Serie A2 Old Wild West – Tutto sulla 5^ giornata nel girone Rosso

0

CALENDARIO
In programma la 5^ giornata di Serie A2 Old Wild West nel girone Rosso: tutte le gare si disputano domenica 31 ottobre alle 18.00.

Domenica 31 ottobre, ore 18.00
Ferrara: Top Secret-Allianz Pazienza San Severo
Frosinone: Stella Azzurra Roma-Givova Scafati
Brindisi: Next Nardò-LUX Chieti
Latina: Benacquista Assicurazioni-Atlante Eurobasket Roma
Chiusi: Umana-Ristopro Fabriano
Ravenna: OraSì-Tezenis Verona
Forlì: Unieuro-Tramec Cento

CLASSIFICA

SquadrePuntiVittorieSconfitte
Givova Scafati840
OraSì Ravenna840
Umana Chiusi631
Next Nardò422
Allianz Pazienza San Severo422
Stella Azzurra Roma422
Unieuro Forlì422
Tramec Cento422
Atlante Eurobasket Roma422
Benacquista Assicurazioni Latina213
LUX Chieti213
Top Secret Ferrara213
Tezenis Verona*122
Ristopro Fabriano004

*Tezenis Verona 3 punti di penalizzazione

OLD WILD WEST TITLE SPONSOR LNP
Old Wild West
, la catena di burger&steak house numero uno d’Italia, si conferma per il quinto anno Title Sponsor dei campionati di Serie A2 e di Serie B. Entra a far parte della TRIBÙ DEL BASKET! Da Old Wild West, portando in cassa il biglietto della partita oppure l’abbonamento LNP, avrete il 15% di sconto tutti i giorni (ristoranti aderenti sul sito www.oldwildwest.it/LNP).

LA SERIE A2 IN DIRETTA SU LNP PASS
Il campionato di Serie A2 Old Wild West è proposto integralmente in diretta streaming sulla piattaforma LNP Pass, al settimo anno di attività. È possibile accedere ai contenuti della piattaforma, realizzata in partnership con Viewlift, da web, mobile, Smart TV e console di gioco. LNP è la prima lega europea di basket veicolata su Amazon   Fire   TV,   IOS   TV   e   Roku   AppS.   Il    servizio,   in   abbonamento,   è    raggiungibile    al link https://lnppass.legapallacanestro.com/ e su App iOS e Android.

LE PARTITE

TOP SECRET FERRARA – ALLIANZ PAZIENZA SAN SEVERO
Dove: MF Palace, Ferrara
Quando: domenica 31 ottobre, 18.00
Arbitri: Wassermann, Bramante, Marco Attard
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/3vUHc9U

QUI FERRARA
Marco Carretto (assistente allenatore)
– “Domenica affronteremo una squadra notevolmente solida, Moretti e Serpilli si stanno confermando giocatori di categoria, Tortù sta facendo cose migliori rispetto a quando giocava in Serie B, inoltre l’Allianz ha decisamente indovinato gli americani, che sono molto compatibili fra di loro, Sabin più tiratore, Deshields molto più bravo a giocare per andare al ferro o per i compagni. Affronteremo il secondo attacco del campionato, avversaria importante per noi, che ci presenteremo dopo buone giornate di lavoro, con l’intensità differente rispetto alla gara a Scafati. Vencato come ritmo sta migliorando di giorno in giorno, Mayfield è in fase di recupero, ma dovrebbe essere al servizio della squadra e Fabi che è in progressione di ripresa, ma non ancora disponibile per giocare. A livello mentale abbiamo reagito bene al ko a Scafati”.
Tommaso Fantoni (giocatore) – “Bisogna che contro San Severo ritorniamo al successo, senza se e senza ma. Contro la Fortitudo Bologna, mercoledì pomeriggio, abbiamo fatto una buona gara, dà sempre fiducia vincere contro una squadra della massima serie, bisogna che cavalchiamo quest’onda, continuando a lavorare così. L’Allianz Pazienza? Affronteremo una squadra in un momento molto buono, che ha americani, come Deshields e Sabin, molto bravi: San Severo è costruita e allenata bene da un coach, Luca Bechi, che conosco. Verrà qua non per fare la gita fuori porta, ma per vincere. Dal canto nostro, entreremo in campo con il coltello fra i denti”.
Note – Assenti Federico Zampini (operato alla spalla destra) e Agustin Fabi (lesione di secondo grado al polpaccio destro). Mercoledì pomeriggio, buon test contro la Fortitudo Bologna, contro cui Demario Mayfield è restato a riposo precauzionale (guai a una caviglia). Settore giovanile: il Kleb offrirà l’ingresso a tutti i tesserati Scuola Basket, Vis 2008 e Gallo.
Media – Diretta streaming su LNP Pass (per abbonati). Aggiornamenti in tempo reale sui social del Kleb Basket Ferrara (Facebook e Instagram), cronaca e tabellino saranno presenti sui social del Kleb Basket Ferrara (Facebook, Instagram e Twitter) nel post gara. Le gare del Kleb saranno trasmesse ogni lunedì alle ore 23 su Tele Ferrara Live (ch. 118 del DTT) e ogni martedì alle ore 8 su Telestense (ch. 16, 113 e 298 del DTT).

QUI SAN SEVERO
Luca Bechi (allenatore) –
“Dopo la vittoria casalinga contro la Stella Azzurra, torniamo in trasferta ad affrontare una di quelle squadre che sono state costruite per puntare in alto. Ferrara è un roster solido ed esperto, ormai una realtà importante nel campionato di Serie A2. La compagine estense è composta da un mix di giocatori esperti e giovani volitivi. Da parte nostra abbiamo l’obiettivo di competere mantenendo alta l’aggressività e la concentrazione. Abbiamo il desiderio di continuare nel processo di crescita delle precedenti partite, tuttavia bisogna restare umili e coesi”.
Ty Sabin (giocatore) – “Come squadra stiamo migliorando; ci stiamo fidando l’uno dell’altro, stiamo crescendo meglio in ogni reparto e lo sforzo del nostro lavoro ha comportato due vittorie di fila. In questo campionato ogni avversario è duro e competitivo, per questo motivo abbiamo la necessità di guardare con la massima attenzione alla nostra prossima avversaria; non possiamo essere solo compiacenti o contenti degli ultimi due match, dobbiamo restare concentrati esclusivamente sul fare bene contro la Top Secret. Una partita alla volta, step by step, per arrivare al nostro obiettivo”.
Note – È un momento favorevole per l’Allianz Pazienza, ma coach Luca Bechi vuole contenere l’euforia. Si parte alla volta di Ferrara col roster al completo.
Media – La partita sarà trasmessa in diretta streaming dal sito Internet della Lega Nazionale Pallacanestro (tramite il servizio in abbonamento LNP Pass al seguente link: https://lnppass.legapallacanestro.com/watch-live). Inoltre, è possibile seguire gli aggiornamenti in tempo reale sui canali social della Società (Facebook, Instagram, Telegram, e Twitter).

STELLA AZZURRA ROMA – GIVOVA SCAFATI
Dove: Palasport “Città di Frosinone”, Frosinone
Quando: domenica 31 ottobre, 18.00
Arbitri: Cappello, Centonza, Tarascio
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/2Zz4aYI

QUI STELLA AZZURRA ROMA
Fabio Micheletto (vice allenatore) – “Torniamo a giocare in casa dopo due trasferte ed il nostro avversario sarà Scafati. Sono una squadra molto completa in tutti i ruoli con una qualità offensiva importante per la categoria. Rispetto alla partita di Supercoppa contro di loro, vogliamo dimostrare che non siamo la squadra arrendevole vista in quell’occasione, vogliamo giocarci la partita per tutti i 40 minuti”.
Note – Nessuna nota da segnalare.
Media – Diretta in streaming su LNP PASS. Copertura della gara sui canali social della Stella Azzurra Roma (Instagram, Facebook, Twitter ed aggiornamenti in tempo reale sul canale Telegram).

QUI SCAFATI
Alessandro Rossi (capo allenatore) –
“Le quattro vittorie in campionato tengono alto il morale della squadra che si sta allenando con grande serietà e disciplina. Cavalchiamo questa onda di positività che ci avvolge, senza però perdere di vista l’obiettivo, consapevoli che il campionato è lungo e tutte le nostre avversarie daranno ora sicuramente qualcosa in più per batterci. Per tale motivo e per il valore dell’avversario di turno, temo molto la gara di domenica, nella quale affronteremo una Stella Azzurra Roma già capace di espugnare il parquet di Forlì e di giocarsela alla pari con Ferrara la settimana precedente. Non sarà una partita semplice, dovremo tenere la giusta tensione nervosa, senza sentirci mai appagati. La Stella Azzurra è una squadra fresca, giovane, piena di entusiasmo che, con l’innesto di diversi senior, ha trovato anche quella esperienza necessaria per poter gestire la partita. Ci siamo già affrontati in precampionato, ma rispetto ad allora, domenica sarò sicuramente una partita diversa. Non dobbiamo pensare ai giovani atleti capitolini come a dei ragazzi inesperti, perché gente del calibro di Nikolic, Menalo e Visintin, ad esempio, hanno già acquisito negli ultimi anni una buona esperienza per reggere bene il campo a questi livelli”.
Rotnei Clarke (giocatore, guardia) – “Io e la mia famiglia ci siamo trovati benissimo a Scafati sin da subito. Ho scelto di indossare la maglia gialloblù perché questa è una piazza prestigiosa, che ha ambizioni importanti. Ho trovato ottimi compagni ed un bellissimo ambiente, che ci permette di lavorare bene e di ottenere i risultati che stiamo già conquistando. Questo campionato, che conosco molto bene, anche quest’anno è molto equilibrato e di alto livello. È difficile vincere ogni domenica, ma noi abbiamo iniziato questa stagione con il giusto atteggiamento. Il club è ambizioso e tutti noi vogliamo arrivare quanto più avanti è possibile. Non ci accontentiamo di questo inizio positivo di stagione, perché abbiamo grandi aspettative. Domenica affrontiamo la Stella Azzurra Roma, il cui organico è un buon mix di atleti giovani ed esperti della categoria, contro cui impiegheremo la consueta serietà. È una squadra molto fisica, contro cui dovremo farci trovare pronti sin dalla palla a due”.
Note – Assente Raucci, che dopo l’intervento chirurgico sta iniziando già il percorso fisioterapico di riabilitazione. Due gli ex di turno: la guardia maltese Jackson, in maglia scafatese in Serie A2 nella parte finale della stagione 2016/2017 e in quella passata; l’ala grande Cucci, cresciuto proprio cestisticamente nelle fila della Stella Azzurra.
Media – La partita sarà trasmessa in diretta video streaming dal sito internet della Lega Nazionale Pallacanestro (tramite il servizio in abbonamento prepagato LNP Pass a questo link: https://lnppass.legapallacanestro.com/). Aggiornamenti in tempo reale saranno resi noti attraverso la pagina Facebook ufficiale del club e tutti gli altri canali social (Telegram, Instagram e Twitter). Inoltre, sarà possibile assistere alla visione della gara in differita su TV Oggi (tasto 71 del digitale terrestre) nel giorno di martedì 2 novembre (ore 20:40) ed in replica nel giorno di mercoledì 3 novembre (ore 15:00).

NEXT NARDÒ – LUX CHIETI
Dove: PalaPentassuglia, Brindisi
Quando: domenica 31 ottobre, 18.00
Arbitri: Terranova, D’Amato, Ugolini
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/3GzoKIL

QUI NARDÒ
Marco Gandini (allenatore) –
“Arriviamo alla partita contro Chieti consapevoli di essere ad un primo bivio importante per il nostro campionato. Siamo usciti sconfitti dalle ultime due gare contro le uniche squadre imbattute del girone e abbiamo voglia e fame di riscattarci in casa, davanti ai nostri tifosi, affrontando un avversario che sarà un competitor diretto per la salvezza. Dovremo essere bravi a controllare la palla in attacco e in difesa non concedendo punti facili da palle perse e rimbalzi in attacco. Il nostro obiettivo è quello di elevare in termini di minutaggio la consistenza tecnica e mentale che ci ha portato a competere con tutti finora, limitando i passaggi a vuoto che hanno caratterizzato le nostre ultime uscite. Coinvolgere tutti toccando la palla in attacco ed essere più compatti nella metà campo difensiva saranno i due temi chiave per ottenere un risultato positivo contro una squadra come Chieti che ha ritrovato fiducia dopo la vittoria interna con Chiusi ed è allenata con cura e capacità da un allenatore giovane e bravo come Maffezzoli. Sentiamo vivo il desiderio di regalare ai nostri tifosi una partita emozionante e di qualità, conoscendo perfettamente la grande passione che li anima nel venirci a sostenere”.
Gabriele Durante (responsabile marketing) – “Dopo le due sconfitte maturate contro Scafati e Ravenna, siamo sicuri che i ragazzi avranno voglia di dimostrare davanti ai propri tifosi il loro valore. Affronteremo una squadra reduce dalla prima vittoria in campionato contro Chiusi e quindi in fiducia. Dovremo fare una partita perfetta per avere la meglio contro gli abruzzesi. A darci fiducia, comunque, vi è l’intensità dimostrata in tutte le gare fino ad ora disputate, nonostante alcune sbavature che ci hanno portati alle ultime due sconfitte. Siamo convinti che, anche grazie al calore del nostro pubblico, riusciremo a disputare una gara intensa dimostrando la voglia di riscatto che ha animato i ragazzi durante questa settimana di lavoro. Non bisogna dimenticare quali siano gli obiettivi di inizio stagione di questa squadra che affronta per la prima volta nella sua storia il campionato di Serie A2, vale a dire riuscire a dare il maggior numero di soddisfazioni possibili ai nostri impareggiabili tifosi”.
Note – La Pallacanestro Next Nardò è pronta al riscatto. Gli uomini diretti da coach Gandini dopo due sconfitte maturate negli ultimi minuti delle gare contro Scafati e Ravenna (entrambe squadre che viaggiano a punteggio pieno) dovranno vedersela, al PalaPentassuglia di Brindisi, con la Lux Chieti Basket nella quinta gara di andata del girone Rosso di A2.  
Media – Diretta streaming su LNP Pass.

QUI CHIETI
Massimo Maffezzoli (allenatore) –
“Nardò è una squadra molto solida e, come avevo già avuto occasione di dire prima del match di Supercoppa contro di loro, davvero ben allenata. La loro filosofia di gioco e la loro identità ben precise si strutturano sulle leadership tecniche ed emotive di due giocatori ben individuati, ma fondamentalmente Nardò è una squadra che fa del collettivo la sua vera forza. Non deve ingannare il risultato di Ravenna che è capoclassifica, Nardò per lunghi tratti ha dominato e la sconfitta è arrivata solo negli ultimi minuti e con dimensioni che non hanno reso giustizia alla prestazione messa in campo dai nostri prossimi avversari. Mi aspetto una partita estremamente solida e che il risultato di domenica scorsa ci porti quella fiducia necessaria per continuare il nostro percorso di crescita”.
Cameron Jackson (giocatore) – “Siamo molto contenti per come è giunta la nostra prima vittoria stagionale, ma questo deve essere solo un altro importante primo passo verso il nostro percorso di crescita. Nardò è un’ottima squadra, con individualità importanti e che gioca un buon basket. Andremo a disputare una partita di grande sacrificio e faremo del nostro meglio per riportare a casa i due punti e regalare un’altra gioia ai nostri tifosi”. 
Note – Niente da segnalare.  
Media – Diretta streaming su LNP Pass. Aggiornamenti a fine quarto nelle stories di Facebook (https://www.facebook.com/chietibasket1974) e Instagram (@chietibasket1974_official) sulla pagina ufficiale della Lux Chieti Basket 1974.

BENACQUISTA ASSICURAZIONI LATINA – ATLANTE EUROBASKET ROMA
Dove: PalaBianchini, Latina
Quando: domenica 31 ottobre, 18.00
Arbitri: Maschio, Pazzaglia, Miniati
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/3jO2mBS

QUI LATINA
Franco Gramenzi (capo allenatore)
– “Arriviamo all’appuntamento con il derby in un momento difficile per noi. Affrontiamo una squadra che è sempre stato difficile affrontare in questi anni, quindi le difficoltà aumentano. Abbiamo avuto una buona reazione a Cento, dopo la partita con Chiusi, ma dobbiamo continuare a crescere e migliorare e in settimana abbiamo lavorato sugli aspetti sia difensivi, che offensivi. Dovremo andare in campo per giocare una grande partita per poter vincere contro questo avversario. Inizia una nuova parte di campionato, le prime 4 gare sapevamo sarebbero state difficili e avremmo potuto ottenere qualcosa in più, ma anche qualcosa in meno, quindi in questo momento, vista anche la situazione infortuni, mi accontento, ma da questo momento in poi non dobbiamo sbagliare. Abbiamo tutti delle responsabilità, ma dobbiamo essere consapevoli dei nostri mezzi e affrontare le nostre responsabilità con la massima forza e lucidità”.
Todor Radonjic (giocatore) – “Abbiamo affrontato già due volte l’Eurobasket e sappiamo che è una squadra che gioca molto bene, e che se prende confidenza diventa un avversario piuttosto complicato. Dobbiamo concentrarci principalmente su noi stessi, affrontare la gara con durezza mentale e sfruttare la nostra fisicità per riuscire a portare a casa una vittoria davvero importante. Il campionato è molto equilibrato, abbiamo dimostrato chi siamo e cosa possiamo fare in occasione della prima giornata, seppur senza il contributo di un giocatore determinante come Dambrauskas, e anche se in seguito ci sono state delle sconfitte, dovute a episodi, non alla mancanza di qualità del gruppo, sono servite a capire su cosa lavorare per crescere e migliorare. Sono convinto che siamo una squadra ben strutturata e possiamo dare filo da torcere a tutti. Speriamo di avere un pubblico numeroso al palazzetto domenica, perché l’incoraggiamento dei tifosi è fonte di grande motivazione”.
Note – Incerta la presenza di Dambrauskas, le sue condizioni saranno valutate dopo gli allenamenti di sabato o domenica mattina e si deciderà se utilizzarlo in occasione del match.
Media – La partita potrà essere seguita in diretta video in streaming, anche su dispositivi mobili, sul canale LNP Pass (servizio in abbonamento). Disponibili aggiornamenti del match in tempo reale sui canali social della Società.

QUI EUROBASKET ROMA
Andrea Crosariol (assistente allenatore) –
“Al PalaBianchini troveremo un avversario la cui arma principale è la fisicità. Dovremo quindi cercare di fronteggiare con l’intensità, per quanto complicato vista la situazione degli infortuni, la taglia fisica di Latina, soprattutto per quanto riguarda gli esterni. Partiamo comunque consapevoli di avere le nostre armi per tentare di aggiungere altri due punti in classifica”.
Lorenzo Baldasso (giocatore) – “Troveremo a Latina una squadra desiderosa di riscatto, visto quanto raccolto sinora, secondo me inferiore a quanto espresso sul campo. Dovremo farci trovare pronti e fronteggiare le difficoltà portate dalla serie di infortuni che ci hanno colpito con l’entusiasmo dei due successi consecutivi, tentando di prolungare la nostra striscia di risultati positivi”.
Note – In dubbio Gage Davis e Kenneth Viglianisi, indisponibile Gianluca Santini. Ex della gara: Lorenzo Baldasso (prima Latina Basket, ora Eurobasket Roma).
Media – Diretta in streaming su LNP PASS. Verranno forniti aggiornamenti in tempo reale della gara su tutti i canali social dell’Atlante Eurobasket Roma (Facebook, Twitter e Instagram).

UMANA CHIUSI – RISTOPRO FABRIANO
Dove: PalaPania, Chiusi (Si)
Quando: domenica 31 ottobre, 18.00
Arbitri: Valleriani, Maschietto, Bartolini
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/3pNqk3W

QUI CHIUSI
Giovanni Battista Bassi (capo allenatore) –
“Affrontiamo Fabriano nel momento peggiore possibile perché sicuramente avranno fame di vittoria. Una squadra che secondo me non vale la classifica che sta avendo, con talento e guidata da un allenatore di grande esperienza e bravura. Dal canto nostro vogliamo cancellare la brutta prestazione di domenica scorsa cercando di ritrovare le nostre armonie, soprattutto in attacco dove siamo stati molto farraginosi. Dovremo ritrovare il ritmo offensivo, sapendo però che tutto partirà da come riusciremo a limitare l’attacco di qualità di Fabriano”.
Luca Pollone (giocatore) – “La sconfitta di Chieti ci deve insegnare ad avere più fiducia in quello che facciamo; visto quanto successo domenica scorsa, dobbiamo imparare a reagire subito alle difficoltà e agli imprevisti, soprattutto in relazione all’attacco alla zona che ci ha messo a dura prova nel secondo tempo. Con Fabriano dovremo approcciare in modo diverso, mettere più intensità riuscendo ad esprimere quelli che sono i nostri punti di forza e il nostro gioco collettivo”.
Note – Ex di turno Francesco Fratto che ha giocato a Fabriano nella stagione 2019/20 in Serie B.
Media – Diretta streaming su LNP Pass. Aggiornamenti sui social e sul sito Internet della San Giobbe Basket Chiusi.

QUI FABRIANO
Lorenzo Pansa (allenatore) –
“Affrontiamo una squadra, l’Umana Chiusi, che sta esprimendo la miglior qualità di pallacanestro del girone. Dal canto nostro, abbiamo l’assoluta necessità di centrare la prima vittoria e dovremo compiere un extra-sforzo, prima mentale e poi tecnico, per raggiungere questo risultato”.
Patrick Baldassarre (giocatore) – “Tutti noi dobbiamo fare qualcosa in più e responsabilizzarci in questo momento negativo. Ne dobbiamo uscire insieme, aumentando il nostro spirito di squadra e andando oltre le difficoltà che si presentano davanti. Questo si può fare solo attraverso il duro lavoro in palestra ed è ciò che stiamo facendo quotidianamente. Chiusi sta giocando molto bene, ma noi andremo lì per provare a prendere i primi due punti e dare una risposta innanzitutto a noi stessi. Per riuscire nell’intento, servirà una prova di massima concentrazione”.
Note – La Ristopro si è allenata al completo in settimana. Nella partita a Chiusi, i cartai ritroveranno un ex giocatore, Francesco Fratto, protagonista nel 2019/20 dell’eccellente stagione della squadra di Lorenzo Pansa in B, prima dell’interruzione del campionato per lo scoppio della pandemia. L’unico precedente fra le due squadre si è verificato poco più di un anno fa: il 28 ottobre 2020, Fabriano si impose su Chiusi 68-66 nella Supercoppa di Serie B.
Media – Diretta streaming su LNP Pass. Aggiornamenti a fine di ciascun quarto sui canali ufficiali Facebook (www.facebook.com/janusbasketfabriano) e Instagram (@janusbasketfabriano).

ORASÌ RAVENNA – TEZENIS VERONA
Dove: Pala De Andrè, Ravenna
Quando: domenica 31 ottobre, 18.00
Arbitri: Ursi, Di Toro, Ciaglia
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/3Gwjnu7

QUI RAVENNA
Alessandro Lotesoriere (allenatore) –
“La partita con Verona è sempre una sfida affascinante perché affrontiamo una società e una piazza storica del basket italiano, che in A2 ha sempre allestito un roster di primo livello. Anche quest’anno è tra le squadre più attrezzate, non deve ingannare la classifica perché sono partiti con tre punti di penalizzazione, ma in casa hanno ottenuto due vittorie convincenti e in trasferta hanno perso due partite per un possesso. Una squadra forte, che sta pagando gli infortuni patiti in queste prime settimane tra preseason e campionato. Una squadra guidata da un allenatore esperto e di valore, che la scorsa stagione è stato anche premiato come miglior coach della categoria. Una squadra che insieme a noi oggi, è la miglior difesa del girone e per questo sarà una partita piena di insidie e molto diversa da tutte le altre. Il nostro approccio dovrà essere quello di massima umiltà, di voglia di lottare su ogni pallone davanti al nostro pubblico, cercando di entusiasmarci e di trasmettere entusiasmo ai nostri tifosi. Dobbiamo scendere in campo con la consapevolezza di voler giocare la nostra miglior partita possibile, che ci permetta poi di guardare, alla fine, il risultato in maniera positiva”.
Tommaso Oxilia (giocatore) – “Verona, lo sappiamo bene, è una squadra costruita per stare nelle prime posizioni di classifica. Per questo sarà una partita molto tosta da affrontare ma al tempo stesso molto stimolante perché a noi giocatori piace confrontarci contro team importanti. Noi veniamo da un buon momento e cercheremo di arrivare alla sfida al massimo delle nostre energie fisiche e mentali per giocarcela a viso aperto. A noi tutti ha fatto davvero piacere vedere che l’affluenza di pubblico è aumentata già dalla seconda partita in casa e domenica speriamo di avere ancora più persone a sostenerci: abbiamo bisogno dei nostri tifosi e faremo del nostro meglio per farli emozionare”.
Note – Sul sito del Basket Ravenna è disponibile il secondo numero del nuovo House Organ, scaricabile in digitale nella relativa sezione: http://www.basketravenna.it/houseorgan/.
Media – Diretta streaming su LNP PASS (https://lnppass.legapallacanestro.com/). Aggiornamenti in diretta sui profili social dell’OraSì Basket Ravenna alla fine di ogni quarto (Facebook, Instagram, Whatsapp).

QUI VERONA
Alessandro Ramagli (allenatore) –
“Ravenna è una squadra che sta bene, ha grande chimica e probabilmente è la cosa che salta più agli occhi guardando le partite. Quattro match giocati in equilibrio: due vittorie in trasferta su campi difficili come Cento e Ferrara e due gare tirate fino alla fine e vinte in casa con Latina e Nardò. Una squadra ben composta, ben allenata e che sta bene. Capaci di attaccare il ferro e giocare vicino al ferro con tante modalità; difensivamente è una squadra camaleontica: possono fare tanta zona, essere contenitivi e allo stesso tempo hanno la capacità di allungare la difesa soprattutto quando hanno i quintetti strutturati per fare questo. Noi dobbiamo essere bravi a distribuire nel modo più intelligente possibile la rotazione degli esterni che sono solo 4, dopo aver perso Adobah per una distorsione alla caviglia. Dobbiamo essere bravi e concentrati per riuscire a distribuire in modo corretto minutaggi e responsabilità, sapendo che dovremo attingere a risorse diverse rispetto a quelle utilizzate fino ad oggi, ma questo non ci spaventa perché l’abbiamo già fatto fin dall’inizio del campionato trovando giocatori diversi e impiegandoli in ruoli diversi”.
Note – Settimana complicata per la Tezenis Verona. All’assenza di Caroti, già nella precedente gara, si aggiungono quelle di Sasha Grant (lesione di 1°-2° grado del muscolo semitendinoso destro) e di Emmanuel Adobah (distorsione alla caviglia in allenamento).
Media – La gara sarà trasmessa in diretta su LNP Pass, mentre Telenuovo proporrà la gara in differita lunedì alle 18.00 e alle 21.00.

UNIEURO FORLÌ – TRAMEC CENTO
Dove: Unieuro Arena, Forlì
Quando: domenica 31 ottobre, 18.00
Arbitri: Boscolo Nale, Ferretti, Giovannetti
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/3nz0X3a

QUI FORLÌ
Sandro Dell’Agnello (allenatore) –
“Dobbiamo dare tutto noi stessi con tutta l’energia possibile, portando in campo quella voglia di riscatto vista negli allenamenti fatti in questi giorni. Da qui poi partono gli aspetti tecnici e tattici di una partita che ci mette davanti un avversario in palla, ma che dobbiamo battere per tornare alla vittoria. Con energia, personalità, e la vicinanza del nostro pubblico è quello che faremo”.
Rei Pullazi (giocatore) – “Sarà una partita importante che giocheremo davanti al nostro pubblico, e vogliamo riprendere il nostro cammino. È un derby, quindi una partita particolare, nella quale affronteremo una squadra ostica che ha alcuni riferimenti offensivi importanti, ma che fa del collettivo la sua vera forza. Noi dobbiamo ritrovare la nostra energia e la nostra aggressività, e fare affidamento alla nostra difesa, aspetto che ci permetterà di essere concreti anche in attacco”.
Note – Torna il #Matchprogram biancorosso, il magazine digitale della Pallacanestro 2.015 che viene realizzato prima di ogni gara, sia casalinga che in trasferta. All’interno si potranno trovare la presentazione della partita e delle squadre, conosceremo meglio Rei Pullazi e ci sarà una pagina dedicata al nostro #NewPartner Cosimo Rivizzigno di “Forlì Centro Città”. E poi il punto sulle giovanili, tante foto e molto altro ancora: si può consultare e scaricare in formato pdf online su www.pallacanestroforli2015.it/matchprogram. È attivo il canale WhatsApp ufficiale della Società: tutti i tifosi e gli appassionati possono iscriversi mandando un messaggio al numero 380/7842284.
Media – Diretta streaming su LNP Pass. Durante la partita, ci saranno gli aggiornamenti costanti sulle pagine social della Pallacanestro 2.015 Forlì (Facebook: http://bit.ly/fbpall2015; Instagram: http://bit.ly/IGpall2015). Gli aggiornamenti arriveranno anche a chi si è iscritto al canale WhatsApp della Società, al numero 380/7842284.

QUI CENTO
Matteo Mecacci (allenatore) –
“In settimana abbiamo lavorato sulla qualità nei tiri aperti, perché quando la difesa ce lo concede, dobbiamo prenderci il tiro. Chiaro che i giocatori, se sbagliano più tiri, magari smettono di provarci, ma non è nella nostra filosofia di gioco. La difesa chiaramente è importante, cosa che è migliorata nelle ultime due partite, e che ci hanno permesso di vincerle. Giocheremo una partita di cuore, a mente libera, Forlì partirà aggressiva, cercando d’imporre il ritmo, ma con anche la pressione di dovere vincere”.
Giovanni Gasparin (giocatore) – “Forlì ha bisogno di vincere e dimostrare di essere la squadra da battere, come tutti avevano pronosticato ad inizio campionato. Noi dovremo mettere in campo la nostra solidità difensiva, un punto di forza che è rimasto costante dalla Supercoppa fino ad oggi, cercando di trovare fluidità, e coinvolgendo tutti in attacco”.
Note – Per Cento roster al completo, rientrato Zilli dopo qualche linea di febbre, non riconducibile al Covid-19.
Media – La partita sarà visibile su LNP PASS in diretta.

A cura di: Guido Cappella – Area Comunicazione LNP
con la collaborazione degli Uffici Stampa dei Club di Serie A2 Old Wild West

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here