Ferrara non si ferma più. Anche Latina è domata

La Top Secret vince 71-65 piazzando il break decisivo nell’ultimo quarto dopo una partita difficile e sofferta. Alla Benacquista non bastano i 29 punti di Benetti

di Andrea Mainardi

PRIMO QUARTO – I ‘veterani’ del Kleb assieme a Filoni segnano i primi punti estensi. Latin corre bene con Benetti in transizione mentre Gilbeck nonostante la mole, dimostra di avere buon movimenti sotto canestro. Ferrara perde troppi palloni con Panni il quale si fa perdonare segnando il +3 dall’arco al 5′. Latina ancora con l’ottimo Benetti recupera tanti possessi andando addirittura sul +4 col gioco da tre punti di Lewis (9-13 al 7′). Il Kleb fatica a trovare ritmo compensando parzialmente con una buona presenza a rimbalzo. Capitan Fantoni firma il -1, Bisconti fa uno su due dalla lunetta e Dellosto nell’ultimo possesso insacca la bomba del 17-16.

SECONDO QUARTO – La Top Secret allunga la difesa ma allo scadere dei 24′ Benetti, ancora lui, chiude un clamoroso gioco da quattro punti. Ancora Dellosto poi segna dall’arco su assist di un Baldassarre sempre molto coinvolto in attacco per Ferrara. Con gli americani in campo Latina fatica a trovare opzioni offensive e Fantoni chiude il pick n’ roll con Panni andando al ferro. I nerazzurri con Lewis e Baldasso poi tornano avanti sul 24-26 al 14′ ma la partita è un continuo capovolgimento perche Hasbrouck arma ancora Dellosto dall’angolo per la terza tripla dell’ex Fortitudo. Hasbrouck torna a fare meraviglie con assist e canestro del +1, Benetti e Fantoni vincono le rispettive ‘sportellate in area pitturata seguiti da Lewis che completa un gioco da tre punti per il 33-35 al 19′. Passera dalla media trova addirittura il +4 e +5, mentre Hasbrouck mantiete poi ad un solo possesso di distanza le squadre col gioco da tre punti del 37-39.

TERZO QUARTO – Latina approfitta dell’incapacità estense di segnare dal campo andando sul +5 grazie a Benetti e Mouaha. Al 23′ Baldassarre sblocca da sotto i suoi per il -3 ma è fuoco di paglia perchè ai liberi la Benacquista segna quel tanto che basta per rimanere a due possessi di vantaggio. I tiratori ferraresi non entrano in ritmo fino alla bomba di Dellosto per il -3 al 27′, il solito Benetti si butta dentro e segna per i nerazzurri ma la Top Secret prende inerzia col gioco da tre punti di Vencato che fa commettere a Bisconti il quinto fallo. Hasbrouck poi ruba e pareggia dallaa lunetta, Latina getta ancora via il pallone e Dellosto da sotto segna il +2 Ferrara. Vantaggio mantenuto poi fino alla fine del quarto sul 52-50.

ULTIMO QUARTO – Subito Vencato batte Gilbeck appoggiando il +4 e Zampini scappa dopo la rubata per il +6. Passera dalla lunetta fa muovere il tabellone di Latina, Panni dalla media va a segno ma Benetti colpisce sul ribaltamento di Gilbeck per il 58-55 al 33’. Panni ancora poi con una delle ‘sue’ triple va a bersaglio così come dalla lunetta per il +8. La Benacquista si schianta contro il muro ferrarese e Zampini trova un assist al bacio per il ‘roll’ di Fantoni che permette a Ferrara di scappare sulla doppia cifra di vantaggio al 34′. Benetti e Lewis ricuciono fino al -6 e coach Leka saggiamente chiama timeout per arginare l’inerzia ospite che, con un quintetto senza lunghi di ruolo, sembra mettere maggiormente in difficoltà la Top Secret. I biancoazzurri sbagliano tiri aperti e Baldasso dalla media va per il -4, Zampini non sbaglia dalla lunetta, Raucci in post ancora sigla il -4. Tutto è in gioco: Latina però con Lewis e Baldasso non riesce a portarsi ulteriormente a contatto, Ferrara fa buona guardi a rimbalzo ed i liberi di Panni chiudono la partita sul 71-65.

Top Secret Ferrara – Benacquista Assicurazioni Latina 71-65 (17-16, 20-23, 15-11, 19-15)
Top Secret Ferrara: Tommaso Fantoni 16 (6/8, 0/0), Nicolò Dellosto 14 (1/1, 4/6), Alessandro Panni 12 (1/4, 2/4), Kenny Hasbrouck 10 (3/7, 0/4), Luca Vencato 7 (3/4, 0/3), Patrick Baldassarre 6 (2/5, 0/4), Federico Zampini 4 (1/3, 0/2), Niccolò Filoni 2 (1/4, 0/1), Pietro Ugolini 0 (0/0, 0/0), Ricci filippo Galliera 0 (0/0, 0/0), A.j. Pacher 0 (0/0, 0/0), Alessio Petrolati 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 17 / 21 – Rimbalzi: 29 6 + 23 (Patrick Baldassarre 8) – Assist: 14 (Patrick Baldassarre 4).
Benacquista Assicurazioni Latina: Gabriele Benetti 29 (8/11, 2/4), Jaren Lewis 12 (4/10, 0/2), Marco Passera 6 (2/4, 0/2), Brandon Gilbeck 5 (1/3, 0/0), Aristide Mouaha 4 (1/3, 0/1), Lorenzo Baldasso 4 (2/7, 0/3), Luca Bisconti 3 (1/1, 0/0), Davide Raucci 2 (1/1, 0/1), Fabrizio Piccone 0 (0/2, 0/0), Tarik Hajrovic 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 19 / 23 – Rimbalzi: 33 6 + 27 (Jaren Lewis 9) – Assist: 13 (Marco Passera 5)
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy