Serie A2 Old Wild West – La presentazione della 7^ giornata nel girone Rosso

Settima giornata di Serie A2 Old Wild West nel girone Rosso. Cinque gare in programma domenica 13 dicembre, posticipo lunedì 14 tra Ravenna ed Eurobasket Roma.

di La Redazione

CALENDARIO
Settima giornata di Serie A2 Old Wild West nel girone Rosso. Cinque gare in programma domenica 13 dicembre, posticipo lunedì 14 tra Ravenna ed Eurobasket Roma.

Domenica 13 dicembre, ore 17.00
Rieti: Kienergia-Unieuro Forlì
Domenica 13 dicembre, ore 18.00
Ferrara: Top Secret-Stella Azzurra Roma
Latina: Benacquista Assicurazioni-LUX Chieti Basket 1974
Cento: Tramec-Allianz Pazienza Cestistica San Severo
Scafati: Givova-Giorgio Tesi Group Pistoia

Lunedì 14 dicembre, ore 18.00
Ravenna: OraSì-Atlante Eurobasket Roma
Riposa: GeVi Napoli

OLD WILD WEST TITLE SPONSOR LNP
Old Wild West, la catena di burger&steak house numero uno d’Italia, si conferma per il quarto anno Title Sponsor dei campionati di Serie A2 e di Serie B. Torna la Tribù del Basket! I tuoi piatti Old Wild West preferiti direttamente a casa tua con lo SCONTO 15% dedicato ai tifosi della LNP! Ordina subito per il delivery o take away con il codice LNP15!
Acquista ora: https://bit.ly/OrdiniOnline

LA SERIE A2 IN DIRETTA SU LNP PASS
Il campionato di Serie A2 Old Wild West è proposto integralmente in diretta streaming sulla piattaforma LNP Pass, al sesto anno di attività. È possibile accedere ai contenuti della piattaforma, realizzata in partnership con Viewlift, da web, mobile, Smart TV e console di gioco. LNP è la prima lega europea di basket veicolata su Amazon Fire TV, IOS TV e Roku AppS. Il servizio, in abbonamento, è raggiungibile al link https://lnppass.legapallacanestro.com/ e su App iOS e Android.

LE PARTITE

KIENERGIA RIETI – UNIEURO FORLÌ
Dove: PalaSojourner, Rieti
Quando: domenica 13 dicembre, 17.00
Arbitri: Caforio, Scrima, Rudellat
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/3oCxggs

QUI NPC RIETI
Andrea Ruggieri (assistente allenatore) – “Forlì ha dimostrato già in precampionato e Supercoppa di essere una delle top squadre della Lega. Roster davvero completo, un mix di talento ed esperienza. Ha delle individualità importanti ed un modo di giocare di grande intensità. La partita con Ravenna, al di là della sconfitta, ci ha dato buone indicazioni e da lì vogliamo e dobbiamo ripartire”.
Alessandro Sperduto (giocatore) – “Domenica affronteremo un forte avversario, in un momento di difficoltà per noi, a causa delle due sconfitte consecutive. Per questo sarà necessaria una reazione sul campo proprio con Forlì. Un avversario che può contare su un lungo roster, altamente attrezzato”.
Note – Niente da segnalare.
Media – L’incontro sarà raccontato con aggiornamenti in tempo reale sui profili Facebook, Twitter ed Instagram @NpcRieti. La gara sarà in diretta streaming su LNP PASS.

QUI FORLÌ
Francesco Nanni (assistant coach) – “Rieti ha giocatori aggressivi, e proprio l’aggressività negli esterni è il loro punto di forza: cercano sempre di giocare ad un ritmo elevato, e sono molto bravi ad andare a rimbalzo offensivo, due peculiarità sulle quali dovremo stare attenti. Da parte nostra, dobbiamo trovare continuità sui 40 minuti, mettendo in campo una difesa aggressiva che deve essere il nostro marchio di fabbrica per vincere le partite. Sarà la prima trasferta stagionale e vogliamo dare continuità a quanto di buono fatto vedere in casa”.
Aristide Landi (giocatore) – “Anche senza pubblico, storicamente, quello di Rieti è un campo ostico. Loro sono sicuramente un’ottima squadra, con americani di alto livello e noi dobbiamo essere bravi ad aggredire la partita fin dall’inizio e rimanere concentrati per tutti i quaranta minuti. L’aggressività in campo dovrà essere il nostro punto di partenza, e per tutto il match dovremo essere bravi a difendere duro e giocare di squadra in attacco”.
Note – A partire da venerdì pomeriggio, sul sito e sui social della Pallacanestro 2.015, sarà disponibile il secondo numero del nuovo #matchprogram biancorosso. La presentazione della partita, le interviste ai giocatori e ai #Partner, tante foto e molto altro ancora. Si può consultare e scaricare in formato pdf dal sito www.pallacanestroforli2015.it e consultare online su www.pallacanestroforli2015.it/matchprogram.
Media – La gara sarà trasmessa in diretta su LNP Pass a questo link: https://bit.ly/3gz1YUO. Durante la partita, ci saranno gli aggiornamenti costanti sulle pagine social della Pallacanestro 2.015 Forlì (Facebook: http://bit.ly/fbpall2015; Instagram: http://bit.ly/IGpall2015).

TOP SECRET FERRARA – STELLA AZZURRA ROMA
Dove: MF Palace, Ferrara
Quando: domenica 13 dicembre, 18.00
Arbitri: Bartoli, De Biase, Spessot
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/3n5STph

QUI FERRARA
Spiro Leka (allenatore) – “La Stella Azzurra è una fabbrica di giocatori, gli americani Laster e Thompson fanno crescere i giovani, la loro politica continua: compagine davvero molto insidiosa, difficile da affrontare, anche perché gioca con molta intensità e tanta transizione. Dal canto nostro dovremo essere molto bravi a non stare dietro al loro modo di giocare, ma di ragionare un po’ di più, bisognerà che siamo più attenti nella gestione del ritmo. A livello fisico mancherà Ebeling, per il resto recuperiamo le energie, anche perché contro la Stella Azzurra non sarà facile, ci aspetterà una gara molto insidiosa, per il loro modo di giocare e per il fatto che gli impegni ravvicinati devono farci resettare subito e diventare maggiormente cinici, non commettendo gli stessi errori che abbiamo commesso a Roma quando eravamo avanti di sedici lunghezze con l’Eurobasket. Dobbiamo maturare sulla gestione, continuando a spingere e non accontentarsi non appena facciamo il primo break”.
Alessandro Panni (giocatore) – “La Stella Azzurra, nonostante la posizione in classifica a zero punti, non è squadra materasso, salirà a Ferrara per provare a vincere la prima gara del campionato, compagine fisica, tosta, che darà sicuramente battaglia, anche perché difendono forte. Forse pecca d’inesperienza, dal canto nostro dovremo essere bravi, dall’alto della nostra esperienza, a portare a casa i due punti. Il fatto di giocare molte gare ravvicinate ci potrà aiutare a raggiungere il livello fisico, magari nei giocatori che sono stati fuori a lungo, come del resto di poter migliorare nell’arco dei 40 minuti anche a livello di concentrazione”.
Note – Out Michele Ebeling, che a Roma, martedì scorso, ha rimediato un bruttissimo infortunio al ginocchio sinistro.
Media – Diretta streaming su LNP PASS (per abbonati). Diretta radiofonica su Web Radio Giardino. Aggiornamenti in tempo reale sui social del Kleb Basket Ferrara (Facebook e Instagram), cronaca e tabellino saranno presenti sui social del Kleb Basket Ferrara (Facebook, Instagram e Twitter) nel post gara.

QUI STELLA AZZURRA ROMA
Germano D’Arcangeli (allenatore) – “Mi è piaciuto molto l’atteggiamento con cui abbiamo giocato mercoledì a Napoli, nonostante l’avversario fosse superiore a noi. Il risultato di certo non ci ha sorriso per tutti i quaranta minuti, ma la squadra non si è demoralizzata ed ha continuato a giocare. Dobbiamo cavalcare questa stessa onda di energia e voglia di emergere vista al PalaBarbuto anche domenica contro il Kleb Ferrara”.
Stephen Thompson Jr (giocatore, guardia tiratrice) – “In queste prime partite abbiamo affrontato avversari di alto livello. Dalle sconfitte abbiamo imparato tanto. In primo luogo, dobbiamo concentrarci nel giocare con passione per tutta la durata della partita. Non dobbiamo concederci cali di attenzione, è fondamentare essere sempre pieni di energia, indipendentemente dal risultato. Questa potrebbe essere la prima conquista nel breve periodo. Così facendo possiamo portarci in una posizione migliore, tale da vincere partite ed interrompere questa striscia di sconfitte. È necessario che ognuno di noi si impegni duramente ed inizi a mettere in pratica quanto detto. Già a partire da domenica contro il Kleb Ferrara”.
Note – Nessuna.
Media – Diretta streaming su LNP PASS. Copertura della gara sui canali social della Stella Azzurra Roma (Instagram, Facebook, Twitter ed aggiornamenti in tempo reale sul canale Telegram).

BENACQUISTA LATINA – LUX CHIETI BASKET 1974
Dove: PalaBianchini, Latina
Quando: domenica 13 dicembre, 18.00
Arbitri: Radaelli, Raimondo, Marota
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/376qmKx

QUI LATINA
Fabrizio Piccone (giocatore) – “Dall’inizio della regular season abbiamo incontrato almeno 3 delle squadre più forti del girone e questo ci ha aiutato a crescere, lo abbiamo dimostrato lo scorso martedì nel match con Scafati, in cui abbiamo giocato alla pari con il nostro avversario per almeno 35 minuti. Ciò su cui dobbiamo, evidentemente, ancora migliorare, è la capacità di rimanere concentrati per tutti i 40 minuti. Sono da sempre appassionato di pallacanestro e la gara di domenica rappresenta per me una sorta di derby, perché quando ero piccolo andavo sempre a vedere Chieti che giocava in A2, e ora poterci giocare contro in questa categoria mi fa tanto piacere. Sarà una partita speciale anche perché ho tanti amici all’interno della società, conosco bene coach Domenico Sorgentone, con cui ho esordito in Serie C quando avevo 14 anni. È una persona che stimo tantissimo, perché oltre a essere un allenatore esperto, è anche una bravissima persona, proprio come coach Gramenzi. Adoro le persone che mostrano il loro lato umano, oltre quello tecnico. Chieti è una squadra di buon livello che, come noi, ha un roster composto da giocatori esperti della categoria, ma anche di giovani promettenti alla loro prima esperienza in A2, come Sodero e Meluzzi. Abbiamo sicuramente rammarico per il risultato della partita con Scafati, ma forti motivazioni per il fatto di giocare nuovamente in casa, quindi dovremo essere attenti ai dettagli, sono convinto che saranno determinanti”.
Note –Gara a porte chiuse, roster al completo.
Media – La partita potrà essere seguita in diretta video in streaming, anche su dispositivi mobili, su LNP Pass. Disponibili aggiornamenti del match in tempo reale sui canali social della società.

QUI CHIETI
Domenico Sorgentone (allenatore) – “Mercoledì è arrivata una vittoria importante, ci tenevano tantissimo a fare bene è così è stato. Abbiamo lavorato per aggiustare quello che non era funzionato a Forlì e i risultati si sono visti. Nei momenti giusti abbiamo fatto vedere anche cose belle in campo. Adesso testa al match con Latina. Latina arriva da una partita super con Scafati e ha dimostrato di poter reggere il confronto con squadra forte. Sarà una partita da interpretare bene perché Latina ha la capacità di cambiare le dimensioni durante il match. La chiave tattica sarà saper affrontarli nel modo più giusto possibile. È una partita fondamentale che ci può dare la giusta continuità”.
Davide Bozzetto (giocatore) – “Abbiamo trovato la giusta fiducia in noi stessi soprattutto dopo tutti gli infortuni di inizio anno. Serviva una vittoria e l’abbiamo trovata, non potevamo chiedere di più. Siamo contenti di aver tenuto il vantaggio dall’inizio, adesso abbiamo un’altra trasferta a Latina dove troveremo delle insidie diverse contro un’ottima squadra. Dobbiamo trovare la stessa concentrazione avuta contro Pistoia e fare un bel lavoro di squadra”.
Note – Partita disputata a porte chiuse.
Media – La partita sarà trasmessa in diretta streaming su LNP Pass a partire dalle ore 18:00, mentre sui canali social della Lux Chieti Facebook e Instagram aggiornamenti ed interviste a fine gara.

TRAMEC CENTO – ALLIANZ PAZIENZA SAN SEVERO
Dove: Milwaukee Dinelli Arena, Cento (Fe)
Quando: domenica 13 dicembre, 18.00
Arbitri: Moretti, Chersicla, Grazia
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/2JVxUa2

QUI CENTO
Matteo Mecacci (allenatore) – “Questa partita deve essere per noi l’inizio di un percorso, che ci riguarda a partire dalla squadra fino ad arrivare alla società e a tutta la città di Cento. Tornare a disputare la A2 a Cento è importante, e di questo siamo certamente orgogliosi, anche se non nascondiamo certo il dispiacere per doverlo fare a porte chiuse e senza i nostri tifosi. Detto questo, cercheremo comunque di dargli una bella soddisfazione sul campo e vincere la prima di campionato. San Severo ha molto più ritmo partita di noi, vengono da due sconfitte in trasferta ma avevano assenze importanti: in questo momento è un po’ indecifrabile, contro di noi avranno le loro problematiche ma non ci daranno punti di riferimento. Ci sono giocatori di talento come Jones, Ogide, Contento e Ikangi, e i giovani non hanno paura: è una squadra che ha tutte le caratteristiche per dire la sua in questo campionato”.
Matteo Fallucca (giocatore) – “Veniamo da settimane non semplici, per tutte le vicende legate al Covid-19. Siamo però molto emozionati per la partita di domenica, finalmente torniamo a Cento, nel nostro palazzetto, per una partita di campionato in A2: e questo per il nostro gruppo vuol dire tanto. C’è dispiacere legato all’assenza del pubblico, i nostri tifosi ci avrebbero dato una grandissima mano: però siamo carichi e fiduciosi per riuscire a portare a casa i due punti”.
Note – Prima partita di campionato in Serie A2 alla Milwaukee Dinelli Arena di Cento, dopo i lavori di ristrutturazione che costrinsero la Benedetto XIV a disputare la stagione 2018/2019 a San Lazzaro di Savena (BO). Il roster dovrebbe essere al completo, dopo aver recuperato le positività al Covid-19 emerse nelle scorse settimane. Ex dell’incontro sono Iris Ikangi e Marco Contento, in biancorosso tra il 2013 e il 2016.
Media – Partita trasmessa in diretta streaming su LNP PASS, aggiornamenti del risultato sui canali social della Benedetto XIV (Facebook, Instagram, Twitter).

QUI SAN SEVERO
Lino Lardo (allenatore) – “La Tramec, proprio come noi in passato, ha avuto problemi legati all’emergenza sanitaria che stiamo vivendo. Non è semplice fare delle valutazioni tattiche proprio in virtù delle possibili assenze e dipenderà da chi scenderà in campo – anche se dovrebbe essere al completo per domenica -, ma dobbiamo prepararci ad ogni evenienza sapendo che giocare in trasferta, specialmente contro chi cerca la vittoria, è un handicap. Troveremo di fronte una squadra interessante, costruita bene, attrezzata sotto tutti i punti di vista con, a mio modesto parere, due interessantissimi americani e non solo. Per quanto riguarda i miei ragazzi: abbiamo avuto l’ennesima settimana travagliata legata ai fastidi fisici di alcuni giocatori; problemi non particolarmente allarmanti, ma che comunque ostacolano il regolare andamento dell’allenamento, fino a questo momento, sempre compromesso. Al di là di ciò, dobbiamo continuare a lavorare con fiducia, come sempre, cercando di preparare al meglio la trasferta emiliana e puntando al miglioramento individuale e quotidiano dei nostri giovani. Confidiamo in qualche recupero importante dall’infermeria e andiamo a giocarcela senza timori!”.
Simone Angelucci (giocatore) – “Partiamo dalla sconfitta contro Scafati e dai trenta punti presi in casa. Nessuno ama perdere, figuriamoci dopo un risultato pesante come quello di domenica scorsa. Sapevamo che sarebbe stata difficile sin dall’inizio e poi le cose si sono complicate ulteriormente con l‘infortunio prolungato di Marco (Contento, ndr), il fastidio muscolare di Jones ed anche Ogide non era nelle migliori condizioni. Ci siamo presentati contro un super roster non al meglio e purtroppo la fisicità ed il talento degli avversari ci ha puniti. Ovviamente, gli svantaggi di partenza, come ha ripetuto coach Lino (Lardo, ndr), non devono per noi essere un alibi. Abbiamo rivisto la partita ed in tante circostanze si poteva far decisamente meglio. Un ko di quel calibro potrebbe comportare un contraccolpo psicologico e conseguentemente scuotere l’ambiente, ma non è così. A livello mentale siamo concentrati e pieni di ‘rabbia’, anzi non vediamo l’ora di riscattare la prestazione andando a giocare una partita energica domenica contro Cento. Non sarà facile, perché troveremo una squadra che vuole i primi due punti in campionato ed è avvantaggiata in quanto gioca sul suo parquet. Noi, però, dobbiamo rialzarci, commettere meno errori ed andar lì con la consapevolezza di avere le caratteristiche per strappare la vittoria. Coraggio, ragazzi!”.
Note – Marco Contento ha ripreso gli allenamenti gradualmente, considerato le tre settimane di stop. Jones e Ogide hanno ancora dolore, ma si conta di recuperarli entro domenica.
Media – La partita sarà trasmessa in diretta streaming dal sito internet della Lega Nazionale Pallacanestro (tramite il servizio in abbonamento LNP Pass al seguente link: https://lnppass.legapallacanestro.com/watch-live). Inoltre, è possibile seguire gli aggiornamenti in tempo reale sui canali social della Società (Facebook, Instagram, Telegram e Twitter).

GIVOVA SCAFATI – GIORGIO TESI GROUP PISTOIA
Dove: PalaMangano, Scafati (Sa)
Quando: domenica 13 dicembre, 18.00
Arbitri: Nuara, Capurro, Praticò
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/377ingp

QUI SCAFATI
Alessandro Finelli (capo allenatore) – “Quella di domenica sera contro Pistoia è la terza partita in una settimana che andiamo a disputare in piena emergenza, in virtù della problematica di Cucci. Dopo la partita di Latina abbiamo lavorato molto sul recupero fisico e quindi abbiamo iniziato a lavorare sul prossimo avversario, capitanato dal playmaker Saccaggi, che conosciamo molto bene, a cui si aggiungono l’americano Marks, reduce da una buona stagione a Torino, e Wheatle, in organico con i toscani già in Serie A lo scorso anno. A questi vanno poi aggiunti due lunghi di grande affidabilità ed esperienza, come Sims e Poletti: il primo in grado di giocare sia lontano che vicino a canestro, molto simile per caratteristiche al nostro Thomas; il secondo è un veterano della categoria ed è un atleta di grande impatto. Dalla panchina possono poi attingere a giocatori come Della Rosa, Zucca ed una serie di giovani molto bravi, tra cui in particolare l’estone Riisma, che ha iniziato la stagione molto bene. Si tratta, quindi, nel complesso, di un organico importante, con un quintetto tra i migliori della categoria ed un mix di esperienza e gioventù che viene fuori dalla panchina. A noi servirà avere continuità difensiva sui 40 minuti, soprattutto dentro l’area, per limitare la capacità balistica di Poletti e Sims. Dobbiamo poi alzare il ritmo del gioco, attaccare nei primi secondi dell’azione e concretizzare così il buon lavoro difensivo. Sarebbe stato bello poter giocare questa partita con il PalaMangano aperto al pubblico; ci auguriamo nel nuovo anno di poter riaprire le porte della nostra struttura e ricreare quel magico ambiente in grado di darci la spinta giusta per ottenere grandi risultati”.
Darryl Joshua Jackson (giocatore) – “Stiamo attraversando un buon momento di forma. Era da tanto tempo che non giocavo, nonostante un periodo trascorso in Serbia, e sono contento di averlo fatto nuovamente a Scafati, dove ho avuto una bella accoglienza e trovato un gruppo di compagni molto affiatato, oltre ad un coach come Finelli che mi sta mettendo nelle migliori condizioni possibili per inserirmi quanto prima negli schemi di squadra e negli automatismi offensivi e difensivi. Dopo queste prime partite avverto un po’ di stanchezza, ma sono felice, perché siamo in un momento molto positivo. La stagione è lunga e sarà sempre più difficile, ma siamo davvero una bella squadra, che può ambire a grandi risultati, anche se è ancora troppo presto per capire dove potremo arrivare. Non sarà facile affrontare nel prossimo turno una squadra forte e competitiva come Pistoia, di cui conosco molto bene gli uomini che compongono lo starting five. Siamo reduci da due partite durissime, che hanno messo a dura prova il nostro fisico, ma troveremo senza dubbio le energie necessarie per provare in tutti i modi a fare nostri i due punti in palio. Dispiace moltissimo non poter gioire con i nostri tifosi, ma giocheremo anche per loro, sperando di poter condividere quanto prima le emozioni dei risultati che riusciremo a conquistare sul campo”.
Note – Ancora infortunato Culpepper, che sarà sostituito ancora una volta da Jackson nel secondo tassello straniero. Mancherà anche Cucci, i cui tempi di recupero sono ancora tutti da definire.
Media – La partita sarà trasmessa in diretta video streaming dal sito internet della Lega Nazionale Pallacanestro (tramite il servizio in abbonamento prepagato LNP Pass a questo link: https://lnppass.legapallacanestro.com/). Aggiornamenti in tempo reale saranno resi noti attraverso la pagina Facebook ufficiale del club e tutti gli altri canali social (Telegram, Instagram e Twitter). Inoltre, sarà possibile assistere alla visione della gara in differita su TV Oggi (tasto 71 del digitale terrestre) nel giorno di martedì 15 dicembre (ore 21:00) e di mercoledì 16 dicembre (ore 15:00).

QUI PISTOIA
Michele Carrea (allenatore) – “Abbiamo un ritardo condizionale e di assetto, questo ci ha portato a provare delle scorciatoie nelle prime trasferte ma non si è rivelata una buona strada. Pertanto andremo a Scafati cercando di mantenere la nostra identità, nonostante questo mal si sposi con la nostra attuale carenza di rotazioni sugli esterni”.
Joonas Riismaa (giocatore) – “Abbiamo grande voglia di rivalsa dopo la sconfitta subita a Chieti, dove non siamo riusciti a rispettare il nostro piano-gara. Dovevamo difendere meglio e essere pronti a giocare forti dal primo minuto, cosa che dovrà accadere a Scafati. Sarà una partita molto difficile: credo che la chiave per vincerla sarà giocare con la giusta rabbia e pieni di energia, pronti a battagliare per quaranta minuti”.
Note – Ancora out Derrick Marks: la guardia americana è ai box per un problema al polpaccio.
Media – Diretta streaming su LNP PASS. Differita su TVL (canale 11 DTT Toscana). Copertura della gara su tutti i canali social del Pistoia Basket 2000 (Instagram, Facebook, Twitter).

ORASÌ RAVENNA – ATLANTE EUROBASKET ROMA
Dove: PalaCosta, Ravenna
Quando: lunedì 14 dicembre, 18.00
Arbitri: Ferretti, Tallon, Marzulli
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/3oJrNoj

QUI RAVENNA
Bruno Savignani (assistente allenatore) – “Ci aspetta un’altra partita dura, dove bisognerà lottare ed essere presenti fisicamente. L’Eurobasket arriva da due buone gare e noi dobbiamo essere bravi a controllare i ritmi e fare il nostro basket, cioè giocare forte in difesa ed essere pronti a colpire in attacco”.
Giacomo Maspero (giocatore) – “Dovremo cercare di approcciare la partita come abbiamo fatto nelle prime due uscite contro Stella Azzurra e Rieti, migliorandoci e continuando a coinvolgere tutti nel gioco. Torneremo al Pala Costa, che mercoledì ci ha accolto con un bel colpo d’occhio: il bandierone con i colori della società e gli striscioni ci hanno fatto bene al morale, significa che la gente ci sostiene anche se non può venire al palazzetto”.
Note – La partita è valida per la settima giornata di campionato, in realtà è la terza uscita per l’OraSì, ancora contro una formazione laziale.
Media – La gara sarà tramessa in diretta su ÈTV-Rete7 (canale 17 DTT in Romagna e a Bologna) e in streaming su LNP PASS (https://lnppass.legapallacanestro.com/). Aggiornamenti in diretta sui profili social dell’OraSì Basket Ravenna alla fine di ogni quarto (Facebook, Instagram, Whatsapp).

QUI EUROBASKET ROMA
Umberto Zanchi (assistente allenatore) – “Ravenna è una squadra di talento ed esperienza, evidentemente ben allenata e con eccelse qualità offensive in ogni reparto; è altresì molto aggressiva in difesa, potendosi permettere ampie rotazioni grazie ad un roster lungo e ben assortito. Sarà importante affrontare questo avversario con grande agonismo fin dal primo possesso, cercando di non fermare troppo la palla in attacco e, ovviamente, limitando il più possibile i suoi principali realizzatori”.
Alexander Cicchetti (giocatore) – “Lunedì ci aspetta la prima vera trasferta dell’anno, contro una squadra pericolosa e fisica come Ravenna. Sarà sicuramente uno scoglio importante per noi da superare per compiere un ulteriore crescita, credo la chiave del nostro match sarà mantenere il nostro ritmo per tutti i 40 minuti e cercare di mantenere lucidità, così da fare le scelte giuste nei momenti di maggiore stanchezza”.
Note – Nulla da segnalare.
Media – Diretta in streaming su LNP PASS. Verranno forniti aggiornamenti in tempo reale della gara su tutti i canali social dell’Atlante Eurobasket Roma (Facebook, Twitter e Instagram).

A cura di: Guido Cappella – Area Comunicazione LNP
con la collaborazione degli Uffici Stampa dei Club di Serie A2 Old Wild West

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy