti: da una parte l’allenatore in seconda Francesco Nanni, nello stesso ruolo a Forlì fino alla passata stagione agonistica; dall’altra l’asse play–pivot formata da Palumbo e Benvenuti, entrambi in maglia gialloblù la passata stagione agonistica, ed il viceallenatore Sergio Luise, alla Givova dal 2018 al 2020.
Media – La partita sarà trasmessa in diretta video streaming dal sito internet della Lega Nazionale Pallacanestro (tramite il servizio in abbonamento prepagato LNP Pass a questo link: https://lnppass.legapallacanestro.com/). Aggiornamenti in tempo reale saranno resi noti attraverso la pagina Facebook ufficiale del club e tutti gli altri canali social (Telegram, Instagram e Twitter). Inoltre, sarà possibile assistere alla visione della gara in differita su TV Oggi (tasto 71 del digitale terrestre) nel giorno di martedì 16 novembre (ore 20:40) ed in replica nel giorno di mercoledì 17 novembre (ore 15:00).

UMANA CHIUSI – STELLA AZZURRA ROMA
Dove: PalaPania, Chiusi (Si)
Quando: domenica 14 novembre, 18.00
Arbitri: Moretti, Martellosio, Grazia
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/3D6ggGV  

QUI CHIUSI
Giovanni Battista Bassi (capo allenatore) – 
“Affrontiamo una squadra di grande fisicità e grande atletismo. Una formazione che è vero ha un record perdente, ma che lo poteva avere esattamente opposto, viste le ultime due partite. Dobbiamo sicuramente pensare a una sfida molto fisica e farci trovare pronti all’impatto della Stella Azzurra. Dal canto nostro vogliamo metterci alle spalle questo brutto momento. A tratti loro sono praticamente ingiocabili, in quei frangenti dovremo rimanere solidi e sereni per portare piano piano la partita sui nostri binari, trovando fiducia”. 
Francesco Fratto (giocatore, capitano) – “Sappiamo dove dobbiamo migliorare, la partita di domenica diventa fondamentale, sarà una bella guerriglia dal primo al quarantesimo. Se giochiamo come sappiamo di poter fare e pareggiamo la loro intensità ci sono i presupposti per portarla via. La Stella Azzurra è una squadra molto fisica, ha degli atleti che in questa categoria possono dire la loro, coprono bene il campo. Peccano forse di esperienza, ma è una buona squadra che fa giocare male le altre, bisognerà fare uno sforzo importante, perché anche loro avranno grande voglia di riscattare le ultime sconfitte”.
Note – Nessuna nota da segnalare.
Media – Diretta streaming su LNP Pass. Aggiornamenti sui social e sul sito internet della San Giobbe Basket Chiusi.

QUI STELLA AZZURRA ROMA
Fabio Micheletto (assistente allenatore) – “Chiusi è una squadra ben costruita con due americani di buon livello per il campionato è che è stata protagonista di un avvio brillante, seguito da un calo nelle ultime tre giornate. Come noi arrivano a questa partita da tre sconfitte di fila e avranno voglia di riscattarsi davanti al loro pubblico. Dal canto nostro, dopo la sconfitta allo scadere con Cento, arriviamo da una buona settimana di allenamenti e siamo determinati ad invertire il trend di risultati delle ultime giornate con una vittoria, domenica fuori casa”.
Note – Nessuna nota da segnalare.
Media – Diretta in streaming su LNP PASS. Copertura della gara sui canali social della Stella Azzurra Roma (Instagram, Facebook, Twitter ed aggiornamenti in tempo reale sul canale Telegram).

ORASÌ RAVENNA – LUX CHIETI
Dove: Pala De Andrè, Ravenna
Quando: domenica 14 novembre, 18.00
Arbitri: Dionisi, Barbiero, Marco Attard
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/3ku8ZJT  

QUI RAVENNA
Alessandro Lotesoriere (head coach) –
 “Affrontiamo con grande rispetto Chieti, una delle squadre più in forma del momento, con un’identità ben definita, grazie al lavoro fatto dal suo allenatore. Sono reduci da tre vittorie consecutive, hanno giocato partite solide e sono rimasti uniti nelle difficoltà, producendo anche rimonte convincenti come contro Chiusi. Il loro marchio di fabbrica è la capacità di alternare varie difese e anche dal punto di vista motivazionale sono costruiti bene, presentando un giusto mix tra giocatori che hanno voglia di affermarsi ed altri che hanno voglia di riscatto. Sarà una partita piena di insidie, si tratta di uno scontro diretto in casa e il supporto del nostro pubblico sarà per questo ancora più importante. Noi dobbiamo essere bravi ad arrivarci con il giusto approccio e la giusta energia, cercando di sopperire ai grossi problemi che abbiamo avuto in settimana che ci hanno costretto a lavorare con un roster decimato. Speriamo di recuperare tutti gli effettivi contando sulla loro volontà di scendere in campo, pur sapendo che non saranno al 100%”.
Lewis Sullivan (giocatore) – “Anche contro Chieti dovremo partire dalla difesa. Dovremo giocare una partita solida ed essere bravi ad adattarci a ciò che succederà in campo, senza tralasciare i dettagli e senza rinunciare al nostro gioco. Sarà importante la spinta del pubblico, come lo è sempre stato finora”.
Note – Promozione in collaborazione con Maratona di Ravenna città d’arte: chi si presenterà ai botteghini del Pala de André con il pettorale della corsa su qualsiasi distanza (10, 21 e 42 km) avrà diritto ad un biglietto per la partita al prezzo speciale di 10 euro. Sul sito del Basket Ravenna è disponibile il secondo numero del nuovo House Organ, sfogliabile in digitale nella relativa sezione: http://www.basketravenna.it/houseorgan/.
Media – Diretta streaming su LNP PASS (https://lnppass.legapallacanestro.com/). Aggiornamenti in diretta sui profili social dell’OraSì Basket Ravenna alla fine di ogni quarto (Facebook, Instagram, Whatsapp).

QUI CHIETI
Massimo Maffezzoli (allenatore) – 
“Ravenna è senza ombra di dubbio la squadra rivelazione di questo campionato, squadra assolutamente solida e intensa, che ha un grandissimo equilibrio nelle cose che fa. Giocare in trasferta con una squadra che al momento ha un record di 5-1 è sicuramente impegnativo. Dobbiamo essere non bravi, ma bravissimi nel giocare una partita di grandissima energia. Non possiamo permetterci una prestazione al di sotto delle aspettative e dobbiamo portare il massimo dell’energia a disposizione da parte di tutti. È chiaro che la parola chiave per domenica è energia, in tutte quelle che possono essere le situazioni che magari non fanno statistica come le palle vaganti o il non concedere dei rimbalzi, tutte situazioni nelle quali l’attenzione sarà sicuramente chiave e ci permetterà di competere, sul difficile campo di una squadra che al momento è più che meritatamente al secondo posto dell’attuale classifica”.
Saverio Bartoli (giocatore) – “Siamo molto contenti del nostro rendimento nelle ultime giornate e personalmente sono davvero soddisfatto dell’apporto che sto dando alla causa biancorossa. Siamo in fiducia e si vede ma questo non dev’essere assolutamente il nostro punto di arrivo. Ravenna è sicuramente un’ottima squadra, occupa il secondo posto in classifica non per caso e giocano un grande basket. Dobbiamo essere bravi a cercare almeno di pareggiare la loro intensità e non lasciare niente al caso: solo così si vincono le grandi partite”.
Note – I biancorossi saranno privi di Cameron Jackson, vittima di una lesione distrattiva di primo grado soleo alla gamba destra. Per l’atleta americano sono previste due settimane di riposo prima di riprendere le attività agonistiche.
Media – Diretta streaming su LNP Pass. Aggiornamenti a fine quarto nelle stories di Facebook (https://www.facebook.com/chietibasket1974) e Instagram (@chietibasket1974_official) sulla pagina ufficiale della Lux Chieti Basket 1974.

TEZENIS VERONA – ATLANTE EUROBASKET ROMA
Dove: AGSM Forum, Verona
Quando: domenica 14 novembre, 18.00
Arbitri: Foti, Saraceni, Doronin
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/3bZUXen  

QUI VERONA
Alessandro Ramagli (allenatore) –
 “L’Eurobasket è una squadra molto combattiva, che ha la capacità di attaccare il ferro in molti modi e di essere molto efficiente nei rimbalzi d’attacco, essendo di fatto la seconda squadra del campionato con il miglior rimbalzista del girone, Hill. Hanno una forte impronta casalinga, ovvero con giocatori che appartengono a quel club o che in quel club giocano da tanti anni. Una squadra scorbutica da affrontare perché difensivamente può fare tanti cambi, può affidarsi ad una difesa molto protettiva e allo stesso tempo può fare tanta zona. Una squadra molto complicata che ha delle qualità molto specifiche. Il leitmotiv è rappresentato dalla capacità di difendere 1 contro 1, però dovrà essere una difesa intelligente che coinvolga tutta la squadra e questa capacità di limitare non dovrà essere deputata ad un solo giocatore. Sarà poi importante controllare i rimbalzi, soprattutto sotto il proprio tabellone”. 
Note – Ancora confermate le assenze di Caroti e Grant, out anche nelle ultime gare.
Media – La gara sarà trasmessa in diretta su LNP Pass e in differita su Telenuovo lunedì alle 18.00 e alle 21.00.

QUI EUROBASKET ROMA
Damiano Pilot (allenatore) –
 “Quello di Verona è uno dei migliori team del torneo, che d’altronde ha perso in campionato solamente due partite con scarti minimi, di 1 e 2 punti. Sappiamo di trovarci davanti una squadra fisica e profonda, a partire dal reparto esterni guidato da un Guido Rosselli proveniente da una gara di assoluto livello domenica, vicino alla tripla doppia contro Nardò, e che inoltre ha appena aggiunto un altro elemento valido come Claudio Tommasini. Si tratterà di una gara complicata, in cui però potremo valutare lo stato della squadra, con il progressivo rientro degli infortunati alla ricerca ora della miglior condizione”.
Gage Davis (giocatore) – “Il match contro la Tezenis Verona sarà difficile, ma noi vogliamo riscattare l’ultima prestazione contro l’OraSì Ravenna. Si tratterà di un test tanto per la nostra tenuta fisica che per quella mentale, dato il valore dell’avversario: proveremo a fare un passo avanti nel percorso verso il raggiungimento della nostra miglior condizione”.
Note – Indisponibile Gianluca Santini.
Media – Diretta in streaming su LNP PASS. Verranno forniti aggiornamenti in tempo reale della gara su tutti i canali social dell’Atlante Eurobasket Roma (Facebook, Twitter e Instagram). Diretta radiofonica su Timeout Channel.

BENACQUISTA ASSICURAZIONI LATINA – TOP SECRET FERRARA
Dove: PalaBianchini, Latina
Quando: domenica 14 novembre, 18.00
Arbitri: Radaelli, Pellicani, Giovannetti
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/3bYkMvs  

QUI LATINA
Franco Gramenzi (capo allenatore)
 – “È una partita delicata che affrontiamo con un nuovo assetto di squadra, questo dovuto al perdurare delle difficoltà legate all’infortunio di Dambrauskas. Abbiamo rinunciato al contratto in scadenza di Gabriele Spizzichini e siamo andati a inserire un giocatore già pronto dal punto di vista tecnico e fisico, avendo militato nel girone Verde. Lautier esce da Udine dopo aver disputato le prime quattro partite in sostituzione dell’infortunato Lacey. Affrontiamo una squadra che, a mio avviso, resta di prima fascia, ma che a oggi ha avuto infortuni di giocatori importanti, e quindi ancora non al top. Abbiamo necessità di fare punti per non perdere il contatto con le squadre che stanno avanti, visto che il campionato è ancora molto lungo”.
Note – Esordio in nerazzurro per Dwayne Lautier-Ogunleye. Dambrauskas ancora fermo.
Media – La partita potrà essere seguita in diretta video in streaming, anche su dispositivi mobili, sul canale LNP Pass (servizio in abbonamento). Disponibili aggiornamenti del match in tempo reale sui canali social della Società.

QUI FERRARA
Spiro Leka (allenatore)
 – “Affronteremo una squadra che ha appena aggiunto Lautier-Ogunleye, dal canto nostro ci prepareremo sulle cose che abbiamo visto fino ad ora di Latina, compagine che fino adesso ha raccolto poco, hanno regalato uno straniero, ma nonostante questo hanno fatto prestazioni buone. Bisogna che ci concentriamo sulle nostre cose, essere carichi di rabbia, dobbiamo fare vedere che possiamo fare molto meglio a livello difensivo e dello stare sulla gara con maggiore personalità. Non sarà facile, gara con il coltello fra i denti per entrambe le squadre. Abbiamo lavorato in emergenza per tre settimane, esperienza che ci deve fare crescere, facendoci diventare ancora più aggressivi a livello di basket giocato, facendo di tutto per farci trovare pronti a livello agonistico, anche perché quella di domenica sarà anche per loro una gara importante a livello di pressione”.
Demario Mayfield (giocatore) – “Abbiamo perso alcune partite che non avremmo dovuto perdere. Il basket è un bellissimo gioco di momenti alti e bassi, si tratta di essere in grado di prendere il pugno e non cadere. Il morale è alto e non vediamo l’ora che arrivi domenica per tornare in pista. Latina? Ogni domenica per noi è una lotta da vincere. Andremo al PalaBianchini con la mentalità di vincere e rimetterci in carreggiata. Dobbiamo continuare a fidarci l’uno dell’altro, cosa che penso faremo”.
Note – Agustin Fabi e Tommy Pianegonda durante la settimana hanno lavorato a parte per recuperare dai rispettivi infortuni al polpaccio e al ginocchio.
Media – Diretta streaming su LNP Pass (per abbonati). Aggiornamenti in tempo reale sui social del Kleb Basket Ferrara (Facebook e Instagram), cronaca e tabellino saranno presenti sui social del Kleb Basket Ferrara (Facebook, Instagram e Twitter) nel post gara. Le gare del Kleb saranno trasmesse ogni lunedì alle ore 23 su Tele Ferrara Live (ch. 118 del DTT) e ogni martedì alle ore 8 su Telestense (ch. 16, 113 e 298 del DTT).

TRAMEC CENTO – ALLIANZ PAZIENZA SAN SEVERO
Dove: Milwaukee Dinelli Arena, Cento (Fe)
Quando: domenica 14 novembre, 18.00
Arbitri: Gagno, Almerigogna, Ugolini
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/3qoO2nv  

QUI CENTO
Matteo Mecacci (allenatore) – 
“Ogni partita in questo girone è difficile, lo dimostrano i risultati, San Severo ha voglia di riscatto, ricordo che nell’ultima partita erano in partita fino a 5 minuti dalla fine con Forlì. Avremo domenica l’aiuto dei nostri tifosi, quindi dobbiamo giocare con grossa intensità. A livello fisico stiamo bene, finalmente siamo riusciti ad allenarci senza grosse complicazioni a parte qualche acciacco. San Severo ha giocatori che hanno punti nelle mani come Tortu e Sabin, ma noi siamo in crescita sulla costruzione dei tiri, dovremo essere bravi a rimanere con delle buone percentuali di realizzazione”.
Giacomo Zilli (giocatore) – “Adesso il calendario propone una serie di partite teoricamente non impossibili che potrebbero cementare la Tramec nella parte sinistra della classifica. Anche se è presto per fare certi discorsi. Ma con un equilibrio tale basterebbe uno scivolone interno a rovinare ogni previsione. Qui non si può pensare a blocchi di partite, nella realtà sono tutte difficili, puoi pensare alle prossime tre, o quattro, o cinque, ma poi ogni confronto è veramente difficile. Questo è un campionato in cui a fare la differenza saranno i dettagli: meglio prendere le partite una alla volta, quindi ora pensiamo solamente a San Severo. Non avrà ambizioni importanti ma è pur sempre una buona squadra, solida, difficile da affrontare. Non è una partita facile, come tutte del resto”.
Note – Per Cento roster al completo. Sui canali social della Benedetto XIV Cento primo appuntamento con “È l’Arena”, una diretta che andrà in onda alle 16.30 per presentare la gara, condotta da Alessandro Livreri e Michele Ferioli. Prima della gara sarà osservato un minuto di silenzio in memoria di Gian Franco Tugnoli, detto “Ciribì”, storico tifoso e collaboratore della Benedetto XIV Cento scomparso la settimana scorsa.
Media – Diretta streaming su LNP PASS alle ore 18.00. Differita alle 20.00 su Made in Bo.

QUI SAN SEVERO
Luca Bechi (allenatore) –
 “La partita di domenica ci vede affrontare una squadra solida e compatta, la cui vittoria in trasferta a Frosinone con la Stella Azzurra Roma ne ha palesato il valore. La Tramec ha a disposizione una squadra di qualità ed esperienza che ha dimostrato di tenere testa alle formazioni più attrezzate del girone. Dal canto nostro, oltre a due buone vittorie, adesso veniamo da due sconfitte di fila e abbiamo tanta voglia di riscattarci. C’è bisogno di giocare una partita solida e accorta, basata sulla gestione del ritmo. Per me tornare a Cento sarà una bella emozione ma, una volta alzata la palla a due, è giusto che ognuno tifi i propri colori”.
Goce Petrushevski (giocatore) – “Affrontiamo Cento, una squadra che ha un buon mix di giocatori esperti e giovani. Sicuramente sarà una partita importantissima per noi, tuttavia in settimana abbiamo lavorato molto e cercheremo di mettere in pratica tutti gli accorgimenti chiesti dal coach. Soltanto con il lavoro arriveranno i risultati sperati; testa bassa e pedalare tanto”.
Note – Coach Bechi ritorna alla Milwaukee Dinelli Arena dopo aver allenato l’allora Baltur Cento da gennaio a giugno 2019. L’Allianz Pazienza non avrà più a disposizione Keron DeShields, che in settimana ha risolto consensualmente l’accordo con la Società giallonera.
Media – La partita sarà trasmessa in diretta streaming dal sito Internet della Lega Nazionale Pallacanestro (tramite il servizio in abbonamento LNP Pass al seguente link: https://lnppass.legapallacanestro.com/watch-live). Inoltre, è possibile seguire gli aggiornamenti in tempo reale sui canali social della Società (Facebook, Instagram, Telegram, e Twitter).

A cura di: Guido Cappella – Area Comunicazione LNP  
con la collaborazione degli Uffici Stampa dei Club di Serie A2 Old Wild West

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here