Tezenis, presentato Murphy: “A Verona approccio super”

0

Presentazione ufficiale di Kamari Murphy alla Tenuta Santa Cristina di Zenato . Un appuntamento che ha visto anche l’annuncio del rinnovo della partnership per il quarto anno consecutivo.

Giorgio Pedrollo, ha introdotto l’incontro con i media: “Presentiamo Kamari Murphy, giocatore cercato per le sue caratteristiche di gioco. La ricerca per il nostro centro era particolare, siamo stati bravi a trovare un giocatore con delle doti atletiche notevoli e caratteristiche di inserimento nella squadra. L’amalgama, in questo periodo, deve crescere come è normale che sia ma nella prima gara ha dimostrato il suo valore con una doppia-doppia, risultando il miglior rimbalzista del girone. Ha tanta voglia, si mette molto a disposizione della squadra perché si è calato nella realtà di Verona e questa sua esperienza può essere un ulteriore salto nella carriera”.

Spazio poi a Kamari Murphy, centro che nella prima gara ha fatto registrare 11 punti e 10 rimbalzi. Nato il 14 dicembre del 1993 a Brooklyn, è un centro di 206 cm alla sua prima esperienza in Italia che nell’ultima stagione è stato protagonista con la formazione GTK Gliwice nella massima lega polacca.

“Sono stato in molte squadre, anche in Europa, e Verona dal punto di vista dell’approccio è stato uno dei migliori posti – ha commentato – Mi sento a casa, sia con la dirigenza che con il coach: questo devo dire che personalmente è un ottimo punto di partenza. Dal punto di vista del gioco, voglio essere un leader in campo, anche in difesa, aiutando i miei compagni più giovani a crescere e ad essere performanti in campo. Il mio obiettivo è quello di vincere più partite possibili e aiutare la squadra a raggiungere gli obiettivi prefissati”.

Gian Paolo Zaffani

Resp. Comunicazione

Scaligera Basket