Verona-Juvi Cremona, la sala stampa: le parole di Ramagli

0

Di seguito le parole di coach Ramagli dopo Verona-Juvi Cremona.

Coach Ramagli: “Un pezzetto per volta riusciremo a rimettere insieme i pezzi ed è la cosa che più ci serve. Abbiamo 3 settimane di tempo per farlo prima dell’inizio dei playoff. Oggi è stato un passo. La partita di domenica prossima, per quanto ininfluente dal punto di vista della classifica, sarà un altro passo perchè giocheremo contro una squadra di alto livello che non ci dimentichiamo la scorsa stagione è arrivata in finale. Era una partita complessa e ad alto rischio perché per le loro caratteristiche potevamo andare incontro a delle difficoltà. Nel primo tempo siamo andati incontro a difficoltà, come per esempio l’aspetto di proteggere l’area adeguatamente, cosa che invece abbiamo fatto molto meglio nella seconda metà della partita. Questo ha ridotto il numero di punti subiti e soprattutto il numero di punti subiti dentro l’area che, se non sbaglio, sono soltanto 4 nella ripresa. Questo è l’elemento da cui si riparte. L’altro aspetto che secondo me è molto importante è che rispetto ad altre gare abbiamo distribuito molto di più le conclusioni. Possiamo fare meglio in termini di esecuzione e di lettura, però intanto avere la disponibilità di coinvolgere tanti giocatori deve rappresentare per noi uno degli aspetti da migliorare e metabolizzare al meglio in funzione dell’inizio del playoff. Queste sono le due cose più importanti da sottolineare.”

UFF.STAMPA TEZENIS VERONA