Serie A2 Old Wild West – Tutto sulla 17^ giornata nel girone Rosso

Diciassettesima giornata di Serie A2 Old Wild West nel girone Rosso, quarta di ritorno. Due anticipi sabato 6 febbraio, tre gare si giocano domenica 7. Rinviata a mercoledì 3 marzo la sfida tra Pistoia e San Severo.

di La Redazione

CALENDARIO
Diciassettesima giornata di Serie A2 Old Wild West nel girone Rosso, quarta di ritorno. Due anticipi sabato 6 febbraio, tre gare si giocano domenica 7. Rinviata a mercoledì 3 marzo la sfida tra Pistoia e San Severo.

Sabato 6 febbraio, ore 18.00
Roma: Atlante Eurobasket-Tramec Cento
Sabato 6 febbraio, ore 20.30
Latina: Benacquista Assicurazioni-GeVi Napoli

Domenica 7 febbraio, ore 17.00
Forlì: Unieuro-OraSì Ravenna
Domenica 7 febbraio, ore 18.00
Rieti: Kienergia-Top Secret Ferrara
Chieti: LUX Chieti Basket 1974-Givova Scafati

Mercoledì 3 marzo, ore 18.00
Montecatini Terme: Giorgio Tesi Group Pistoia-Allianz Pazienza Cestistica San Severo

Riposa: Stella Azzurra Roma

CLASSIFICA

Squadre Punti Vittorie Sconfitte
Unieuro Forlì 24 12 1
GeVi Napoli 22 11 3
Givova Scafati 18 9 3
Top Secret Ferrara 18 9 6
Atlante Eurobasket Roma 14 7 6
Giorgio Tesi Group Pistoia 14 7 7
Tramec Cento 12 6 6
Kienergia Rieti 12 6 8
LUX Chieti Basket 1974 10 5 8
OraSì Ravenna 8 4 7
Benacquista Assicurazioni Latina 8 4 9
Allianz Pazienza Cestistica
San Severo
6 3 9
Stella Azzurra Roma 4 2 12

OLD WILD WEST TITLE SPONSOR LNP
Old Wild West
, la catena di burger&steak house numero uno d’Italia, si conferma per il quarto anno Title Sponsor dei campionati di Serie A2 e di Serie B. Torna la Tribù del Basket! I tuoi piatti Old Wild West preferiti direttamente a casa tua con lo SCONTO 15% dedicato ai tifosi della LNP! Ordina subito per il delivery o take away con il codice LNP15!
Acquista ora: https://bit.ly/OrdiniOnline

LA SERIE A2 IN DIRETTA SU LNP PASS
Il campionato di Serie A2 Old Wild West è proposto integralmente in diretta streaming sulla piattaforma LNP Pass, al sesto anno di attività. È possibile accedere ai contenuti della piattaforma, realizzata in partnership con Viewlift, da web, mobile, Smart TV e console di gioco. LNP è la prima lega europea di basket veicolata su Amazon Fire TV, IOS TV e Roku AppS. Il servizio, in abbonamento, è raggiungibile al link https://lnppass.legapallacanestro.com/ e su App iOS e Android.

 

LE PARTITE

ATLANTE EUROBASKET ROMA – TRAMEC CENTO
Dove: PalAvenali, Roma
Quando: sabato 6 febbraio, 18.00
Arbitri: Caforio, Morassutti, Maschietto
Andata: 85-78
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/2YNlLrS

QUI EUROBASKET ROMA
Damiano Pilot (assistente allenatore) –
 “Dobbiamo dimostrare che Napoli è stato solo un incidente nel nostro percorso, noi non siamo quella squadra e vogliamo far rispettare il nostro fattore campo nella partita contro Cento. Conosciamo bene le loro caratteristiche e saremo concentrati dal punto di vista
difensivo, provando a ripetere la convincente prestazione dell’andata”.
Valerio Staffieri (giocatore) – “Abbiamo superato un ciclo duro di partite durante il mese di gennaio, dove abbiamo mostrato di essere una piccola sorpresa; abbiamo il desiderio di confermarci in un nuovo filotto di gare ravvicinate durante il mese di febbraio. La prima sarà quella contro Cento, in cui cercheremo di mettere a frutto il lavoro quotidiano in palestra per confermare il nostro status”.
Note – Assenti Andrea Antonaci (rottura del legamento scafo-lunato) e Kenneth Viglianisi (lesione al gemello mediale del polpaccio destro).
Media – Diretta in streaming su LNP PASS. Verranno forniti aggiornamenti in tempo reale della gara su tutti i canali social dell’Atlante Eurobasket Roma (Facebook, Twitter e Instagram). Diretta radiofonica su Timeout Channel.

QUI CENTO
Matteo Mecacci (allenatore) –
 “Abbiamo lavorato sul recupero dei carichi di lavoro e dello stress fisico, dopo il tour de force delle ultime settimane, gestendo i vari acciacchi che si erano presentati. Il morale è alto, i nostri avversari stanno disputando un eccellente campionato e sono in un ottimo momento di forma. Esprimono una pallacanestro molto aggressiva e di tanta corsa, Olasewere è lungo dinamico, Gallinat e Bucarelli sono esterni eccellenti bravi nell’attaccare il ferro e il tiro da fuori, distribuiscono bene i minutaggi nel corso del match. Sono il quarto attacco del campionato, e le statistiche confermano la loro pericolosità. Noi ci presenteremo, rispetto all’andata, con Sherrod che sta recuperando la propria forma, il mese intenso ha cementato una chimica di gruppo che si sta consolidando: andiamo là senza pressione, ma con la consapevolezza di cercare un risultato utile in trasferta, che ci consentirebbe di avvicinarci ulteriormente al nostro obiettivo, la salvezza il prima possibile. Sarà una partita tosta, ma vogliamo dire la nostra”.
Ennio Leonzio (giocatore) – “Ci stiamo concentrando su questa partita: per vincere contro l’Eurobasket dovremo fare una partita molto difensiva, visto che all’andata ci hanno segnato più di 80 punti, se non erro l’unica a farlo (nei 40 minuti), ed abbiamo perso. Olasewere, Gallinat e Fanti stanno facendo molto bene, noi dobbiamo cercare di tenerli sotto i 70 punti, per riuscire a farcela. Oltre alla difesa dovremo però lavorare bene anche in fase offensiva. Siamo fiduciosi, abbiamo le potenzialità per fare bene questo sabato”.
Note – Manuel Saladini ha lasciato la Benedetto XIV in settimana, trasferendosi a Pavia (Serie B). Per quanto riguarda il resto del roster, la Tramec Cento è al completo.
Media – Partita trasmessa in diretta streaming su LNP PASS (abbonamento e pay per view). Aggiornamenti social sui canali della Benedetto XIV (Facebook, Twitter, Instagram).

 

BENACQUISTA LATINA – GEVI NAPOLI
Dove: PalaBianchini, Latina
Quando: sabato 6 febbraio, 20.30
Arbitri: Tirozzi, Grazia, Del Greco
Andata: 58-90
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/36J6ufX

QUI LATINA
Lorenzo Baldasso (giocatore)
 – “Dopo una vittoria si vedono in maniera diversa anche le sfide future, ci si crede un po’ di più. Ovviamente la gara con Napoli è molto impegnativa, fin dall’inizio della stagione ho sempre detto che contro di loro, sulla carta non si può nemmeno iniziare a giocare. È uno scontro tra Davide e Golia, ciò non toglie che da un lato noi abbiamo dimostrato in certe partite di poter creare qualche problema anche squadre forti, dall’altro è emerso che Napoli può avere qualche difficoltà con squadre anche non allo stesso livello. Prendo come paragone la partita con Forlì in cui siamo entrati ‘ingessati’, subendo l’autorità dell’avversario con troppo timore e credo che, non essendo trascorso molto tempo da allora, ricordiamo bene come abbiamo giocato, quindi può essere una buona spinta per affrontare in modo differente questa nuova sfida con una formazione di primissima fascia. Sarà determinante l’atteggiamento con cui scenderemo in campo, rimanere uniti anche nei momenti difficili del match e provare a giocarcela alla pari con loro, che sono sicuramente molto molto forti”.
Note – Gara a porte chiuse, roster al completo.
Media – La partita potrà essere seguita in diretta video in streaming, anche su dispositivi mobili, su LNP Pass. Disponibili aggiornamenti del match in tempo reale sui canali social della Società.

QUI NAPOLI
Stefano Sacripanti (allenatore) –
 “Latina è molto migliorata nelle ultime partite sia individualmente che nelle gerarchie delle responsabilità in campo. I nostri avversari arrivano da una vittoria importante a San Severo, un campo molto difficile. Dobbiamo essere bravi nel continuare ad avere intensità alta, come quella avuta nelle ultime gare. Sarà importante essere pronti a lavorare contro le soluzioni tattiche proposte da Latina”.
Diego  Monaldi (giocatore) – “È sempre una  bella sensazione tornare a giocare vicino casa. La trasferta di Latina nasconde comunque molte insidie. Dobbiamo mantenere alta la concentrazione cercando di sfruttare al meglio il nostro buon momento. Una perfetta lettura ed interpretazione della partita potrà consentirci di guadagnare punti preziosi per restare nelle zone alte della classifica. Un’altra vittoria ci darebbe ulteriore spinta in questo impegnativo girone di ritorno”.
Note – Niente da segnalare. L’unico ex della gara sarà Lorenzo Uglietti. La guardia della Gevi infatti ha giocato con la società pontina dal 2013 al 2017.
Media – Il match sarà trasmesso in diretta su LNP Pass. Sarà inoltre possibile seguire l’incontro in differita sull’emittente regionale Telecaprisport, TV Ufficiale della Gevi Napoli Basket sul digitale terrestre canale numero 74. Gli aggiornamenti in diretta sulla gara saranno pubblicati sulla pagina Facebook ufficiale della Generazione Vincente Napoli Basket.

 

UNIEURO FORLÌ – ORASÌ RAVENNA
Dove: Unieuro Arena, Forlì
Quando: domenica 7 febbraio, 17.00
Arbitri: Maschio, Maffei, Longobucco
Andata: 83-70
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/36JJBsy

QUI FORLÌ
Danilo Quaglia (assistant coach) – 
“Veniamo da una vittoria importante, al termine di una partita dura: ogni giorno ci alleniamo per vincere la partita della domenica e quindi siamo contenti quando i risultati, frutto del duro lavoro, arrivano. Domenica affronteremo Ravenna, una squadra di qualità che ha caratteristiche precise: tra le altre cose, hanno giocatori perimetrali sia sugli esterni sia sui lunghi, e quindi, basandoci su queste loro peculiarità, dobbiamo essere bravi a limitare i loro punti di forza e non concedere nulla di semplice”.
Nicola Natali (giocatore) – “È un derby e quindi le classifiche si annullano, perché queste partite fanno storia a sé. Noi abbiamo imparato che, a prescindere da chi abbiamo davanti, dobbiamo dare il massimo in ogni partita, altrimenti i risultati non arrivano e quindi dovremo avere massima concentrazione fin dall’inizio. Sarà poi un peccato non potere condividere il brivido del derby con i nostri tifosi”.
Note – Sul sito e sui social della Pallacanestro 2.015 è disponibile il nuovo numero del nuovo #matchprogram biancorosso, realizzato prima di ogni gara, sia casalinga che in trasferta. La presentazione della partita, le interviste a Yancarlos Rodriguez e a Michele Gardella di Idrotermica Coop, nostro #Partner. E poi tante foto e molto altro ancora: si può consultare e scaricare in formato pdf online su www.pallacanestroforli2015.it/matchprogram. Tornano i #SestoUomo, che rappresenteranno i nostri #Partner e, come di consueto, saranno due: Fabio Porcellini di Natlive verrà intervistato nel prepartita, mentre Franco Sassi di Technologica affiancherà Enrico Pasini e Stefano Benzoni in telecronaca.
Media – La gara sarà trasmessa in diretta su TeleRomagna (canale 14 DTV in Romagna e a Bologna): il prepartita comincerà alle ore 16:45. Come sempre, la gara si potrà vedere anche su LNP Pass a questo link: http://bit.ly/39NVG1T. Ci saranno gli aggiornamenti costanti sulle pagine social della Pallacanestro 2.015 Forlì (Facebook: http://bit.ly/fbpall2015; Instagram: http://bit.ly/IGpall2015).

QUI RAVENNA
Daniele Cinciarini (giocatore)
 – “Ci aspetta un bel match contro una squadra forte, formata da atleti giovani ed esperti e che può riuscire a trovare ogni volta un protagonista diverso. Forlì è la squadra del nostro girone che secondo me esprime la migliore pallacanestro e non dà punti di riferimento, perché ha tanti giocatori pericolosi e in grado di far bene. Un derby è sempre una partita particolare e a vincere sarà la squadra che mostrerà più gli artigli: in una sfida così contano anche il cuore e il sacrificio, non solo la tecnica”.
Note – L’OraSì Ravenna ha appena firmato il 26enne playmaker sloveno Matic Rebec, proveniente dal Rouen Métropole Basket, società del secondo campionato francese.
Media – La gara sarà tramessa in diretta streaming su LNP PASS (https://lnppass.legapallacanestro.com/). Aggiornamenti in tempo reale sui profili social dell’OraSì Basket Ravenna alla fine di ogni quarto (Facebook, Instagram, Whatsapp).

 

KIENERGIA RIETI – TOP SECRET FERRARA
Dove: PalaSojourner, Rieti
Quando: domenica 7 febbraio, 18.00
Arbitri: Ursi, Raimondo, Centonza
Andata: 75-84
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/39QfguB

QUI NPC RIETI
Andrea Auletta (assistente allenatore) – 
“Troveremo una delle migliori squadre del campionato, che viene da un piccolo momento negativo, dettato anche dalle tante partite ravvicinate. Ferrara è una squadra che dimostra di non mollare mai in nessuna situazione. Un team molto ostico che fa dell’energia difensiva e della perimetralità le armi principali, con un roster molto talentuoso. Infatti possiedono una coppia USA di prima fascia per questo campionato con Hasbrouck e Pacher. Inoltre possono contare su un pacchetto italiani di grandissima esperienza con Fantoni, Baldassarre e Panni, ed infine hanno giovani di grande energia e talento su entrambi i lati del campo, come il nostro ex Filoni. Noi, senza alcun dubbio, dopo l’ultima battuta d’arresto in casa contro Ravenna siamo vogliosi di tornare alla vittoria al PalaSojourner, pronti a battagliare dalla palla a due”.
Giacomo Sanguinetti (giocatore) – “La partita di domenica sarà una partita molto dura come abbiamo visto all’andata. Ferrara è una squadra  completa, dal reparto piccoli al reparto lunghi e ci possono mettere in difficoltà.  Ripartiamo da quello che è stato il match precedente contro di loro per migliorare. In settimana abbiamo lavorato molto bene e con molta attenzione a tutti i particolari. Anche se Ferrara è reduce da molteplici appuntamenti consecutivi, daranno comunque il massimo. Sarà importante affrontare la partita con grande concentrazione e grinta come abbiamo fatto a Pistoia. Incontro importante ai fini della classifica e per l’andamento in campionato”.
Note – Niente da segnalare.
Media – Diretta streaming su LNP Pass.

QUI FERRARA
Nando Maione (assistente allenatore)
 – “Domenica pomeriggio ci aspetta una gara difficilissima, anche perché affronteremo una delle formazioni migliori del momento, fatta di due giocatori importanti per la categoria come Pepper e Taylor, idem il gruppo dei giocatori italiani, fra cui l’ultimo aggiunto Alessandro Amici, vecchia conoscenza della nostra società. La chiave? Dovremo partire dalla difesa, che a Veroli contro la Stella Azzurra Roma è mancata sicuramente. Contro Rieti dovremo fare una gara d’attenzione, anche perché la Kienergia ha giocatori capaci di segnare tutti in modi differenti. Le parole chiave saranno attenzione, sotto ogni aspetto, ed intensità. Siamo pronti, c’è voglia di riscatto da parte di tutti, venderemo cara la pelle”.
Niccolò Filoni (giocatore) – “A Rieti per noi sarà una gara difficile, dovremo scendere in campo con il coltello fra i denti, ritornare in campo così presto è per noi una buonissima opportunità: possiamo rifarci. A livello personale sarà molto importante ritornare al PalaSojourner, non vedo l’ora che arrivi domenica pomeriggio. Rivedrò ex compagni dell’anno passato, come Stefanelli e Fumagalli, il primo sta giocando al massimo delle proprie forze e sta facendo bene. La chiave di volta? Difesa e un approccio completamente differente da quello avuto sul campo della Stella Azzurra Roma, dovremo riscattarci, quindi, lo ripeto, andremo a Rieti con il coltello fra i denti, siamo convinti che possiamo fare davvero molto bene”.
Note – Ex del match: il mondo biancazzurro riabbraccerà Alessandro Amici, adesso con la canotta della Kienergia. L’ala della Top Secret Niccolò Filoni ritornerà a Rieti da avversario dopo che l’anno passato aveva indossato la canotta dei sabini.
Media – Diretta streaming su LNP PASS (per abbonati). Aggiornamenti in tempo reale sui social del Kleb Basket Ferrara (Facebook e Instagram), cronaca e tabellino saranno presenti sui social del Kleb Basket Ferrara (Facebook, Instagram e Twitter) nel post gara. Su TeleFerrara Live (canale 188 del digitale terrestre) verranno trasmesse in differita le telecronache delle partite di campionato ogni lunedì alle ore 23, in replica il martedì alle 12.30 e in replica alle ore 8 del martedì su Telestense. Ogni lunedì andrà in onda “Basket In”, con inizio alle ore 20, su Telestense (canali 16 e 113 del digitale terrestre).

 

LUX CHIETI BASKET 1974 – GIVOVA SCAFATI
Dove: PalaTricalle “Sandro Leombroni”, Chieti
Quando: domenica 7 febbraio, 18.00
Arbitri: Radaelli, Wassermann, De Biase
Andata: 72-88
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/3aFkzMJ

QUI CHIETI
Massimo Maffezzoli (coach) – 
“Affrontiamo un avversario costituito per stare nei piani alti e per giocarsi fino alla fine il salto di categoria. Il roster è formato da nomi importanti, hanno avuto un passaggio a vuoto ma arrivano da partite convincenti. Sono una squadra molto lunga e ben allenata, per me non sarà un esordio facile chiaramente, ma stiamo lavorando forte e venderemo cara la pelle; ci vuole una partita davvero importante per giocare contro una corazzata così. La squadra farà del suo meglio, poi vedremo chi avrà meritato di vincere”.
Alessandro Piazza (giocatore) – “Partita sicuramente molto difficile contro una delle prime della classe, che è stata costruita per vincere il campionato. Noi abbiamo cambiato la guida tecnica da qualche giorno, speriamo di riuscire ad essere nel migliore dei modi in campo, dove dovremmo fare quello che sappiamo fare. Sono convinto che con un buon atteggiamento e usando la testa possiamo portarla a casa. Speriamo di rialzarci dopo la partita opaca di Cento”.
Note – Partita disputata a porte chiuse. Debutta sulla panchina teatina il nuovo capo allenatore Massimo Maffezzoli, che ha sostituito Domenico Sorgentone.
Media – La partita sarà trasmessa in diretta streaming su LNP Pass a partire dalle ore 18:00, mentre sui canali social della Lux Chieti Facebook e Instagram aggiornamenti ed interviste a fine gara.

QUI SCAFATI
Alessandro Finelli
 (capo allenatore) – “Alleno un gruppo di persone affidabili, con una forte personalità, per cui non sono affatto meravigliato della crescita mostrata nell’ultimo periodo, ma al tempo stesso sono consapevole che quello di Serie A2 è un campionato molto equilibrato, che in genere si livella nella sua seconda parte, in seguito ai vari movimenti di mercato mirati a potenziare gli organici. Quando c’è equilibrio, avere giocatori affidabili, con la testa sulle spalle, in grado di compattarsi e superare le avversità, i problemi fisici e gli infortuni, rimanendo sempre uniti e coesi, costituisce senza dubbio la chiave di volta per arrivare in buona condizione ai play-off. Ora ci attende una trasferta difficile, perché incontreremo a Chieti una squadra con il coltello tra i denti, che, come spesso accade quando c’è il cambio di allenatore, giocherà con grande energia. Noi dobbiamo però concentrarci sul nostro lavoro e su noi stessi. Affronteremo una squadra dotata di un ottimo quintetto base, con giocatori esperti della categoria come Piazza, reduce da una lunga pausa per infortunio, come Williams, che può giocare sia da guardia che da playmaker, e come Santiangeli, che ha un impatto sia fisico che tecnico nel suo ruolo di ala piccola. I due lunghi che completano l’esperto quintetto sono Sorokas e Bozzetto, dotati di buona taglia fisica ed atletismo, doti che abbiamo riscontrato già nella gara di andata. Con il cambio di allenatore, mi aspetto poi anche un cambio del sistema di gioco, per cui avremo pochi punti di riferimento a livello strategico. A noi servirà una buona dose di flessibilità, per riuscire a comprendere la direzione della partita ed eventualmente adattarci in corsa ai mutamenti strategici di Chieti dall’avvento della nuova guida tecnica”.
Antonino Sabatino (giocatore, playmaker) – “Mi dispiace molto per l’assenza forzata di Marino, un capitano super, che mi ha sempre aiutato a migliorarmi in qualsiasi aspetto del gioco. Adesso, in sua assenza, ho l’onore e l’onere di aiutare i miei compagni e mettermi a disposizione del coach quando e come me lo richiederà nel ruolo di playmaker. Abbiamo recentemente cambiato qualcosa nel nostro gioco ed in particolare nell’approccio alla partita, facendo vedere ottime cose nelle ultime tre partite, tenendo i vari avversari che abbiamo affrontato sotto i 70 punti. Proveremo a fare lo stesso anche a Chieti domenica sera, dove affronteremo una squadra che è ad un passo dai play-off ma anche della zona retrocessione e quindi avrà grande pressione e voglia di far bene. Con l’arrivo di coach Maffezzoli, ci terrà particolarmente a ben figurare, anche perché giocherà tra le mura amiche, aggredendoci sin dal primo minuto. In organico, i nostri prossimi avversari hanno due uomini chiave come Sorokas e Williams, ma non va dimenticato il playmaker Meluzzi, che ha fatto un percorso di crescita importante e che è abituato ad avere approcci veementi con la partita”.
Note – Nella fila scafatesi mancherà ancora una volta Marino, alle prese con i postumi di un infortunio patito a Ravenna nel penultimo match di campionato. Il teatino Santiangeli è un ex della contesa, avendo militato con la Givova Scafati in Serie A2 nelle stagioni 2016/2017 e 2017/2018.
Media – La partita sarà trasmessa in diretta video streaming dal sito internet della Lega Nazionale Pallacanestro (tramite il servizio in abbonamento prepagato “LNP Pass” a questo link: https://lnppass.legapallacanestro.com/). Aggiornamenti in tempo reale saranno resi noti attraverso la pagina Facebook ufficiale del club e tutti gli altri canali social (Telegram, Instagram e Twitter). Inoltre, sarà possibile assistere alla visione della gara in differita su TV Oggi (tasto 71 del digitale terrestre) nel giorno di martedì 9 febbraio (ore 20:40) e di mercoledì 10 febbraio (ore 15:00).

 

A cura di: Guido Cappella – Area Comunicazione LNP
con la collaborazione degli Uffici Stampa dei Club di Serie A2 Old Wild West

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy